fbpx
Cerca

Viaggio in Camper con i bambini: 5 consigli fondamentali

due camper parcheggiati su prato

Cosa serve per viaggiare in camper con i bambini? Tanta passione e i consigli giusti. Siamo Elisa e Giulia, le nostre famiglie viaggiano in camper da sempre e ora si sono unite nel sito  Camper Family, il nostro diario di bordo in cui condividiamo le nostre vacanze on the road, ciò che abbiamo imparato sul viaggiare coi nostri camper e i nostri consigli per chi vuole avvicinarsi a questo mondo.

Viaggiare in camper per noi è tante cose:

è libertà, è comodità, è una filosofia di vita, è entrare in contatto con la natura e con i luoghi che ti ospitano.

Abbiamo pensato di condividere la nostra passione e di spiegare come è possibile (e facile) viaggiare in camper con i bambini.

In questo articolo sui viaggi in camper con la famiglia troverai

1. Viaggio in Camper con i bambini, perchè è una buona idea
2. Cinque consigli utili per un viaggio in camper con i bambini
3. Consulta una guida camper e usa le check-list
4. Scegli bene l’aria sosta per il camper
5. Scegli un campeggio family friendly
6. Programma itinerari e gite
7. Prenditi cura del tuo camper e se puoi con prodotti ecofriendly
8. E se voglio affittare un camper?

Viaggio in camper con i bambini, perché è una buona idea

Abbiamo scelto il camper quando siamo diventati genitori, per continuare a viaggiare avendo la comodità di avere tutto a portata di mano. Con i bambini le esigenze sono tante e diverse a seconda delle età: pannolino da cambiare in viaggio? Basta fermarsi in una piazzola, senza bisogno di uscire e cercare un bagno in un autogrill. Bimbi affamati? Le nostre dispense e frigo li sazieranno tempestivamente. Durante i viaggi possono giocare nella dinette, guardare un film o disegnare.

vista mare dal camper

 

Col camper puoi arrivare dove vuoi (quasi sempre), puoi addormentarti cullato dal ticchettio della pioggia e svegliarti davanti al mare. I bimbi possono farsi amici in campeggio (e anche i genitori) e possono responsabilizzarsi con piccoli compiti di gestione quotidiana del camper.

Cinque consigli utili per un viaggio in camper con i bambini

Ma cosa abbiamo imparato dopo un po’ di vacanze a bordo dei nostri camper? Due parole chiave:

1. programmare

2. condividere

Quando viaggi in camper è importantissimo programmare viaggio e soste e condividere esperienze con gli altri camperisti, per evitare errori e cattive sorprese.

Ecco cinque piccoli consigli, forse banali, ma speriamo utili per il vostro viaggio in camper con bambini perfetto.

 


1. Consulta una guida camper e usa le check-list

Durante le prime vacanze in camper, ma anche dopo, si fanno errori e si scoprono continuamente cose nuove sull’organizzazione e gestione della nostra casa su ruote. Sono nate così le nostre guide: da quella su come allestire il camper per i neocamperisti, alla check-list di cosa resta a bordo, fino ai consigli per chi si appresta a viaggiare con un neonato.

Ecco un po’ di materiale che potrebbe esserti super utile ( con check-list scaricabili)

  1. Camper: check list di ciò che resta a bordo
  2. Guida per il camperista: le procedure
  3. Viaggio in camper con i bambini: pro e contro
  4. Viaggio in camper con un neonato
  5. Lo svezzamento in camper
  6. Checklist: cosa serve in camper d’estate
  7. Campeggi e villaggi: norme anti-Covid, il vademecum

 


2. Scegli bene l’area sosta per il camper

Durante i nostri viaggi spesso scegliamo di sostare in aree sosta, magari siamo solo di passaggio in una località e abbiamo bisogno di un posto sicuro dove passare la notte. In base alle esigenze ci informiamo sui servizi dell’area, perché alcune sono semplici parcheggi, è sempre comodo che ci sia un camper service per scaricare e caricare le acque e svuotare la cassetta del wc. Che ci sia o meno l’attacco alla corrente elettrica è irrilevante, a meno che non arriviamo con la batteria servizi che chiede aiuto! Solitamente un camper ha un’autonomia di un paio di giorni.

Se ci dobbiamo fermare qualche giorno invece ricerchiamo delle aree sosta più attrezzate, sicuramente che abbiano i servizi elencati sopra e magari un piccolo spazio giochi per i bambini. Indispensabile soprattutto nella stagione estiva che ci sia la possibilità di aprire il tendalino e campeggiare.

