fbpx

Napoli con i bambini, cosa fare il 23 e 24 novembre

mani bimba piene di foglie autunnali

Questo weekend a Napoli con i bambini è denso di appuntamenti. Insieme ai vostri piccoli esploratori potrete visitare il Real Bosco di Capodimonte, il Maschio Angioino e il nuovissimo allestimento del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, attraverso tour e avventure che vi porteranno fin nell’antica Roma. La grande fiera della scienza e dell’innovazione “Futuro Remoto 2019” vi proietterà nel mondo dell’astronomia e della fisica, e se invece siete amanti del gioco… allora “Partenoplay” è ciò che fa per voi!

Se vuoi ricevere l’agenda in anteprima via mail iscriviti alla nostra newsletter

La nostra agenda viene aggiornata fino a venerdì sera

Napoli con i bambini, eventi che durano l’intero weekend dal 23 al 24 novembre

Occhio alla Scienza!

Città della Scienza dedica il weekend del 23 e 24 novembre al tema della vista!
La vista è il senso che la fa da padrone tra tutti. I nostri occhi sono “macchine” pressappoco perfette che ci consentono di concentrarci su una cinquantina di oggetti contemporaneamente in un solo secondo, assorbono circa il 65% dell’energia del nostro cervello e ci permettono di vedere più di 24.000 immagini diverse nel corso della vita… Altro che fantascienza!
Nel programma del fine settimana, oltre alle consuete visite guidate alle mostre di Corporea, Mare, Paleomare, #BikeIt, Casa degli Insetti e gli spettacoli del Planetario 3D, sarà possibile partecipare a laboratori e attività per approfondire questo senso così importante e scoprire come le illusioni ottiche ingannano l’apparato visivo umano, per comprendere la morfologia e il funzionamento dell’occhio, non solo della nostra specie, e divertirsi a costruire prototipi. Ad esempio, nel laboratorio “Ologrammi 3D per Smartphone e tablet”, i visitatori potranno costruire un proiettore in grado di trasformare una comune immagine bidimensionale in una figura 3D nel palmo della propria mano, e nell’osservazione scientifica “Vedere l’invisibile!”, grazie all’uso del microscopio, sarà possibile osservare i vetrini con campioni di cellule vegetali e animali per comprendere meglio il mondo circostante.
La grande novità da non perdere questo fine settimana è il Live 2D Show Planetario UAN “Le ore del Sole”, un viaggio di migliaia di kilometri per vedere con i propri occhi il cielo alle diverse latitudini e scoprire il movimento del Sole tra le stelle e rispetto all’orizzonte, in linea con quello che Voltaire sosteneva, ovvero che “Il Sole è il grande orologio del Mondo!”.

  • Quando: sabato 23 novembre dalle 9.00 alle 17.00 e domenica 24 novembre dalle 10.00 alle 18.00
  • Dove: Città della Scienza, Via Coroglio 57, Napoli
  • Costo: Science Centre: Adulti € 10,00, Ridotto bambini e ragazzi (3-17 anni) e over 65 € 7,00; Planetario: Ingresso unico adulti e bambini € 5,00; Biglietto integrato Science Centre-Planetario: Adulti € 13,00, Ridotto bambini e ragazzi (3-17 anni) e over 65 € 10,00
  • Sito: http://www.cittadellascienza.it/notizie/occhio-alla-scienza-23-e-24-novembre-2019-al-museo/

Futuro Remoto 2019 | Essere 4.0

La Quinta Rivoluzione Industriale porterà l’uomo e il robot a lavorare fianco a fianco in un’industria ripensata. In questi scenari futuri, non tanto lontani, la distinzione tra mondo virtuale e fisico, e l’uomo e il robot, sarà sottilissima. Questi lavoreranno assieme attraverso la sinergia fra le capacità cognitive e il mondo dell’Internet of things.
Anche la “dimensione corporea” conoscerà rivoluzioni sempre più profonde. La sfida più grande per l’essere umano è che questi cambiamenti avvengano nella piena consapevolezza delle scelte e nella piena conoscenza delle strade che si stanno percorrendo.
Futuro Remoto 2019 esplora proprio questi temi, densi ed affascinanti, con grandi mostre, laboratori, dimostrazioni, eventi, incontri e spettacoli.
E anche per questa edizione segue e amplifica lo spirito e il carattere che la manifestazione ha assunto negli ultimi anni di vera e propria “Festa della Scienza”, una festa di tutti e aperta a tutti.

