Riquewihr, il paese della Bella e la Bestia e del castello Errante di Howl

Riquewihr paese bella e la bestia, la fomntata di Bella

Ami di più i film Disney o i cartoni di Miyazaki? In Alsazia c’è un paesino così “magico” che mette d’accordo tutti. È Riquewihr il paese della Bella e la Bestia e del Castello Errante di Howl. Vera fonte di ispirazione e tra l’altro uno dei borghi più belli dell’Alsazia.

cosa vedere a Riquewihr

In questo articolo si Riquewihr il paese della Bella e la Bestia e del castello Errante di Howl

1.Dove si trova Riquewihr, il paese della Bella e la Bestia e del castello Errante di Howl
2. Cosa vedere a Riquewihr in Alsazia
3. A Riquewihr è Natale tutto l’anno
4. I mercatini di Natale a Riquewihr
5. Cosa mangiare a Riquewihr
6. Dove dormire a Riquewihr
7. Quanto tempo occorre per visitare Riquewihr?
8. Come arrivare a Riquewihr
9. Cosa vedere nei dintorni di Riquewihr in Alsazia
10. Cosa mettere in valigia prima di partire per Riquewihr

Dove si trova Riquewihr, il paese della Bella e la Bestia e del castello Errante di Howl

Riquewihr è uno minuscolo borgo medievale situato nell’Alto Reno in Alsazia, a poca distanza con il confine tedesco. È circondato da una doppia cerchia di mura e sembra davvero uscito da un libro di fiabe. La via principale è Rue du Général De Gaulle ed è fiancheggiata da case a graticcio di tutti i colori e forme diverse, proprio come lo ha disegnato Miyazaki nel Castello Errante di Howl, case sbilenche, case grasse, case strette e lunghe….case verdi, gialle, rosa, blu. E cammini in estasi tra profumi di spezie di dolci appena sfornati e di zuppe che bollono sul fuoco.

Cosa vedere a Riquewihr in Alsazia

Il paesino è stato costuito nel 1220 ed è diviso da una lunga strada principale, Rue Général de Gaulle. Proprio all’ingresso, superato i l municipio, l’Hotel de Ville (che si trova al n. 2 Rue du Général de Gaulle, e fu costruito nel 1809, dove un tempo sorgeva la porta inferiore della città), sulla destra c’è la fontana dove “Bella” nel cartone della Disney si siede a leggere in compagnia delle capre. Parti da qui per una lenta passeggiata. Prenditi il tuo tempo …i bambini possono camminare senza timori, perché non ci sono auto. Unico consiglio: camminate con il naso all’insù, ammirando le splendide case a graticcio, le insegne dei negozi in ferro battuto che ricordano gli antichi mestieri, i balconi fioriti ( e a Natale decorati con orsi, fiocchi ed elfi).

Riquewihr paese del castello errante di Hown

Le strade acciottolate e le case a graticcio di Riquewihr risalgono al XV e XVI secolo e sono tutte restaurate, sembrano davvero uscite da un film e hanno attirato prima gli illustratori della Walt Disney, che per creare il villaggio de La Bella e la Bestia, si sono ispirati proprio a Riquewihr, ma poi, hanno ispirato anche il giapponese Miyazaki. Passeggiando per Riquewihr sembra proprio di essere nel paese di Ingary e noi abbiamo trovato anche il Market Chipping, il negozio di cappelli dove viveva Sophie prima di essere catapultata nell’incredibile avventura dalla Strega delle Terre Desolate.

All’incrocio tra Rue du Général De Gaulle e Rue de la Première Armée c’è l’ufficio turistico, per chiedere la piantina della città e eventuali informazioni.

