I labirinti di mais in Italia, il gioco dell’estate 2021 è perdersi per ritrovarsi

bambini in labirinto di mais

Estate, tempo di grano dorato, di mais croccante e di campi che si tingono di giallo pronti per la mietitura. Nella grande famiglia dei labirinti ce n’è una che amiamo molto: i labirinti di mais? Perché li amiamo tanto? Perché sono labirinti stagionali  e profumano d’estate. Ogni labirinto è una sfida con sé stessi: trovare l’uscita vuol dire trovare la parte migliore di sé (ci hai mai pensato? Ce lo insegna la storia dei labirinti, molto amati sia dalla tradizione pagana che da quella cristiana), ma i labirinti in mais ti ricordano anche di vivere il momento, di cogliere l’attimo: sono labirinti effimeri. Come gioco dell’estate, all’aria aperta, i labirinti di mais, sono una vera novità. Prova a perderti e a ritrovare la strada… Una sfida per tutta la famiglia.

Scopriamo dove si trovano i labirinti di mais più divertenti d’Italia

In questo articolo sui labirinti di mais in Italia troverai

1. In Friuli il labirinto di mais a Bagnaria Arsa, che cambia sempre
2. Labirinto di Mezzago in Brianza
3. Il labirinto di mais a Cogliate
4. Il labirinto di mais a Treviglio
5. Exitum, il Labirinto di Sala di Cesenatico
6. Il Labirinto Dedalo a Milano marittima
7. Labirinto Effimero Alfonsine
8. Labirinto di Hort (Senigallia)
9. Labirinto di mais al Giardino delle Zucche (Caserta)
10. Costruzioni per bambini con mattoncini di mais

In Friuli il labirinto di mais a Bagnaria Arsa che cambia sempre

labirinto di mais a Bagnaria Arsa

Come dicevo i labirinti di mais sono stagionali, ma soprattutto a differenza di quelli di siepi, ogni anno possono cambiare forma, percorso, orientamento. Sono labirinti in movimento.

In Friuli, a Bagnaria Arsa,  in provincia di Udine, c’è un labirinto che ogni anno propone disegni e geometrie originali ogni anno sempre diversi, dalla spirale all’arcobaleno. Si trova nella Fattoria Didattica “La Selceed è realizzato in un appezzamento di mais di 5 ettari . L’altra cosa divertente e unica di questo labirinto è che si può visitare anche di notte con delle torce. E se ami gli enigmi all’interno del labirinto trovi anche rompicapo e indovinelli da risolvere.

Labirinto di Mezzago in Brianza

Labirinto di Mezzago in Brianza

A Mezzago, tra Monza e la Brianza,  c’è un labirinto magico disegnato in un campo di mais di circa un ettaro dall’artista tedesca Maria Mesch, un vero e proprio progetto di land art.

Promosso da Pro Loco Mezzago, il labirinto di Mezzago, a partire dal 1 luglio e per tutta l’estate, offre un percorso di oltre 4 km e un ricco calendario di eventi, perché è pensato come spazio temporaneo di condivisione e socialità, di ritrovo, progettazione condivisa e accoglienza.

Il labirinto è aperto:
giovedì e venerdì dalle 17.00 al tramonto,
sabato e domenica dalle 11.00 al tramonto (ultimo ingresso 40 minuti prima del tramonto).

Tra i consigli suggeriti dagli organizzatori ci sono: portare con sé una torcia, indossare un abbigliamento comodo con maniche lunghe e scarpe chiuse e spray antizanzare. Per chi si perde, una fitta rete di segnaletica fatta di mappe, bandiere, palloncini.