  • Quando: dal 21 al 24 Novembre 2019
  • Dove: Città della Scienza, Via Coroglio 57, Napoli
  • Costo: ingresso gratuito
  • Info e programma: http://www.cittadellascienza.it/futuroremoto/

Partenoplay, Festival del gioco per tutti!

Un’iniziativa per famiglie e appassionati proposta dall’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli e parte del progetto Una città per giocare, realizzato in collaborazione con il Ludobus Artingioco – cooperativa sociale Progetto Uomo, con la partecipazione di numerose realtà ludiche partenopee e campane.
Tre giorni di incontri, laboratori ed esperienze di gioco in tutte le sue declinazioni: giochi da tavolo, giochi di legno, giochi di ruolo, giochi sensoriali, piccolo circo, libri sul gioco, giochi all’aria aperta, giochi di parole e tanto altro.

  • Quando: venerdì 22 novembre dalle 15:00 alle 19:00, sabato 23 novembre e domenica 24 novembre dalle 10:00 alle 19:00
  • Dove: PAN Palazzo delle Arti Napoli, Via dei Mille 60, Napoli
  • Costo: ingresso gratuito
  • Programma: http://www.unacittapergiocare.it/2019/10/22/partenoplay-programma-2/

Joan Miró – Il linguaggio dei segni

Per la prima volta a Napoli una grande mostra dedicata all’artista spagnolo. A cura di Robert Lubar Messeri, professore di storia dell’arte all’Institute of Fine Arts della New York University, sotto la preziosa guida di Francesca Villanti, direttore scientifico C.O.R., il percorso espositivo riunisce ben ottanta opere tra quadri, disegni, sculture, collage e arazzi, tutte provenienti dalla straordinaria collezione di proprietà dello Stato portoghese in deposito alla Fondazione Serralves di Porto. Dalle opere d’arte in mostra all’arte in opera, «MiróPANkids» propone un cantiere in cui l’arte e la creatività svolgono una funzione attiva d’unione tra cultura e società: un luogo, ancora, dove sperimentare precocemente – attraverso laboratori di manipolazione, architettura, arteterapia, lettura, narrazione, scrittura creativa e teatro educazione – la centralità dell’arte per lo sviluppo equilibrato (creativo, cognitivo, emozionale, estetico e sociale) dei bambini e dei giovani e per la crescita di chi apprende in tutto l’arco dell’esistenza, in sintonia fra il resto con gli obiettivi dell’Agenda di Seul, frutto della Seconda Conferenza Mondiale sull’Educazione Artistica. Non dimenticate di prendere l’audioguida per i bambini con il racconto della mostra. Noi siamo andati a vederla e ci è piaciuta tantissimo. (Leggi la nostra guida a e ai laboratori per bambini)

  • Quando: tutti i giorni, fino al 23 febbraio 2020. Orario: 9:30 – 19:30
  • Dove: PAN Palazzo delle Arti Napoli – Via dei Mille, 60, 80121 Napoli NA
  • Info e prenotazioni (obbligatorie, 7 giorni prima per i laboratori)
  • Tel. Ufficio prenotazioni 334 132 42 81
  • Biglietti: Intero € 12,00, Ridotto bambini (dai 6 anni) € 5,00
  • Audioguide: Adulti € 4,00 Bambini € 2,50
  • Durata visita mostra + laboratori: Dai 90 minuti per i più piccoli alle due ore – due ore e trenta.
  • Partecipanti: da un minimo di 10 a un massimo di 30 partecipanti per visita e laboratorio.

MAGIC STARS! Le Winx a Città della Scienza!

Un altro incontro con le WINX, le fatine della celebre e seguitissima serie televisiva WINX CLUB. Assisterete al nuovo entusiasmante show targato Winx creato ad hoc per il Planetario di Città della Scienza: una chiacchierata sull’Universo insieme a Stella, la Fata del Sole e delle Stelle, solare, esuberante e creativa! Un’occasione unica per incontrare dal vivo le sei fatine e scattare tante foto ricordo con loro. Tante attività, laboratori a tema e sorprese per entrare nel magico mondo Winx Club.
Consigliato per i bambini dai 4 ai 9 anni.

