Capodanno alle terme con i bambini in Italia 2023

bambine alle terme

Si avvicina la fine dell’anno e dopo la corsa ai regali, la vigilia e il Natale l’idea di dover organizzare anche il cenone di Capodanno con i bambini spesso può diventare stressante. Ecco che l’idea di rilassarsi in un bel bagno caldo diventa quasi un miraggio. Perché allora non trascorrere il Capodanno alle terme con i bambini 2023? E i bambini? Non tutte le mamme sanno che le terme sono un toccasana anche per i più piccoli contro i malanni di stagione come mal di gola, mal d’orecchio e asma.

È anche vero che non tutte le terme hanno aree dedicate al divertimento dei bambini per questo vi segnaliamo in Italia quali sono le strutture che offrono servizi ad hoc nella notte di San Silvestro.

Leggi anche il nostro articolo su Dove andare a Capodanno con i bambini.

Capodanno alle terme con i bambini in Italia 2023

1.Come si visitano le Cinque Terre: treno e traghetto
2. Capodanno alle terme per la famiglia in Abruzzo
3. Capodanno alle terme con i bambini in Toscana
4. Capodanno alle terme con i bambini in Emilia ROmagna
5. Capodanno  alle terme con i bambini in Lombardia
6. Capodanno  alle terme con i bambini in Veneto
7. Capodanno lle terme con i bambini in Trentino- Alto Adige
8. Consigli per andare alle terme con i bambini

Capodanno alle terme con i più piccoli in Campania 2023

Park Hotel Terme Michelangelo di Ischia

bambino e mamma alle terme

Le terme di Ischia sono conosciute in tutto il mondo per le acque ricche di minerali e l’isola offre tanto anche di inverno, tra storia e natura. Gli alberghi spesso hanno piscine di acque termali e per il Capodanno organizzano cenoni con idromassaggio annesso. Un albergo che offre anche animazione per i bambini è il Park Hotel Terme Michelangelo di Ischia con un pacchetto di 4 giorni e tre notti, con galà incluso, che dà accesso a tutte le piscine termali; in più per chi prenota mezza pensione o pensione completa il Cenone è incluso. Oltre alle piscine i bambini avranno a disposizione un enorme parco giochi gratuito e attrezzato con gonfiabili, playgrounds, giostre, saltarelli e tanti altri giochi oltre alla ludoteca interna di 400 mq super attrezzata.

Info: Hotel Michelangelo offerte

Capodanno alle terme per la famiglia in Abruzzo

Il signor Pan accoglie i piccoli nella SPA di Roccaraso

bambino alle terme

A due passi da Roccaraso e dalle piste sciistiche più frequentate del centro Italia, potrete rilassarvi con tutta la famiglia all’Aqua Montis Resort, hotel e spa e tanto divertimento per i bambini, che quest’anno propone anche pacchetti con assicurazione.

Nella regione più verde d’Europa, trascorrerete un Natale tra passeggiate, ottimo cibo, un bagno caldo nelle piscine coperte, massaggi e uno staff dedicato al divertimento dei più piccoli. Il programma prevede dalle 10.00 alle 21.00 movimento e creatività, tra giochi, gite avventurose e recite a teatro!

In Abruzzo ci sono tante cose da fare e da vedere e se avete scelto di trascorrere le vacanze natalizie nelle “dolomiti del sud” non perdete il nostro speciale: Natale e Capodanno a Roccaraso: mercatini e feste!

Capodanno alle terme con i bambini in Toscana

San Silvestro alle Terme di Chianciano

I pacchetti relax delle Terme di Chianciano sono il modo perfetto per iniziare il nuovo anno con il piede giusto. Tra il buon cibo e le bellezze della Toscana potrete rilassarvi nelle acque termali del parco dell’Acqua Santa. Nelle piscine termali di Theia ci sono aree termali destinate ai bambini e ai ragazzi, come la Grotta Umida e la Grotta Secca con giochi d’acqua divertenti per bambini di tutte le età.

Le terme di Montecatini

Anche alle Terme di Montecatini sono ammessi i bambini e il bilgietto costa solo 13 euro per gli adulti e 6,50 i bambini: prenota qui.

Le terme per la famiglia ai bagni di Pisa

bambino terme

A Bagni di Pisa il benessere è dedicato a tutta la famiglia. Le proposte si ospitalità sono ideate i perché genitori e bambini possano riscoprire la magia di trascorrere il tempo insieme, ritrovandosi e divertendosi in un’unica location.

