STEP FuturAbility a Milano percorso in 10 tappe verso il futuro

Che rapporto hai con il futuro? Vuoi coglierne tutte le potenzialità o ti intimorisce. E la tecnologia che ruolo ha nella tua vita? Il 2023 è stato l’anno dell’intelligenza artificiale, della grande rivoluzione e dei grandi timori. Ma i nostri ragazzi come si pongono rispetto al futuro? E noi?  C’è un luogo a Milano dove mettere alla prova la propria FuturAbility. Cos’è?È  la propria propensione all’innovazione e la capacità di gestire la tecnologia. Parliamo di STEP FuturAbility a Milano, in piazza Adriano Olivetti. Di cosa si tratta?  Un percorso in dieci tappe per le famiglie e le scuole.  Siamo andati a vedere.

Il biglietto per le famiglie costa 18 euro (PRENOTA QUI), ma per tutti gli iscritti alla notsra newsletter un codice sconto
per i biglietti singoli (da 10 a 7 euro)
Mi iscrivo alla newsletter

Il percorso di STEP FuturAbility Milano

STEP FuturAbility  (clicca direttamente sul link per scoprire il mondo STEP) è un percorso interattivo in dieci tappe. All’entrata si viene forniti di uno smartphone. Vi consigliamo di lasciare negli armadietti borse e cappotti e iniziare l’avventura.

Nella prima installazione dinamica, si incontra FORWARD: una intelligenza virtuale che  interagisce per l’intero  percorso, fornendo stimoli e approfondimenti, “Una vera gigata”.

Il percorso dura circa un’ora, si è accompagnati da una guida, si ascoltano video, si risponde a una serie di domande, si interagisce con le installazioni. Forward ti accompagna a riflettere su un uso consapevole della tecnologia, per migliorare la sostenibilità, la qualità di vita, le relazioni personali.

Le stanze che ci hanno davvero affascinato sono quelle dei lavori del futuro, abbiamo scoperto professioni che non avevamo idea esistessero come la ragazza che vigila sull’eticità degli algoritmi o il contadino che difende le biodiversità. Bellissima l’ultima tappa, con il tunnel delle meraviglie, gli emoticon per valutare l’esperienza e il punteggio raggiunto.

Ma forse l’aspetto che abbiamo apprezzato di più è che il percorso di STEP FuturAbility non si conclude alla fine della visita, ma diventa il punto di partenza nella ricerca di un nuovo percorso di crescita e arricchimento personale. Infatti, se ci si registra sul sito arriva via mail il punteggio ottenuto, con punti di forza e di miglioramento

Per approfondire i temi di tuo interesse, STEP mette a disposizione un ampio programma di attività scientifico- culturali davvero ricco per “allenarsi” al futuro e diventare partecipanti attivi, informati e consapevoli, che comprendono che l’innovazione digitale ci offre opportunità illimitate di crescita.

Un’esperienza molto costruttiva per tutta la famiglia, per non ridurre il nostro rapporto familiare con la  teconologia a permessi e divieti per utilizzare tablet e smartpone.

step futurability Milano

 

Consigliato alle famiglie con bambini dai 10 anni e alle scuole. È davvero un ottimo punto di partenza per un uso consapevole della tecnologia e come palestra per un futuro tecnologico etico e sostenibile.

Per i ragzzi è davvero molto stimolante, a partire dal tipo di interazione che viene creata e che alterna l’uso dello smartphone, all’ascolto di testimonianze, fino alla risposta attiva a una serie di quesiti.

Oltre alla visita si può partecipare a un laboratorio (gratuito), o se siete insegnanti potete programmare una visita con la classe.

Sunday@STEP – i laboratori a ingresso gratuito per le famiglie

step futurability Milano

I laboratori  gratuiti di STEP FuturAbility Milano sono pensati per bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni

Si tratta di attività gratuite dedicate alle famiglie, progettate per focalizzare ragazze e ragazzi, anche in compagnia degli adulti, sullo sviluppo delle competenze digitali e della consapevolezza nell’utilizzo di Internet e delle nuove opportunità offerte dalla tecnologia.

