newsletter-viaggiapiccoli
HomeEmilia RomagnaRavennaMirabilandia: consigli e novità 2024 sul parco divertimenti della Romagna

Mirabilandia: consigli e novità 2024 sul parco divertimenti della Romagna

Mirabiandia è il parco divertimenti più grande e conosciuto della Riviera Romagnola. Ecco perchè andarci con i bambini e perchè si divertirà tutta la famiglia: attrazioni, spettacoli, giochi d’acqua ed esperienze adrenaliniche.



Mirabilandia: attrazioni per tutte le età

Mirabilandia è un parco divertimenti in Romagna per tutta la famiglia. Ci sono attrazioni adatte anche ai bambini e gli spettacoli, aree tematiche e zone gioco in cui possono accedere liberamente anche più piccoli.

ingresso mirabilandia

Io da romagnola doc ho tantissimi ricordi di Mirabilandia, in tutte le fasi della mia vita, da bambina in gita con il centro estivo, da adolescente in cui facevamo a gara a chi faceva più katun di fila, da ragazza in cui andavamo la sera e poi da mamma con tutta la mia famiglia, quindi le attrazioni le ho provate più o meno tutte e in varie età e posso confermare, che Mirabilandia è sempre bella e non ci si stanca di tornarci, anche perchè ogni anno ci sono delle novità.

Novità 2024 a Mirabilandia

La novità 2024 riguarda gli spettacoli, per tutta la stagione saranno ospiti del parco le Winx, che presentaranno lo show Winx Forever – il Musical! E anche quest’anno non mancheranno tantissimi eventi e appuntamenti con i personaggi di Nickelodeon: dalle Tartarughe Ninja, a SpongeBob, i PAW Patrol, fino a Dora l’Esploratrice.

Ci sarà anche una nuova sala giochi a tema giurassico, all’interno della zona Dinoland.

Le attrazioni più adrenaliche di Mirabilandia

Gli adulti e i ragazzi più grandi che vogliono avere delle vere e proprie scariche di adrenalina, a Mirabilandia troveranno ciò che cercano! Le attrazioni più estreme – come vengono definite nell’app e sul sito del parco – sono Desmo Race, i simulatori Motion Sphere al Ducati World, Ispeed, le Oil Tower, Divertical, Katun e The Walking Dead. In ogni attrazione variano l’età e l’altezza minima.

Le aree tematiche di Mirabilandia: giostre per tutta la famiglia

Oltre al divertimento dei più grandi, ci sono tantissime cose da fare tutti insieme. Ci sono diverse aree tematiche, da Bimbopoli, a Dinoland fino a una serie di attrazioni per tutti anche al Ducati World. Ci sono poi l’area Route 66, Far West Valley e Adventureland.

Ducati World

Ducati World è la prima area tematica dedicata a un marchio motociclistico in un parco divertimenti. Ed è bellissima! Quest’anno ad aprile siamo riusciti a vederla per la prima volta ed è davvero incredibile: ci sono simulatori per la guida sulle moto e Desmo Race per i più grandi, ma ci sono anche attrazioni per i bambini – Diavel Ring, Scrambler Run e Kiddy Monster.

Dinoland: il più grande area tematica in un parco divertimenti d’Italia

Sapevi l’area a tema dinosauri all’interno di un parco divertimenti in Italia è proprio a Mirabilandia? Ebbene sì, e ci sono anche tantissime attrazioni super divertenti.

Noi siamo saliti sul Monosauro, un uovo giurassico e poi su Reptilium, sulle montagne russe dei bambini Rexplorer e a bordo di Bicisauro. Le giostre sono tutte davvero divertenti ma anche l’ambientazione merita, ci sono ricostruzioni di dinosauri, montagne, cascate.

giostra a tema dinosauri

consiglia

Se hai bambini sotto i 120 cm, controllate insieme le attrazioni che possono fare prima di recarvi al parco e decidete insieme quali vi piacerebbe fare assolutamente, in modo da arrivare già preparati e con un programma di seguire ed evitare che si innamorino di giostre non adatte alla loro età

Bimbopoli a Mirabilandia

casa matta

Come già lascia immaginare il nome, Bimbopoli è il regno dei più piccoli. Ti aspettano una giostra coi cavalli che riporta indietro nel tempo, attrazioni volanti come la Casa Matta e flying Arturo, le mini rapide e il Leprotto Express, il primo ottovolante d’Europa dedicato ai bambini dai 3 anni.

