Musei per bambini a Matera e Potenza

musei per bambini in basilicata

In Basilicata non c’è una grande offerta museale studiata per i bambini, ma le associazioni private sono riuscite a creare piccole realtà virtuose che valorizzano il territorio anche a misura di famiglia. Matera è tutta da vedere con i bambini e a Potenza troviamo sia il museo Moon che  il museo archeologico Dinu Adamesteanu, il più grande in Basilicata, che organizzano percorsi a misura di bambino. Ecco una mini guida ai musei per bambini a Matera e Potenza, con l’augurio di arricchirla con nuovi spazi e iniziative.

Musei in Basilicata per tutta la famiglia

Sul sito della Direzione Regionale Musei della Basilica  tutti i musei della Basilicata. Potenza, Matera, Policoro , Metaponto, Melfi,  Bernalda, noi però vi indichiamo dove ci sono attività specifiche per i bambini e a chi rivolgersi, in una regione con grandissime Potenzialità .Enrico e Giulia, per esempio con la scuola, nell’anno di Matera capitale della cultura europea, hanno visitato il museo (ora chiuso) M.E.M.O.RI. Museo Euro-Mediterraneo dell’Oggetto RI-fiutato e ne sono rimasti affascinati, ne hanno parlato per mesi.

Guida ai musei per bambini a Potenza

Il Museo Archeologico Nazionale della Basilicata Dinu Adamesteanu

Il museo si trova a palazzo Loffredo e si sviluppa su due piani. L’esposizione segue un ordine cronologico e geografico, dalla preistoria. È il più grande della Basilicata e raccoglie tutta la storia della Regione. Nel  museo lavorano gli archeologi e gli educatori di Archeowoking, un’associazione che ha studiato appuntamenti, percorsi e laboratori per i bambini.

laboratorio preistoria bambini

I partecipanti ai laboratori al Museo Archeologico di Potenza non sono semplici ascoltatori, ma protagonisti attivi dell’esperienza museale. Le iniziative sono rivolte agli Istituti di ogni ordine e grado della regione Basilicata, ma ci sono anche tante attività ludico-didattiche nel pomeriggio, che seguono soprattutto i Cartelloni dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Potenza (Natale al Museo, Carnevale, Maggio Potentino, Summer School di Archeologia) o ancora Compleanno al Museo e tanti altre iniziative che di volta in volta vengono pubblicate sulla pagina facebook e sul  sito www.archeoworking.com

museo potenza organizzatrici laboratori

Al museo archeologico di Potenza i bambini entrano gratis (fino ai 18 annI)

  • Dove:  Via Andrea Serrao
  • Orari:  Lunedì: 14.00 – 20.00, da Martedì a Domenica: 09.00 – 20.00
  • Info: – Tel.  0971/21719

 

Il Moon

Il MOON è un museo bellissimo, un’eeperienza creativa per i bambini. Allestito in un ex magazzino di giocattoli,  il “Museo officina degli oggetti narranti”,  ideato da “La luna al guinzaglio”, Centro di Educazione Ambientale per la Sostenibilità riconosciuto dalla Regione Basilicata, è uno spazio aperto alle famiglie e accoglie  produzioni artistiche, workshop, residenze e seminari.

Il nome stesso di questo museo è l’inizio del viaggio: il Moon porta nel suo nome la volontà di dar vita a possibilità di incontro e stupore attraverso processi creativi che vedono protagonisti oggetti quotidiani riciclati e materiali di recupero che vengono trasformati in infiniti racconti, tra familiarità e creatività.

All’interno del MOON è possibile organizzare uscite didattiche, visitare le mostre in corso presso lo spazio espositivo con visite guidate e animate, partecipare alle attività laboratoriali presso lo spazio officina e l’atelier dei materiali di scarto.

La proposta per bambini e famiglie si struttura in due momenti:

