fbpx

Torino per bambini, il museo egizio

Torino museo egizio

Torino è una città a misura di bambini, una città viva e ricca di eventi. Una città da scoprire. Da oggi parte una nuova Rubrica a cura di In 4 per il mondo. Una famiglia torinese ogni mese ci porterà a spasso per Torino: prima tappa il Museo Egizio.

 

Torino per bambini
In 4 per il mondo

La rubrica su Torino è a cura di In4Perilmondo.

Sono Claudia, con i mei bimbi, Lorenzo e Daniele di 7 e 5 anni, viaggio per il mondo, ma amiamo molto la nostra città e ci piace  andare in giro per  Torino, scoprire i nostri musei, le nostre piazze, gli angoli a misura di bambini

 

 

Il museo egizio di Torino

Lo sapete che è secondo al mondo dopo quello del Cairo? Noi ne siamo molto fieri e ve lo vogliamo raccontare.

In realtà di solito non andiamo spesso nei musei perché i bambini sono dei terremoti e stanno attenti e tranquilli per ben poco tempo…

Ma abbiamo fatto il tentativo ed è andato benone! Complice il percorso per bambini studiato dal museo veramente coinvolgente e super family friendly.

Museo Egizio per famiglie
Le mummie al Museo Egizio

Il Museo è visitabile individualmente o con visita guidata.
Se decidete di visitarlo individualmente, all’entrata vi daranno una video/audio guida ciascuno e avrete la possibilità di scegliere il percorso che più si addice a voi . Il percorso completo dura due ore,  quello breve un’ora e quello per famiglie di 1 ora e mezza.

Torino museo Egizio
Le piccole pesti di In 4 per il mondo

Un percorso a misura di bambini

Il percorso adatto ai bimbi dura sì un’ora e mezza, ma non ha obblighi, ci si può soffermare di più da alcune parti o saltarne altre in completa autonomia come meglio si crede. Si viene accompagnati lungo la visita dalla voce del gatto Miu che sarà ben felice di far scoprire gli antichi egizi ai vostri bimbi.

Ogni tappa è contrassegnata dalla zampa del gatto con un numero e i bambini seguendo la mappa ricevuta all’entrata insieme all’audioguida potranno schiacciare sul display il numero della tappa davanti alla quale di trovano per sentire la storia che Miu avrà da raccontare loro.

Mai più avremmo pensato di vedere le nostre pesti così interessate ed attente ad un museo.. eravamo increduli,  e per noi è stato un gran successo! Anche se i nostri bambini non hanno ancora studiato gli egizi a scuola  (hanno 5 e 7 anni), grazie alle spiegazioni semplici ed avvincenti del gatto Miu hanno comunque imparato qualcosa di interessante.

Se passate da Torino, una visita il museo la vale senz’altro…sì, è famoso, ma da genitori di due piccole pesti vi possiamo anche garantire che è molto curato ed interessante… e non vi preoccupate della presenza di mummie, i bimbi non si impressionano più di tanto!

I biglietti del museo egizio di Torino

Per quanto riguarda i biglietti, se volete evitare la coda si possono anche comprare on line, l’intero costa 13 euro,i bimbi fino a 5 anni non pagano e dai 6 ai 14 anni pagano solo 1 euro.

Per qualsiasi informazione potete far riferimento al sito  del museo e vi consigliamo di consultarlo perché ogni tanto organizzano delle carinissime attività per famiglie!

Il Museo Egizio si trova in pieno centro a Torino, un’ottima occasione per guardarsi intorno perché il nostro centro è proprio carino e  merita di essere ammirato…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X