fbpx


bambina cucina nella cucina di Pippi Calzelunghe

Salisburgo ci ha conquistato, città piccola, accogliente e assolutamente a misura di famiglia. Il valore aggiunto, però, secondo noi, per un viaggio a Salisburgo con in famiglia sono i musei. Vi dico solo che nel museo della natura ci siamo tornati due giorni di seguito. Ma quali sono a Salisburgo i musei per bambini?

Salisburgo, musei per bambini: Haus der Natur

Francesco lo aveva scartato perché c’è un piccolo rettilario e un acquario e lui su questo è intransigente: non vediamo animali in cattività.

Ma il museo è così grande, ricco e organizzato, che si può scegliere di non vedere le due sezioni con animali vivi. read more

Innsbruck vista dal fiume

Innsbruck famosa per il “tettuccio d’oro” è la capitale del Tirolo e la quinta città più grande dell’Austria. La città attraversata dal fiume Inn e circondata delle vette della catena montuosa Nordkette ha la capacità di stregarti. Il grazioso centro storico è un connubio tra tradizione austriaca e modernità.

papà e bambino castello di Norimnberga

È proprio nel cuore dell’Europa, è il vero ombelico del nostro continente. È una citta splendida, piena di monumenti, piena di storia, dove abbiamo respirato l’aria del Sacro Romano Impero e abbiamo dormito in un ostello ricavato in una torre delle mura difensive. Eppure, non è una meta turistica tra le più gettonate. È Norimberga.

sofia monastero neve

Prima di partire per questa breve pausa invernale, oltre ad avere scaricato dal sito della Lonely Planet solo i capitoli che miinteressavano della guida della Bulgaria (ovvero Sofia e dintorni), ho spulciato un po’ di blog e di post in vari gruppi di viaggi per bambini e ho trovato giudizi molto “soft” su questa meta.
Siamo partiti, quindi, senza grandi aspettative.

gigante, ingresso Swarovski museo innsbruck

Si attraversa la testa del Gigante e si entra nel magico mondo dei Cristalli, uno sfavillante viaggio tra luci, suoni e specchi che lascerà estasiati grandi e piccini. Siamo al museo dei cristalli Swarovski di Innsbruck. Il museo si trova nella cittadina tirolese di Wattens a 18 chilometri da Innsbruck ed è una meta perfetta per le famiglie. Anche il parco intorno al museo è davvero magico specialmente nel periodo natalizio.

Swarovski Kristallwalten: la visita al museo

Nel 1995, in occasione del centenario Swarovski, l’artista multimediale André Heller creò un mondo di incanto. Diede vita al Gigante che dopo aver sperimentato tutti i tesori e le meraviglie del mondo si stabilì a Wattens per vegliare sulle sue Camere delle Meraviglie. read more

palline anatale

Il venerdì prima dell’Avvento al crepuscolo dalla Chiesa di Nostra Signora si sente lo squillo di una tromba. Un attimo di silenzio, in piazza grandi e piccini trattengono il respiro e guardano verso l’alto, in attesa. Partono i canti di Natale del coro di voci bianche, sul balcone del coro si affaccia un bambino, è il Bambin Gesù. I bambini cantano e silenziosa arriva la sera, la piazza ad un tratto si accende di luci: si inaugurano i mercatini di Natale di Norimberga,

1 2 3 6