fbpx
Cerca

Decorazioni di Halloween con materiali di riciclo: 5 idee per addobbare casa

bambina con lavoretti di Halloween

 

Ogni Halloween siamo andati in Inghilterra, per vivere il vero spirito di Trick or treat. Questo halloween invece lo trascorreremo in casa. Ma in alto i cuori, sarà lo stesso una festa mostruosa.  E anzi, visto che i confini sono quelli della nostra casa, approfittiamo per fare delle decorazioni di Halloween con materiale di riciclo. Chi odia Halloween accusa questa festa di essere una festa consumista così si ricrederà. Perciò….  andiamo alla ricerca di  rotoli di carta igienica esauriti, carta e lana e mettiamoci al lavoro.

Ovviamente sono tutti lavoretti super facili, non avendo io una grande manualità.

 

1. Ragnetti con i tappi delle bottiglie

ragnetti di halloween con i tappi delle bottilgie

Questo è in assoluto il lavoretto più facile e divertente. Cercate dei tappi delle bottiglie, invece di buttarli, si possono utilizzare per creare dei ragnetti davvero mostruosi  e piccoli mostriciattoli. Prendete un tappo, noi abbiamo usato quelli del latte, sono arancioni e abbastanza grandi, se usate invece quelli elle bottiglie li potete prima dipingere di nero o arancione, e poi realizzate le zampe con cartoncino nero come abbiamo fatto noi o con della lana o con i laccetti verdi per chiudere le bustine per congelare. Per gli occhi li potete disegnare o usare pezzetti di figurine e adesivi. Libero sfogo alla fantasia, anche perché più saranno brutti più saranno perfetti per Halloween.

I bambini si divertono moltissimo a naascondere i ragnetti sotto i lcuscino, in bagno, tra le posate in cucina per fare scherzi mostruosi di cui poi ridono a crepapelle.

 

2. Pipistrelli  e mostri di carta igienica

pipistrelli di carta igienicaAnche i “pipistrelli di carta igienica sono super facili”. Serve un rotolo di cartaigienica finito, un pennarello nero e uno arancione e del cartoncino nero. Tagliate le ali e disegnate la faccia più mostruosa che potete.

Se volete c’è anche la versione mummia. Disegnate gli occhi sul rotolo vuoto e poi avvolgetelo con brandelli di garze o carta igienica. Potete utilizzare anche scottex bianco o degli scampoli di tessuto ricavati da vecchie magliette, camicie, lenzuola.

Per quelle davvero brave i rotoli di carta igienica sono una vera fonte si ispirazione, vedete che bella foto ho trovato su Pinterest da cui trarre ispirazione.

mostri con rotoli di carta Igienica

3. Candele mostruose di Halloween con materiale di riciclo

Un’altra idea per delle decorazioni di Halloween con materiali di riciclo sono le candele mostruose. Basta prendere un vasetto di vetro che non utilizzate e qualche ingrediente magico.

  • candele halloween

 

  • Vasetti di vetro
  • Colla vinilica
  • Colorante alimentare
  • Pennarello nero indelebile
  • Cartoncino nero
  • Candela a pile
  • Forbici

 

Mescolate insieme il colorante alimentare alla colla, abbondate pure per ottenere un colore denso. Con un pennello ricoprite l’interno del vasetto e lasciate asciugare. Ci vuole almeno una notte. La colla colorata deve diventare trasparente.

Con un pennarello nero indelebile disegnate sul barattolo gli occhi, il naso e la bocca. Potete anche ritagliare del cartoncino nero o bianco.

 

4. Lanterne di Halloween  fai da te con flaconi di plastica

lanterne con flaconi di platica

E non è halloween se non ci sono le lanterne. Ricicliamo i flaconi in plastica (sono perfetti quelli della candeggina) e trasformiamoli in spaventosi fantasmi pronti ad illuminare la notte di Halloween. Basta un pennarello nero indelebile per disegnare le facce mostruose dei nostri  fantasmi e una lampadina al led.

5. Porte mostruose di Halloween con materiale di riciclo

porta di Halloween

Noi abbiamo decorato la nostra prota di casa in maniera super semplice, ma siamo molto soddisfatti del risultato. Giulia ha disegnato su fogli bianchi occhi, bocca e cicatrici, li ha colorati e li abbiamo attaccati alla porta. Una mattinata di gioco libero con un risultato mostruoso.

Ma potete sbizzarrirvi con la fantasia e usare bende, cartoncino e colla…tutto quello che avete in casa, tipo lana, ritagli di giornale, pezzetti di carta lucisa e dare fondo a tutta la  vostra ostruosa fantasia.

Ecco alcune facili ispirazioni da Pinterest.

porte halloween

porta decorata per halloween

E allora Halloween è davvero una festa consumistica o possiamo anche divertici in casa con i bambini realizzando decorazioni per Halloween con materiali di riciclo?

 

Ti ricordiamo anche le attività di Halloween educative, consigliate dalla maestra Fede. E se siete in tema e volete preparare un menu di Halloween completo o i dolcetti di Halloween.

Author: viaggiapiccoli

Cristina e Francesco viaiamo a Napoli, ma la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coodinartori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X