Le case a graticcio di Riquewihr

Tra gli edifici storici di Riquewihr questi sono i più noti:

Maison Dieffenbach Irion, con un particolare balcone in legno, Rue du Général de Gaulle n.12;
Maison de vigneron, detta « casa grattacielo», Rue du Général de Gaulle n. 14;
Maison de Hansi, Rue du Général de Gaulle n. 16, una delle case a graticcio più alte dell’Alsazia
Maison Preiss-Zimmer, che ospitava l’antica locanda della Stella e oggi una tradizionale cantina, nel cortile c’è un pozzo del 1603 e un antico torchio del 1817, Rue du Général deGaulle n. 42 ( di fronte, la casa Behrel con una veranda del 1514 )
Maison du Cloutier, con sculture che rappresentano i fabbricanti di chiodi Rue du Général de Gaulle n. 45;
Ancienne Maison de vigneron, con il muro dipinto di colori diversi, proprio davanti alla torre Dolder, Rue du Général de Gaulle n. 53;
Maison Au Bouton d’Or, Rue de la Première Armée n. 16;
Maison du Maire Eberlin, Rue des Trois-Églises n 5;
Maison Jung-Seilig, con travi di legno scolpite, Rue de la Couronne n. 18.

Noi abbiamo fatto una semplice passeggiata, entrando e uscendo da profumate boulangeries, colorate winstub (locande tipiche) e golose rivendite di formaggi e vini pregiati. Ovviamente assaggiando un pò di tutto…senza ordine, dal dolce al salato e viceversa. Ma soprattutto abbandonandoci all’atmosfera fiabesca. Abbiamo comprato anche una piccola cicogna ( simbolo dell’Alsazia) e una pentola in terracotta, per provare a rifare a casa le ricette alsaziane.

Le streghe di Riquewihr

Nella vostra passeggiata cercate anche La Maison des Légendes, al n 2 di Rue du Cerf. La “Casa delle Streghe” : è un negozio che vende streghe di ogni tipo. Crearne anche una personalizzata (buona idea regalo per la Befana!). Si narra che una “strega” con il suo pianto salvo Riquewihr assediata dai nemici. Da allora gli abitanti del piccolo borgo alsaziano mettono sempre una strega alla finestra, come porta fortuna.

La torre Dolder

C’è anche nel film Disney la bella e la Bestia: la Torre del Dolden, alta 25 metri ( che significa “il punto più alto”), costruita nel 1291, in passato fungeva da torre campanaria, torre di guardia e porta di accesso al paese e sede del Museo di Storia Locale. Si trova in Rue du Général de Gaulle n. 57 È l’unico punto rimasto della cinta muraria originaria ed ha una particolarità:  ha due facce: quella che guarda il borgo sembra una casa a graticcio con travi a vista fiori e mura colorate; quella che guarda l’uscita del è una spartana torre difensiva con strette feritoie. All’interno del Dolder oggi ha sede il museo sulla storia e le tradizioni popolari.

A pochi passi vedrai altre due torri: la Porta Alta (Rue Dite Sébastopol n. 1), costruita per rinforzare la difesa cittadina e un tempo dotata di ponte levatoio, e la Tour des Voleurs. Noi però a questo punto siamo tornati indietro e abbiamo cercato Rue de la Couronne (con casette a graticcio coloratissime) e poi ci siamo persi nelle stradine alterali, più silenziose e coloratissime.


A Riquewihr è Natale tutto l’anno

Noi abbiamo visitato Riquewihr, il paese della bella e. la bestia e del Castello Errante di Howl, proprio nel periodo di Natale e gli addobbi e le lucine di balconi e finestre sono da sogno, sembra davvero di essere in un villaggio natalizio da libro delle favole: orsi giganti, magici elfi, fiocchi rossi e stelle luminose, ghirlande e alberi scintillanti. Riquewihr durante il Natale diventa pura magia

Ma in questo paesino è Natale tutto l’anno. Cercate Féerie de Noël 51 Rue du Cerf: un negozio su due piani, o meglio un magico villaggio alsaziano dedicato al Natale: offre una varietà di oltre 20.000 articoli in esposizione su una superficie di quasi 300 metri quadrati. Nulla è stato tralasciato per decorare gli interni e infondere la magia del Natale. Su circa 3 km di ghirlande, più di 5.000 piccole lampade illuminano il luogo, qui siate certi, potrete trovare ogni possibile decorazione di Natale .

