fbpx
Cerca

La cucina di Viaggiapiccoli, arista di maiale con patate al forno

famiglia in cucina papà e bambini cucinano arista maiale

 

La domenica spesso ci piace cucinare tutti insieme, apparecchiare per bene la tavola e goderci il pranzo. Una buona idea per un pranzo tranquillo, con pochi piatti da lavare e da portare pronto in tavola senza attese è l’arista di maiale con cipolle e patate.

I bambini vanno ghiottissimi per le patate soprattutto per come le cucino io (continuate a leggere e scoprirete perché) e la carne di maiale è tenera e se ben cotta molto leggera. E anche le cipolle, che spesso i bambini non amano, diventano molto dolci e saporite (male che vada i piccoli le possono scartare).

Ecco ingredienti e ricetta della nostra arista di maiale per il pranzo della domenica.

 

Ingredienti per l’arista di maiale per 6 persone

ingredienti arista di maialeEcco la lista della spesa.

  • Arista di maiale 1,5 kg
  • Patate 2,5 kg
  • Due cipolle grandi
  • Olio per frittura ed olio extravergine di oliva
  • Una bottiglia di vino rosso
  • Salsa di soia scura
  • Salsa di ostriche
  • Miele

 

La ricetta e il procedimento per cucinare l’arista di maiale con cipolle e patate

Mettete l’arista a marinare per due ore nel vino rosso (consiglio un aglianico di discreta qualità, ci vuole tutta la bottiglia) insieme ad un cucchiaio di miele, un cucchiaio di salsa di ostriche e due cucchiai di salsa di soia scura
La salsa di ostriche e la salsa di soia scura sono molto usate nella cucina orientale, e non è facile trovarle. Se non ci riuscite, sostituite con due cucchiai di salsa di soia “normale”.

 

Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti di circa 2 o 3 cm di lato e friggetele. Quando saranno dorate, conditele con sale (ci vorrebbe anche il pepe, ma se avete bambini tra i commensali, forse dovrete rinunciare…).

In una casseruola o in un wok, versate olio extravergine di oliva e fate soffriggere le cipolle (che avrete nel frattempo affettato).

Intanto, se sono passate due ore, separate la carne dal vino, asciugatela e mettete il vino in un pentolino sul fuoco, anche un po’ alla volta, perché serve che sia caldo (e che si restringa).

Quando le cipolle saranno pronte, mettete nella casseruola anche la carne, dopo averla asciugata.

Fate quindi rosolare la carne su tutti i lati, e, una volta terminato, bagnate con un po’ del vino della marinatura (il resto lasciatelo a restringersi) e fate insaporire per un minuto.

Ora adagiate la carne in una ampia teglia, insieme alle cipolle ed al sugo, e mettete le patate nella casseruola (o nel wok), mescolate un po’ per ripulire dell’olio e delle cipolle rimaste, aiutandovi con un paio di cucchiai del vino della marinatura.

Adesso unite le patate alla carne nella teglia, versate sulla carne qualche cucchiaio del sugo che si trova già nella teglia ed un altro po’ del vino della marinatura (un po’ di vino anche sulle patate, e mescolate).

Adesso tutto in forno a 180 gradi per 50 minuti (o meno, se il pezzo di carne non è troppo grosso); ogni tanto aprite il forno e versate il vino che è rimasto sulla carne e sulle patate, per inumidire ed insaporire.

arista maiale al forno

Che vino abbinare all’arista di maiale

Io vi consiglio per gustarvi al meglio la vostra arista di maiale con cipolle e patate di  accompagnarla con un buon vino rosso corposo.

 

E se cercate l’idea per un primo veloce e leggero provate i nostri spagnetti al limone

Author: Francesco De Rosa

Sono l'organizzatore dei viaggi di famiglia: viaggi a misura di bambini,ma che piacciono ai genitori. Le mie grandi passioni sono la fotogafia e la cucina (ora con i bambini)  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X