Cosa fare a Cogne con i bambini d’estate

bambino cogne gran paradiso

La valle di Cogne ai piedi del Parco Nazionale del Gran Paradiso offre tantissime attività per il tempo libero, tra natura, enogastronomia, cultura e panorami mozzafiato. Se quindi la vostra prossima vacanza è in Valle d’Aosta e siete in cerca di cosa fare a Cogne con i bambini, siete nel posto giusto!

Cosa fare a Cogne con i bambini

La cittadina di Cogne è molto piacevole da girare: con le sue casette in legno e pietra, le molte strutture ricettive e i suoi negozietti di prodotti tipici da leccarsi i baffi è sicuramente una buona soluzione per soggiornare ed esplorare la valle. Ma ci sono anche tante cose da fare e da vedere. preparatevi a prendere appunti!

bambini in montagna

1 Le cascate di Lillaz

Sono una delle attrazioni più famose con i loro 150 metri di altezza divisi nei tre salti.
L’accesso alle cascate è gratuito e ovviamente sono consigliate scarpe chiuse e adatte a camminare.

Per raggiungere Lillaz potete comodamente arrivare con la macchina (c’è un grande parcheggio) oppure parcheggiare a Cogne (ci sono moltissimi parcheggi) e decidere di fare una piacevole e breve passeggiata (1,6 km) su una strada nel bosco percorribile anche con il passeggino.
Noi abbiamo scelto quest’opzione e la passeggiata è semplice, in leggera salita e quasi tutta all’ombra.

Arrivati a Lillaz troverete a destra, prima dell’abitato, un’area pic nic.
Qui ci sono tavoli all’ombra, griglie per il barbecue e anche i servizi igienici. La sosta qui costa € 2 a tavolo più €1 ad adulto (i bambini non pagano).

Entrati nell’abitato seguite le indicazioni per le cascate, l’inizio del sentiero è a pochi minuti e il primo tratto è pianeggiante e anche con alcuni pannelli sulla geologia locale accessibili anche ai diversamente abili.

Per vedere bene le cascate però bisogna salire perché dal basso vedrete solo un piccolo pezzo.
Il sentiero potrebbe spaventarvi perché in effetti è piuttosto pendente tra scalini e sassi ma vi assicuro che tutti i bambini la fanno senza fiatare e In meno di venti minuti sarete in cima al secondo tratto, sul ponte di legno dal quale ammirare il maestoso salto.

papà e bambino cascate cogne
In discesa potete fare la stessa strada oppure una leggermente più dolce che vi farà arrivare in un altro punto del paese di Lillaz.

Ps: ritornati nel paese noi vi consigliamo due soste golose:

  • La maison su fromage dove acquistare formaggi d’alpeggio
  • la gelateria Dolce per Natura, veramente ottima!

Se per il ritorno a Cogne invece siete stanchi potete anche decidere di prendere uno dei bus di linea che riportano a Cogne e che offrono un servizio gratuito ogni ora (per gli orari noi abbiamo trovato la tabella in un bar del posto).

2. Giardino Botanico Paradisia a Valnontey

Nella frazione di Valnontey è presente un piccolo giardino botanico Alpino che mostra più di 1000 specie vegetali della zona ma anche di altre zone montuose in Europa e nel resto del mondo.

Ci sono fiori, licheni, piante officinali: alcune molto comuni e latte rare. L’intento del giardino botanico è quello di istruire i visitatori in modo che possano imparare a riconoscere le piante durante la loro permanenza in montagna, ma anche far crescere alcune specie più rare.

Il giardino si può visitare in autonomia oppure partecipare a una delle visite guidate organizzate quotidianamente alle 10:30, 14:30 e 16:30.

Orario:
1 – 30 GIUGNO h. 10.00 – 17.30
1 LUGLIO – 31 AGOSTO h. 10.00 – 18.30
1 SETTEMBRE h. 10.00 – 17.30

L’ingresso costa € 3 intero, €1,5 ridotto dai 6 ai 15 anni e gratis sotto i 6 anni.

gran paradiso papà e figlio

3. Il Villaggio dei minatori di Cogne

Le miniere di Cogne sono state il punto di estrazione di magnetite più importante della Valle d’Aosta e tra i maggiori in Italia. Qui dal 1432 al 1979 l’attività non si è mai fermata realizzando le miniere più alte d’Europa.
Oggi è possibile visitare le miniere in un modo molto divertente anche per i bambini.

