fbpx

Lapponia con i bambini: come preparare il viaggio

Rovaniemi viaggio bambini

Un mese esatto a Natale. Ormai ci siamo. Fervono i preparativi. E per le famiglie di viaggiatori a Natale una delle mete perfette è Rovaniemi, lì sù a Nord…in Lapponia, ai confini del circolo Polare Artico.

Che sogno la Lapponia con i bambini. Ma, come preparare il viaggio ?

Lapponia, perché portare i bambini alla casa di Babbo Natale

Perchè andare in Lapponia con i bambini? Perché a Rovaniemi c’è la vera casa di Babbo Natale, con la sua casa, il suo vero ufficio postale, i veri elfi. Rovaniemi è sei chilometri a sud del Circolo Polare Artico. E il suo Santa Claus Village  è situato poco fuori dal paese è proprio a ridosso del Circolo Polare Artico.

 Rovaniemi come arrivare dall’Italia

Non c’è un volo diretto, ma non è difficile e l’emozione sarà tanta che il viaggio sarà una passeggiata. Tutti i voli dai maggiori aeroporti Italiani fanno scalo ad Helsinki, dà lì,poi, con una breve sosta, e  con in volo interno si raggiunge il cuore della Lapponia, in circa 4 ore e mezza. Alcuni tour operator affittano voli charter diretti, che durano 3 ore. Ma è un viaggio davvero facile da organizzare da soli.

Rovaniemi organizzare viaggio con i bambini
Il villaggio di Babbo Natale

Lapponia con i bambini, che temperature ci sono

Ecco, questa è la vera domanda se decidete di andare in inverno il Lapponia, alla ricerca della casa di Babbo Natale. Quando siamo andati noi, nonostante fosse fine novembre, faceva caldo. Sì, eravamo attrezzati per temperature polari e invece abbiamo trovato temperature sopra lo zero. E anche quest’anno c’è un vero e proprio allarme clima. Questa estate la Lapponia ha toccato i + 32 gradi la scorsa estate e ad oggi non c’è neve. Niente. Neanche un fiocco. Le previsioni danno la prima nevicata seria per giovedì prossimo. Chissà, se davvero arriverà la neve. Le strade asfaltate e lucide e le slitte con le ruote sono uno spettacolo che disorienta. Che Natale è senza neve?!

Comunque se voilete andare in Lapponia con  i bambini preparatevi: fa freddo! Ma è un freddo secco, quindi più sopportabile. A novembre le temperature si aggirano nelle ore di luce attorno ai due gradi e scendono a meno tre gradi, a dicembre si può arrivare anche a -20.

Lapponia, la casa di Babbo Natale: come preparare la valigia

Non servono valigie enormi, né attrezzatura da professionisti. Noi abbiamo portato le tutte da sci che usiamo normalmente a Roccaraso in Abruzzo e quando siamo usciti in escursione con le renne, il tour operator locale (compreso nel prezzo) ci ha fornito doppia tuta, guanti e stivali e per i più freddolosi (come me) anche di coperta. Perciò non preoccupatevi, se non avete giacche a vento super professionali.

1. Indispensabile invece una biancheria intima di qualità
2. Maglietta termica
3. Calze termiche (abbondate si potrebbero bagnare)
4. Maglietta intima di cotone

Come immaginerete gli ambienti chiusi (ristoranti, negozi, teatri) sono molto caldi. Perciò preferite tute da neve non integrali e vestite i bambini in modo da spogliarli velocemente e rivestirli con facilità. Al ristorante noi stavamo benissimo con la maglietta di cotone a maniche lunghe, riscaldati da un enorme caminetto. E io sono una super freddolosa.

Temperature in Lapponia
A Novembre ci sono circa 4 ore di luce al giorno

Lapponia con i bambini d’inverno: accessori da mettere in valigia

Sono importantissimi, invece, gli accessori da mettere in valigia

Maschera da neve e/o occhiali da sole. Fondamentali. Non perché ci sia un sole abbagliante (ahimè, no!), ma se fa freddo non si riescono a tenere gli occhi aperti per il vento gelido ed è meglio proteggerli, a noi è capitato soprattutto di notte e al mattino molto presto.

Scaldacollo e/o passamontagna: soprattutto la mattina e la sera fa molto freddo e bisogna tenere tutto coperto anche bocca e naso, altrimenti si gela

Guanti da neve e sotto guanti (anche due paia di guanti da neve per i bambini, perché si bagnano facilmente)

Doposci o stivali da pioggia imbottiti

Scalda mani e piedi, quelli da escursionismo (bustine che attivate durano 6-12 ore)  o quelli elettrici (alcuni si possono addirittura attaccare al cellulare per essere ricaricati)

Creme protettive per il freddo e un buon emolliente per le labbra. Per i più freddolosi in farmacia potete trovare crema per le mani antigelo e per le gambe e il corpo dei gel termici che usano ciclisti e corridori.

Crema idratante

Collirio (gli occhi sono davvero esposti)

Una borsa di tela dove infilare guanti, sciarpe e cappelli quando entrare in qualche locale chiuso, potrebbero essere umidi e non conviene metterli nello zaino al chiuso

Lapponia con i bambini: come vestirsi

Fa freddo, ma siamo in Europa. Perciò partire ben coperti (soprattutto i bambini); ma non esagerate. Anche perché in genere a Helsinki non si esce dall’aeroporto e dallo scalo di Rovaniemi al Villaggio di Babbo Natale c’è un transfert. Va benissimo pantalone tecnico, calze pensanti e pile.

