fbpx

La Val Pusteria con i bambini

Chiara ha 30 anni, mamma di Cloe dal 2016 ci raccconta la sua passeggiata sul Monte Baraci in Val Pusteria. Ci siete mai stati? Su Internet e sui Social trovate Chiara come Mammacolcaschetto.

Ideale per i neonati

La val Pusteria è la valle ideale per trascorrere le vacanze estive ed invernali con i bambini: i servizi offerti, l’attenzione nell’accoglienza sono ottimi. Inoltre la Val Pusteria si sviluppa ad un’altitudine media di
900 metri sul livello del mare, perfetta quindi da frequentare se avete neonati.

Staccare dalla routine

Vivere le vacanze in montagna con i bambini significa rigenerarsi: l’aria fresca e pulita è un vero toccasana, le attività all’aperto e a contatto con la natura incuriosiscono i nostri piccoli poco abituati a questo modo di vivere, ecco perché noi scegliamo sempre queste mete per rilassarci estaccarci dalla routine quotidiana.

Il panorama

Il monte Baranci

Il Monte Baranci si trova precisamente nella località delle Tre Cime, a pochi metri dal centro di San Candido. Noi siamo stati sia d’estate che in inverno, posso assicurarvi che è una delle migliori località per famiglie nella zona delle Dolomiti!

Tutto per la famiglia

Nei mesi estivi la Val Pusteria si trasforma in una montagna avventura per tutta la famiglia con aree relax, pista da slittino, percorsi di arrampicata e tantissimi giochi, adatti sia ai più piccini che ai bimbi grandi. Il parcheggio alla base della seggiovia è molto ampio e quando siamo andati noi in agosto non era a pagamento.

I biglietti per la seggiovia

Lasciata quindi l’auto potete decidere se salire appunto in seggiovia – quest’ultima è si a pagamento, i bambini fino a 8 anni salgono gratis, e volendo si può fare il biglietto combinato seggiovia+slittino – oppure percorrere a piedi la strada forestale, che d’inverno è una pista da slittino, e in un’oretta raggiungere la cima.

I laghetti a forma di orme di giganti

Anche con il passeggino

La salita non è faticosa, parliamo di poco più di 2 km, è percorribile anche con passeggino. Una volta arrivati sarete accolti dal rifugio Gigante Baranci, che con il suo ampio parco giochi è perfetto per i bambini.Da qui si gode inoltre di una vista eccezionale sulla Rocca dei Baranci, il monte di San Candido: il mio consiglio è di sdraiarsi sui letti in legno che troverete sui verdissimi prati, godervi la vista, rilassarvi e provare l’esperienza di bagnare i piedi nei laghetti di alta montagna a forma di orme del gigante! Ma il divertimento per tutta la famiglia deve ancora venire!

I percorsi di arrampicata e con lo slittino

Alle spalle del rifugio, ai bordi del bosco, ci sono due percorsi di arrampicata sugli alberi, fino a 1,50 mt di altezza dove i bambini potranno mettere alla prova il loro coraggio e la loro abilità. Quando abbiamo fatto questa bellissima escursione nostra figlia Cloe camminava appena ma si è divertita moltissimo sui giochi a lei adatti e a bagnare i piedini in acqua! Il rifugio è particolarmente adatto alle famiglie: mette a disposizione menu per i piccini, seggioloni, kit pappa con bavaglino, bagno attrezzato con il fasciatoio. Non manca nulla insomma!

Noi siamo saliti con lo zaino porta bambini e per tornare al parcheggio abbiamo proseguito il sentiero che scende verso la Val di Dentro passando per gli antichi Bagni di San Candido: se scegliete questa via sappiate che è meravigliosa, tutta in discesa o pianura, immersa in panorami stupendi ma
leggermente più lunga della salita. Ed è sconsigliata percorrerla con il passeggino.

*I vostri bambini sono sicura che non vorranno scendere a piedi bensì con lo slittino! Ma in estate e senza neve? Assolutamente si!!*

Di fianco al rifugio parte la prima pista estiva per lo slittino in Italia Fun Bob dove poter sfrecciare a valle su una pendenza del 40% – 50% . Non riuscirete a portar più via i bambini da li!