La visita – ovviamente guidata, non è possibile andare in autonomia – inizia con il treno d’epoca.
Questo piccolo convoglio giallo porta al centro della miniera tra scossoni e risate sicure dei bambini.
Arrivati a destinazione inizia poi il percorso a piedi per esplorare questo mondo e comprendere le difficilissime condizioni di vita dei minatori e conoscere di più sulla geologia del luogo.

La visita dura circa 2 ore, il costo è di €20 per l’adulto, €15 per i ragazzi sotto i 14 anni.
Attenzione: la temperatura nella miniera è di circa 7 gradi quindi copritevi bene e, naturalmente, indossate scarpe chiuse e adatte a camminare.
Da visitare anche il Museo del Parco Minerario nello stesso complesso, molto ricco e interattivo!

4. Cosa fare a Cogne con i bambini: sfidarsi a Minigolf

Se siete in cerca di una cosa simpatica da fare con tutta la famiglia, in mezzo ai boschi di Cogne un simpatico diversivo è il minigolf La Sapiniere.

Diciotto buche di diversa difficoltà faranno divertire tutta la famiglia. Il costo è di €8 a mazza per un’ora circa (tempo più che giusto per completare il percorso). I bambini sotto gli 8 anni devono sempre essere accompagnati da un adulto e al termine potete fermarvi per un aperitivo nel bar (il venerdì anche con accompagnamento musicale).

Per raggiungere il minigolf di Cogne dovete attraversare il grande prato in direzione Valnontey e lo troverete tra gli alberi.

bambino minigolf cosa fare a cogne

5.  Cosa fare a Cogne con i bambini: alla scoperta degli Animali

Liberi o nelle stalle, Cogne è la meta ideale per ammirare tantissimi animali.

A Valnontey potete decidere di fare una passeggiata a cavallo – vedrete la partenza appena arrivati dall’altra parte del fiume – oppure fare una breve passeggiata per raggiungere la Ferme du Gran Paradis dove galline, coniglietti, capre, cavalli e mucche hanno casa.

Se non vedete le mucche probabilmente vuol dire che sono al pascolo, ma intorno alle 18 sentirete un forte campanaccio e subito dopo le mucche passeranno in strada per ritornare nelle loro stalle.

Qui alla Ferme potete anche fare un piccolo spuntino o aperitivo all’aperto oppure cenare nell’agriturismo. Altrimenti passate dal loro punto vendita per acquistare salumi e soprattutto formaggi di mucca o di capra prodotti da loro!

Ma se volete ammirare gli animali più selvatici basta avere un pochino di pazienza e alla mattina presto o all’imbrunire vedrete stambecchi, caprioli e marmotte!

Dove mangiare a Cogne

Se avete un appartamento e volete acquistare prodotti tipici, a Cogne ci sono molti negozietti oppure due minimarket ben forniti. Inoltre molti ristoranti fanno l’asporto quindi avete l’imbarazzo della scelta.

Se invece volete andare a cena fuori vi consigliamo due che abbiamo provato:

  • la Baume a Valnontey con due menu di degustazione a prezzo fisso (€26 e €35) e un menu bimbi a €16: qualità eccellente!
  • Ristorante Valnontey: vicinissimo al giardino botanico svetta sulla collinetta, raggiungibile a piedi in un paio di minuti. Ottimo rapporto qualità prezzo

dove mangiare a cogne polenta

Dove soggiornare a Cogne

Nella valle di Cogne ci sono tantissime strutture, dai B&b agli hotel agli appartamenti. Vi diciamo subito che non è una delle mete più economiche, ma non ha nemmeno i costi di Courmayeur o La Thuile.

Molto consigliato dai siti web – noi non ci siamo stati – il Petit Hotel all’entrata di Cogne che è un family hotel con tanti confort.

Noi abbiamo soggiornato a Valnontey (3 minuti di macchina da Cogne) e la posizione è davvero ottimale per visitare la zona!

 

Per la vostra vacanza avete già letto la nostra sezione tutta dedicata alla Valle d’Aosta? Troverete tanti spunti su cosa fare, dalle passeggiate al Parco della lettura di Morgex

famiglia cogne cascate lillaz

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.