newsletter-viaggiapiccoli
HomeEmilia RomagnaRavennaIl labirinto del Dedalo a Ravenna: all'Azienda Agricola il Covato con eventi...

Il labirinto del Dedalo a Ravenna: all’Azienda Agricola il Covato con eventi per bambini

Il labirinto più grande d’Europa riapre le sue porte per il secondo anno nella nuova location: all’Azienda Agricola il Covato, nella campagna di Ravenna.

10 ettari di campi con un labirinto da affrontare in famiglia, oppure che i più piccoli possono scoprire in un evento pensato per loro: il Dedalo Kids.



Il labirinto del Dedalo estate 2024: apertura e location nella campagna di Ravenna

Il labirinto del Dedalo è stato uno dei primi della Romagna, a Savio, a due passi da Mirabilandia. Dal 2023 ha cambiato location approdando a Pisignano, in provincia di Ravenna, all’Azienda Agricola il Covato.

Un appuntamento fisso per tante persone, famiglie comprese, che ogni estate aspettano con ansia di addentrarsi tra le piante di granoturco e vedere in quanto tempo riescono a trovare l’uscita.

L’apertura 2024 è prevista per fine giugno – data di inaugurazione da confermare in base alla crescita del granoturco.

Un modo per trascorrere una serata estiva diversa dal solito, nella natura, senza spostarsi troppo dalla Riviera e quindi comodo anche per chi è in vacanza e che magari non ha spesso l’occasione di entrare in un campo e visitare un’azienda agricola.

A inizio stagione si semina il granoturco pensando già a quale percorso si vorrà realizzare, sempre differente ogni anno.

Labirinto del Dedalo Kids

Dopo il grande successo del Dedalo Kids 2023, torna anche la versione kids, con una caccia al tesoro speciale, pensata dalle ragazze di Koti Lab. I bambini avranno una missione e enigmi da risolvere e soprattutto cercare l’uscita del labirinto, accompagnati dalle animatrici. Nel frattempo i genitori potranno godersi un po’ di relax tra le balle di fieno, bere un drink. Si può anche cenare ordinando alla carta al food truck o affittando la griglia.

  • Dove: Azienda Agricola il Covato Via Zavattina 1 Pisignano
  • Quando: da fine giugno a fine agosto
  • Costo: 12 euro a bambino
  • Info utili: tutte le info sulla pagina di Koti Lab.

Non solo labirinto: cosa si può fare all’Azienda Agricola il Covato

Al Covato c’è anche il food truck romagnolo

Grigliata nell’aia del Covato

Al Covato, durante le serata di apertura del labirinto è possibile anche organizzare delle grigliate. Vengono messe a disposizione delle griglie con la brace, su prenotazione e con posti giornalieri limitati.

Basta portare carne o ciò che si vuole grigliare, mentre il Covato fornisce anche i coperti.

Se vuoi pinzimonio o verdure alla griglia, richiedile al momento della prenotazione.

Al Covato puoi incontrare gli animali della fattoria

Il Covato è un’azienda agricola e oltre a coltivare frutta e verdura, ci sono anche tanti animali: cavalli, caprette, galline. Durante l’orario di apertura al pubblico li puoi trovare nei loro recinti e i bambini possono osservali da vicino.

Spesa di verdura a km zero

Se vuoi, puoi approfittare del punto vendita e fare la spesa di frutta e verdura coltivata dall’azienda. In alternativa fanno anche un comodo servizio di consegna a domicilio.

Info utili per andare al Labirinto del Dedalo di Ravenna

Orari di apertura del Labirinto del Dedalo

Dall’apertura, prevista per fine giugno, puoi percorrere il labirinto del dedalo tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 17 alle 23.

Non occorre prenotazione.

Quanto costa fare il labirinto

L’ingresso al labirinto costa 7 euro adulti e bambini dai 5 anni in su

Gratis under 5 e persone con disabilità + accompagnatore

 

Dove si trova il labirinto del Dedalo e come arrivare

Il Labirinto si trova presso:

Azienda Agricola il Covato – Via Zavattina 1 – Pisignano RA

Per arrivare impostare direttamente il navigatore per Il Covato. Da Cervia si arriva in circa 15 minuti.

Contatti

Email info@labirintodedalo.it

Telefono 3491947457

Potrebbero interessarti anche altri spunti su cosa fare a Cervia coi bambini e l’agenda dell’estate.

 

 

 

Giulia Gardini
Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.
RELATED ARTICLES

SCRIVI UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

anglovillesqualiparchi-divertimento-emilia-romagna

Assicurazione-viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Chi siamo

Eravamo in due, Francesco e Cristina, improvvisamente ci siamo trovati in quattro, quando nel 2012 sono nati Enrico e Giulia. Abbiamo capito che le nostre vite sarebbero cambiate, ma non volevamo rinunciare alla nostra passione: VIAGGIARE. Grazie ai nostri “piccoli” abbiamo capito che esiste sempre un viaggio giusto.

Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.