newsletter-viaggiapiccoli
HomeEmilia RomagnaEventi Emilia RomagnaFerrara in Fiaba 2023: due weekend da sogno per i bambini di...

Ferrara in Fiaba 2023: due weekend da sogno per i bambini di tutte le età

 

Quest’anno Ferrara in Fiaba torna con una super novita, non un solo weekend, ma ben 2!  Dal 15 al 17 e dal 22 al 24 settembre il Parco Massari di Ferrara sarà teatro di un evento pronto ad affascinare i più piccoli (e anche i grandi): arriva Ferrara in Fiaba 2023!



Ricordo ancora la magia che si creava quando i miei genitori mi leggevano storie di principesse e cavalieri o lo stupore davanti ai primi film della Disney. E ora rivivo le stesse emozioni attraverso gli occhi dei miei bimbi e in questa occasione la magia è assicurata! Ci siamo stati l’anno scorso e ogni tanto lo ricordano e ad agosto parte ufficialmente il count down per la prossima edizione.

Ferrara in Fiaba 2023

Giunto alla decima edizione Ferrara in Fiaba 2023 promette ben due interi weekend di divertimento e attività per tutta la famiglia.

Quest’anno, la grande manifestazione che anima il parco della città torna per regalare ben sei giorni di spensieratezza e sogni a occhi aperti ai bimbi e ai loro genitori.

Per l’occasione Parco Massari si tramuterà in grande libro di fiabe: non mancheranno narrazioni, laboratori, spettacoli, merende gioco,  attività per grandi e piccoli e ovviamente i personaggi più amati (Margherita sta già chiedendo di Elsa di Frozen!).

Ferrara in Fiaba: dove si trova

Ferrara in Fiaba si svolgerà interamente nel grande polmone verde della città di Ferrara: Parco Massari.

Parco Massari, Corso Porta Mare, 3, 44121 Ferrara FE

All’interno del Parco saranno presenti angoli tematici dedicati ai vari personaggi delle fiabe, aree per laboratori e spettacoli, un pit stop mamme a cura di Sebach, il mercatino delle famiglie.

Ci sarà anche un’area sport, un bar per la merenda a tema e un’area street food con specialità di ogni tipo.

L’evento verrà garantito anche in caso di maltempo.

Ferrara in Fiaba: Quando si svolge e gli orari

Ferrara in Fiaba si svolgerà nei weekend:

da venerdì 15 a domenica 17 settembre e

da venerdì 22 a domenica 24 settembre.

Il venerdì saranno presenti attrazioni ridotte e sarà possibile accedere solo nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 20.

Il sabato e domenica le varie zone del festival saranno aperte dalle 10 alle 20, mentre l’area food sarà attiva fino alle 22.

 

Ferrara in Fiaba: il programma dell’edizione 2023

Il programma di Ferrara in Fiaba è fittissimo e promette di accontentare tutti, grandi e piccoli.

A Ferrara in fiaba con Viaggiapiccoli

In occasione di questa nuova edizione abbiamo pensato di creare un pacchetto di attività a un prezzo scontato per i nostri lettori, per far vivere a tutti i bambini questa magica esperienza.

Il nostro pacchetto comprende:

  • l’ingresso all’area big mattoncino, con i lego giganti
  • l’ingresso all’area Formula Kids con i mini go kart a pedali
  • la partecipazione all’avventura dei 12 regni.
Alice
foto di Ferrara in Fiaba

Pic nic da favola

Entrambi i sabati e le domeniche potrai partecipare con la tua famiglia ai pic nic da favola, dove i genitori potranno rilassarsi sull’erba, e i bimbi partecipare ai giochi e alle attività con le principesse.

I cestini per il pranzo verranno preparati dall’ “Agriturismo La Florida”, contenenti (a testa): 1 panino farcito con salume, 1 trancio di focaccia morbida al rosmarino, maccheroncini pasticciati con zucca e parmigiano, 1 fetta di crostata alla marmellata per ogni adulto e un piatto di pasta al pomodoro per ogni bimbo. Per tutti acqua, per i bimbi succo di frutta e per i genitori un calice di vino.

Il ritrovo  è ogni sabato e domenica alle 12.30 nella piazzola del Bar del Parco Massari per la registrazione e la consegna dei cestini. Ci si sposterà poi in una zona alberata del parco dove ognuno potrà stendere sul prato il proprio telo e ricevere il cestino per il pranzo.

Viaggio tra le fiabe

Un magico percorso guidato tra i regni incantati, con Mary Poppins che guiderà i partecipanti in un viaggio straordinario alla ricerca degli ingredienti che rendono perfetta una favola, a partire dal “C’era una volta” fino ad arrivare al “E vissero tutti felici e contenti”.