  • Per informazioni contattare il numero 348/9213154 oppure via mail all’indirizzo labirintodimezzago@gmail.com.
  • È consigliata la prenotazione prima della visita.
  • Proloco di Mezzago

 

Labirinto di mais a Cogliate

Labirinto di mais a Cogliate

Vicino Monza c’è il labirinto di mais di Cogliate, uno spazio all’aperto con cibo e specialità della tradizione, giochi, laboratori e stand. L’area verde del Campo volo di via Bernardino Luini a Cogliate in estate ospita il Family Camp, una serie di iniziative dedicate alle famiglie. Sono presenti gli stand di moltissime associazioni del territorio e produttori locali. Eventi dedicati alla tutela dell’ambiente, la mobilità green ed il consumo sostenibile

Il labirinto è aperto:
Sabato e Domenica dalle 10.00 al tramonto
(ultimo ingresso 30 minuti prima del tramonto)
Tutti gli eventi/corsi/laboratori sono su prenotazione
Dove. Via bernardino Luini a Cogliate
L’area è facilmente raggiungibile in bici attraverso numerose strade consortili che provengono da tutto il circondario. Potete facilmente raggiungerci anche sfruttando le numerose piste ciclabili del Parco delle Groane e del Parco Lura.

Il prezzo d’ingresso al labirinto sarà:
– adulti e ragazzi: 3 €
– bambini 0 – 12 anni: gratis
Ogni partecipante riceverà un simpatico gadget a ricordo dell’esperienza!

Il labirinto di mais a Treviglio

labirinto mais

Tra i labirinti di mais italiani l’ultimo arrivato è il Labirinto di Treviglio, in provincia di Bergamo, che ha aperto quest’anno: un percorso di circa 1500 metri inserito in un campo di granoturco che copre una superficie di 10 ettari.

Il labirinto è aperto sino alla metà di settembre, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, mentre il sabato e la domenica l’orario sarà continuato dalle 8 alle 20.

L’ingresso ha un costo di 5 euro (gratis sotto i sei anni) ed è necessaria la prenotazione via Whatsapp (3476463957) oppure via mail (terreditreviglio@gmail.com).

Non si può accedere in caso di maltempo o nelle 72 ore successive all’irrigazione, a causa del fango.

All’uscita, i visitatori vengono ricevono in regalo un pacchetto di farina per polenta (offerto dal «Molino Castelli» di Brignano e possono rilassarsi e godersi un po’ di fresco nel “salottino” che Alessandro Ciocca e la moglie hanno allestito all’ingresso della loro cascina

  • Dove: in via del Bosco 53, Treviglio

 

Exitum, il Labirinto di Sala di Cesenatico

bambini in labirinto di mais

Tra i labirinti di mais in Italia, imperdibile nelle campagne di Sala di Cesenatico, nella tenuta “Podere Salmastro” di 95mila metri quadri gestita da Emiliano Bocchini e da sua moglie Roberta Antonelli, c’è un labirinto di piante di pannocchie di granturco che si estende per 6 ettari, nel quale capita spesso di imbattersi in feste a tema organizzate dall’Associazione Culturale Creativa. Puoi incontrare personaggi mitologici e dei cartoon, prendere parte a serate a tema Harry Potter oppure ancora cimentarti in una caccia al tesoro.

Per l’estate 2021 è stata realizzata anche un’arena con balle di fieno, che si apre come fosse una radura tra le piante di granturco, dove potrai goderti musical dal vivo a tema Disney e Piccolo Principe e spettacoli di vario genere.

Ci sono anche un parco mandala, una piadineria agricola e un’area picnic, dove puoi rilassarti e gustarti le prelibatezze ordinate direttamente al punto ristoro.

Il Labirinto Dedalo a Savio – Milano Marittima (Ravenna)

dante Il Labirinto Dedalo a Savio

Sempre in Romagna un altro labirinto di mais: Dedalo a Savio (Milano marittima), in provincia di Ravenna. Nel Parco Regionale Delta del Po c’è una piantagione di circa 8 ettari; il percorso netto da percorrersi a piedi al suo interno sarà di circa 3,5 chilometri, con uno sviluppo complessivo di sentieri che andrà dai 7 ai 10 chilometri. Un vero labirinto di mais da guinness.

Ma non ti spaventare, se hai bambini piccoli c’è anche un labirinto “baby”, con percorsi ludico/didattici anche nei periodi in cui la maturazione del mais non è giunta a compimento.