  • Quando: sabato 23 novembre alle ore 10:00 e 12:15 e domenica 24 novembre alle ore 12:30 e 16:45
  • Dove: Città della Scienza, Via Coroglio 57, 80124 Napoli
  • Sito: http://www.cittadellascienza.it/notizie/winx-club-magic-stars-alla-scoperta-delluniverso-con-le-winx/

Napoli con i bambini, cosa fare sabato 23 novembre

Atelier dei Piccolissimi, 18-36 mesi

Laboratorio di pittura verticale a Giugliano. Pitturare e disegnare senza regole, ma soprattutto senza il timore di essere giudicati. Istinto, sorpresa, improvvisazione e sperimentazione accompagneranno i bambini. Così dipingere si trasforma nel piacere di lasciare una traccia, un gioco primordiale che si rinnova continuamente.
Si consiglia di indossare abiti adatti alla pittura.

  • Quando: sabato 23 novembre alle ore 18:00
  • Dove: Il Mattoncino, Via Starace 37, Giugliano
  • Necessaria la prenotazione a mezzo WhatsApp al numero 3296265074 o con messaggio privato sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/Ilmattoncinolibreria/

Saremo alberi, per bambini dai 7 ai 12 anni

Un’occasione per celebrare gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita.
Nella terra ci sono tanti semi che dormono, proverete a chiedergli sottovoce: chi sarai da grande? Partendo dalla lettura del libro “Saremo Alberi” di Mauro Evangelista, edito da Artebambini, realizzerete il vostro personalissimo giardino in vetro.
Portate un barattolo di vetro da minimo mezzo litro con coperchio.

  • Quando: sabato 23 novembre alle ore 17:30
  • Dove: Il mattoncino, Via Posillipo 305, Napoli
  • E’ necessaria la prenotazione a mezzo WhatsApp al numero 3296265074, o con messaggio privato sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/Ilmattoncinolibreria/

MAV 5.0 è arrivato!

Non perdetevi la presentazione del nuovo allestimento per la versione del MAV più avanzata di sempre. Quattro nuove installazioni inedite, un nuovo sistema software di gestione delle installazioni, Realtà Aumentata (AR), Realtà Virtuale (VR), Realtà Mista (MR) per un’esperienza inedita di conoscenza del patrimonio archeologico vesuviano.
Pepper, il nuovo assistente, vi accoglierà in biglietteria!

  • Quando: sabato 23 novembre alle ore 10:30
  • Dove: MAV Museo Archeologico Virtuale, Via IV Novembre 44, Ercolano
  • Ingresso gratuito fino alle 16:00

Teatro a Merenda

Un laboratorio di ecoteatro ispirato ad una stretta relazione con la natura circostante. Un lavoro di consapevolezza corporea, di relazione con i compagni e con lo spazio circostante, una continua ricerca e sperimentazione mettendosi in gioco, rimanendo in ascolto e rispondendo agli stimoli che regala la natura generosa e, magari, donandogliene di nuovi.
Il laboratorio non sarà solo un momento di condivisione del gioco teatrale, ma anche un momento in cui condividere i momenti più gioiosi della vita di un bambino: la merenda e la scoperta della possibilità di prepararsela da soli, mettendoci le mani, l’impegno, il gioco, la collaborazione, proprio come avviene col teatro. Il laboratorio è aperto ad un numero massimo di 10 partecipanti.

  • Quando: sabato 23 novembre dalle ore 16:00 alle 18:00
  • Dove: nella struttura artistica eco-integrata Il Casale delle Arti, in Sant’Agata de’Goti
  • Info: info@ilcasaledellearti.org
  • Sito: http://www.ilcasaledellearti.org/ilcasalewordpress/?p=725

Gioco e imparo i colori!

Imparare i colori e saperli riconoscere è una tappa importante nello sviluppo e nella crescita del bambino. Qui sarà possibile farlo giocando insieme, grandi e piccini, e finendo per… ballare sui colori!
Incontro condotto da Antonella Battiniello, in arte Buba.