I mercatini di Natale a Riquewihr

Da segnalare anche il piccolo, ma delizioso mercatino, che si snoda in Rue des Remparts e nella piazzetta al termine della via, oltre che in alcuni cortili interni e all’interno di viuzze laterali, con piccoli stand di legno con il meglio della gastronomia e dell’artigianato locale (abbiamo comprato della cioccolata e del torrone buonissimi)

I mercatini di Natale si terranno dal 26 novembre 2022 al 21 dicembre 2022.

I mercatini di Natale di Riquewihr sono aperti tutti i giorni:
• dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 18:30
• sabato e domenica dalle ore 10:00 alle 19:30.


Cosa mangiare a Riquewihr

dove mangiare a Riquewihr

A Riquewihr andate a stomaco vuoto. Si mangia ovunque. Piatti tipici della zona sono la tarte flambée, una pizza bianca molto sottile condita con formaggio bianco, panna acida, pancetta e cipolle ( anche in versione panino, o meglio baguette) o , se volete andare sul pesante, la choucroute, un piatto a base di crauti, patate e carne di maiale lessata come salsiccia, pancetta, prosciutto. Ma trovate anche Macarons, Kougelhof, pasticcini alsaziani che vengono sfornati caldi


Dove dormire a Riquewihr

Il borgo di Riquewihr è davvero piccolo, ci sono pochi alloggi e carissimi. Per risparmiare vi consigliamo di cercare a Friburgo, Colmar, Strasburgo o Mulhouse.


Quanto tempo occorre per visitare Riquewihr?

Il villaggio di Riquewihr è piccolo e si visita a piedi in mezza giornata, però dipende dai vostri tempi …è così bello che se volete investirci una giornata interna, fermandovi anche a pranzo, non sbagliate. È vero che in tutta l’Alsazia ci sono le case a graticcio e dopo un po’ sembrano tutte uguali, ma a Riquewihr secondo noi sono davvero belle…e ci sono tante stradine da esplorare e soprese da scoprire.

Altra domanda, qual è il periodo migliore per visitarla? Noi ci siamo stati a Natale, ed era davvero magica…ma a metà mattinata si è riempita di gente ( il consiglio quindi è di andare presto)…crediamo che in autunno debba essere meravigliosa ( si trova sulla strada dei vini) e altrettanto fiabesca…. con meno turisti.

Come arrivare a Riquewihr

Noi ci siamo spostati in auto. A Riquewihr non c’è stazione, perciò se non avete l’auto potete raggiungerla solo in autobus

Il pullman che collega Colmar a Riquewihr è un autobus della linea 106 Haute Alsace e parte dalla pensilina posta alla sinistra della stazione. I biglietti costano 6 euro a testa andata e ritorno e si fanno direttamente sul bus. Gli orari potete consultarli qui: Ligne de Haute Alsace .

I borghi dell’Alsazia, in estate, sono collegati anche da un servizio di hop-on hop-off bus e durante il periodo dei mercatini di Natale funziona la navette de Noël. Qui tutte le info


Cosa vedere nei dintorni di Riquewihr in Alsazia

A soli 15 chilometri da Riquewihr c’è Colmar, un altro borgo da favola e poi consigliamo Ribeauvillé (a 5 Km), Kaysesberg ( a 9 km) e Eguisheim ( a 16 km) Bergheim ( a 8 Km). C’è anche Friburgo in Brisgovia, un salto in Germania a soli solo 60 km di distanza. Da esplorare con i bambini anche la Foresta nera e il vicino Europa Park.

Cosa mettere in valigia prima di partire per Riquewihr

E prima di andare alla scoperta di Riquewihr sono assolutamente da mettere in valigia due libri:

Il castello errante di Howl

La Bella e La bestia, edizione a colori

Author: viaggiapiccoli

Cristina e Francesco viviamo a Napoli, ma la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coordinartori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.