fbpx
Cerca

Un giorno a Schönbrunn con i bambini: il castello, il labirinto e i giardini

mammma e bambina a schonbruun

 

Se andate a Vienna con i bambini una tappa obbligata è il castello di Schönbrunn, nella reggia della principessa Sissi, di Francesco Giuseppe e Maria Teresa, si può trascorrere un’intera giornata imparando, giocando, scatenandosi e respirando la vera atmosfera viennese. Oltre la visita alla reggia imperiale, ci sono un meraviglioso museo per bambini, il labirinto, un parco giochi, i giardini, lo zoo, il trenino e il teatro di marionette. Preparatevi sarà una giornata da sogno.

In questo articolo su un giorno a Schönbrunn con i bambini troverai

1. Schönbrunn: consigli per pianificare la visita con i bambini
2. Schloss Schönbrunn
3. Schönbrunn, il museo per bambini
4. Il labirinto (Irrgarten)
5. Il parco giochi Labyrinthikon
6. Lo Zoo, Tiergarten Schönbrunn
7. Trenino panoramico di Schönbrunn
8. Il parco del castello
9. Il teatro delle marionette
10. Come arrivare a Schönbrunn
11. Quanto costano i biglietti di Schonbruun, sconti per famiglie
12. Un giorno a Schönbrunn con i bambini o meglio due?


Schönbrunn: consigli per pianificare la visita con i bambini

famiglia foto ricordo schonbrunn

Organizzate bene la giornata perché c’è tanto da vedere e le distanze sono importanti. Vi consigliamo di arrivare presto, verso le 9, per evitare la folla, in genere i gruppi organizzati  arrivano verso le 10.30- 11.

Un altro consiglio è quello di pianificare una visita con un crescendo di emozioni: partite dalla reggia, fate un pranzo veloce, visitate il museo e poi labirinto, zoo e giardini.

Attenzione agli orari chiusura che vanno dalle 17.00 alle 18.00/18.30 a seconda dei periodi sia per il Castello che per il Labirinto e lo Zoo e l’ultima entrata è 45 minuti prima, il museo per i bambini invece chiude, invece, alle 17 con ultima entrata alle 16.

Noi per scelta non visitiamo gli zoo, se i bambini sono appassionati, magari vi conviene tornare un secondo giorno perché c’è tanto da vedere anche all’interno del giardino zoologico.

Piccola nota: i bagni entrando a sinistra sono a pagamento, ma tutti quelli interni alla raggia, al museo e al parco sono gratuiti

Schloss Schönbrunn

La Reggia di Schönbrunn è una delle più belle costruzioni barocche in Europa. Si avverte forte l’impronta di Maria Teresa d’Asburgo, ma qui hanno trascorso le loro estati anche l’imperatore Francesco Giuseppe e l’imperatrice Sissi.

Ci sono 1441 stanze ed è un vero gioiello.  Per noi la più bella è stata la sala degli Specchi dove il bambino prodigio Mozart suonava all’età di sei anni e senza rispettare protocolli ed etichette salì sulle ginocchia dell’Imperatrice Mariateresa per abbracciarla. Nello stanzone cinese a pianta rotonda Maria Teresa era solita tenere le sue conferenze segrete con il Principe Cancelliere Kaunitz. Nella camera Vieux-Laque conferiva Napoleone. Nel Salone Cinese Blu, l’imperatore Carlo I firmò nel 1918 il suo atto di rinuncia al governo (fine della monarchia). La Camera dei milioni, rivestita in palissandro e decorata con preziose miniature provenienti da India e Persia, è considerata una delle più belle stanze rococò al mondo. Nella Grande Galleria si tenne il Congresso di Vienna del 1814/15.

sala degli specchi Schonbrunn
Un palazzo ricco di storia, che rimarrà nei vostri cuori.

Una piccola curiosità, lo sapete che il nome di Schönbrunn  venne scelto dall’imperatore Mattia che, durante una battuta di caccia in quest’area scoprì una fonte di acqua limpidissima che chiamò schön(er) Brunn, ossia “bella fonte”.

Comunque, noi vi consigliamo una visita veloce, per far respirare ai bambini l’atmosfera reale senza farli stancare. Non ci sono audioguide dedicate ai bambini e quelle per gli adulti in molti casi riprendono i testi dell’ Hofburg.

Schönbrunn, il museo per bambini

Vi consigliamo di fare la reggia appena arrivati perché è meravigliosa, ma senza dubbio, per i bambini è la parte più noiosa.Dopo la visita al Palazzo di Schönbrunn fate un pranzo veloce (noi abbiamo mangiato al bar sulla sinistra della reggia, non bene, ma abbiamo preso davvero uno spuntino) e poi andate al Kinder Museum, l’entrata si trova alla destra della Reggia sulla destra.

ingresso museo bambini Schonbruun
È un Il museo per bambini di Schönbrunn è meraviglioso museo interattivo in cui i più piccoli possono scoprire i segreti della vita dei bambini della dinastia imperiale e imparare, attraverso il gioco, la vita dei piccoli nobili dell’epoca passata. Ci sono parrucche da pettinare, tavole da apparecchiare, bambolde da vestire e puzzle da completare.

