fbpx

Val di Fiemme in Family hotel: Veronza, l’albergo attivo

famiglia in primo piano sull osofndo le Dolomiti in inverno

La Val di Fiemme è una valle calorosa, che accoglie e abbraccia le famiglie. Se state organizzando una vacanza sulle Dolomiti con i bambini, questa valle è super consigliata, e se scegliete di trascorrere un week-end o magari una settimana bianca in un Family hotel abbinerete natura a relax. Sarà una vacanza rigenerante. Val di Fiemme, in un Family hotel, dove andare? Noi siamo appena tornati dal Veronza family resort della rete Italy Family Hotel.

famiglia a tavola

Val di Fiemme, il Villaggio Veronza

Il Villaggio Veronza è nato negli anni ’80. Se lo si guarda dall’alto, dal Corno Nero, ha una forma di cuore. Si trova nel comune di Carano, a pochi chilometri dal centro di Cavalese e a poca distanza dalle piste del Gruppo delle Pale di San Martino e dalle vette dolomitiche del Latemar e del Lagorai.

Il villaggio ha una sua piazzetta, con negozi, il grande albergo e gli appartamenti, alcuni anche in multiproprietà, collegati all’hotel.

entrata hotel Veronza

Il Veronza family resort ha una piscina coperta, con scivolo e giochi d’acqua e una palestra, uno ski bus gratuito tra dicembre e aprile per raggiungere le piste da sci della Val di Fiemme e del Cermis.

Veronza Family resort: l’animazione in albergo e Cermislandia

In hotel c’è un giovanissimo staff di animatori per i bambini dai 3 ai 12 anni. La mattina, però, gli animatori sono di supporto sulle piste del Cermis, mentre il pomeriggio e la sera sono in albergo.

ingresso veronza hotel

Cermislandia

Se i genitori vogliono sciare tranquilli e hanno bimbi piccoli o i bambini (come i nostri) dopo un paio di ore si stancano di sciare, sulle piste del Cermis c’è Cermislandia (località Doss dei Laresi), uno spazio al chiuso e riscaldato   con animazione (gratuita, per gli ospiti dell’albergo Veronza), pranzo (extra) e possibilità di fare la nanna.

Cosa si fa a Cermislandia? Laboratori creativi, ginnastica, giochi di abilità e avviamento allo sci. (trovate tutto sul sito Cermislandia). Il nostro piccoloEnrico, per esempio, si è divertito come un matto con un gioco dove virtualmente tagliava migliaia di pezzi di sushi. Gli animatori sono preparati e pazienti, anche con i bimbi più piccini.

  • È aperto dalle 9,30 alle 15-30
  • Il pranzo con gli assistenti costa 7 euro
  • Per bambini dai tre anni ai dieci anni
  • Gratuito per gli ospiti del Veronza e per chi ha la winter card, per gli altri costa: 1 ora 10 euro/ mezza giornata 20 euro, una giornata 28 euro, una settimana 100 euro
  • Info: 0462342222 – cermislandia@clubres.com

Animazione in albergo

Al Veronza hotel  c’è un’area giochi con scivoli e palline colorate aperta dalle 10 alle 22 , mentre di  pomeriggio e di sera ci sono le attività con gli animatori: dai laboratori alla baby dance al teatro.

Nell’area giochi dei bimbi ci sono comode panche per i genitori, tavolini, sedie e anche una piccola biblioteca per leggere con i bimbi.

C’è anche una psicina dedicata a genitori e bambini, con scivolo e giochi d’acqua, sempre sorvegliata da un bagnino, per la sicurezza dei più piccoli.

Val di Fiemme in Family hotel: l’hotel attivo

In Italia, e soprattutto in Trentino, i Family hotel stanno prendendo sempre più piede. E il Veronza ha una marcia in più. Siamo stati 4 giorni e abbiamo testato tutti i servizi, abbiamo sciato e abbiamo fatto le escursioni proposte dall’albergo.

Chi ci conosce lo sa bene, il relax ci piace, ma troppo fermi non riusciamo a stare, perchè siamo viaggiatori; e l’hotel Veronza ci ha conquistato perché organizza tantissime escursioni alla scoperta del territorio.

bambini caprette
Nel giardino dell’albergo ci sono delle Caprette a cui si può dare da mangiare

“Abbiamo scelto di essere un hotel attivo – ci spiega il direttore Walter Ferrà- . Per i nostri opsiti che amano sciare e il pomeriggio si vogliono rilassare qui si trova tutto:  sauna, piscina, centro benessere, animazione per i bambini. Ma per chi è curioso e no nvuole stare fermo,  organizziamo ogni giorno un’attività in esterna, dalla visita alla fattoria, alla ciaspolata per famiglie, alla passeggiata nel borgo antico di Carano. L’idea è che l’albergo è solo un punto di partenza per scoprire, vivere e amare la nostra amata Val di Fiemme”.

