fbpx
Cerca

Disney World di Orlando, dove i sogni si avverano

statua Walt disney con topolino a orlando

Vi portiamo nel magico mondo dei personaggi Disney: andiamo a visitare insieme Disney World di Orlando, in Florida.

Orlando, quando andare al Disney World

ingresso Disney world OrlandoLa Florida è il Sunshine State e il caro vecchio Walt Disney acquistò in segreto parecchi decenni fa una serie di terreni paludosi in mezzo al nulla per realizzare il progetto del suo parco a tema, scegliendo la zona di Orlando anche per il suo clima.

Tuttavia non fatevi ingannare: le estati in Florida sono generalmente molto calde e umide, con elevato rischio di uragani. Quindi il primo importante consiglio è questo: scegliete attentamente il periodo della vostra visita!

In genere i mesi migliori sono quelli che vanno da settembre/ottobre ad aprile/maggio.

Verificate anche la presenza di feste nazionali o di eventi legati al cosiddetto “spring break” per evitare i periodi di maggiore affluenza: noi abbiamo visitato il parco nel weekend del Memorial Day e a tratti era addirittura quasi impossibile muoversi!

Anche gli orari di apertura variano in base alla stagione e alle festività, per cui ricordate di controllare anche questo aspetto.

 

Nel Disney World di Orlando ci sono 6 parchi

Il parco è in realtà costituito da una serie di parchi adiacenti: sono in tutto 6, di cui due sono parchi acquatici.

La prima domanda da farvi quindi è la seguente: quanti di questi parchi vogliamo visitare?

Dalla risposta dipenderanno molte cose, tra cui il budget, i giorni di permanenza ed il tipo (e prezzo!) dei biglietti da acquistare.

Al momento in cui scriviamo, Disney World Orlando è composto dai seguenti parchi:

  • Magic Kingdom: si tratta del classico parco Disney, con il castello di Cenerentola, le parate dei personaggi Disney e una quarantina di attrazioni, suddivise in diverse aree tematiche
    Epcot: un parco futuristico e spaziale che però non dimentica aspetti del mondo attuale, come animali, arte e riproduzioni di altre zone del mondo (tra cui anche la nostra Italia, oltre a Cina, Marocco, Messico e altre).
    Disney’s Hollywood Studios: avventure all’insegna dell’animazione e dei personaggi dei film della franchigia Disney-Pixar. Ci sono inoltre due grandi aree tematiche dedicate a Star Wars e Toy Story.
    Disney’s Animal Kingdom: come suggerisce il nome, qui possiamo trovare avventure ed attrazioni legate al mondo degli animali, ed anche un’area dedicata all’universo di Avatar.
    Blizzard Beach: parco acquatico per i più piccoli (attualmente chiuso per lavori).
    Typhoon Lagoon: parco acquatico caratterizzato da una grande piscina centrale con onde artificiali, la più grande del Nord America, circondata da scivoli ed altri giochi.

Come scegliere il biglietto giusto

castello di CenerentolaEsistono varie tipologie di biglietti, per visitare uno o più parchi, in uno o più giorni.

Il biglietto base permette l’accesso per un giorno ad uno dei 4 parchi tematici.

Con il biglietto “hopper option” è possibile visitare tutti i 4 parchi in una giornata (ma sarà molto difficile farlo, viste le dimensioni e le distanze!).

Il biglietto “hopper option plus” aggiunge l’ingresso ai parchi acquatici e ad altre esperienze.

In caso di acquisto di biglietti validi per più giorni (ad esempio, 2, 3, 4 o più), questi saranno utilizzabili in una determinata finestra temporale: ad esempio, il biglietto di 4 giorni può essere utilizzato in un arco temporale di 7 giorni dal primo ingresso. Questi periodi di validità variano non solo in base al numero di giorni scelto ma anche in base all’acquisto o meno delle opzioni “hopper” o “Hopper plus”, che possono estendere la finestra temporale di utilizzo. In pratica, se acquistate un biglietto di almeno 3 giorni non sarete costretti ad utilizzarlo in giorni consecutivi, ma potrete “spezzare” la vostra visita con uno o più giorni di riposo o dedicati ad altre attrazioni (ad Orlando ci sono molti parchi a tema, non solo Disney World!).

I prezzi sono divisi per età dei visitatori: gratuito per 0-3 anni, poi fascia 3-9 anni e maggiore di 10 anni.