Ci sono anche aree pic-nic, all’interno della piccola pineta al confine con il centro ippico “Le siepi e un ampio orto didattico con ortaggi e piccoli frutti
A tutto ciò si aggiunge l’attività ordinaria dell’azienda agricola e l’attività di equitazione con la scuderia ASD Lunarda.
Si possono acquistare anche prodotti del campo a Km 0.

  • Indirizzo: Via Argine Destro, 17 48120, Savio RA
    Telefono: 345 585 4746
  • Labirinto Dedalo

Labirinto Effimero Alfonsine

Labirinto Effimero Alfonsine

 

Quest’anno il labirinto effimero di Alfonsine, in provincia di Ravenna, nell’azienda agricola Galassi, è dedicato a Dante e al Viaggio dei Dioscuri e lungo il nuovo tracciato si dovranno affrontare non solo i 7 vizi capitali, ma anche connessioni più antiche e profonde che esulano dalla conoscenza e comprensione che si poteva avere nel ‘300: si potranno incontrare Teseo, Giasone e gli argonauti alla caccia del vello.

Il labirinto si articola uno spazio di oltre 70000 metri quadri. Dal 2008 al 2014 il più grande d’Europa e nel 2016 con “Sentieri Peregrini” il primo e il più grande labirinto dinamico del mondo.

Nell’azienda agricola Galassi trovi anche un ristorante e un’area barbecue.

Il labirinto Effimero® Dinamico® apre il 12 giugno e chiude il 14 settembre.

  • Società agricola Galassi s.s
  • Dove: Via Roma, 111 · 48011 Alfonsine (RA)
  • Info: Tel. +39.335.8335233 · Email: info@galassicarlo.com
  • Sito: Galassi Carlo

Labirinto di mais di Hort (Senigallia)

Labirinto di Mais

Il Labirinto di Hort, il labirinto di mais di Senigallia, progetto ludico-educativo promosso dalla società cooperativa HORT di Ancona è uno dei più famosi d’Italia.

Il labirinto, ogni anno, è dedicato ad un tema specifico sorge su 6 ettari di terreno e si sviluppa in un percorso di 4 chilometri con cinque piazze. Al suo interno s ono installati dei pannelli didattici su tematiche storiche e ambientali.
Numerosi gli eventi speciali sempre diversi in ogni edizione come attività di animazione per bambini e adulti, serate a tema, degustazioni. Immancabile l’ormai attesissimo appuntamento con l’evento Sentieri di Paura.

  • Puoi visionare gli eventi sulla pagina Facebook
Il Labirinto di Hort è convenzionato con Viviparchi, ti ricordo che  inserendo il codice sconto VIVP21 al momento dell’acquisto, potrai avere la card Viviparchi 2021 a € 16,50 anziché 25,00

 

Labirinto di mais al Giardino delle Zucche (Caserta)

labirinto mais ingresso

E infine il labirinto di mais del Gairdino delle Zucche, in provincia di Caserta, questo è il labirinto di mais che dura più di tutti fino ad Ottobte ed è dedicato ad Halloween, con una bellisisma storia sulle zucche inventata da Emily, la creatrcie di questo piccolo angolo di America in provincia di Caserta.

Costruzioni per bambini con mattoncini di mais

Ti è piaciuto questo giro tra i labirinti di mais in Italia? E perché non costruire da solo un labirinto di mais in casa? No, non scherzo. Un gioco che salverà molti dei  pomeriggi in autunno e inverno : parlo dei mattoncini di mais,  naturali, atossici e divertentissimi. Sono adatti dai tre anni in su… e… non si mangiano, ma se capita, non fanno male. Se non li consoci, li trovi qui

Come funzionano i mattoncini di mais?
Si inumidiscono leggermente con la spugna e si incollano insieme, non è necessaria la colla si usa solo l’acqua. I PlayMais possono essere tagliati, pressati e modellati, puoi dare labirinto, pupazzi, casette, collane. Sono un prodotto tedesco ed è un gioco ad alta creatività.

Author: viaggiapiccoli

Cristina e Francesco viviamo a Napoli, ma la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coordinartori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.