25 Replies to “La Val Pusteria con i bambini”

  1. sheila says: 9 Luglio 2018 at 9:56 AM

    son passati anni da quando ho messo piede l’ultima volta in Val Pusteria ma devo dire che è sempre meravigliosa

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:24 AM

      Credo che migliori “invecchiando”

  2. coolclosets says: 9 Luglio 2018 at 10:21 AM

    non sono mai stata in questa valle, mi sembra un luogo molto bello e credo dispieghi davvero tante possibilità per le famiglie

  3. Chiara says: 9 Luglio 2018 at 10:26 AM

    A noi è rimasto nel cuore questo posto!! Grazie!!

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:24 AM

      Grazie <3

  4. Barbara says: 9 Luglio 2018 at 12:27 PM

    I nostri figli sono orami grandi e di certo non vengono più in vacanza con noi ma una settimana in val pusteria a tutto relax fa sempre bene

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:11 AM

      Secondo noi, anche senza figli, è super rilassante…anzi …di più ….

  5. Serena, FaccioComeMiPare.com says: 9 Luglio 2018 at 2:47 PM

    Meraviglioso e come dici tu va bene per tutte le eta’ (a parte il passeggino). 🙂

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:11 AM

      a parte il passeggino 😀

  6. Lia says: 9 Luglio 2018 at 8:45 PM

    In queste giornate torride, leggere un articolo sulla Val Pusteria, mi ha fatto venire una voglia di fresco e di prati verdi che ci vorrebbe il teletrasporto!

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:11 AM

      anche noi ogni tanto lo sogniamo

  7. Simona says: 10 Luglio 2018 at 6:15 AM

    Bellissima questa zona delle Dolomiti! A me è piaciuta molto anche la parte delle Dolomiti del Brenta. Ci siete mai stati ?

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:10 AM

      noooo…ma se ce lo vuoi raccontare saremmo felicissimi!

  8. Raffi says: 10 Luglio 2018 at 7:58 AM

    Ho trascorso due estati in Val Pusteria quando il mio bambino era piccolo e già allora offriva un sacco di servizi per le mamme coi neonati o bimbi piccolissimi. La consiglio non solo per questo, ma anche per i paesaggi e il clima.

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:10 AM

      i feed back dei genitori per noi sono importantissimi

  9. Desire` says: 10 Luglio 2018 at 1:46 PM

    Bei posti, portare i bambini in luoghi del genere puo` solo aiutarli a vivere la vita con la voglia di vedere quali altri paesaggi spettacolari ha in serbo il mondo.

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:09 AM

      e’ quello che stiamo cercando di insegnargli

  10. MONICA MATTIOLI says: 10 Luglio 2018 at 2:00 PM

    Ma che posto fantastico! Me lo segno!

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:07 AM

      yeahhhhhh

  11. Federica says: 10 Luglio 2018 at 5:03 PM

    La vacanza in montagna é la migliore soluzione se vieni dalla città cone hai detto pmtu per staccare dalla routine..e fa bene ai bambini sopratutto. ..

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:06 AM

      La Val Pusteria poi offre tantissimi servizi

  12. Valeria Al says: 10 Luglio 2018 at 5:13 PM

    Che bei panorami, la montagna sa stupire con i suoi scenari e l’atmosfera tranquilla.
    L’aria pura fa bene a tutti, grandi e piccini
    🙂

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:06 AM

      La Val Pusteria è un luogo magico

  13. Elena says: 10 Luglio 2018 at 7:18 PM

    è un posto meraviglioso! Me ne hanno sempre parlato sin da quando ero piccola. Poi io amo la montagna ed i posti che permettono di staccare dalla vita quotidiana.

    1. viaggiapiccoli says: 19 Luglio 2018 at 8:06 AM

      Sì, la Val Pusteria è davvero un posto dove si può staccare la spina! e non solo con i bimbi

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X