fbpx

Alla scoperta della Val d’Ayas con i bambini

mamma con bambinia i nriva al lago in val d'aosta

Voglia di vacanze e di montagna? Che ne dite della Val d’Aosta? Se vi fidate di un consiglio di prima mano vi porto in un  posto easy perfetto per le famiglie con bambini dove portare anche i più piccoli senza difficoltà e dove potrete assaggiare tante specialità valdostane (e non parlo solo del cibo!). Seguitemi, vi porto a scroprire Val d’Ayas con i bambini.

Nella parte testo devi inserire questo codice
In questo articolo troverai

1. La Val d’Aosta meta perfetta per le famiglie
2. Val d’Ayas con i bambini: Brusson
3. Cosa vedere nei dintorni di Brusson
4. Lago di Villa
5. Le rovine del Castello di Graines
6. La fattoria di Arcesaz
7. La miniera d’oro
8. Il Col de Joux

La Val d’Aosta meta perfetta per le famiglie

 Val d'Ayas con i bambini bambin odi spalle lago brusson

Si sente tanto parlare delle splendide Dolomiti e di quanto siano kids friendly… non ci sono stata e le conosco solo attraverso i racconti e le immagini delle amiche. Noi siamo una famiglia di 5, io mi chiamo Marie Biondini, sono svizzera e mio marito valdostano da parte di mamma, abbiamo 3 figli e proprio perché la nonna valdostana ci ha lasciato una bella casetta cerchiamo di scoprirla percorrendola in lungo ed in largo. Dai posti più conosciuti alle attività per i bimbi alle prime passeggiate, già perché siamo amanti della natura ma non siamo ancora dei veri e propri camminatori…  ogni anno cerchiamo di migliorare e sono sicura che riusciremo ad affrontare anche le vette più difficili, dateci trempo!

Val d’Ayas con i bambini: Brusson

lago di Brusson

Situata a pochi a pochi passi dalla celebre Champoluc a 1300 mt Brusson fa parte del comprensorio del monterosaski (link) ed è un paese carinissimo.  Al centro del paese si trova il bellissimo laghetto di Brusson, molto suggestivo anche se non è balneabile la zona pianeggiante si presta a bellissime passeggiate nella natura anche con i passeggini e le biciclette. A noi piace sempre tanto fare i picnic e il giovedì quando c’è il mercato compriamo frutta e verdura, ci portiamo la nostra maxi  coperta e ci piazziamo sotto una pianta ai bordi del laghetto.

Lì vicino c’è un grande parco giochi comunale gratuito perfetto per far divertire i bambini e se non bastasse c’è anche un’area con giochi nella sabbia, grandi gonfiabili e salterelli.

Se amate i cavalli e volete avvicinare i bambini a questa attività a Brusson trovate un maneggio che offre lezioni di equitazione per grandi e piccoli con la possibilità di fare lunghe passeggiate nella natura attraverso i boschi della zona.

Cosa vedere nei dintorni di Brusson

Se volgiamo davvero visitare la Val d’Ayas con i bambini bisogna cominciare da Brusson: una meta perfetta perché può essere la base di partenza di parecchie gite interessanti. Eccole:

Lago di Villa

La riserva naturale del lago di Villa è situata nel vicino comune di di Challad-Saint-Victor ad un’altitudine di 980mt, un posto incantevole con un percorso di circa 500 mt che costeggia il lago  (anche in questo caso il sentiero è stato ideato anche per passeggini e carrozzine) e culmina con il pontile dove potrete ammirare la fauna lacustre (rospi, lucertole e marzaiole), siccome si tratta di una zona speciale di conservazione degli habitat naturali, della fauna e della flora selvatiche e potrete addirittura vedere esemplari rari di ninfea bianca.

Un bel picnic nel grande prato, una partita a pallone e una pucciatina nelle gelide acque del ruscello; cosa chiedere di meglio per una giornata nella natura con i bambini!

Le rovine del Castello di Graines

Hai mai visitato un castello sperduto? Questo è proprio quello che fa al caso tuo! Le rovine del Castello di Graines si trovano ad Arcesaz una frazione del comune di Brusson, dal parcheggio in 10 minuti di passeggiata non troppo impegnativa si raggiungono le mura del Castello ed è subito emozione!

Val d'Ayas CASTELLO GRAINES

Troneggiano su di un promontorio roccioso ed offrono un assaggio di storia davvero affascinante, le sue mura di cinta e la cappella di San Martino sono la testimonianza di quello che fu un castello di grande importanza strategica per la sua posizione troneggiante sopra Brusson. Ma non solo da lassù il panorama mozzafiato e potrete godervi lo spettacolo della natura che fiorisce a primavera.

Val d'Ayas CASTELLO GRAINES

Questa gita è breve e  consiglio di abbinarla ad un’altra attività come per esempio la visita di una fattoria proprio nel comune di Arcesaz.

La fattoria di Arcesaz

La fattoria di Arcessaz Si tratta di una fattoria di dattica che offre anche visite guidate oltre ai pomeriggi d’arte per i bambini.

I bambini potranno vedere da vicino mucche, criceti, galline, cavalli, scoprire come vivono e anche imparare a fare il formaggio! E non dimenticatevi di fare il pieno di leccornie a km zero preparati proprio dai titolari della Fattoria Arcesaz 😉

La miniera d’oro

La miniera di Chamousira è la più importante miniera d’oro della Valle d’Aosta ed è situata proprio nel comune di Brusson. Il percorso per raggiungerla dura circa 30 minuti è ben segnalato e le pendenze sono facilmente percorribili anche per i bambini di 2-3 anni. La cosa importante è portare con se abbigliamento adeguato perché all’interno della miniera le temperature sono piuttosto basse e magari merenda e acqua perché non c’è nulla.

Aperta al pubblico nel 2006 la questa miniera è una delle più importanti del mondo, noi l’abbiamo visitata ed è stato a dir poco entusiasmante! Armati di torce e caschetti ci siamo addentrati a piedi tra i cunicoli scavati nella roccia fredda ed uimda che trasudano la storia e fatica dei minatori. L’escursione dura circa 45 minuti e ne vale veramente la pena.

Info: Miniera di Chamousira

Il Col de Joux

Il col de Joux è situato sopra a Brusson nella strada che porta a Saint Vincent ed è il mio posto del cuore, una vera e propria oasi di pace e serenità. Luogo ideale per una mangiata come si deve immersi nella natura, al risotrante Etoile de neige potrete mangiare all’aperto ai piedi di una splendida pineta e lasciare che i vostri bambini giochino osservati a vista nell’adiacente parco con gonfiabili e salterelli. La parola d’ordine qui è easytudine, via le scarpe per sentire l’erba fresca sotto i piedi e se ve la sentite potrete anche fare una pennichella sulle sdraio messe a disposizione dal ristorante. Non ce la fai a stare ferma e vuoi farti una passeggiata? Oh nessun problema potrai risalire il sentiero e passeggiare per ore nei dintorni. Ammirare le libellule e le ranocchiette nel suggestivo laghetto e se non ti basta potrai percorrere il lungo sentiero che attraverso 12 gallerie buie porta a Barmasc una frazione di Antagnod (prossima meta per noi Serafinos).

Allora cosa ne pensi? Ti ho incuriosito almeno un pochino? Fammi sapere che se ti piacciono le mie idee posso farti conoscere ancora meglio la mia valle del cuore!

Con affetto

marie biondiniMarie Biondini, mamma di tre su Instagram la trovate come easymomswissmade

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X