 

Ecco il calendario di Gennaio 2024

 

Cutting Art

Domenica 14 Gennaio 2023

15:15 – 17:00

Un laboratorio per realizzare un’opera di carta mediante una progettazione digitale e la realizzazione con un plotter da taglio. Sviluppiamo la capacità creativa del disegno e dell’illustrazione grafica e impariamo ad utilizzare un software per la grafica vettoriale e un hardware che consente di tagliare in maniera precisa. Ogni partecipante, alla fine del laboratorio, porterà a casa la propria opera di carta e  riceverà le istruzioni per progettarne altre.

 Creare musica elettronica con il coding

Domenica 14 Gennaio 2023

15:15 – 17:00

Imparare a realizzare un’opera interattiva per la creazione di brani musicali attraverso la registrazione audio, il disegno e la tecnologia. Impariamo a registrare e modificare voce e suoni, creiamo una consolle interattiva grazie a strumenti tradizionali e a un microcontrollore. Ogni partecipante, alla fine del laboratorio, potrà scaricare da casa la propria composizione e riceverà le istruzioni per comporne altre.

 Programma un robot

Domenica 28 Gennaio 2023

11:15 – 13:00

Come si programma un automa? Lo scopriremo durante il laboratorio Programma un robot!

Saper utilizzare la tecnologia come strumento per dare vita a un robot non è cosa da tutti, ma è possibile per tutti. Basta allenare un po’ la logica e utilizzare un po’ di creatività. Il laboratorio permette di scoprire come reale e virtuale, atomo e bit, possono comunicare tra loro. Impareremo quali linguaggi sono alla base della progettazione robotica e lavoreremo con diverse piattaforme robotiche per testare quanto programmato.

Tutto coding

Domenica 28 Gennaio 2023

15:15 – 17:00

Cos’è la programmazione? Lo scopriremo durante il laboratorio Codice e creatività!

Saper animare una storia inventata è un gioco da ragazze e ragazzi! Bisogna saper costruire le regole, creare i personaggi e saper far coding in ambienti diversi.
Il laboratorio permette di scoprire, grazie all’interazione tra reale e virtuale, come progettare e animare personaggi nello spazio virtuale grazie ai blocchi di programmazione, fatti per chi ancora mastica poco le stringhe (di codice!).
A conclusione del laboratorio potrai continuare a modificare il tuo progetto in autonomia.

 

STEP FuturAbility a Milano per le scuole

Step Furut Ability a Milano, come dicevamo, propone un’ampia offerta formativa per le scuole. A Chi è rivolta’ Alle classi dall’ultimo anno della scuola primaria all’ultimo anno della scuola secondaria. Le classi possono scegliere percorsi didattici diversi e vivere un’esperienza che integra cultura, piattaforme educative digitali ed intelligenza emotiva.

I percorsi didattici durano 45 o 90 minuti e sono progettati per approfondire i temi incontrati nel percorso di visita.

Ogni attività si focalizza sull’apprendimento delle discipline STEAM (Science, Technology, Engineering, Art and Mathematics) e delle tematiche legate allo sviluppo della creatività del futuro.

Gli insegnanti possono scegliere moduli didattici personalizzati per vivere un’esperienza unica che integra cultura, piattaforme educative digitali ed intelligenza emotiva e affiancarli al loro percorso di visita.

Gli strumenti utilizzati durante le attività laboratoriali si integrano perfettamente con la rivoluzione digitale che sta vivendo l’intero sistema scolastico, offrendo nuove modalità di insegnamento attraverso esperienze interattive e coinvolgenti di Edutainment: il gaming applicato in ambito educativo.

I percorsi si fondano su una didattica esperienziale. Si può scegliere tra:

  • Science & Tec
  • Pensiero computazionale
  • Galateo digitale
  • Design thinking
  • Identità digitale
  • Sviluppo sostenibile

Per informazioni e prenotazioni contatta il nostro call center: Tel.: +39 02 33020088 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 17 e il sabato dalle ore 9 alle 13) / email: info@steptothefuture.it

Per richieste di approfondimenti sulla didattica scrivi a didattica@steptothefuture.it

 

Il claim di Step è “Io sono il futuro”. Noi rilanciamo e partiamo da qui per chiederci che futuro vogliamo essere.

Author: viaggiapiccoli

Siamo a Cristina e Francesco, viviamo a Torino, ma il nostro cuore è diviso tra Napoli e la Puglia e la nostra casa è il mondo...un mondo che scopriamo con i nostri "piccoli", i gemelli Enrico e Giulia. Siamo i coordinatori della grande famiglia di Viaggiapiccoli  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.