Giostre d’acqua a Mirabilandia

Soprattutto quando fa caldo, non c’è niente di meglio che fare un bel giro sui gommoni del Rio Bravo, o scendere all’Autosplash (in assoluto la nostra attrazione preferita) o Raratonga a cui sfidarsi a suon di schizzi d’acqua. Un’area libera e super apprezzata è Aquaqua, dove i bambini possono rinfrescarsi tra spruzzi e zampilli.

rio Bravo

Spettacoli e incontri con le mascotte a Mirabilandia

Gli spettacoli sono una delle cose più apprezzate da tutta la nostra famiglia. Quello che assolutamente non perdiamo mai ogni anno è lo show con auto e moto Hot Wheels: viene rinnovato ogni stagione e regala sempre una scarica di adrenalina pazzesca tra le acrobazie degli stuntmen – ci sono anche un ragazzo giovanissimo e una ragazza.

provato

Scarica l’app di Mirabilandia al tuo arrivo in modo da verificare gli orari degli spettacoli e organizzare la tua visita anche in base a quelli. Se vuoi vedere lo show delle Hot Wheels, arriva all’arena con un po’ di anticipo perchè è sempre pienissima

spettacolo auto e moto

Novità 2024: il welcome show all’ingresso con ballerini che ti accoglieranno a pazzo di danza,  lo show delle Winx “Forever Winx – The musical”, le parate di  Paw Patrol e SpongeBob che puoi trovarti accanto camminando lungo le vie del parco. Sempre presenti nel calendario anche gli spettacoli Steampunk Saloon e Hall of fame.

I nostri bambini apprezzano sempre tantissimo anche l’incontro con le mascotte, quindi a ogni nostra visita al parco cerchiamo sempre di prevederne uno.

Flash pass a Mirabilandia

Il Flash pass è sicuramente un supporto molto utile se c’è tanta gente perchè ti permette di saltare la fila per le attrazioni. Ma, un ma c’è ed è anche importante, il costo: ne occorre uno a persona e il costo è abbastanza alto. Esistono però varie tipologie di flash pass, dal golden che ti permette di saltare tutte le file di tutti i giochi e rifarli più volte, a pacchetti di ingressi prioritari solo per alcune attrazioni o anche per una singola attrazione e questa opzione può essere un buon compromesso.

Mirabeach: il parco acquatico di Mirabilandia

Oltre ai giochi d’acqua presenti all’interno di Mirabilandia, puoi anche scegliere di trascorrere mezza giornata o anche una giornata intera a Mirabeach.

Si tratta di una struttura adiacente a Mirabilandia con ingresso e biglietto indipendente, un vero e proprio parco acquatico che puoi scegliere di visitare anche senza andare a Mirabilandia.

Come per il parco principale, anche qui sono presenti differenti tipologie di attrazioni, con diversi gradi di intensità: tranquilla, moderata ed estrema. Ci sono scivoli che possono fare anche i più piccoli e altri riservati agli adulti, ccorre sempre controllare i limiti all’ingresso di ogni attrazione.

Il parco è molto grande, con diverse piscine, una grande area centrale dedicata ai più piccoli con acqua bassa e un castello al centro su cui si può salire, per poi scendere da diversi scivoli e da cui periodicamente vengono gettati secchi d’acqua – i bambini non vorranno più andare via! Ci sono piscine con le onde e percorsi da fare in totale relax sui gommoni.

prenota

Puoi acquistare il biglietto online a partire da 24,90 direttamente qui

Bambini piccoli a Mirabilandia: cosa sapere

Da che età andare a Mirabilandia?

Per salire sulla maggior parte delle attrazioni è richiesta la combinazione di età minima 3 anni e altezza minima 90 cm.

I piccoli possono comunque partecipare agli spettacoli e giocare nei diversi parchi gioco allestiti nelle varie aree di Mirabilandia.

Mirabilandia: servizi e consigli utili per le famiglie

Dove mangiare a Mirabilandia

A Mirabilandia i punti ristoro sono tantissimi e di varie tipologie: dal Mc Donald’s al fast food anni Cinquanta e al bar all’interno del Ducati World. Puoi mangiare hamburger, piadine, carne, primi, gelati, macedonie, messicano, di tutto e di più. Ci sono ristoranti, bar, negozi di caramelle (tappa obbligatoria), ma puoi anche portare il cibo da casa e fare un pic nic nelle apposite aree.

