Città della Scienza, il museo scientifico interattivo di Napoli

città scienza museo napoli

Città della Scienza per noi è un luogo magico. Qui Napoli ha vinto la sua sfida e ha dimostrato quanto la cultura possa essere più forte della camorra, qui Napoli è risorta dalle sue ceneri come una fenice. Oggi è il primo museo scientifico interattivo in Italia. Ed è bellissimo.


Un grande parco dedicato alla Scienza

città scienza bike

E’ un grande parco scientifico, in cui si possono scoprire i segreti del corpo umano e si può scendere negli abissi più profondi, un museo dove i bambini provano l’emozione di esplorare il mondo infinitamente piccolo degli insetti, tra laboratori, spettacoli, percorsi interattivi e sentire il brivido di volare fino alle stelle a bordo di un razzo 3D. Un parco dove imparare divertendosi.

città della scienza giochi

Città della Scienza: Corporea

Come siamo fatti? È la prima scoperta che fa un bambino appena nato: l’io, il suo corpo…le mani, la bocca…e alla fine riconosce la sua immagine allo specchio. Tutto questo è ricreato a Corporea.

napoli museo scienza

Si entra nel Corpo umano, si sente il battito del cuore, si vedono come funzionano le sinapsi nel cervello o cosa succede al cibo una volta nello stomaco. Un’ esposizione su 3 piani ,con 14 isole tematiche, video, giochi interattivi ed esperimenti . C’è anche una stampante 3D per stampare alcune parti del corpo.

Il gioco che amiamo di più? Il mega videogioco per uccidere virus e batteri con le pistole laser.

E tutti, grandi e piccini, si emozioneranno, poggiando le mani sul pannello di metallo e ascoltando il proprio cuore battere.

Città della Scienza: Il planetario 3D

Città della scienza planetario

Volete fare un viaggio nell’universo? Salite a bordo sarà una vera avventura. È come salire su una navicella spaziale, invece si entra in un cinema 3D con la platea rotonda e si viaggia alla scoperta delle stelle, delle galassie e dei pianeti. Credetemi, sembra di essere veri astronauti.

E nelle sere d’estate si possono osservare anche le stelle con il telescopio.

Città della Scienza: il mare

Chi ha il coraggio di entrare nella grande bocca di uno squalo? L’ingresso al padiglione dedicato al mare promette già grandi avventure.

città scienza mare

 Ci sono laboratori per scoprire il mondo dei pesci e dei molluschi, sempre con grande rispetto per gli animali (e questo ci piace molto), capire come nasce una tornado d’acqua, simulare i dissesti idrogeologici con la sabbia cinetica (piace moltissimo ai bambini) entrare in una cozza a misura di bimbo.

Città della Scienza: insetti & Co

A noi adulti gli insetti fanno un po’ ribrezzo, ma i bambini li adorano e soprattutto sono dei grandi modelli di organizzazione sociale.

Troverete un padiglione con una mostra interattiva tutta dedicata agli insetti, con la possibilità di vedere nell’area ricerche anche alcuni insetti dal vivo, anche in questo caso, gli animali sono in cattività per fini scientifici e i bambini li possono osservare senza disturbarli.

Città della Scienza: l’area bimbi

E c’è un padiglione dedicato anche ai più piccoli, con morbidi cuscini, piccoli esperimenti sulla luce, il riflesso, la camera degli specchi, la macchina della verità ( divertentissima), con pesonale che supervisiona i bambini e i laboratori. E visto che il tema conduttore di Città della Scienza è il rispetto del Pianeta ecco una mostra dedicata al futuro della bicicletta.

Appuntamento ogni week end

Ogni week-end, poi, Città della Scienza lo dedica a un tema, legato alla natura e al mondo della scienza, con laboratori, spettacoli, mostre temporanee. Troverete tutti gli appuntamenti sulla nostra agenda settimanale o sulla pagina Facebook di Città della Scienza.

Come visitare Città della Scienza

scienza bambino

Se siete turisti e venite a Napoli prevedete un intero pomeriggio almeno a città della Scienza. Se, invece, siete di Napoli o abitate nelle vicinanze, il nostro consiglio è di programmare più visite per dedicarsi ogni volta a una parte di questo grande parco.

  • Iniziate da Corporea, ci vorrà una mattinata o un pomeriggio intero
  • La seconda volta dedicatela all’Universo con il planetario treD
  • La terza volta, mare, insetti e laboratori

città scirnza napoli corporea

Quanto costano i biglietti. E ricordatevi c’è la possibilità anche di fare l’abbonamento annuale per le famiglei: 4 persone 150 euro.

Come raggiungere città della Scienza: Tutte le info

Città della Scienza tra passato e futuro

città della scienza

Ricordo la notte del quattro marzo 2013: Enrico e Giulia erano appena nati, io lavoravo par time, perché ero in allattamento, e quando a fine serata di lavoro arrivò la notizia del rogo a Città della Scienza rimasi sconvolta, pensai: “È la fine di un’epoca. Questa ferita è così profonda che Napoli non riuscirà mai a rimarginarla”.

A distanza di sei anni Città della Scienza è il nostro luogo magico, ci andiamo una volta al mese e ogni volta è una scoperta. È diventato un punto di eccellenza per Napoli e in Italia e la vera meraviglia è che è dedicato ai bambini a lla loro crescita culturale, è un luogo dove scoprire, inventare, fare domande e trovare risposte.

Scarica la brouchure di Città della Scienza

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.