Combinando il numero di persone suddivise per fasce ed il numero di giorni otteniamo il prezzo dei nostri ingressi. Il costo unitario è comunque decrescente in base a quanti più giorni acquistiamo (ad esempio un biglietto base può costare 116$ al giorno se lo acquistiamo per 2 giorni e scende a 94,75$ al giorno se acquistiamo l’accesso per 4 giorni).

Facciamo una simulazione (in euro) prendendo una famiglia tipo con due adulti e due bambini di età compresa tra i 3 e i 9 anni.

Ingresso base (un parco al giorno) per 2 giorni:

i due adulti pagano 267 Euro a testa (133,50 Euro al giorno) + 257 Euro ciascuno per i due bambini (128,50 Euro al giorno) = 1.048 Euro

Con opzione “hopper” il prezzo sale a 1.344 Euro, con “hopper plus” a 1.428 Euro.

Se passiamo a 4 giorni i prezzi diventano nell’ordine: 1.618 Euro, 1.916 Euro oppure 1.990 Euro.

Parco Disney di Orlando, dove dormire

All’interno del parco ci sono numerosi resort in cui è possibile soggiornare, acquistando bundle con i ticket di ingresso inclusi. Vale sicuramente la pena, dato il prezzo degli ingressi, fare delle simulazioni dal sito ufficiale Disney per vedere se trovate qualche offerta.

Probabilmente sarà però più conveniente soggiornare in uno dei numerosi hotel di Orlando e raggiungere poi il parco con la propria auto a noleggio, con un taxi o con una navetta (molti hotel offrono questo servizio e anche l’acquisto dei biglietti in loco, evitando le code alle biglietterie se non avete acquistato online prima del vostro arrivo).

Se andate al parco con la vostra auto a noleggio e non con uno shuttle service, tenete presente che dovrete pagare il parcheggio (25$ o 50$ al giorno in base alla posizione scelta).

Disney World in Florida, le APP per smartphone

E’ disponibile un’apposita app con cui sarà possibile non solo orientarsi all’interno del parco, ma anche conoscere i tempi di attesa per le varie attrazioni, acquistare servizi aggiuntivi, trovare negozi, ristoranti, e molto altro.

L’app risulta inoltre molto utile per seguire il calendario degli eventi giornalieri e sapere, ad esempio, quando ci saranno le parate dei personaggi Disney, le danze davanti al castello, gli spettacoli serali, i fuochi d’artificio, ecc.

Dall’app potete gestire anche il servizio FastPass+ che permette di prenotare l’ingresso preferenziale per un determinato orario ad alcune attrazioni, in modo da saltare la coda.

giostre disney

Consigli utili per visitare il Parco Disney di Orlando

Personalmente abbiamo trovato il cibo acquistato nei ristoranti del parco molto costoso e di poca qualità. E’ comunque permesso portare snack e altre vivande all’interno del parco, purché si tratti di alimenti che non richiedano di essere cucinati/riscaldati.

Nel parco sono presenti numerosi punti “locker” con armadietti in cui lasciare eventualmente le proprie cose (prezzo 10$ per lo small e 12$ per il large). Sono ovviamente presenti tutti i servizi di assistenza medica, lavanderia, noleggio passeggini e molto altro.

Il nostro parere

Disney World è un’avventura adatta a grandi e piccini, immergersi in questo mondo fantastico piacerà a tutti e sarà in grado di risvegliare anche negli adulti la passione e ricordi d’infanzia legati all’universo Disney!

Un’esperienza da fare sicuramente, non solo per le attrazioni e gli spettacoli, ma anche per la bellezza di una passeggiata all’interno di questi parchi magnificamente costruiti, dove poter vedere con i propri occhi le scene dei famosi cartoons che prendono vita, magari durante un giro sul trenino che attraversa il parco!

parata Disney

Ci sono moltissime cose da poter fare e vedere, per questo suggeriamo di non visitare più parchi nella stessa giornata e di concentrarsi su uno alla volta, pianificando in anticipo i punti di interesse. Ci sarà molto da camminare ed è bene sapere dove sono le aree di nostro interesse!

Consigliamo (visto anche il prezzo!) di sfruttare tutte le ore a disposizione, fino alla sera quando solitamente il castello si anima con stupende proiezioni sulle sue mura, musiche, danze e fuochi d’artificio!

Uno spettacolo che vale da solo la visita a Disney World!

 

Post scritto da iviaggidigiugliver per l’iniziativa su instagran #AiutiamociAdAiutarci lanciata da Insolitotramtravel.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X