Ai più tradizionali menu e cocktail dedicati ai più piccoli, alla merenda come una volta e a film e cartoni animati per tutti, si affiancano percorsi benessere che comprendono massaggi e trattamenti personalizzati anche per i più giovani, un incontro con la dietista per scoprire consigli utili alla corretta alimentazione di tutti e sedute di fitness con Personal trainer, per un programma a misura di famiglia.

Le attività ricreative, invece, prevedono lezioni di cucina per grandi e piccini con il nostro Chef Umberto Toscano, visite alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, dove gli artigiani danno vita ai carri della famosa parata, al Parco di Pinocchio di Collodi, al giardino della Villa Garzoni e alla Butterfly House, mete dove i più giovani possono partecipare a laboratori didattici.

 

Capodanno alle terme con i bambini in Emilia-Romagna

Il Natale a Bagno di Romagna

Nella valle del Savio, in Emilia-Romagna, c’è Bagno di Romagna, un comune con ben tre centri termali che ha organizzato vari eventi per festeggiare il natale.

I bambini potranno divertirsi a bordo del trenino di Natale, o scoprire le leggende degli gnomi e delle fate attraversando il sentiero tematico. Il 5 gennaio è prevista una passeggiata con gli asini per aspettare la befana.

Tanto divertimento per i piccoli e altrettanto relax per i grandi nei centri termali alimentati dalle acque alcaline e solfuree, ricche di bicarbonato. Le inalazioni con l’uso di quest’acqua, consigliate anche per i bambini, sono curative e servono a prevenire e curare riniti, faringiti, laringiti, sinusiti.

Info: Bagno di Romagna terme

Capodanno alle terme con i bambini in Lombardia

Le coccole delle terme di Bormio con i bambini

bambini piscina

La sorgente di “Cinglaccia” dove l’acqua sgorga naturalmente ad una temperatura di 37°- 40° alimenta il complesso dei Bagni di Bormio. Un’area di ben 1200 mq tra piscine, saune e bagni turchi. La preferita dai bambini è l’ampia piscina termale con acqua alta 60 cm, una vasca con uno scivolo a forma di delfino e, d’estate, una vasca all’aperto con un pagliaccio spruzza-acqua.

La sorpresa per i più grandicelli, invece, è uno scivolo lungo 60 metri in cui scorre l’acqua termale apprezzato moltissimo anche dagli adulti. Per i più piccoli e anche per i neonati c’è una vasca dedicata con giochi e ausili utili a prendere confidenza con l’acqua in assoluta sicurezza.

terme bormio

Ricordate che nel periodo natalizio non è disponibile l’ingresso giornaliero al percorso benessere che è consentito esclusivamente con un biglietto da 2,30 h.

Oltre al relax termale Bormio offre anche tanti eventi per tutta la famiglia: dai mercatini di Natale ai concerti musicali con orchestre e cori, alle serate di degustazione con ottimo cibo.

Info: Bormio terme bambini


Capodanno alle terme in Veneto

Alle terme per famiglie in Veneto abbiamo dedicato  un articolo.

Capodanno alle terme con i bambini in Trentino- Alto Adige

Il regno dei piccoli nelle terme di Merano

Se pensate a un Capodanno alle terme con i bambini Merano è la città perfetta. La città termale di Merano sorge tra edifici in stile Art Nouveau, il sentiero di Sissi e il Castello Trauttmansdorff dai giardini mozzafiato. Un luogo incantevole soprattutto durante le feste natalizie.

Nei pressi del ponte sul Passirio, nel centro termale di Merano, trovi  ben 25 vasche, tra l’area interna e il parco termale esterno. Mentre gli adulti si rilassano tra piscine e aree benessere, assistenti qualificate si occuperanno dei più piccoli, dai 2 ai 10 anni.

bambini scivolo piscina

Si divertiranno tra giocattoli, prevalentemente in legno e altri materiali naturali, bricolage e libri. Per gli ospiti delle Terme di Merano, questo servizio è gratuito. Non perdere inoltre il mercatino di Natale allestito in piazza Terme che incanta adulti e bambini con le luci colorare e tante sorprese.

Vicino all’entrara delle terme c’è il grande albero di Natale, alto 10 metri. E siccome in piazza Terme tutto è un po’ più grande, anche le figure del  presepe sono a grandezza naturale. Proprio accanto, nel recinto delle pecore, 3 pecore altoatesine hanno trovato una casa accogliente per il periodo dell’Avvento e possono essere visitate dagli amanti degli animali.