Orari di partecipazione al Viaggio tra le Fiabe :

– SABATO E DOMENICA: 10.00; 11.00; 12.00; 14.00; 15.00; 16.00; 17.00; 18.00

Il Ticket comprende:

– Visita guidata tra le fiabe (itinerante nel parco)
– Merenda con succo di frutta, brioche o biscotti (presso casetta Biancaneve)
– realizzazione di un lavoretto creativo
– Posto a sedere nell’area spettacoli per assistere ad uno show delle fiabe

Il viaggio dura 1 ora circa, lo show 30 minuti.

p.s: al momento della prenotazione viene richiesta una caparra di 5€, il saldo verrà effettuato in loco alla biglietteria di Ferrara in Fiaba

Il Viaggio nelle Fiabe è riservato a massimo 20 bambini per turno. I genitori potranno seguire i bimbi, ma si chiederà loro di restare più indietro così da consentire ai bimbi di partecipare alle varie attività. I genitori potranno riservare un posto a sedere allo spettacolo al costo di 2€.

 

I pirati del Po

Novitá dell’edizione 2022 e riproposta anche quest’anno, la possibilità di provare la navigazione sul Po, accompagnata da animazione a tema Pirati, nei giorni di sabato e domenica. Ci sono vari turni e la navigazione dura 90 minuti. Biglietto unico, adulti e bambini, 12 euro. Noi abbiamo partecipato l’anno scorso ed è stato bellissimo!!

    figuranti vestiti da pirati con bambini

Foto ricordo con il tuo personaggio preferito

Qual è il tuo personaggio preferito? Da Cenerentola ad Aladin, passando per Encanto e il cappellaio e il Bianconiglio di Alice: i beniamini dei film Disney sono tutti pronti ad accogliere e incantare i piccoli ospiti.

All’interno del parco verranno allestite tante aree tematiche, dove sarà possibile fare foto ricordo con i propri idoli e divertirsi insieme a loro.

Tanti laboratori per tutte le età

Diverse aree laboratori, divise per età ospiteranno i bimbi dai 6 mesi in su.

Per i piccolissimi sarà presente una zona specifica dai 6 ai 36 mesi con giochi sensoriali e montessoriani, mentre i più grandi potranno dedicarsi alle attività creativi manuali e realizzare anche piccole opere d’arte all’albero dei piccoli pittori, guidati dall’atelierista Daniela Troni.

Ci saranno laboratori d’arte e musicali e tantissime altre attività che coinvolgeranno a anche i più grandi.

A Ferrara in Fiaba non mancano storie, spettacoli e giochi di tutti i tipi

Durante il festival verrà allestito un teatrino dei burattini, a cura di Sara del Teatro dello Sguardo; sarà presente anche l’area inventa-storie in compagnia di Giada Signorini.
Un gioco dell’oca gigante entusiasmerà grandi e piccoli e non mancherà neppure l’animazione itinerante e  l’albero dei desideri, dove attaccare i propri desideri più segreti.

Al Cantiere dei Piccoli saranno a disposizione 12 mezzi a pedali per giocare ai “piccoli operai”: verrà fornito un kit con casco, guanti e cuffie per lavorare in sicurezza.

Big Mattoncini e psicomotricità è invece la zona dedicata ai mattoncini colorati, più di mille, per far divertire e stimolare la creatività, guidati dalle animatrici. E sarà allestito anche un angolo con i “Giochi antichi“, i giochi in legno di una volta.

Mini Formula Kids è invece un circuito da percorrere con degli sfavillanti mini go kart a pedali, mentre nell’area Medievale,tra giochi e scenografie di altri tempi e si potrà incontrare Robin Hood, e provare un vero arco in legno.

E se vedrai una strana ape in giro per il parco, sappi che è  la Biblio-Ape, con una piccola biblioteca con libri per bambini e ragazzi, che allieterà i presenti con narrazioni e letture animate per bambini da 3 anni in su.

Si potrà partecipare anche al Parco delle zucche, che abbiamo raccontato qui e che puoi prenotare qui.

Confermato anche Viaggio tra le Favole: un percorso ludico interattivo tra i vari regni con visita guidata tra le fiabe itinerante nel parco, merenda, animazione e laboratorio creativo, posto a sedere nell’area spettacoli per assistere ad uno show delle fiabe.

Avventura nei 12 regni è invece un percorso gioco da fare in autonomia con un libricino fornito all’ingresso, una volta completato, si riconsegna all’info point per ricevere un gadget. Costo: 7 € a kit (ma puoi acquistarlo scontato col nostro pacchetto, insieme alle altre attività).

E il sabato sera ci sarà anche la cena con le principesse al Castello Estense.

