fbpx
Cerca

Procida in sottomarino, escursione tra fondali e colori mozzafiato

sottomarino procida

 

Diventare silenziosi e veloci come pesci ed esplorare i fondali marini: entrare in un sottomarino e lasciare il caos della terra emersa sopra di sè, vuol dire iniziare un’avventura unica. Quest’anno per esplorare la nostra isola del cuore abbiamo provato una visita di Procida in sottomarino. È la novità dell’estate 2020 e noi abbiamo provato in anteprima sia il giro notturno che il tour dell’isola di mattina. Seguiteci in fondo al mar… sul nostro sottomarino rosso.

Il sottomarino Nemo di Capitan Banana

Abbiamo scoperto la nuova avventura del Sottomarino Nemo e di Capitan Banana grazie alla segnalazione del Procidano e non potevamo perderci un giro in anteprima. Il comandante di “Nemo” è il capitan Banana, Luigi Buono. Ha scoperto per caso questi sottomarini distribuiti in Italia da Daniel C. Mueck, amministratore unico della Nemosub Italia.capitan banana

 

I semi-sommergibili sono prodotti in Croazia. Mueck di origini austriache, ma che ha scelto come sua casa la Liguria li ha potati prima a Portovenere e poi in tutt’Italia. E da quest’anno i sottomarini navigano anche nelle acque di ì Procida

NemoSub procida è rosso fuoco, con forme tondeggianti come fosse uscito da un cartone animato (ha anche occhi e bocca), lungo quasi 10 metri e largo 2,45, e ospita fino a 12 persone.

bambino sullo sfon do la Corricella Procida

Il capitano Buono organizza quasi solo tour con famiglie e gruppi, quindi anche in totale sicurezza.

Procida in sottomarino, un’avventura per famiglie

I bambini non ci potevano credere di salire su un vero sottomarino. Sono rimasti tutto il tempo con il naso appiccicato al vetro, incantati dai prati di posidonia (hanno ribattezzato la famosa alga il prato magico o le patine dei pesci), dai pesci che sembravano comparire dal nulla, dal costone di Terra Murata visto dal mare, dall’antica roccia di tufo giallo su cui erano poggiati ricci di mare e stelle marine.

Il giro in sottomarino di Procida di notte

Noi abbiamo fatto il primo giro di notte, su consiglio proprio del comandante, ed è stato “Wow”! Di notte con la luce del somemrgibile accesa i pesci nuotano vicinissimi al sottomarino. Siamo riusciti anche a vedere dei pesci voltanti.

Siamo partiti dal Porto di Procida e siamo arrivati alla Corricella. I bambini giurano di aver visto pesci enormi e pesci pagliaccio.

Comunque l’eccitazione era a mille, sotto il livello del mare tutto diventa magico. Son ostati ciqnuanta minuti di “WOW”, “GUARDA”, “INCREDIBILE”.

  • Costo: adulti 20 euro, bambini 15 euro
  • Durata: 50 minuti

Tour dell’isola di Procida in sottomarino

Dopo l’emozione sotto la luna piena e con il ricordo di Terra Murata illuminata dai raggi lunari, abbiamo provato il tour di giorno con il sottomarino di Nemosub.

Si parte alle 8 e si torna alle 10: dura due ore. Con il sole cambia tutto. I fondali, confesso, sono meno affascinanti, ma lo spettacolo è assicurato.

Il sottomarino passa sotto il Ponte di Vivara, alla spiaggia del Pozzo vecchio, alla Chiaiolella, fino ad arrivare alla Corricella e ritorno, tra grotte e piscine naturali.

  • Costo: 35 adulti 20 bambini sotto o 3 non pagano
  • Durata: 2 ore
  • Per info, prenotazioni e prezzi contattare Buono Luigi +3382767394 +3923420950

Sul sottomarino si soffre di mal di mare?

Si e no. La parte subacquea è piccola e ondeggia, però, per esempio, Giulia che soffre il mal di mare e il mal d’auto era così eccitata e attratta dal panorama subacqueo che non ha avvertito disturbi. Io che non soffro il mal di mare invece ho sentito un po’ di nausea. Comunque, per fortuna, si può sempre salire in superficie  e respirare aria fresca.

 

Il sottomarino è claustrofobico?

Direi di no, perchè si tratta di un semisottomarino, non va in immersione completa,  il boccaporto rimane sempre aperto, i finestroni sono grandi e c’è una griglia da cui passa sempre aria fresca dall’esterno. E chi vuole può sempre salire sul ponte all’aria fresca.

Quale tour  di Procida in sottomarino consigliamo

Sono molto diversi, quello notturno è magico e si vedono più pesci. Quello di giorno, soprattutto per chi non è mai stato a Procida, tra fondali e panorami, ti mostra l’isola più bella.

Vale la pena farlo? Il prezzo per una famiglia di 4 persone come la nostra è un po’ alto, considerato anche il giro che si fa. E per gli adulti non è “strabiliante”: i fondali di Procida non sono quelli della barriera corallina.

Però devo dire che per i bambini è stata un’esperienza indimenticabile e super eccitante: “Andare su un sottomarino è fighisismo!”… quindi magari meglio tagliare una cena fuori e regalargli un ricordo da veri avventurieri dei mari.

 

Leggi anche 10 cose da fare a Procida con i bambini.

2 Replies to “Procida in sottomarino, escursione tra fondali e colori mozzafiato”

  1. Alice says: 16 Luglio 2020 at 10:24 AM

    Che bellissima esperienza Cri! Segnata e salvata da ricordare e fare con Mela 🍎

    1. viaggiapiccoli says: 16 Luglio 2020 at 1:09 PM

      Bellissimo diventare Sirene per una notte

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X