Cosa fare nel Gargano con i bambini: il turismo esperienziale

jeep safari gargano bambino

Il Gargano è molto selvaggio e se siete alla ricerca di esperienze come trekking, turismo esperienziale e escursioni in natura, è il posto che fa per voi. Il turismo esperienziale si sta sviluppando sempre di più negli ultimi anni e consiste nel vivere esperienze autentiche durante le quali il visitatore entra in contatto con la storia, la natura e le tradizioni locali. Un turismo decisamente più lento, lontano dai circuiti di massa, che finalmente restituisce valore al territorio. E allora ecco 5 esperienze da fare nel Gargano con i bambini.

Ecco cosa troverai in questo articolo su Cosa fare nel Gargano con i bambini

  1. Jeep Safari 4X4
  2. Book Boat Vieste: a bordo con Betta
  3. Cena in Masseria
  4. Trekking in Foresta Umbra
  5. Battuta di pesca tradizionale su un Trabucco storico


Jeep Safari 4X4

Scoprire il Gargano con i bambini attraverso un’esperienza di turismo esperienziale…È ciò che abbiamo fatto noi, a bordo del tetto di una jeep 4X4 guidata da Giovanni di Agrifoglio Tour che ci ha portato alla scoperta dell’entroterra, passando per sentieri sterrati e antiche mulattiere percorribili solo tramite un fuori strada e fuori dal circuito del turismo di massa.

Qui abbiamo potuto vedere con i nostri occhi come la natura vede e provvede: un albero che cade per un fulmine e che diventa nutrimento per la terra e per gli insetti , la natura che si rigenera attraverso la natura. Abbiamo imparato a calcolare l’età di una quercia di 560 anni contando i passi della circonferenza e grazie a Peppino Fasanella abbiamo avuto una lezione importante su come i nostri gesti quotidiani stiano inevitabilmente danneggiando il pianeta, guardando come il territorio intorno alla quercia stia mutando. Siamo poi arrivati a quota 850 mt slm, sul tetto della nostra jeep , per poi arrivare ad un altopiano dove abbiamo trovato i resti di un’aia contadina dove avveniva la trebbiatura del grano. Infine abbiamo fatto una merenda pane ,olio e pomodoro con un bel bicchiere di vino rosso locale. Potete anche acquistare olio extravergine di oliva e altri prodotti tipici.

  • Info: +39 0884 962721 +39 3472604858 info@agrifogliotour.it Jeep Safari


Book Boat Vieste: a bordo con Betta

Se volete esplorare la costa in barca e volete, allo stesso tempo, rendere questa esperienza entusiasmante anche per i bambini, allora dovete salire a bordo di Betta, la barca che accoglie i bambini a bordo tra albi illustrati, storie avvincenti e attività su misura per i più piccini. Un modo davvero unico per esplorare il Gargano e in particolare Vieste dal mare, con un’uscita in barca veramente fatta apposta per i bambini, nel rispetto dei loro tempi, delle loro necessità ma soprattutto coinvolgendoli in attività a bordo come lettura di albi illustrati e laboratori creativi.

 


Cena a Masseria Sgarrazza

masseria gargano

Se siete disposti a percorrere con la vostra auto 3 km d strada sterrata che metterà a dura prova gli ammortizzatori , in questa masseria potrete trascorrere una piacevole serata, gustando le ricette delle antiche tradizioni culinarie del Gargano. In questa masseria si produce olio extra vergine di oliva e si allevano (in maniera del tutto biologica) le mucche podoliche, da cui deriva il latte per fare il buonissimo caciocavallo podolico. La masseria ha una storia molto antica, è stata costruita nel 1800 e ancora oggi sono presenti i resti di un’antica aia e del pozzo. E’ possibile anche dormire in quelle che erano le antiche stalle delle capre che sono state ristrutturate per ricavarne degli appartamenti in stile rustico. Noi abbiamo provato la cucina a km 0 di questa masseria , assaggiando tarallucci pugliesi e olive, orecchiette con pomodoro e cacioricotta, caciocavallo alla brace e infine, dei dolci fatti in casa. Tutto accompagnato da un ottimo vino della casa e dalla compagnia del proprietario Pietro che, da ottimo padrone di casa, ci ha accolti in masseria come si accolgono degli amici in casa propria.

  • Per info e prenotazioni: Masseria Sgarrazza
  • Contrada San Salvatore 71019 Vieste (FG)Parco Nazionale del Gargano tel. +39.347.7545180

 


Trekking in Foresta Umbra

La Foresta Umbra è una meta imperdibile quando si viene sul Gargano con i bambini. In compagnia di una guida ambientale escursionistica, Luisa Arena, abbiamo fatto un trekking in foresta alla scoperta di un sentiero ad anello di circa 7 km attraverso il quale abbiamo potuto scoprire il Gargano come il regno della biodiversità. Perchè secondo noi è importante fare un’escursione in natura accompagnati da una guida ambientale? Perchè potrete vedere, osservare, ascoltare cose che altrimenti non sareste in grado di riconoscere, come i peli lasciati da un cinghiale vicino al tronco di un albero, per lasciare traccia del suo passaggio, oppure riconoscere le impronte degli animali che di notte popolano la foresta, distinguere i diversi tipi di semi e baccelli che gli alberi producono e capire come la foresta si rigenera con la caduta di questi semi, che danno vita a nuovi piccoli germogli.

Luisa riesce a catturare l’attenzione dei bambini facendogli letteralmente aguzzare lo sguardo:  abbiamo visto le tracce di un cinghiale, i buchi fatti dai picchi nei tronchi degli alberi,  abbiamo cercato di datare un piccolo albero di tasso paragonandolo all’altezza di Manuel e abbiamo camminato tra faggi avvolti dall’edera e agrifogli giganti, in ascolto della foresta!

Un vero e proprio Forest Bathing (un bagno di foresta) e nonostante i 10 km percorsi durante tutta la giornata, siamo tornati rigenerati e rilassati!

 


Battuta di pesca tradizionale su un Trabucco storico

Se volete conoscere la storia dei Trabucchi, antiche macchine da pesca tipiche delle coste abruzzesi e garganiche, non potete perdervi una battuta di pesca sul trabucco.

Noi vi consigliamo l’Associazione Onlus La rinascita dei Trabucchi storici , costituita proprio da maestri trabuccolanti,(sono ormai in pochissimi a conoscere ancora le tecniche di costruzione e di pesca dei trabucchi) e da appassionati che hanno deciso di ridare vita questi veri e propri giganti del mare, ripristinandoli o addirittura ricostruendoli . Sul Trabucco Molinella,  avrete la possibilità di conoscere la storia e le tecniche di pesca utilizzate quando i Trabucchi erano una vera e propria fonte di ricchezza per chi ne era proprietario. Assisterete ad una vera e propria battuta di pesca dove voi stessi potrete spingere gli argani e issare la rete. La battuta di pesca termina con un aperitivo a base di tarallucci pugliesi e un buon bicchiere di vino. Personalmente sconsiglio l’esperienza a chi ha bambini troppo piccoli: il trabucco è un enorme struttura in legno a picco sul mare , per cui è necessario vigilare attentamente  sui più piccoli.

Noi abbiamo prenotato tramite il villaggio Cala Molinella nel quale alloggiavamo, ma potete anche contattarli direttamente.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.