fbpx

A Torino riaprono i parchi avventura e lo Zoom

fenicotteri lago zoom torino

Dopo due mesi di chiusura a Torino riaprono i parchi per bambini, dovranno indossare le mascherine e rispettare le nuove norme di sicurezza per contenere la diffusione del coronavirus, ma i più piccoli potranno tornare a giocare al bioparco Zoom di Cumiana, all’Antharesworld e al Parco Avventura Chaberton. Ecco tutte le riaperture dei parchi a Torino, con orari e nuove regole.

Antharesword riapre

Inaugurato nella primavera del 2003 (3° parco acrobatico aperto in Italia) il parco avventura Antharesworld si affaccia direttamente sul lago di Candia all’interno di un bosco di tigli e platani.

Equipaggiato con 63 attrezzi suddivisi in 9 percorsi di difficoltà ed altezze crescenti, è accessibile a partire da 5 anni (percorso bambino) ed è senza limiti di età.

Riapre sabato 23 maggio con le seguenti misure di sicurezza:

Quali sono le regole di sicurezza all’ Antharesworld

– Segnaletica informativa all’ingresso sulle misure generali di prevenzione, comprensibile anche per utenti di altra nazionalità

– Prenotazione telefonica per accessi superiori a 3 utenti al n° 0119834808 – 3454480860

– Limite massimo giornaliero di visitatori, con accessi scaglionati ogni 30 minuti

– Percorsi di ingresso e di uscita al Parco differenziati con indicatori di distanza minima tra utenti.

– Postazioni per compilazione moduli iscrizione prima dell’arrivo in cassa

– Due file separate da 5 utenti ciascuna nell’area vestizione imbraghi, con indicatori a terra della

posizione da mantenere durante l’ attesa

– Area briefing con un massimo di 10 utenti ciascuna

– Accesso sui percorsi di un utente alla volta, due max sulle piattaforme

– Minori accompagnati da un solo adulto

– Indispensabile utilizzo di guanti (disponibili al parco) e consigliato uso delle mascherine

– Sanificazione in apposita area dei Dpi dopo ogni utilizzo (a gruppi di 10) tramite vapore a secco 120°

– Implementazione di ulteriori standard e processi di igienizzazione (stazioni di disinfezione tramite dispenser Gel,pulizia e disinfezione regolari delle superfici, bagni ecc).

– Presenza di hostess dedicata ad informare ed educare gli ospiti su tutte le misure adottate prima e durante la pratica, con funzione di verifica del mantenimento delle misure adottate.

Per quel che riguarda invece la sicurezza degli operatori, pur essendo in ambiente Outdoor, e quindi con rischi estremamente limitati, a ciascun istruttore verrà misurata la temperatura , ed opererà con mascherine chirurgiche e guanti.

  • Dove:  Via Lido 33 10010 Candia C.se (TO) Italia
  • Contatti: 39 011 9834808, 39 345 4480860, info@antharesworld.com

 

Bambini si torna allo Zoom Bioparco

Zoom è il primo bioparco immersivo d’Italia: 160.000 mq per oltre 84 specie animali in 10 habitat che riproducono fedelmente luoghi naturali di Africa e Asia, senza reti o gabbie. Tutto, dal progetto architettonico alla scelta delle piante, viene studiato dai biologi e veterinari del parco insieme agli architetti paesaggisti per garantire il benessere degli animali, provenienti da altre strutture zoologiche europee appartenenti all’EAZA, e per trasportare i visitatori in un viaggio indimenticabile alla scoperta della natura africana e asiatica.

Quando riapre il bioprarco Zoom

Il bioparco riapre sabato 23 maggio.

Quali sono le regole di sicurezza

Tutti gli animali sono qui pronti ad accogliere i bambini, ma è necessario rispettare le regole per il contenimento del virus, in primis l’uso della mascherina e la prenotazione del giorno di visita anche per coloro che hanno un abbonamento.

Dall’inizio di giugno, sarà possibile accedere anche alle due piscine – Malawi Beach & Bolder Beach – che saranno oggetto, in parte, di rimodulazione degli spazi. Ingressi contingentati, corretti mq tra ombrelloni in spiaggia e tra le sdraio disposte sui prati limitrofi, oltre alla sanificazione di sdraio, armadietti, lettini, ombrelloni e spogliatoi) e alla presenza dei bagnini per supervisionare gli ingressi in acqua.

  • Dove: Strada Piscina 36 Cumiana (To)
  • Info: Tel 0119070419

Avventura al Parco Charberton

Se sei in cerca di avventura e vuoi regalare a te e alla tua famiglia una giornata di divertimento e adrenalina, sabato 30 maggio riapre il parco avventura Chaberton, costruito in una splendida pineta di pini silvestri il località Mollierres, una frazione di Cesana Torinese.

Il parco è composto da 61 giochi aerei sugli alberi ponti, scale, reti, tunnel, teleferiche, altalene, travi, liane,…) suddivisi in 4 percorsi aerei di diverse difficoltà percorribili da bambini a partire dai 3 anni di età e da adulti in totale sicurezza.

Inoltre sono presenti Soft Air Camp (gioco a squadre per combattere), tree climbing (arrampicata sugli alberi), tiro con l’arco, una rampa di skateboard, tappeto elastico, minigolf, boulder di arrampicata per bambini, tepee indiano e bar ristoro.

Quali sono le regole di sicurezza

I dispositivi di sicurezza (imbraco con longe, casco e guanti) sono forniti dal Parco.

 

Dove: Località Mollieres, 10054 Cesana Torinese (TO)

Info: +39 3358291445, info@parcoavventurachaberton.it

 

A Torino e provincia Riaprono anche due Agrigelateria

Al via anche due agrigelaterie per chi avesse voglia di un buon gelato all’aria aperta e di far visita agli animali delle fattorie didattiche. Da questo sabato ripartono, l’agrigelateria Agrisapori di Pralormo e la Fattoria del gelato di Pianezza, se volete saperne di più qui trovate la nostra esperienza in Agrigelateria diretta.

 

 

 

Elena Marcon

 

 

Torino con i bambini è a cura di Elena Marcon

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X