Il clou assoluto per la maggior parte dei bambini, tuttavia, è la grande pista di pattinaggio su ghiaccio, che è aperta tutti i giorni. Pattini da ghiaccio di tutte le dimensioni possono essere noleggiati direttamente sul posto.

Info: Terme di Merano

Lago di Garda: il capodanno nelle Terme di Sirmione

Un capodanno davvero suggestivo è quello proposto dalle Terme di Sirmione (noi abbiamo amato moltisismo Sirmione con i bambini) : brindare in una piscina d’acqua calda che si affaccia sul lago di Garda e ammirare i fuochi pirotecnici in costume! Il pacchetto di San Silvestro , che prevede l’ingresso dalle ore 21 o dalle 22 fino alle 3, comprende il brindisi di mezzanotte con buffet di dolci e tante coccole!

Per i bambini il limite d’età per entrare in acqua è dai 2 anni in su e fino ai 16 anni è obbligatorio essere accompagnati da un adulto. Inoltre potete approfittare per farvi una bellissima passeggiata tra le stradine di Sirmione  che è una delle città più belle del lago di Garda: romantica, piccola e bella da girare a piedi, tra il verde del parco, le grotte di Catullo e il castello Scaligero.

Info: Terme di Sirmione

Trento: le sorgenti della valle di Pejo

A pochi passi dal Parco Nazionale dello Stevio, la valle di Pejo è molto gettonata per gli sport invernali ma è conosciuta anche per le acque termali. Ben tre sorgenti minerali alimentano le terme di Pejo, con proprietà curative che agiscono in modo naturale sui disturbi delle articolazioni, della circolazione venosa e linfatica, della pelle, delle vie respiratorie, dell’apparato gastroenterico e delle vie urinarie.

Per questo sono convenzionate anche con il sistema sanitario nazionale.  Trascorrere le feste di Natale alle terme di Pejo è un bel modo per coccolarsi, infatti il centro termale ha organizzato un programma che prevede trattamenti specifici ogni giorno! Per i più piccoli che amano divertirsi più che rilassarsi c’è un’area piscina con acqua naturale in cui è possibile giocare o partecipare a corsi di nuoto.

Info: Termepejo.it

Le cure delle terme di Comano

bambina terme

Se al relax familiare volete associare anche una cura naturale alla dermatite del piccolo/a o ai malanni di stagione che interessano le aree respiratorie, le terme di Comano sono il posto giusto!

Nel centro termale è presente un settore pediatrico, colorato e su misura per i più piccoli, dove i bambini curano con successo la dermatite atopica e la rinite allergica. Uno staff medico specialistico con pediatri, allergologi, dermatologi, otorinolaringoiatri e psicologi segue i bambini per tutta la durata della cura, con un programma di cura personalizzato, per garantire i migliori risultati e la miglior accoglienza.

 

Per chi vuole rilassarsi ma non troppo alle terme di Comano sono previste attività con gli animatori, escursioni in trenino alle fattorie, alle aziende agricole e ai castelli. Da non perdere a Comano i magici mercatini di Natale di Rango, un paesino che rientra tra “I Borghi più Belli d’Italia”. La loro particolarità è che sono ambientati nelle vecchie case contadine.

Info: Terme Comano con i bambini

 


Consigli per andare alle terme con i bambini

Si può andare alle terme con i bambini? Certo, oviamente bisogna avere delle precauzioni, perchè se da un lato l’acqua termale può essere davvero un toccasana per la pelle o i bronchi dei bambini ,anche neonati, dall’altro le temperature elevate delle piscine o la composizione chimica possono essere nocive, soprattutto per i neonati e i bambini piccoli

bambini abbracciati alle terme

T ra i centri termali rinomati per i benefici curativi delle loro acque e l’accoglienza ai bambini ci sono le Terme di Sirmione (Brescia), le cui acque sulfuree sono  utilizzate dai bambini anche sotto forma di spray nasale contro i muchi invernali.

Oppure, in provincia di Padova, ci sono le Terme Euganee (del bacino termale di Abano e Montegrotto), a circa mezz’ora da Venezia. Qui i fanghi e l’acqua salso-bromo-iodica ipertermale sono molto  terapeutico. Le piscine termali e i grandi spazi in mezzo alla natura sono ideali per una vacanza con i bimbi.

Un piccolo consiglio: prima di prenotare un soggiorno termale con i bambini, verifica se la struttura è convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale,  in questo modo puoi risparmiare.

 

 

 

Author: viaggiapiccoli

Cristina e Francesco viviamo a Napoli, ma la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coordinartori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.