Lapponia con i bambini, cosa mettere nel bagaglio a mano

Nel bagaglio a mano per sicurezza, mettete pantalone termico e maglia termica di emergenza, oltre a guanti da neve e sciarpe. La tuta da neve, in caso di emergenza, si può affittare sul posto.

Il freddo della Lapponia e i cellulari

Se avete una batteria esterna portatela. Le batterie dei telefoni sono molto sensibili al freddo: si scaricano. Tranquilli non sono danni permanenti, la batteria del vostro telefono ritornerà al suo normale livello di prestazione non appena l’asticella del termometro torna ad alzarsi. E attenzione, l’umidità e il calore degli ambienti interni, invece, possono  addirittura danneggiare la batteria. Lo stesso discorso vale se portare attrezzatura fotografica.

Qual è il periodo migliore per andare a trovare  Babbo Natale

La nostra è stata una scelta tattica: siamo andati l’ultima settimana di novembre.  Dal 25  novembre partono tutte le attività natalizie e  a fine novembre si respira già l’aria di natale, ma c’è ancora più luce, orientativamente dalle 10 del mattino alle tre del pomeriggio, quindi si ha un po’ più di tempo per fare qualche attività. Alle tre cala il buio e diventa difficile muoversi se non nel villaggio di Babbo Natale.

Le ore di luce in Lapponia

In Lapponia a dicembre già dall’una è sera e davvero la giornata diventa troppo corta. A novembre cioè ci sono circa cinque ore di luce, a dicembre il sole si intravede appena e torna a sorgere per tre ore al giorno a metà gennaio. A febbraio si tornano ad avere tra le 3 e le cinque ore di luce al giorno . Il fuso orario è di più 1 ora rispetto all’Italia.

A che età portare i bambini a Rovaniemi in Lapponia

L’età ideale è tra i quattri e gli otto anni. Per due motivi: perché credono ancora in babbo Natale e quando entrano nel suo ufficio postale o nel suo studio, il cuore batte a mille davvero. Più piccoli non riuscirebbero a cogliere la magia.

Per il freddo, magari, portare un neonato non è consigliabile, anche se dipende dalle nostre abitudini, noi mamme italiane siamo sempre molto (troppo apprensive).

Enrico e Giulia avevano 4 anni ed è stato un viaggio da sogno per loro, di cui oggi, a distanza, di due anni, continuano a parlare. Per i bimbi più grandi, dagli 8 ai 12 anni, sono magiche le atmosfere polari: le gite in slitta con i cani e la fattoria delle renne.

Lapponia con i bambini, dove dormirne a Rovaniemi

Quando dovevamo scegliere eravamo indecisi se prendere un albergo in città o all’interno del Villaggio di Babbo Natale. Essendo un viaggio dedicato ai bambini alla fine abbiamo optato per il villaggio, più costoso e isolato (è a otto chilometri dal centro abitato), ma così ci siamo immersi nella vera atmosfera natalizia.

Abbiamo dormito nelle casette di legno all’interno del Santa Claus Village , con terrazza con albero di Natale, morbidi piumoni ricamati e bagno con sauna. Una vera coccola natalizia.

Abbiamo prenotato però sei mesi prima, perché gli alloggi non sono tanti ed è anche questa la magia.

E’ costoso andare a Rovaniemi?

Direi di sì: è costoso. Ma bastano cinque giorni e quattro notti, cioè meno di una settimana, e volendo si può comprimere il viaggio anche a 4 giorni e tre notti e si riesce comunque a vedere tutto.

Il volo aereo costa circa tra i 300 e i 450 euro a persona (e i bambini sopra i due anni pagano il biglietto intero o con uno sconto minimo praticamente con tutte le compagnie) a novembre e arriva a 600 euro tra Natale e Capodanno.

Sempre a Novembre per dormire abbiamo speso 716 euro per 4 notti nel college standard. In questo viaggio ci hanno accompagnato anche i nonni, che avevano un cottage comunicante con il nostro. Il prezzo per due adulti è stato di 516 euro per 4 notti. Tenete conto, però, che nel periodo di Natale e Capodanno il costo può anche essere il doppio (dipende da quanto tempo prima prenotate). Per i bambini sotto i due anni c’è la possibilità di chiedere la culla in camera. Le attività extra sono costosissime, dai 100 euro a persona in sù e pagano anche i bambini sopra i due anni.

Leggi anche cosa vedere e fare in Lapponia a Rovaniemi in inverno.

 

2 Replies to “Lapponia con i bambini: come preparare il viaggio”

  1. Vale@Beroad.it says: 10 Febbraio 2020 at 10:28 AM

    Ciao! Molto utile il tuo diario di viaggio 🙂 Quindi con i nonni è fattibile? I miei genitori hanno 75 anni… che ne pensi?

    1. viaggiapiccoli says: 10 Febbraio 2020 at 10:02 PM

      Ciao Vale, sì sì…il volo è molto comodo e anche i cottage nel Villaggio di Babbo Natale sono super accoglienti (noi prendemmo due case indipendenti, ma comunicanti) . Se i nonni si coprono bene è super fattibile, dipende però tutto dal clima, direi. Noi trovammo una temperatura molto mite, intorno ai tre gradi….se scende molto sotto lo zero…può diventare impegnativo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X