newsletter-viaggiapiccoli
HomeEmilia RomagnaCampus Emilia Romagna

Campus Emilia Romagna

Campi estivi e campi invernali in Emilia Romagna: le soluzioni non mancano e sono anche molto diverse tra loro.

Ci sono campus in montagna, nelle fattorie didattiche, al mare, campi estivi giornalieri e campus residenziali.

A seconda delle attitudini del tuo bambino, puoi scegliere campi che hanno come focus principale lo sport, o l’inglese, oppure ancora il teatro.

I nostri articoli

Campi estivi per bambini e ragazzi a Bologna e dintorni

  È arrivato il momento di pensare all'estate, oltre alle vacanze per tutta la famiglia, ci sono anche i campi estivi per far vivere un'esperienza...

Campi Estivi per bambini e ragazzi in Emilia Romagna

  Anche se l'estate sembra ancora lontana, è già tempo di pensare ai campi estivi. In Emilia Romagna le proposte sono tantissime, dai centri estivi...

Villaggio inglese nel Parco delle Foreste Casentinesi: il campo estivo di Angloville

Cerchi dei centri estivi in inglese in Emilia Romagna? C'è il Villaggio inglese nel Parco delle Foreste Casentinesi di Angloville.  L'estate è il momento...

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Trova l’ispirazione giusta per le tue gite

anglovillesqualiparchi-divertimento-emilia-romagna

Assicurazione-viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Chi siamo

Eravamo in due, Francesco e Cristina, improvvisamente ci siamo trovati in quattro, quando nel 2012 sono nati Enrico e Giulia. Abbiamo capito che le nostre vite sarebbero cambiate, ma non volevamo rinunciare alla nostra passione: VIAGGIARE. Grazie ai nostri “piccoli” abbiamo capito che esiste sempre un viaggio giusto.

Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.