  1. VISITA AL M.E.M.O.RI: M.E.M.O.RI. è un museo itinerante che attraverso la collezione di piccoli oggetti racconta la ricchezza del Mediterraneo. Il Museo espone frammenti, tracce, piccoli oggetti raccolti e ri-fiutati, ovvero rielaborati grazie alla creazione di dispositivi di carattere meccanico, elettronico e digitale (innesti, circuiti, applicazioni, comandi, oggetti-appendice…). Tutto ciò, oltre ad integrare e arricchire la forma degli oggetti esposti, rende interattiva l’esperienza e consente di attivare una “mano-missione”, un intervento diretto delle mani del visitatore sulla teca, al fine di consentire una fruizione multisensoriale delle opere. La mostra è un diario di viaggio compiuto in 5 città mediterranee (Genova, Marsiglia, Malaga, Tunisi e Tétouan) e in 5 città lucane (Bernalda, Venosa, Matera, Muro Lucano, Potenza). Il progetto è coprodotto da La luna al guinzaglio e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, con il sostegno del fondo etico di BCC Basilicata.
  1. LABORATORIO di Editoria viaggiante • Laboratorio LIBRO-POSTER: i partecipanti vengono coinvolti nella nascita di un libro di editoria “fai da te” attraverso il gioco causale di una penna che traccia un foglio. Creeranno un piccolo souvenir da sfogliare da cui partire per iniziare a raccontare storie paragonabili al museo M.E.M.O.RI. che nasce da storie semplici e in cui la regola e il caso diventano protagonisti.
  • Dove: via Macchia, Via S. Luca, 68/i, 85100 Potenza
  • Orari: DAL 26 APRILE: Giovedì e venerdì ore 16:00-19:00, sabato ore 11:00-13:00 / 17:00-19:00;  MAGGIO Giovedì e venerdì ore 16:00-19:00, Sabato e domenica 11:00-13:00 / 17:00-19:00 .Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura. SCUOLE e GRUPPI possono prenotare visite anche in giorni e orari extra da concordare oltre le aperture ordinarie (min.10 persone )
  • Telefono: 0971 476646 – pagina facebook

Musei per bambini a Matera

MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea

Il MUSMA è il più importante museo italiano interamente dedicato alla scultura. Spettacolare anche la sede, è infatti a Palazzo Pomarici (XVI sec.) ed è l’unico museo “in grotta” al mondo,

Il Musma ha un calendario di appuntamenti  per le famiglie e le scuole . L’obiettivo è stimolare la conoscenza del mondo dell’arte e delle tecniche espressive e sviluppare nuove competenze a contatto diretto con la scultura contemporanea, con incontri e laboratori studiati in base all’età dei partecipanti.

Nelle aree espositive del MUSMA le attività didattiche per le scuole e le famiglie divengono occasione per fare esperienza diretta con l’arte e stimolare la curiosità. Con progetti basati sul tatto ci sono laboratori anche per bimbi piccolissimi.

E al Musma si possono organizzare anche feste di compleanno

  • Dove:  Palazzo Pomarici – Via San Giacomo (Sasso Caveoso)
  •  Orari:  Ottobre-Marzo 10.00-14.00 / Aprile-Settembre 10.00-14.00/16.00-20.00. Giorno di chiusura: Lunedì
  • Info: Telefono:835,330582 Email:  info@musma.it Sito: www.musma.it

Ridola, il museo archeologico di Matera

Ridola” il Museo Archeologico di Matera, in un monastero nel centro storico, è piccolo ed anche per questo adatto ad essere visitato con i bambini. Qui si possono vedere i ritrovamenti che testimoniano la presenza dell’uomo a Matera dal Paleolitico, all’Età della Pietra, del Bronzo e del Ferro.

Dove. Via Domenico Ridola 24

Info: tel 0835 310058

Museo Immersivo della Bruna

Un museo che può affascinare i bambini infine è il Museo della bruna, situato nel cuore del Sasso Barisano: è un percorso multimediale nella festa patronale attraverso leggende, immagini, suoni, racconti.

I musei di Matera  sono piccoli e ben curati ( li trovate tutti nel link evidenziato). E ovviamente a Matera ( che speriamo di visitare presto) c’è il più spettacolare museo a cielo aperto del mondo il Parco delle Chiese Rupestri, anche chiamato della Murgia Materana, un’imperdibile viaggio dalla preistoria al medioevo. Noi vi consigliamo quello coordinato da Civitatis. Il percorso a piedi è di circa 4 chilometri, equivalente a una camminata di 50 minuti. La guida si adatterà al ritmo del gruppo, affinché possiate godervi il tragitto con tranquillità, senza stancarvi. Ecco l’escursione al Parco delle chiese rupestri

Un’esperienza da fare con i bambini a maerta di cui ci hanno parlato moltissimi amici è il laboratorio del pane, si svolge in una panetteria storica e a fine laboratorio grandi e pcicini possono assaggaire il pane caldo appena fatto. Una volta provato non dimenticherete più il pane di Matera.

Se conoscete o avete visitato altri musei in Basilicata adatti ai bambini, scriveteci.

Author: viaggiapiccoli

Cristina e Francesco viviamo a Napoli, ma la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coordinartori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.