Le attività outdoor, coordinate da Ezio, sono tantissime: oltre a quelle citate dal direttore ci sono le escursioni nel bosco a caccia di gnomi o delle tracce di animali, alle favole all’aperto, alle camminate in compagnia, fino all’aperitivo sotto le stelle e alle magiche fiaccolate.

Visita in Fattoria: Pianrestel

Tutte queste attività in soli quattro giorni non potevamo farle, così con i bambini abbiamo scelto di andare vedere la fattoria dell’ Agriturismo Pianrestel, dove con la guida di Marilena abbiamo imparato tutto sulla vita in una fattoria in Trentino.

vitellino

All’ Agriturismo Pianrestel lavora tutta la famiglia Masocco. Marilena, alta bionda e spigliata, è stata la nostra guida; Emmanuel, laureato in scienze zootecniche, si occupa delle mucche ed Elisa, sua moglie, della mungitura, il papà è addetto ai vitellini e mamma Giuliana è la cuoca di casa; infine c’è anche il cane Jeky.

fattoria pianrestel

Abbiamo passato il pomeriggio tra i vitellini appena nati e le brune alpine, tra fieno e profumo di latte. I bambini sono diventati amici di Sofia, la figlia di Marilena, hanno corso e giocato tutto il pomeriggio, e sono andati anche a sbirciare – da lontano –  il toro.

Ti potrebbe interessare leggere anche il nostro articolo Val di Fiemme con i bambini: piste da sci e Snow Park.

FiemmE-Motion Winter Card

Il family hotel di Carano è convenzionato con Fiemme Emotion. Tutti gli ospiti perciò ricevono la Winter Card, che offre lo skibus e tanti sconti per attività outdoor, per esempio, sull’entrata al parco giochi Greta & Gummer a Lavazé, e per vedere i musei della zona.

Veronza hotel: il buffet e lo show cooking

Altro punto di forza del Veronza family resort è il buffet: ricchissimo sia a colazione che a cena, con piatti caldi e show cooking dello chef Antonino, aiutato da Luca.

Il buffet è abbondante e vario, con tanta frutta e verdura, con grande attenzione anche a chi è intollerante al lattosio o celiaco, ed è pieno di prodotti locali, come yogurt, speck e formaggi. Sia a colazione che a cena c’è anche il menù dedicato ai bambini.

cuochi

C’è anche un ristorante alla carta (a pagamento) “La pelle dell’orso”, che fa piatti tipici trentini e pizza (anche d’asporto), comodo a pranzo o se si hanno degli ospiti.

Val di Fiemme: terme per la mamma

Grazie all’organizzazione di un family hotel c’è anche la possibilità per i genitori di concedersi un pomeriggio di relax.  Al Veronza family resort l’area beauty non è grandissima, ma c’è tutto quello che occorre per rilassarsi: sauna, bagno turco, tisane e frutta fresca.

mani donna e tazza di tisana

C’è la possibilità anche di prenotare trattamenti estetici (uno scrub corpo con massaggio rilassante per 70 minuti costa 70 euro) e nell’area piscina c’è la sauna panoramica a 70 gradi, una sauna dolce e con vista sulle Dolomiti.

sauna panoramica sulle dolomiti

Veronza resort: le stanze

balcone sulle dolomiti con famiglia affacciata

L’albergo è caldo e accogliente, con tanto legno e piccole attenzioni ai particolari. Le stanze sono ampie, con letti a castello per i bambini, balcone sulle Dolomiti e un angolo cucina attrezzato.

Val di Fiemme: tassa di soggiorno

Quando eravamo in fila alla reception abbiamo notato alcune discussioni sulla tassa di soggiorno, perciò lo chiariamo subito. Per chi arriva in Trentino c’è una tassa di soggiorno da pagare in albergo, perchè quando si prenota on line non è compresa: un adulto paga due euro e mezzo a notte, i bambini fino a 14 anni non pagano.

Veronza: l’abbraccio di una famiglia

Noi siamo stati ospiti del Veronza Family resort, ma non abbiamo avuto un trattamento di riguardo, abbiamo vissuto la normale vita dell’albergo e lo raccontiamo come lo abbiamo vissuto. Aspetti negativi? Nessuno, siamo davvero stati accolti come in una grande famiglia e i bambini hanno trovato amichetti di tutte le età. Quando siamo andati via i piccoli hanno avuto la box di “Buon Viaggio” con un succo di frutta e biscotti e noi abbiamo portato a casa tanti ricordi nuovi di un angolo di Trentino, in cui ci siamo ripromessi di tornare.

 

Per chi ci segue e per le strutture alberghiere che vogliono una nostra recensione: Quando siamo ospiti di un albergo ci piace testare i servizi per raccontarli alla grande famiglia virtuale di genitori in viaggio che ci segue. Per i nostri bimbi è una vacanza, ma per noi è un modo per aggiungere un servizio di recensioni attendibili e qualificate al nostro sito. Se troviamo criticità non esiteremo a scriverne, se troveremo dei punti di forza li racconteremo con passione e sempre secondo il nostro punto di vista.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X