Quando ci fermiamo in un’area sosta facciamo sempre una piccola recensione, indicando i servizi, le tariffe, come arrivare e cosa fare nelle vicinanze. Abbiamo dedicato una sezione alle aree sosta camper proprio per raccontare la nostra esperienza e fornire tutte le informazioni.


3. Scegli un campeggio family friendly

Come per le aree sosta, anche la scelta del campeggio è fondamentale. Il camper è comodo, ma è un ambiente piccolo, in cui genitori e bambini devono convivere e dopo un viaggio (breve o lungo), noi genitori abbiamo bisogno di una “tregua”, abbiamo bisogno di non sentire più quelle adorabili vocine che chiamano “Mamma…mamma…mamma…papà dov’è mamma!”. Ecco che la scelta del campeggio è fondamentale.

camper in piazzola con tendalino e sedie

 

Noi per esempio, sia in Italia, ma ancora di più quando viaggiamo in Europa, scegliamo campeggi con bagni per famiglie (sono super comodi, perché ti chiudi dentro e lavi tutta la famiglia senza stress) e con aree gioco, ancor meglio con piscina, costano un pochino di più, ma mentre noi riprendiamo fiato, o magari prepariamo la cena, loro possono giocare liberi (e stancarsi, così poi dormono meglio) sotto la supervisione del papà o di un fratello/sorella più grande. Se poi si viaggia in compagnia, si possono organizzare dei turni per guardare i bimbi mentre giocano.

Ad ogni campeggio che visitiamo dedichiamo un articolo fornendo le informazioni principali su quello che troviamo. Avendo bambini piccoli, cerchiamo campeggi confortevoli e che abbiano anche servizi adatti ai più piccoli e un’attenzione particolare alle famiglie. Siamo sempre alla ricerca di campeggi family-friendly, campeggi ecosostenibili e agricampeggi.


4. Programma itinerari e gite

Quando viaggi in camper con la famiglia devi evitare imprevisti (con i bambini meglio prevenire, sempre!), perciò noi programmiamo sempre gli itinerari, anche quando si tratta di brevi gite. Sappiamo che strada fare, come evitare il traffico, dove fermare il camper e come muoverci una volta arrivati a destinazione.

Se volete sfruttare la nostra esperienza, sul sito di Camperfamily abbiamo creato una sezione dedicata alle gite e agli itinerari in camper in Italia divisi per regione e itinerari in camper in Europa.

In ogni articolo troverete cosa fare diviso per giorni, dove sostare e cosa vedere e fare. Cerchiamo, dove possibile, anche di fare attività e visitare mete meno turistiche e in mezzo alla natura. Sono itinerari e gite pensate a misura di bambini e di famiglia cerchiamo sempre di inserire attrazioni per far divertire i più piccoli, escursioni non troppo impegnative e tempi un po’ più lunghi per visitare le città.

 


5. Prenditi cura del tuo camper e se puoi con prodotti ecofriendly

Il camper è la nostra casa, per due giorni, una settimana, due… però, proprio come una casa vera deve essere sempre funzionale e pulita.

Il camper deve essere efficiente, ordinato e pulito

E se come a casa usate prodotti eco-friendly anche in viaggio sarà una coccola in più che farete al vostro camper e alla vostra famiglia. (Camper eco-friendly: 10 consigli )

Negli ultimi tempi stiamo prestando sempre più attenzione all’eco-sostenibilità in tutti gli ambiti della nostra vita, anche in camper. Per questo abbiamo creato una sezione del blog dedicata a questo tema, con consigli e buone pratiche da seguire.

prodotti per pulizie ecologici

 

Questa rubrica ogni mese pubblicherà un articolo con un nuovo consiglio green da adottare in camper. Andate a dare un’occhiata.

E se voglio affittare un camper?

Ovviamente noi ragioniamo da camperiste, con un nostro camper, la nostra casa viaggiante su ruote. Ma per chi vuole provare a fare un primo viaggio in camper, cosa deve fare? Quanto costa affittare un camper? Quali sono i pro e i contro?

Abbiamo provato a spiegare tutti i segreti per noleggiare un camper.

 

Siete pronti a partire?

Se avete dubbi o domande scrivete nei commenti, ci fa molto piacere allargare la nostra famiglia virtuale di camperisti con bambini, ti risponderemo e cercheremo di aiutarti…perché… viaggiare in camper con i bambini è meraviglioso.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X