Bellissima poi la location, il museo si snoda nelle dodici sale al pianterreno del castello ed è interamente dedicato alla vita nel Settecento, l’epoca di Maria Teresa.

I bambini attraverso il gioco scoprono come funzionavano l’igiene personale e le pettinature, la moda, la servitù, i giocattoli, le lezioni scolastiche, il cibo e la tavola.

Nel museo si può gironzolare da soli e toccare tutto. Molto bella la “ruota del tempo” per spiegare ai bambini come utilizzavano in maniera differente le ore della giornata i bambini nobili e a riconoscere le differenze tra i rampolli imperiali e i figli dei popolani. Potrai giocare con i bambini del popolo.

Per le mamme e le bimbe: c’è anche un linguaggio in codice per dare appuntamento al vostro amato usando solo il ventaglio.

Ma quello che ci è piaciuto di più in assoluto è stato l’atelier dei travestimenti. Ci sono armadi pieni di vestiti, giacche, cuffie, merletti per trasformarsi in dame e cavalieri e poi cavalcare morbidi cavalli a dondolo, sedersi su un trono o andare in carrozza.
E attenzione cari genitori, ci sono abiti e travestimenti anche per mamma e papà.

  • Orari d’apertura: tutti i giorni ore 10-17 (ultimo ingresso alle ore 16)
  • I bambini sono ammessi al Museo soltanto se accompagnati da un adulto!
  • Info sul Kinder Museum

Il labirinto (Irrgarten)

E ovviamente non dovete perdervi il labirinto. È meraviglioso. Il labirinto (Irrgarten) più grande risale al 1700 e io mi sono emozionata al pensiero che tra quelle stesse siepi era solita passeggiare anche la famiglia imperiale, forse la stessa Sissi giocava a nascondino con i figli.

Una volta entrati l’obiettivo è raggiungere la piattaforma rialzata da cui poter ammirare del labirinto dall’alto. La costruzione sorge all’ombra di un maestoso platano di 140 anni alto 30 metri. Vi dico la verità, non è così facile trovare la via d’uscita. Le siepi sono altissime e dopo un po’ ti gira la testa.

Attenzione i bambini hanno creato una scorciatoia segreta, un buco nella siepe … noi adulti però non ci passiamo e dobbiamo per forza trovare l’uscita vera.

Il secondo labirinto (Labyrinth) invece ha siepi più basse ed è meno enigmatico, ma al suo interno ha dei giochi di specchi e un gioco musicale.

Il biglietto comprende l’accesso a i due labirinti e l’area giochi attrezzata.


Il parco giochi Labyrinthikon

Accanto ai due labirinti c’è il parco giochi Labyrintikon con giochi in legno e vasche con sabbia e secchielli e una mega altalena a forma di uccello.

Lo Zoo, Tiergarten Schönbrunn

Il Tiergarten Schönbrunn fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO Schönbrunn ed è una visita consigliata se siete a Vienna con i bambini. Noi l’abbiamo saltata perché per scelta di famiglia non vediamo animali in cattività . Ha una superficie di 17 ettari e ospita oltre 700 specie.
È possibile assistere al pranzo degli animali e, all’interno, c’è anche un grande parco giochi.
Sullo zoo non vi possiamo dare una nostra recensione, ma trovate qui tutte le informazioni


Trenino panoramico di Schönbrunn

Per i bimbi più piccoli e per gli amanti dei trenini come Enrico i 160 acri di Schönbrunn si possono visitare anche con il trenino panoramico. Lo riconoscete subito perché è giallo limone.

Il trenino fa nove fermate in un’ora: il Castello, il Museo delle Carrozze, lo Zoo, la Gloriette (noi non ci siamo saliti), l’Obelisco, il Cancello di Hietzinger Tor e quello di Meidlinger Tor , il Giardino Tirolese, Hohenbergstraße .

trenino giallo

  • Ci sono due treni ogni giorno che fanno corse continue dalle 10:00 alle 18:00.
  • Un biglietto giornaliero costa 8 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini fino ai 14 anni.
  • Dal 1° novembre fino a metà marzo il trenino panoramico non è in funzione


Il parco del castello

Se avete un pochino di tempo godetevi anche il parco del palazzo di Schönbrunn : è un chilometro quadrato, insieme al castello è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO nel 1996. Bellissimi l’area dedicata alle rose e il viale di castagni

L’ingresso è gratuito.


Teatro delle Marionette della Reggia di Schönbrunn

Se siete appassionati, il famoso Teatro delle Marionette nella reggia di Schönbrunn offre avvincenti spettacoli di burattini, molto ben allestiti, compreso il “Flauto magico” di Mozart.