Un servizio per noi molto utile e che si può attivare dall’app è il Click&Collect, con cui puoi ordinare ciò che vuoi e trovarlo pronto all’orario scelto. Idea perfetta per non perdere nemmeno un minuto e godersi tutto il parco.

Bagni e fasciatoi, ombra e aree per i piccoli

All’interno del parco ci sono tantissimi servizi igienici, dotati anche di fasciatoi e bagni per i bambini.

Mirabilandia e Mirabeach non hanno barriere architettoniche. Per i celiaci, sono disponibili nei vari punti ristoro pietanze gluten free.

Se scegli di andare a Mirabilandia in estate, magari con bimbi piccoli e hai paura che sia troppo caldo, oltre a trovare refrigerio nelle attrazioni con l’acqua, potrete rilassarvi anche nei tanti punti ombreggiati che si trovano all’interno del parco.

Quanto costa andare a Mirabilandia e biglietti scontati

Se vuoi acquistare il tuo biglietto online, puoi farlo comodamente e approfittando anche delle offerte.

prenota

Puoi acquistare il biglietto online a partire da 27,90 direttamente qui

Il biglietto di Mirabilandia comprende l’accesso a tutte le attrazioni, agli spettacoli e a tutte le aree tematiche del Parco; non sono incluse le aree Simulatori Motion Sphere di Ducati World e The Walking Dead e a Mirabeach.

Il biglietto giornaliero di Mirabilandia ti da diritto a entrare il giorno dopo a tariffa ridotta. Per farlo basta acquistare il biglietto a 5,90 euro il primo giorno, prima di uscire dal parco.

La promozione è valida su tutti i biglietti, tranne quelli omaggio, quelli serali e quelli “secondo giorno”. Il biglietto è nominativo: sia al momento dell’acquisto che il giorno dell’utilizzo è necessario presentare un documento di identità e il biglietto di ingresso; non comprende l’ingresso nelle aree a pagamento e a Mirabeach.

Hotel e ingresso Mirabilandia: conviene

Se vieni da lontano, conviene fermarsi due giorni e dormire in hotel, esistono dei pacchetti che includono ingresso al parco e pernottamento

prenota

Qui puoi prenotare il pacchetto hotel+parco a partire da 49 euro a persona clicca qui

Dove dormire vicino a Mirabilandia

Se vuoi prenotare un hotel in autonomia, ecco alcuni consigli:

consiglia

L’Albergo Cenni è a soli 5 minuti in auto dal parco.
Se preferisci un hotel vicino al mare ma che non sia troppo lontano per raggiungere il parco, l’Elefantino grey è a Milano Marittima fa anche un’interessante formula con colazione-brunch fino alle 13.

A Mirabilandia con la tessera Viviparchi

Con la tessera Viviparchi puoi usufruire di tantissime convenzioni e ingressi gratuiti per i bambini nei parchi divertimenti, ma anche in musei, strutture ricettive, parchi naturali, piscine. La card costa 26 € ed è valida un anno -dal 30 novembre al 1 dicembre dell’anno dopo – per un intero nucleo familiare. A Mirabilandia, presentando la card in cassa puoi usufruire della promozione 3×2 che prevede l’ingresso gratis o per una persona senza vincoli d’età, se vengono acquistati alle biglietterie altri 2 biglietti d’ingresso a tariffa piena, intera diurna.

 

Se vuoi fare il pieno di divertimento, leggi il nostro articolo sui parchi della Riviera Romagnola. 

 

Giulia Gardini
Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.
RELATED ARTICLES

SCRIVI UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

anglovillesqualiparchi-divertimento-emilia-romagna

Assicurazione-viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Chi siamo

Eravamo in due, Francesco e Cristina, improvvisamente ci siamo trovati in quattro, quando nel 2012 sono nati Enrico e Giulia. Abbiamo capito che le nostre vite sarebbero cambiate, ma non volevamo rinunciare alla nostra passione: VIAGGIARE. Grazie ai nostri “piccoli” abbiamo capito che esiste sempre un viaggio giusto.

Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.