newsletter-viaggiapiccoli
HomeVenetoVeneziaGuggenheim a Venezia: dove i bambini incontrano l'arte

Guggenheim a Venezia: dove i bambini incontrano l’arte

 

Il connubio arte e bambini è garanzia di forte emozioni. In una Domenica di Novembre abbiamo visitato la collezione Peggy Guggenheim a Venezia con i bambini e abbiamo partecipato ad una delle iniziative pensate per avvicinare proprio i più piccoli all’arte. Un’esperienza ad alto valore culturale per tutta la famiglia da non perdere nel capoluogo Veneto.



Visitare la Collezione Peggy Guggenheim con i bambini è sicuramente da fare se programmate una visita a Venezia. Perché la galleria, oltre alla visita, offre anche tante attività collaterali gratuite pensate proprio per i più piccoli (imperdibili i Kids Day). Il nostro consiglio è quello di organizzarvi per tempo prenotando i laboratori ancora prima di partire. Se avete organizzato una visita al Guggenheim a Venezia con i bambini prima della visita iniziate a raccontare la storia dell’eccentrica Peggy ai bambini per farli iniziare a fantasticare, prima di partire vi consigliamo di raccontar loro la singolare storia della vita della fondatrice di questa collezione d’arte.

 

Chi era Peggy Guggenheim

Peggy Guggenheim (1898-1979), newyorkese di nascita, è una figura diventata simbolo dello sviluppo del primo movimento artistico americano di importanza internazionale. Peggy inaugura la sua prima galleria d’arte a Londra nel 1938 all’età di 39 anni, iniziando una carriera che negli anni avvenire avvenire influenzerà in modo significativo il corso dell’arte dell’ultimo dopoguerra. Grazie a Marcel Duchamp, che le presenta numerosi artisti e le insegna “la differenza tra arte astratta e surrealista” Peggy ha “l’idea di aprire un museo d’arte moderna a Londra” con un elenco di artisti che andranno a far parte della sua collezione. Tra il 1939 e il 1941, nonostante la Prima Grande Guerra, Peggy si pone l’ambizioso obiettivo di “comprare un quadro al giorno”. Nel 1942, dopo essere tornata a new York, la sua città natale, inaugura la galleria-museo “Art of This Century” dove organizza diverse mostre temporanee di artisti europei e americani allora sconosciuti.

Peggy a Venezia

Nel 1947 Peggy torna in Europa e il suo interesse si sposta su Venezia, dove oltre ad esporre prima la sua collezione alla Biennale, poi acquista Palazzo Venier dei Leoni dove apre inizialmente una collezione di sculture al pubblico nel 1951. Nei trent’anni in cui vive a Venezia Peggy Guggenheim continua a sostenere moltissimi artisti fino alla sua morte nel 1979.

 

La collezione Peggy Guggenheim a Venezia

 

La Collezione Peggy Guggenheim a Venezia è sicuramente un museo d’arte americana ed europea del ventesimo secolo tra i più importanti d’Italia. All’interno della galleria si possono ammirare opere di artisti famosissimi quali Picasso, Dalì, Magritte, Kandinsky, Klee, Pollock, Malevich. Nella struttura principale di Palazzo Venier Leoni c’è la mostra permanente dove sono custodite le principali opere: sia quadri che sculture. Ma ci sono nell’edificio adiacente al palazzo mostre temporanee di forme artistiche dal mondo.

 

Le iniziative per bambini al Peggy Guggenheim

Per coinvolgere i bambini e interessarli a questa realtà, la collezione Guggenheim organizza diverse attività: dalla classica visita guidata, a programmi per le scuole e attività per famiglie per coinvolgere nel mondo dell’arte insieme bambini e adulti.

Trovate a questo link tutti i programmi educativi del Guggenheim di Venezia.

Kids Day

Tra le attività per famiglie il nostro bimbo di 8 anni ha partecipato ad uno degli appuntamenti dei Kids Day: laboratori d’arte gratuiti per bambini che si tengono al Guggenheim ogni domenica alle ore 15:00 e sono rivolti ai bambini di età tra i 4 e i 10 anni. L’obiettivo è quello di rendere l’arte accessibile anche ai più piccoli coinvolgendoli in attività al contempo educative e divertenti. Ogni domenica è dedicata ad uno specifico artista e ad un’opera in particolare. I bambini dopo una breve introduzione al museo e alla storia di Peggy, vanno a guardare l’opera dell’artista dal vivo e infine si ritrovano intorno ad un tavolo tutti insieme per fare un laboratorio creativo con diversi materiali. Anche se il laboratorio è gratuito, la prenotazione online è obbligatoria.

Per le famiglie il Guggenheim ha pensato ad una Family Card che dà diritto a diventare soci di questa realtà e dura 12 mesi. La Card è una tessera nominale con tessera addizionale per un ospite e tessera nominale per i figli minorenni. Con la Family Card si ha diritto all’ingresso gratuito alla Collezione Peggy Guggenheim e ai musei Guggenheim a Venezia, Bilbao e New York. Ma anche a biglietti d’ingresso al museo con tariffa ridotta per tutti gli ospiti del socio. E anche a tutte questi altri benefit aggiuntivi:

  • Prelazione sulle prenotazioni dei Kids Day
  • Entrata gratuita ai principali musei di arte moderna in Italia (clicca qui per sapere le convenzioni)
  • Calendario eventi riservato ai soci
  • Invio a casa della newsletter quadrimestrale e della newsletter mensile via e-mail
  • Invito alle inaugurazioni delle mostre temporanee della Collezione
  • Sconto nei negozi, nella caffetteria Guggenheim e sull’audioguida della collezione permanente
  • Catalogo omaggio della collezione permanente al momento dell’iscrizione
  • Accesso alla biblioteca su appuntamento

 

Info utili per chi visita il Guggenheim con i più piccoli:

  • Al museo ci sono due toilette con fasciatoio;
  • Al guardaroba sono disponibili gratuitamente due passeggini per facilitare la visita con i bambini;
  • C’è il Museum Cafè, gestito dal ristorante adiacente “ai Gondolieri”, offre diversi menù adatti anche ai più piccini. Per info e prenotazioni al Cafè i contatti sono: telefono +39 041 522 8688 e mail: info@museumcafe.it;
  • Sono vietati zaini porta bebè all’interno delle sale del museo per motivi di sicurezza.

 

Contatti:

  • indirizzo: Palazzo Venier dei Leoni, Dorsoduro 701, I (Venezia)
  • orari d’apertura: è aperta tutti i giorni tranne il martedì, dalle 10:00 alle 18:00
  • sito internet
  • telefono: +39 041 2405 411
  • pagina facebook
  • pagina Instagram: @guggenheim_venice
  • mail:  info@guggenheim-venice.it

 

 In questo articolo vi raccontiamo la nostra prima volta a Venezia con i bambini

RELATED ARTICLES

2 COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

summer_acedemy_2024Assicurazione-viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Chi siamo

Eravamo in due, Francesco e Cristina, improvvisamente ci siamo trovati in quattro, quando nel 2012 sono nati Enrico e Giulia. Abbiamo capito che le nostre vite sarebbero cambiate, ma non volevamo rinunciare alla nostra passione: VIAGGIARE. Grazie ai nostri “piccoli” abbiamo capito che esiste sempre un viaggio giusto.