  • www.marionettentheater.at
  • office@marionettentheater.at
  • Vantaggi con la Vienna City Card: -5/10%
  • Orari di apertura: tutti i giorni, 11:00

Come arrivare a Schönbrunn

Potete arrivare davanti al Palazzo estivo degli Asburgo con i mezzi pubblici: la metropolitana: U4, fermata di Schönbrunn; il tram 10, 60 fermata di Schönbrunn; l’autobus 10A, fermata di Schönbrunn.
Con il pullman turistico

Oppure con i bus turistici Hop On Hop Off Vienna Sightseeing.

Quanto costano i biglietti di Schonbruun, sconti per famiglie

Sperando di esservi utili, vi riportiamo uno schema con tutti i biglietti per il palazzo estivo degli Asburgo, così potete calcolare anche come risparmiare.

 

Tipo bigliettoA cosa dà dirittoPrezzo
Group passGrand tour dello Schonbrunn

Children’s museum

Orangery garden

Privy garden

Gloriette

Labirinto

Museo di Sissi all’Hofburg

Museo degli arredi (in altro luogo) all’Hofburg

Schloss Hof (fuori Vienna)

 

50 euro adulti

30 euro bambini

Imperial tourImperial tour dello Schonbrunn18 euro adulti

16 euro studenti fino a 25 anni

13 euro bambini

16 euro disabili

Grand tourGrand tour dello Schonbrunn22 euro adulti

20 euro studenti fino a 25 anni

15 euro bambini

20 euro disabili

Sissi ticketGrand tour dello Schonbrunn

Museo di Sissi, museo delle argenterie e appartamenti reali all’Hofburg

Museo degli arredi (in altro luogo)

36 euro adulti

33 euro studenti fino a 25 anni

23 euro bambini

33 euro disabili

33 euro con Vienna card

75 euro famiglia con massimo 3 bambini

Classic passGrand tour dello Schonbrunn

Orangery garden

Privy garden

Gloriette

Labirinto

 

28,50 euro adulti

24,50 euro studenti

18 euro bambini

24,50  euro disabili

24,50 euro con Vienna card

64 euro famiglia con massimo 3 bambini

Classic pass plusGrand tour dello Schonbrunn

Orangery garden

Privy garden

Gloriette

Labirinto

Zoo

Desert experience house

Palm house

47 euro adulti

40 euro studenti

26,50 euro bambini

40 euro disabili

40 euro con Vienna card

108 euro famiglia con massimo 3 bambini

Family passImperial tour dello Schonbrunn

Children’s museum

Schloss Hof (fuori Vienna)

26,50 euro adulti

19,50 euro bambini

 

Children’s museumChildren’s museum9,50 euro adulti

7,50 euro studenti

7,50 euro bambini

7,50  euro disabili

7,50 senior (60+)

7,50  euro con Vienna card

26 euro famiglia con massimo 3 bambini

GlorietteGloriette4,50 euro adulti

3,50 euro studenti

3,20 euro bambini

LabirintoLabirinto6 euro adulti

4,50 euro studenti

3,50 euro bambini

Privy gardenPrivy garden4,50 euro adulti

3,50 euro studenti

3,20 euro bambini

3,50  euro disabili

3,50 senior (60+)

3,50  euro con Vienna card

11 euro famiglia con massimo 3 bambini

Orangery gardenOrangery garden4,50 euro adulti

3,50 euro studenti

3,20 euro bambini

3,50  euro disabili

3,50 senior (60+)

3,50  euro con Vienna card

11 euro famiglia con massimo 3 bambini

Children’s museum + labirintoChildren’s museum + labirinto12 euro adulti

8 euro studenti

9,50 euro bambini

9,50  euro disabili

9,50 senior (60+)

9,50  euro con Vienna card

32 euro famiglia con massimo 3 bambini

Children’s museum + labirinto + zooChildren’s museum + labirinto + zoo28 euro adulti

16 euro bambini

 

  • I bambini fino a 6 anni non pagano
  • Gli studenti sono ragazzi fino a 25 anni con libretto universitario o altro documento
  • I prezzi comprendono l’audioguida, per i tour con guida i prezzi sono  un po’ più alti di quelli della tabella
  • Per le famiglie alcuni ingressi sono a prezzo ridotto o gratuiti, anche se nelle tabelle non è segnalato

Un giorno a Schönbrunn con i bambini o meglio due?

Un ultimo consiglio, abbiamo intitolato questo post “Un giorno a Schönbrunn con i bambini”, perché immaginiamo che molti organizzino solo dei week-end lunghi a Vienna e in questa città c’è tantissimo da vedere con i bambini.

Ma a Schönbrunn c’è davvero tanto da vedere e un giorno non basta se non volete fare delle corte.

Noi per esempio siamo tornati un secondo giorno per fare con calma labirinto e parco giochi.

In ogni caso anche se avrete un solo giorno a disposizione, credeteci, sarà bellissimo… principesco…anzi, imperiale.

 

Ecco le 10 cose da vedere a Vienna con i bambini e non perdetevi i musei per bambini a Vienna, un giorno al Prater e il giro del Ring in tram . E se state programmando un viaggio ecco qualche consiglio su come risparmiare a Vienna con la famiglia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X