  • Quando: sabato 23 novembre dalle ore 11:00 alle 12:00
  • Dove: L’Acrobata, Via Montale, 23, Mugnano di Napoli
  • Prenotazione obbligatoria al numero 0817452426 o al whatsapp 3333089731

Ciliegia! Polvere!, per bambini dai 6 anni

In occasione della giornata mondiale dei diritti dell’infanzia, un laboratorio per parlare del diritto del bambino ad esprimersi liberamente nella forma a lui più congeniale.
Dopo aver raccolto le suggestioni regalate dalla lettura de “La grande fabbrica delle parole” di Agnés de Lestrade e Valeria Docampo edito da Terredimezzo editore, si costruirà insieme una storia collettiva dove ciascun bambino avrà voce partendo dalle illustrazioni e dalle proprie emozioni e sperimentando la forma narrativa del Kamishibai. Il Kamishibai, traducibile come “spettacolo teatrale di carta”, è una forma di narrazione che ha avuto origine nei templi buddisti nel Giappone del XII secolo, usata dai monaci per narrare storie dotate di insegnamenti morali.

  • Quando: sabato 23 novembre dalle ore 17:30 alle 19:30
  • Dove: L’Acrobata, Via Montale, 23, Mugnano di Napoli
  • Prenotazione obbligatoria al numero 0817452426 o al whatsapp 3333089731

Teatro In Fiaba – Alla scoperta dello Schiaccianoci

Ciclo di 6 incontri (sabato 16, 23, 30 Novembre + 7, 14, 21 dicembre) per bambini tra i 5 e i 10 anni curato da Il Teatro Nel Baule, compagnia nata nel 2010 che sviluppa la propria ricerca soprattutto nell’ambito del teatro fisico: mimo, pantomima, clown, maschera, commedia dell’arte, teatro danza.
I bambini, attraverso giochi teatrali guidati, saranno condotti nel mondo della fiaba e conosceranno i personaggi, le atmosfere e i segreti dello schiaccianoci. Potranno ascoltare le bellissime musiche di Tchaikosvskij, autore del balletto famoso, e rielaborarle attraverso il corpo e il movimento, potranno dedicarsi alla scrittura creativa a partire da alcune suggestioni nate dalla fiaba, e infine giocare ai neologismi!

  • Quando: sabato 23 novembre dalle ore 10:30 alle 11:20
  • Dove: La Fabbrica del Divertimento didattica ed Eventi, Via Madonnelle 29, Ercolano
  • Costo: € 70 intero ciclo
  • Posti limitati, prenotazione necessaria
  • Info: 08119573973 – 3381131661

Letture animate presso “La Casa di Ù”

Nel cuore del Vomero riprende l’appuntamento con le letture animate e l’intrattenimento per bambini della libreria “La Casa di Ù”. Uno spazio ludico in cui al divertimento si unisce la cultura: si inizia alle 10 con le letture animate e si prosegue con un’ora di gioco ed intrattenimento. Le attività sono pensate per bambini dai 2 ai 12 anni.

  • Quando: ogni sabato dalle 10:00 alle 12:00
  • Dove: Casa di Ù, Via Consalvo Carelli, 19 Napoli
  • Costo: 5 euro
  • Posti limitati. Obbligatoria la prenotazione al numero 081 1913 6651
  • Sito: https://www.casadiu.com/letture-animate-2/

Fare la spesa al centro del laboratorio di educazione alimentare

Una corretta educazione alimentare gioca un ruolo fondamentale nella formazione delle nuove generazioni e comprende anche le buone pratiche di igiene a tavola. Lavarsi correttamente le mani, infatti, limita la diffusione di microorganismi patogeni e, con la stagione fredda alle porte, diventa una delle misure preventive più importanti per evitare la trasmissione dei virus stagionali. Proprio per questo nei Carrefour di Napoli prende vita il laboratorio di educazione alimentare di Carrefour Italia per bambini dai 6 agli 11 anni sul tema “Fare la spesa”.

Grazie alla partecipazione dei Superheroes, collaboratori di Carrefour Italia formati ad hoc, i bambini saranno coinvolti attivamente durante tutto il laboratorio.

In questo appuntamento verranno svelati alcuni accorgimenti utili per fare una spesa attenta e salutare. Si parlerà degli alimenti di cui è bene fare scorta, imparando a riconoscerli secondo le loro caratteristiche nutrizionali (proteine, fibre, carboidrati, con il glutine e senza glutine), e si approfondirà il tema della loro corretta conservazione a casa. I bambini metteranno poi alla prova quanto imparato con un gioco in cui aiuteranno la zia Luisa a fare la spesa.

I 12 laboratori, che prenderanno vita fino a marzo in 80 punti vendita in 13 regioni d’Italia, sono realizzati con il supporto dell’Istituto Auxologico Italiano, e nascono dalla volontà di Carrefour Italia di aderire al movimento Saturdays for Future, lanciato da Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e da NeXt.

I temi oggetto dei futuri incontri saranno: porzioni ideali (14 dicembre), la merenda (11 gennaio), grassi e zuccheri (25 gennaio), cibo ed energia (8 febbraio), cibi integrali (22 febbraio), classificazione degli alimenti (7 marzo) e piramide alimentare (21 marzo).

  • Quando: sabato 23 novembre alle ore 11
  • Dove: il Carrefour Market di Via Morghen 28/30 e quello di C.so Europa (angolo Piazzetta S. Stefano)
  • Sito: https://www.carrefour.it/landing/2019/crescerebene/

Napoli con i bambini, cosa fare domenica 24 novembre

Portami a Giocare! Laboratorio di ceramica per bambini

Un’attività da dedicare a tutta la famiglia, una mattinata da trascorrere insieme, grandi e piccini, scoprendo le meraviglie del Rione Sanità senza tralasciare il divertimento! Questa esperienza vi permetterà di scoprire i segreti della ceramica per realizzare, insieme ai bambini e a degli esperti, creazioni artigianali ispirate alle opere scoperte durante la visita guidata alle catacombe di San Gennaro.

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 10:30 alle 13:00
  • Dove: Catacombe di Napoli, Via Capodimonte 13, Napoli
  • Costo: evento gratuito per tutti i bambini, € 9 per adulti della famiglia accompagnatori. Prenotazione obbligatoria
  • Per info e prenotazioni chiamare il numero 0817443714 o scrivere a prenotazioni@catacombedinapoli.it e visitare il sito www.catacombedinapoli.it

Baby tour a Capodimonte tra storia, piante e dolcetti!

I bambini saranno chiamati a esplorare il parco con una guida abilitata che racconterà la storia della Reggia di Capodimonte e dei Re della dinastia Borbonica.
La visita partirà dalla bellissima fontana del Belvedere e con l’aiuto di esperti della natura si effettuerà un percorso che condurrà alla ricerca delle specie botaniche custodite nel giardino storico settecentesco più suggestivo della città. Ai bimbi ed ai genitori verrà spiegato e trasmesso il valore del paesaggio della propria città e del Real Bosco. I bambini verranno muniti di mappe e di un erbario ideato in esclusiva dagli operatori dell’associazione Napoli da Cima a Fondo, che permetterà la raccolta delle specie presenti lungo il percorso.
Non mancheranno dolcetti e gadget da distribuire ai bimbi partecipanti!

  • Quando: domenica 24 novembre alle ore 10:45
  • Dove: Ingresso Bosco di Capodimonte (lato Porta Grande)
  • Costo: 10 euro bambini dai 7 anni. Adulti gratis. Per ogni bambino si prega di garantire la presenza di massimo 2 adulti accompagnatori. Il tour viene effettuato con un minimo di 15 bambini.
  • Durata visita: 2 ore circa
  • Prenotazione obbligatoria: www.lecaperetour.it; lecaperetour@gmail.com; 3289705049 e 3274910331 (numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)

Il Maschio Angioino e il libro di luce, per bambini dai 7 ai 12 anni

Accompagnati da attori professionisti i giovani ospiti conosceranno gli intrecci e le vicende di corte, percorreranno itinerari nascosti, scopriranno passaggi segreti… ma attenzione, non sarà semplice! Per inoltrarsi in questa coinvolgente avventura sarà necessario decifrare simboli e risolvere enigmi che porteranno i coraggiosi partecipanti alla fine del loro percorso, nella bellissima Sala dei Baroni dove finalmente verrà svelato, grazie a un supporto multimediale, il segreto! Dove è nascosto il libro di luce, custode degli antichi saperi del Re.

  • Quando: domenica 24 novembre alle 11:00 e alle 12:30
  • Dove: Maschio Angioino, Piazza Municipio, Napoli
  • Prenotazione obbligatoria ai numeri 327/7306533 – 347/0094457

Di gladiatori e atleti al MANN

Un avvincente percorso all’interno del MANN, lungo il quale un archeologo sceglierà i reperti più significativi per raccontare storie e miti legati a giovani eroi e atleti. Saranno illustrati i giochi dei gladiatori i luoghi, gli allenamenti e i protagonisti. Adatto a famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni. Durante il laboratorio i piccoli, accompagnati dai genitori, potranno prendere parte ad un divertente gioco di ruolo dedicato alle attività in palestra e ai giochi in arena.

  • Quando: tutte le domeniche fino al 29 dicembre 2019 dalle 11:20 alle 13:00
  • Dove: al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Piazza Museo Nazionale,19
  • Costo: € 5,00 a persona + biglietto di ingresso per adulto accompagnatore
  • Prenotazione consigliata chiamando al: 848 800 288 +39 06 399 67 050 da cellulari e dall’estero. Obbligatoria la presenza di un adulto
  • Sito: https://www.coopculture.it/events.cfm?id=1338

In cucina con gli antichi romani, per bambini dai 7 ai 12 anni

Un laboratorio rievocativo realizzato dell’Associazione “il Cuoco delle Menadi” dedicato alla cultura e alle tradizioni della cucina e dell’alimentazione di 2000 anni fa. Un percorso ludico-sensoriale volto alla (ri)scoperta di profumi e sapori di un tempo passato ma non dimenticato.
Il laboratorio si dividerà in una prima parte di introduzione all’alimentazione tipica dei romani con l’ausilio di un banchetto tematico opportunamente allestito con riproduzioni e utensili, mentre nella seconda parte gli allievi potranno realizzare un tipico “panis” dell’epoca da portare e infornare a casa.

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 10:30 alle 11:30
  • Dove: MAV Museo Archeologico Virtuale, Via IV Novembre 44, Ercolano
  • Costo: € 7,00 a bambino
  • Prenotazione obbligatoria al num. 081/7776843 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00) oppure prenotazioni@museomav.it

MAVesuvius: l’antica Roma prende vita tra il reale e il virtuale

Uno spettacolo itinerante che vi riporterà a scoprire le meraviglie delle antiche Ercolano e Pompei.
Sullo sfondo delle bellissime e nuove installazioni del MAV di Ercolano, il virtuale farà da cornice al reale. E, nel reale, sarete accompagnati addirittura da una Dea. Ebe sarà la traghettatrice che vi condurrà fra le sale del museo, facendovi interagire sia con le installazioni che con gli attori.
E lungo il percorso, tra coltri di fumo virtuali, proiezioni di terme e del foro, quadri che prendono vita, incontrerete i personaggi che hanno fatto la storia: da un drammatico Plinio il Giovane che ricorda l’eruzione del Vesuvio, a un divertentissimo Pisone, da una donna del foro, alle seduzioni di una lupa un po’ particolare e, soprattutto, lo scontro tra imperatore e gladiatore.
Un viaggio fra reale e virtuale, tra passato e futuro, tra risate e momenti intensi.

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 17:30 alle 19:15
  • Dove: MAV Museo Archeologico Virtuale, Via IV Novembre 44, Ercolano
  • Costo: € 15.00 compreso di biglietto d’ingresso al MAV, ridotto dai 6 ai 10 anni, gratuito sotto i 6 anni
  • Prenotazione obbligatoria inviando un sms/whatsapp al 3427329719 o inviando una mail a spettacoli@karmacultura.it

Incontri e passeggiate su l’ Averno: L’apparente riposo

Una passeggiata dove il Lago d’Averno farà da cornice con la sua storia e i suoi miti, alla scoperta del vulcano formatosi circa 4000 anni fa con all’interno un lago ricco di avifauna. La passeggiata sarà arricchita da attività di ecopsicologia, un approccio trans-disciplinare che invita a riscoprire se stessi mediante il contatto con la natura. L’incontro prevede anche una merenda con pane e olio e pane e miele e al termine è possibile restare al Giardino dell’Orco.
L’ attività è per adulti e per bambini dai 10 anni in poi.

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 10:00 alle 13:30
  • Dove: Il Giardino dell’ Orco, Via Lago Averno sx n.9/A, Pozzuoli
  • Costo: 15 euro
  • Occorre la prenotazione entro venerdì 22 novembre contattando Norma al 3337750417 o via email scrivendo a info@naturasottosopra.it

Un pomeriggio tra i libri con Bibi

La libreria Bibi trasloca per un giorno e vi regala un pomeriggio gratuito di letture per bambini.
A partire dalle 16:30 Bibi accoglierà i piccoli della fascia 0-3 anni, mentre alle 17:30 sarà il turno dei più grandi, dai 3 ai 6 anni.
L’incontro è aperto ai bambini e ai loro genitori e le letture saranno intervallate da preziosi suggerimenti per una scelta ottimale dei testi per i piccoli e indicazioni per un approccio alla lettura efficace e coinvolgente.
Nel trasloco Bibi porterà con sé una ricca selezione di volumi per preparaci ai regali natalizi per i nostri piccoli lettori.
Chi vorrà potrà portare in dono dei libri che saranno i primi mattoncini per la costruzione di una biblioteca per tutti i bambini del quartiere e non solo.

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 16:30 alle 19:30
  • Dove: L’Arco e la Freccia, Via Pavese 3, Napoli
  • Incontro gratuito, con prenotazione obbligatoria
  • Info e prenotazioni: 3512383031; ass.larcoelafreccia@gmail.com

Happy Thanksgiving alla Tenuta Melofioccolo!, per bambini da 3 a 8 anni

Un’occasione per festeggiare insieme la famosa festa americana del Ringraziamento.
Una mattina all’insegna del gioco ripercorrendo il viaggio dei padri pellegrini che nel lontano 1620 lasciarono l’Inghilterra per raggiungere il nuovo continente. Bisognerà superare ostacoli, affrontare pericoli mai visti ed imparare a coltivare le patate come fecero i pellegrini.
Come ogni americano fa in questo giorno, i bambini prepareranno l’albero del Thanksgiving e scriveranno messaggi di ringraziamento… non mancherà un laboratorio creativo per portare a casa un ricordo di questa giornata.
Una mattina per grandi e piccini, per fermarsi un attimo e ricordare l’importanza di un Grazie.
È richiesto travestimento. Per i maschietti un cappello e per le femminucce fazzoletto in testa!

  • Quando: domenica 24 novembre dalle ore 10:00 alle 12:30
  • Dove: Tenuta Melofioccolo, Via del Marzano 22, Napoli
  • Costo: 15,00€ a bimbo, fratellino 10,00€
  • Info e prenotazioni: 3511447773, 3451620517, oppure info@tenutamelofioccolo.com

Vi segnaliamo il 22 novembre un evento dedicato a tutti gli amanti della lettura alla Biblioteca Nazionale di Napoli:

Buon settimo compleanno Punto Lettura NpL Napoli!
Puntuale come ogni anno dal 2012, anche quest’anno è arrivato il tanto atteso compleanno del Punto Lettura Nati per Leggere Napoli, la Casa delle Storie di tutte le bambine e bambini della città. E’ tempo di spegnere la candelina numero 7 e brindare insieme a questi due fantastici anni nello spazio ospitato dalla Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli, prima istituzione in Italia che ha spalancato braccia e portone ai più piccoli. Tra storie, abbracci, letture condivise con mamme, papà, nonni, tate e tutti i grandi che si prendono cura dei piccoli, la traiettoria che Nati per Leggere Campania ha tracciato per affermare il diritto alle storie continua il suo viaggio per sostenere le persone, grandi e piccole, e per annodare alleanze per crescere comunità accoglienti, plurali, aperte, reciproche e generatrici di opportunità di bellezza per le nostre bambine e i nostri bambini.
Dal 2017 il compleanno ricade nella Settimana Nazionale Nati per Leggere, il tempo dell’anno vicino al 20 novembre, Giornata Internazionale dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti.
Anche per il settimo compleanno, come da tradizione, se volete fare un regalo al Punto Lettura NpL potete “adottare un libro”. Il libro scelto riporterà una targhetta con il nome della bambina o del bambino che l’ha adottato e permetterà l’acquisto di storie sempre nuove da leggere insieme!

  • Quando: venerdì 22 novembre dalle ore 16:00 alle 18:00
  • Dove: Punto Lettura NpL Biblioteca Nazionale Napoli, Palazzo Reale, Cortile delle Carrozze, Piazza Trieste e Trento,
  • Costo: evento gratuito
  • Info: tel. 389 9157256; napoli@nplcampania.it; www.facebook.com/natiperleggerecampania; Gruppo “Amici di Nati per Leggere – Napoli”
  • www.facebook.com/groups/natiperleggerenapoli

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X