Case di pan di zenzero: le facciamo con i bambini

casa pan di zenzero

 

Con l’arrivo di dicembre si entra ufficialmente nel periodo più magico dell’anno e, per l’occasione, vorrei condividere con voi una ricetta speciale: quella delle case di pan zenzero. I confetti colorati, la glassa bianca ed il profumo dei biscotti allo zenzero appena sfornati porteranno nelle vostre case la magica atmosfera del Natale.

La magia di Natale con le case di pan di zenzero

Chi di voi, guadando un film natalizio, non ha pensato, almeno una volta, di provare a realizzare una casetta di pan di zenzero? Ultimamente nei negozi si trovano dei kit per  la casa di pan di zenzero, con tutti i biscotti pronti da montare. È, però, indiscutibile che realizzare da zero una casetta di questo tipo sia molto più soddisfacente. Inoltre, vi garantisco, che l’impasto fatto in casa è molto più gustoso!

Potreste provare a costruirne una casa di pan di zenzero con i bambini, così da trascorrere un pomeriggio in casa in modo diverso, immersi nell’atmosfera del Natale. I bimbi si divertiranno sicuramente nel decorare le pareti come preferiscono e nell’assaggiare glassa e confettini colorati.

Per aiutarvi nell’impresa, ho preparato un progetto da seguire per realizzare le case di pan di zenzero da soli : dovrete solo tagliare e montare le sagome. Vi assicuro che realizzare una casetta di pan di zenzero è molto più semplice di quanto possa sembrare. Cercate solo di non avere fretta: è necessario aspettare che la glassa si solidifichi prima di passare al passaggio successivo per evitare che la casetta crolli.

bambino casetta pan di zenzero

Qualche curiosità sui dolci di pan di zenzero

Gli omini di pan di zenzero sono dei biscotti speziati che vengono preparati, nel periodo natalizio, soprattutto, nei Paesi di origine anglosassone. Con il passare del tempo, questi biscotti si sono, diffusi anche in altri paesi e sono diventati uno dei più famosi simboli del Natale.

 

Il pan di zenzero viene, generalmente, preparato sotto forma di omini, casette e soggetti natalizi, che vengono, poi, utilizzati per decorare l’albero di Natale oppure come regalo per parenti ed amici. La spezia che prevale in questo tipo di impasto è proprio lo zenzero, ma vengono usate anche cannella, noce moscata e chiodi di garofano.

 

Non si sa molto sulle origini storiche di questo dolce. Secondo una leggenda, i primi omini di pan di zenzero risalgono alla corte inglese della regina Elisabetta I. Si dice, infatti, che la monarca facesse preparare questi biscotti dalle sembianze umane per i suoi ospiti.

 

Un notevole impulso alla diffusione di questi dolci sembra, poi, che sia legato alle fiabe dei fratelli Grimm ed, in particolare, a quella di Hansel e Gretel ed alla famosa casetta di marzapane della strega. Nell’ottocento, infatti, le vetrine di fornai e panettieri iniziarono a riempirsi di casette decorate con glassa bianca, foglie d’oro, omini ed animali croccanti. La produzione di questi dolci divenne talmente importante, che soltanto una corporazione di fornai specializzati, a Natale ed a Pasqua, era autorizzata a realizzare tali creazioni.

Ricetta pan di zenzero casetta

Ingredienti

Per la casa di Marzapane

  • 125 gr di burro
  • 50 gr di zucchero grezzo di canna
  • 100 gr di zucchero
  • 150 gr di miele
  • 1 uovo
  • 420 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di zenzero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

 

Per la glassa

  • 2 albumi
  • 300 gr di zucchero a velo

 

Per decorare la casetta di marzapane

  • Smarties

Schema da seguire per realizzare le case di pan di zenzero

Per aiutarvi a costruire la vostra casetta, ho riportato le misure dei biscotti che dovrete realizzare. Sarà sufficiente disegnare tutte le sagome su un foglio.

 

progetto case pan di zenzeroCome fare la casetta di pan di zenzero

Preparare i pezzi della casetta di pan di zenzero

Per realizzare la vostra casetta, iniziate a preparando l’impasto dei biscotti. Con le fruste elettriche, sbattete il burro con entrambi i tipi di zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete, poi, l’uovo ed il miele.

Sempre continuando a lavorare l’impasto, aggiungete, a più riprese, la farina setacciata e, poi, le spezie, il sale ed un pizzico di bicarbonato.

Quando avrete ottenuto un impasto piuttosto morbido, formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo preparate le sagome che vi serviranno per realizzare la vostra casetta, ritagliandole da un foglio di carta.

case pan di zenzero stampo

Estraete, quindi, l’impasto di pan di zenzero dal frigorifero e, con l’aiuto di un mattarello, stendete una sfoglia dello spessore di circa 4 mm su un ripiano infarinato. Appoggiate le sagome sull’impasto e ritagliate tutti i pezzi della vostra casetta di pan di zenzero.

Mette i biscotti sulle teglie, ricoperte di carta da forno e infornate 190 gradi per circa 15 minuti.

biscotti casa pan di zenzero

Preparare la glassa e decorare le case di pan di zenzero

Per preparare la glassa montate l’albume e, senza spegnere la frusta, aggiungete, poco per volta, lo zucchero a velo. Continuate così finché non avrete ottenuto una crema liscia e densa.

Una volta sfornati i biscotti, fateli raffreddare completamente prima di iniziare a montare la casetta. È possibile che durante la cottura perdano un po’ la loro forma. In tal caso, sistemateli con cautela utilizzando un coltello seghettato.

Iniziate , quindi, a decorate i vari pezzi della vostra casetta di pan di zenzero.

Realizzate delle finestre sui lati, disegnate delle piccole greche e decorate la porta d’ingresso. Passate, poi, al tetto, che potreste realizzare disegnando delle linee incrociate e decorandole con gli Smarties. Lasciate asciugare tutto per almeno un’ora.

decorazioni casa pan di zenzero

Montare le case di pan di zenzero

Scegliete il piano su cui poggiare la vostra casetta di pan di zenzero ed iniziate a montare le pareti. Per farlo, distribuite due strisce di glassa sulla parte frontale ed attaccatevi le due pareti laterali.

casa marzapane

Completate, quindi, la struttura fissando l’ultima parete con abbondante glassa. Utilizzate dei bicchieri di vetro o dei vasetti per sostenere la casetta, finché la glassa non si sarà asciugata completamente. Lasciatela in posa per almeno un’ora. Non abbiate fretta, è fondamentale che la struttura sia stabile prima di aggiungere il tetto.

 

Mettete, poi, un’abbondante strato di glassa lungo tutti i bordi superiori della casetta e sistemate i due pezzi che formeranno il tetto. Sigillate, quindi, le due parti del tetto con altra glassa e tenetele in posizione per un po’.

Se il vostro progetto lo prevede, trascorsa un’ora, aggiungete il comignolo.

A questo punto dedicatevi agli ultimi ritocchi: potreste usare della glassa per ricreare la neve che cade dal tetto o perfezionare le decorazioni. Lasciate quindi asciugare la vostra casetta di pan di zenzero per qualche ora.

casa pan di zenzero

Se realizzate le vostre case di Pan di zenzero seguendo i lnsotro schema inviatevi le vostre foto o taggateci sui social, siamo motlo cuoriosi e ci paice condividere

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.