Ferrara in Fiaba: a misura di neonati e neogenitori

Come gli anni precedenti sarà allestito un  pit Stop Mamme, dove i neogenitori potranno cambiare i bimbi in tranquillità e allattare. Ci sarà un mercatino per le famiglie.

Non mancherà un angolo dedicato al relax per grandi e bambini con trattamenti e dimostrazioni gratuite a cura di di Paola Rossini, Operatore Shiatsu e Insegnante Massaggio Infantile AIMI.

Info utili su Ferrara in Fiaba 2023

Quanto costa entrare a Ferrara in Fiaba

Il Festival si svolgerà nel totale rispetto della normativa vigente. L’ingresso al Parco sarà libero e gratuito, sono gratuite le aree animate, gli spettacoli e i giochi antichi, mentre sono a pagamento e su prenotazione: i laboratori, il parco delle zucche, il viaggio tra le fiabe, l’avventura dei 12 regni e gli spettacoli al teatrino dei burattini (qualora non fossero esauriti in prevendita i posti, allora si potrà procedere con l’acquisto in loco). Sono invece acquistabili unicamente in loco i ticket per: il cantiere dei piccoli, i lego giganti, le giostrine e i gonfiabili.
Gli spettacoli sono gratuiti e aperti a tutti, il palco è visibile da diversi punti del parco. Sarà inoltre delimitata una platea con 180 sedie, riservata a chi partecipa al Viaggio tra le Fiabe (e per il mini show del sabato col nostro pacchetto). Chiunque altro desideri il posto a sedere, potrà richiederlo in loco al costo simbolico di 2€.

Purtroppo il regolamento del Parco Massari non consente l’accesso ai cani.

Sono a pagamento le seguenti attività, di cui puoi già acquistare i biglietti: il percorso viaggio tra le fiabe dura un’ora e mezzo e ha un costo di 12 €, l’avventura dei 12 regni a 7 euro. La cena con le principesse invece si può acquistare qui: 35 € per gli adulti e 25 € per i bambini.

All’ingresso sarà possibile effettuare una donazione all’Associazione Giulia Onlus, che da anni sostiene e supporta i piccoli pazienti oncologici e le loro famiglie, e da anni partner del festival.

L’evento è organizzato da FEshion Eventi, con Confesercenti Ferrara, il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale e il supporto del consorzio turistico Visit Ferrara.

Organizzare un weekend a Ferrara in fiaba

Se vuoi fermarti più giorni, sul sito di Ferrara in fiaba trovi alcuni hotel convenzionati, oppure se viaggi in camper, qui trovi i nostri consigli sulla sosta.

Altre info: dove parcheggiare e portare animali a Ferrara in Fiaba

I PARCHEGGI vicini a pagamento sono:

Parcheggio Diamanti: Via Arianuova 25
Parcheggio Centro Storico/Kennedy: Via Darsena 68 o 78
Parcheggio di Via Baluardi/Montagnone: CLICCA QUI PER RAGGIUNGERLO

Gratuito (anche per camper): Parcheggio Ex-Mof: Via Darsena

Il regolamento del parco non consente l’accesso ai cani.

Ferrara in fiaba se piove

Se dovesse piovere (speriamo di no), l’evento non verrà rimandato, ma verrà riadattato quanto possibile per assicurare lo svolgimento delle attività. Saranno sicuramente garantiti: i Pirati del Po, tutti i laboratori, il Pic Nic da Favola (che si sposterà al Castello Estense sotto forma di pranzo rustico interattivo),  il Viaggio tra le Fiabe (che si sposterà al Castello Estense sotto forma di percorso interattivo con show finale), il Cervellone e la Merenda con Biancaneve (si svolgeranno nel gazebo del bar central Park al Parco Massari), lo Show del sabato sera dei “Bambiniconlavaligia” (si svolgerà presso la Palestra Doro in via Franceschini 9).

 

Articolo scritto a ottobre 2020 e aggiornato ad agosto 2023

Giulia Gardini
Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.
RELATED ARTICLES

SCRIVI UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Banner-quadratoBLUEY-_Lunafarmsqualiparchi-divertimento-emilia-romagna

Assicurazione-viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Rimaniamo in contatto - Entra a far parte delle famiglie Viaggiapiccoli, riceverai via mail agende esclusive con eventi nella tua città, codici sconto, offerte e itinerari in anteprima

Chi siamo

Eravamo in due, Francesco e Cristina, improvvisamente ci siamo trovati in quattro, quando nel 2012 sono nati Enrico e Giulia. Abbiamo capito che le nostre vite sarebbero cambiate, ma non volevamo rinunciare alla nostra passione: VIAGGIARE. Grazie ai nostri “piccoli” abbiamo capito che esiste sempre un viaggio giusto.

Giulia Gardini
Mi chiamo Giulia Gardini e sono cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita , Federico e Ludovica, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino.