Cerca

Category Archives: Toscana con i bambini

mamma e bambina abbracciate e sull osfondo Firenze e il Ponte vecchio

Firenze è un grande museo a cielo aperto, città gioiello, a misura di famiglia e ricca di storia e di arte. Basterebbe solo camminare per il centro città per riempirsi gli occhi di bellezza. Ed è anche una città con uno dei più bei musei al mondo: la Galleria degli Uffizi, ma ci sono anche una serie di altri musei che vanno assolutamente visitati se si va a Firenze con i bambini. Ecco perciò la nostra guida: “Firenze, musei con i bambini: imperdibili”.

persone al firmacopie

Prima di diventare genitori, non serviva neanche dirlo, “per il ponte di Ognissanti si va a Lucca”. E da quando ci sono i bambini? Beh, si va al Lucca Comics and Games con tutta la famiglia. Basterebbe passeggiare per le vie del centro storico guardandosi intorno per far felici i più piccoli, tra uno Spiderman e un Pokemon, ma per i bambini c’è davvero tantissimo da fare (e anche per mamma e papà). Quando? Dal 1 al 5 novembre 2023.

Peccioli

Tra i tanti bellissimi borghi della Toscana ce n’è uno davvero speciale che racchiude in sé tante meraviglie. Stiamo parlando del borgo di Peccioli che si trova in provincia di Pisa, più precisamente nella Valle dell’Era.La caratteristica che rende questo borgo unico nel suo genere è l’aver unito alla tradizione l’arte contemporanea: oggi infatti il borgo e i suoi dintorni sono disseminati di opere d’arte che rendono la visita un’esperienza incredibile e fuori dal comune,  dai dinosauri di Peccioli ai giganti sulla collina.

Treno di Dante, mamma e bambina al finestrino

Sulle tracce di Dante, a bordo di un treno storico. Abbiamo fatto un viaggio nel tempo tra Toscana ed Emilia Romagna. La partenza dalla nostra Firenze, città in cui nacque Dante, fino ad arrivare alla meravigliosa Ravenna dove Dante passò gli ultimi anni della sua vita. Il Treno di Dante è un’avventura tra turismo, cultura e natura, perfetta per i bambini perchè si fanno tante soste, si scoprono posti nuovi e si impara a scoprire, e magari ad amare Dante, in movimento…e a i piccoli il movimento piace sempre.

La Toscana è una regione bellissima, non ci sono dubbi. I panorami sono splendidi, il cibo è fantastico, è una regione accogliente in cui ci si sente a casa. In Toscana ci sono zone famose, quasi inflazionate, e poi ci sono zone meno conosciute ma altrettanto belle, forse proprio perché mantengono vivo il loro fascino autentico e genuino. Recentemente siamo andati alla scoperta di San Miniato, un borgo toscano che si trova a metà strada tra Firenze e Pisa e ci abbiamo lasciato un pezzetto di cuore.

San Miniato è conosciuto soprattutto come borgo del tartufo ma, dopo esserci stati, ci siamo resi conto che il tartufo è solo uno dei tanti buoni motivi per visitarlo. Ecco cosa fare a San Miniato in un weekend lungo.

isola d'elba

L’Isola d’Elba può essere definita un vero caleidoscopio grazie ai suoi incantevoli colori: il verde della natura, il turchese del mare e il grigio chiaro del granito. Si tratta dell’isola più grande dell’arcipelago toscano, che ogni anno, per le sue caratteristiche, attrae tantissimi turisti, principalmente famiglie, interessati a visitare le bellezze artistiche, paesaggistiche oppure godersi qualche giornata di mare in totale relax.

Elba paesaggi

Tra le mete del Mar Tirreno più gettonate dai turisti rientra sicuramente l’isola d’Elba. Si tratta di una magnifica isola compresa nell’arcipelago toscano che ogni anno ospita migliaia di turisti provenienti da ogni dove. Le acque cristalline che lambiscono le spiagge dorate sono una fonte d’attrazione per turisti di tutti i tipi, dalle famiglie ai viaggiatori solitari.