Natale a Montepulciano: il Castello di Babbo Natale

famiglia slittav natale

 

Volevamo vivere la magia del Natale tra elfi, luci e ovviamente Babbo Natale e l’abbiamo trovata a Montepulciano.

Natale in Toscana: mercatini, villaggi di Babbo Natale e tante bontà

Quest’anno abbiamo deciso di vivere la prima immersione nell’atmosfera natalizia veramente in grande e siamo stati in Toscana per un weekend.

Il programma originale era di tre giorni ma un intoppo ci ha fatto partire con un giorno di ritardo. Abbiamo quindi saltato la prima tappa prevista ad Arezzo dove la piazza principale viene popolata dal mercatino natalizio più grande del centro Italia.
Ma non dispero, anche se non siamo riusciti ad andarci riproveremo il prossimo anno, per visitare anche la Casa di Babbo Natale e il Christmas Bricks uno spazio tutto dedicato ai mattoncini Lego con costruzioni natalizie!

Se cercate altre iniziative di Natale in Toscana segnatevi questi appuntamenti:

  • Baita di Babbo Natale a Montecatini Terme 
  • Magico Mondo di Babbo Natale a Empoli
  • Paese di Babbo Natale a Chianciano Terme
  • Piccolo Regno Di Babbo Natale Lucca
  • Mondo di Babbo Natale Campi Bisenzio (Firenze)

Trovate moltissime idee e dettagli in più nel nostro post -guida su Dove si trova la casa di Babbo Natale in Italia

Il Castello di Babbo Natale a Montepulciano

Ripartiti pieni di entusiasmo siamo andati direttamente alla nostra seconda tappa, la più natalizia: Montepulciano.

Le date 2022 del Castello di Montepulciano

Il Castell odi Babbo natale a Montepulciano è aperto

  • Il 19-20 novembre; 3-4 dicembre; dal 7 all’11 dicembre; 17-18 dicembre: dal 22 al 24 dicembre e il 26 dicembre: aperto dalle 10:30 alle 19:00
  • Chiuso il 25 dicembre
  • dal 27 dicembre al 5 gennaio 2023: aperto tutti i giorni dalle 14:30 alle 19:00
  • 6 gennaio 2023: aperto 10:30 alle 19:00

La nostra visita al Castello di Babbo Natale di Montepulciano

Non eravamo mai stati in questo delizioso paese toscano e ci è piaciuto tantissimo.
La macchina si lascia fuori dalle mura e oltrepassata una delle porte della città si comincia la “scalata”: si questo è il primo avvertimento, preparatevi perché Montepulciano è tutto in salita.
Le strade sono assolutamente fattibili anche con un passeggino ma scaldate i polpaccetti.
Lungo le strade tante luci e decorazioni nei palazzi e negozi di questo paese famoso per il suo eccellente vino.

Il clou del Natale a Montepulciano è proprio in cima, a partire da Piazza Grande dove davanti al Duomo di Santa Maria Assunta e al Palazzo Comunale è allestito un grande albero di Natale e un villaggio di casette di legno con prodotti tipici e idee regalo artigianali.

Proseguendo in Via di San Donato si arriva alla Fortezza Medicea, edificio militare originariamente costruito nel 1200 ma poi ricostruito diverse volte.

Grande e imponente è circondato da un bel parco con una piccola area giochi, sculture moderne (anche cavalcabili!), siepi e, ovviamente, in questo periodo luci e decorazioni natalizie.

Il Castello ospita il percorso a tema Il Castello di Babbo Natale, veramente carino.

L’ingresso è a pagamento – € 7,00 oltre i 10 anni, € 5,00 i bambini dai 3 ai 9 anni, gratuito sotto i 3 anni – e si può fare il biglietto in loco oppure (soluzione migliore nei weekend) si può acquistare online in anticipo saltando la coda.

Il percorso dentro al Castello di Babbo Natale dura circa 20 minuti e inizia con il giardino d’inverno, il cortile dove Babbo Natale ha voluto ricreare la Lapponia e dove infatti … nevica davvero!
La magia inizia quindi con questa nevicata – in schiuma ovviamente – e prosegue insieme agli elfi che ci hanno accompagnato nella loro casa, con la cameretta e la cucina, e negli spazi dove lavorano.

Bellissimo lo spazio falegnameria dove l’elfo falegname in pochissimi minuti ha realizzato con il tornio una piccola trottola di legno partendo da un pezzo grezzo.
I bambini erano davvero affascinati!

Nell’ufficio postale poi i bambini hanno scritto la loro letterina, l’hanno fatta timbrare dall’elfo postino e infine spedita.

Prima di ricevere il loro diploma di aspirante elfo sono stati anche misurati da un elfo che cercava nuovi elfi per l’anno prossimo!

Infine la sala del trono dove un panciuto Babbo Natale aspetta i bambini per una foto ricordo e ascoltare i loro desideri per il prossimo Natale.

 

Un percorso davvero fatto bene, ben allestito e con elfi simpatici e giocosi che ci hanno fatto entrare nell’atmosfera natalizia rendendoci tutti un po’ bambini!
E per concludere l’esperienza… ci siamo gustati una bella cioccolata calda presa in uno dei banchetti del mercatino!

Se volete più informazioni le potete trovare sul sito ufficiale del Castello di Babbo Natale a Montepulciano

La successiva tappa del nostro weekend toscano è stata una Siena ancora molto poco natalizia ma come sempre molto affascinante.
Ve la raccontiamo molto presto in un altro post tutto dedicato a Siena con i bambini

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.