Quando si arriva in Valle d’Aosta, sia che si passi dall’autostrada che dalla statale, il vostro sguardo sarà rapito da un imponente complesso fortificato su più piani. Il forte di Bard, una delle più importanti opere ottocentesche voluta dai Savoia nel XIX secolo, è stato riportato al suo antico splendore con un restauro durato quasi vent’anni ed iniziato nel 1999.

bambina ciambellone neve

Per noi amanti dei parchi giochi e allo stesso tempo della neve, negli ultimi anni sono nati dei luoghi dove poter divertirsi in inverno, in sicurezza, ed accompagnare i nostri bimbi con dolcezza nelle le loro prime esperienze sulla neve. Se i più grandicelli già iniziano a sciare, chi ha bimbi piccoli solitamente porta il bob e sfida la velocità con loro, ma qua sotto potete trovare i migliori baby snow park della Valle d’Aosta. La nostra piccola Petra non voleva più venire via.

Morgex

Lo scorso fine settimana volevamo “solo” visitare il Parco della lettura di Morgex, piccolo paese della Valdigne , l’alta Valle d’Aosta, a due ore di macchina (e 27 euro di autostrada, l’unica pecca) da Torino, ci siamo trovati catapultati in un mondo a misura di famiglie con tanti servizi per bambini di tutte le età. Ecco perciò una guida, speriamo super utile su cosa fare e cosa vedere a Morgex in un week-end.

Lago di Arpy

Hai mai sentito parlare della ruska? È così che i finlandesi chiamano il foliage, quando d’autunno i boschi si tingono di giallo e regalano paesaggi mozzafiato. Non abbiamo avuto bisogno di goderci questo spettacolo andando così lontano, ci è bastato prendere l’auto e a due ore da Torino, a Morgex piccolo comune della Valdigne (l’alta Valle d’Aosta), ci siamo trovati immersi in un bagno di colori che nulla ha da invidiare a quelli nordici. Seguici alla scoperta del foliage sul Lago di Arpy.

A Morgex, paese di 2000 abitanti nella Valdigne, l’Alta Valle d’Aosta, si fanno ben più che in quattro per offrire alle famiglie un soggiorno piacevole e stimolante nel loro comune. Ci abbiamo trascorso un fine settimana e abbiamo scoperto il Bibliomuseo del fumetto, una splendida passeggiata tra il colori autunnali al lago di Arpy e soprattutto abbiamo sperimentato il Parco della Lettura di Morgex, un progetto inaugurato nel 2020 di valorizzazione turistica del patrimonio culturale e ambientale di Morgex finanziato con fondi europei.

Biblio-Museo del fumetto Morgex

“Quando ho voglia di rilassarmi leggo un saggio di Engels, se invece desidero impegnarmi leggo Corto Maltese” scriveva Umberto Eco. A Morgex, piccolo paese della Valdigne (ovvero l’Alta Valle d’Aosta che comprende cittadine più note come Courmayeur e Pre-Saint Didier, oltre a La Thuile, La Salle), sembra i desideri dei bambini si traducano in realtà: da qualche anno l’amministrazione comunale ha puntato tutto sull’offerta per le famiglie e Viaggiapiccoli, ospite per un weekend, si è fatto raccontare da chi lavora sul territorio ciò che si è messo in campo per i più piccoli. La nostra scoperta di Morgex comincia dal Biblio Museo del Fumetto, una chicca nascosta all’interno della millenaria Tour de l’Archet, sede della Fondazione Sapegno e della Proloco di Morgex.

Castel Savoia Gressone Saint Jean Val D Aosta

 

La storia inizia con “C’era una volta un castello in mezzo ad un fitto bosco, dal lago sottostante era possibile intravedere solamente cinque torrette bianche aguzze che sbucavano da un mondo fatato e più ci avvicinavamo, più sentivamo che tutto sarebbe potuto accadere”. Questa è stata la nostra emozione quando, arrivati in Val D’Aosta a Gressoney Saint Jean (arrivando da Torino è la prima valle che si incontra, uscendo a Pont Saint-Martin), abbiamo lasciato la macchina nel parcheggio accanto al Lago Gover e ci siamo incamminati verso il Castel Savoia Gressoney con la nostra piccola Petra nello zaino.

Val di Gressoney neve famiglia sci

 

Partendo dal Piemonte o partendo dalla Lombardia la troverete sempre lì ,vicina: la Valle di Gressoney, detta anche Val del Lys, dal fiume che la attraversa. Pensiamo che la montagna serva per respirare, per ritrovare il proprio tempo, per rientrare in contatto con la natura, per donarci momenti di felicità con i nostri bambini e ne abbiamo bisogno….e forse anche la montagna e le persone che la vivono hanno bisogno di noi.  Ecco perciò la nostra mini guida alla Val di Gressoney in inverno con bambini: le migliori attività sulla neve. La Val di Gressoney è la nostra valle del cuore.