fbpx

Parchi e giardini gratis a Genova: tour in treno

mamma bambinio prato oche

Le feste sono finite ed ora ci attende qualche mese di lavoro prima di poter nuovamente “staccare la spina” qualche giorno. I mercatini natalizi sono terminati, le tredicesime se ne sono andate con Babbo Natale, quindi cosa fare nel weekend? Un bel giro nei parchi e giardini gratis a Genova!

Questi che vi elencherò sono solo tre ma sono raggiungibili in treno e divertiranno anche i più piccoli.

Per iniziare procuratevi un biglietto del treno, zaino con pranzo al sacco, scarpe da ginnastica, abbigliamento comodo e qualche pezzetto di pane secco o noci. Ok adesso siamo pronti!

Parchi e giardini gratis a Genova: Nervi

Inizio questo tour “botanico” da Genova Nervi. Si arriva con il treno metropolitano da Brignole o da piazza Principe. Proprio all’uscita della stazione troverete l’ingresso ai Parchi.

bambino odora fuori

In questo elegante borgo marinaro vi ritroverete in una meravigliosa area verde con prati all’inglese, fontane, ville storiche, profumati roseti e sopratutto scoiattolo curiosi! Potrete osservarli tra l’erba o in attesa di qualche noce a distanza di sicurezza su un tronco, aguzzate la vista!

Da bimba adoravo questo posto ed era una tipica meta domenicale. Inoltre all’interno del parco è presente una grande area giochi.

roseto

Da sottolineare che i Parchi di Nervi si affacciano sulla romantica passeggiata Anita Garibaldi :1 chilometro a picco sul mare molto frequentata anche in inverno da turisti, joggers e mamme che possono sfruttare l’aria di mare al posto dell’areosol.

 

Parchi e giardini gratis a Genova: Voltri

Spostandoci a ponente, ma mantenendoci sulla costa, possiamo raggiungere Genova Voltri per visitare la bellissima Villa Duchessa di Galliera.

Questo parco storico di 32 ettari si trova a circa 500mt dalla stazione di Genova Voltri ed è composto da 18 chilometri di viali, una collina con un santuario, grotte, cascate artificiali, boschi romantici e tantissimo spazio sui prati per pic nic e giochi da fare all’aperto.

Giardini vills Duchessa genova

Ad attenderci oltre i recinti, in aree molto vaste, troveremo caprette tibetane, daini e cinghialotti sempre pronti per accaparrarsi un pezzetto di pane secco.

Noi genitori genovesi approfittiamo di qualche domenica bucolica per poterci sbarazzare di qualche avanzo di focaccia della settimana.

Vista la notevole estensione del Parco Storico Duchessa di Galliera non sono rari gli appuntamenti con il trekking. Per approfondimenti esiste una curatissima pagina Facebook.

Parchi e giardini gratis a Genova: Arenzano

A circa 7 minuti di treno da Voltri (una fermata) troverete Arenzano.

Arenzano è un altra meta balneare molto frequentata d’estate, con un’ampia scelta di bagni, locali ed un bellissimo centro per dedicarsi allo shopping.

A 50 Mt dalla stazione ferroviaria si trovano i cancelli di entrata alla Villa Negrotto Cambiaso, attuale sede del Comune di Arenzano, circondata dal suo splendido parco.

Qui, come ai Parchi di Nervi, sono presenti altalene e giochi per bambini oltre ad una vasta collezione di fiori e alberi. Inoltre per i nostri bimbi c’è una bellissima sorpresa: colorati pavoni, per nulla spaventati dai passanti, e bianchi cigni, passeggiano indisturbati per il parco attirando non poca attenzione.

Nelle giornate più tranquille, con un po’ di attenzione, vi stupirete vedendo batuffoli orecchiuti (coniglietti) che si rincorrono tra i prati.

Tutti i giardini si raggiungono in treno

Questo è solo un piccolo vademecum ad alcuni parchi gratuiti genovesi tra i più comodi alle stazioni ferroviarie.

Tutti, oltre allo splendido patrimonio naturale, posseggono dimore e tesori storici, nonché sedi di importanti mostre d’arte e di esibizioni quali concerti musicali e o spettacoli teatrali (anche all’aperto nelle sere estive).

Ognuno dei parchi descritti merita mezza giornata di visita, cosa che è possibile fare sia nelle belle giornate invernali, sia in estate per avere un po’ di sollievo dal caldo della spiaggia – ricordo che tutte le location sono vicine al mare -.

 

Buone giornate verdi!

 

chiara rovegnoChiara @mamme_single_in_viaggio

 

Ti potrebbe interessare leggere: Le librerie di Genova per bambini

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X