Napoli con i bambini, cosa fare l’1 e il 2 giugno

Noi questo week-end saremo fuori Napoli, ma se c’è un appuntamento da non perdere è quello con il Napoli Bike festival (avete letto la nostra intervista al direttore Luca Simeone, che consiglia anche cinque itinerari in bici a Napoli).

Ed ecco il programma di tutti gli eventi a Napoli con i bambini in questo week end

Napoli con i bambini, cosa fare, sabato 1 giugno

 

I videogiochi tornano a Città della Scienza con Nintendo Labo

Con il motto “monta, gioca, scopri”, torna anche quest’anno l’iniziativa che porta una nuova esperienza interattiva nei musei italiani, con imperdibili laboratori creativi dedicati a genitori e figli. Perché l’apprendimento passa anche dal divertimento. La prima tappa alla Città della Scienza, dove per tutto l’anno, per due weekend al mese, grandi e piccini scopriranno l’innovativo NintendoLabo con un approccio del tutto inedito. Per imparare, divertendosi! Appassionati di tutte le età potranno trasformare dei semplici fogli di cartone in creazioni interattive chiamate Toy-Con, progettate per funzionare con la console Nintendo Switch e i controller Joy-Con. Che sia un pianoforte a 13 tasti perfettamente funzionante o il manubrio di una motocicletta, un robot, una casa o una canna da pesca, come per magia, il bello sarà vederli animati su schermo e scoprire tutti i segreti che stanno dietro la tecnologia rivoluzionaria che permette tutto ciò. Pane per i nativi digitali, nonché risorsa inestimabile per i loro genitori.

 

  • Quando. Sabato 1 giugno (dalle 9) e domenica 2 giugno ( dalle 10)
  • Dove Città della Sceinza
  • Prenotazioni all’ingresso
  • Per bambini 6-12 anni
  • Massimo 20 bambini per turno

 

I libri che hanno rivoluzionato la storia! | Weekend al Museo

Pagine con parole, un titolo, una copertina: queste le componenti di un libro. Ma, un libro è molto di più… È in grado di innescare una reazione a catena di idee e pensieri, di instillare i dubbi nelle menti di chi lo legge, di generare movimenti imprevedibili. Se il libro è di Scienza, le conseguenze sono ancora più universali. Quali sono stati i libri in grado di rivoluzionare la scienza? Lo scopriremo in questo weekend non convenzionale a Città della Scienza! Dedicheremo tutte le nostre attività e i nostri laboratori ai principali testi che possono definirsi RIVOLUZIONARI in campo scientifico!

Un weekend tra scienza e cultura da non perdere a Città della Scienza

  • Quando: sabato 1 giugno ( dalle 9), domenica 2 giugno ( dalle 10)
  • Dove: Città della Sceinza
  • Consulta tutte le attività in programma

 

Jungle Days: Jeep & Live Painting allo Zoo!

La Jungla sta per invadere la città! E l’unico modo per salvarla e salire a bordo delle Jeep che saranno allo Zoo Sabato e Domenica 11 e 12 Maggio, insieme alla street-art!

Scopri la natura e le oltre 100 specie ospiti del Parco, in un week-end unico, durante il quale, lo street-artist Dario Ghost dipingerà un gigantesco sfondo alle auto, in cui natura e città si fonderanno durante tutta la durata della manifestazione. Potrete fotografarvi all’interno di una Jeep come veri esploratori urbani, ricevendo offerte esclusive dedicate solo ai visitatori del parco!

Nel resto dello Zoo,  gli operatori spiegheranno e racconteranno come gli animali accolgono l’arrivo della Primavera e i segreti dell’esplosione che la natura ha in questo periodo.

  • Quando. Sabato 1 giungo e domenica 2 giugno, dalle 9,30-19,30
  • Dove: Lo zoo, viale Kennedy
  • Info: https://www.facebook.com/events/416837752382537/

 

Gioco ed Imparo_Conoscere i colori attraverso il gioco

locandina laboratorio bibi napoliUna delle prime cose che cerchiamo di insegnare ai bambini, tra i 18 mesi e i 3 anni, è il riconoscimento dei colori: non solo i nomi, ma anche la capacità di abbinare tra loro oggetti dello stesso colore.

 

BUBA propone diversi Eco_giochi senso-motori per i piccini per imparare i colori lavorando anche su altre sfere dello sviluppo cognitivo come le forme e i rapporti dentro/fuori

Ed essendo il divertimento essenziale per apprendere al meglio con BUBA lo facciamo… GIOCANDO !!

Eco_lab per bimbi dai 18 ai 36 mesi

  • Quando: sabato 1 giugno, ore 11-12,30
  • Dove: Libreria bibi, via raimondo di Sangro 6
  • Per info e prenotazioni: info@bibilibreria.it
  • Quota di partecipazione 15,00 euro (adulto+bambino)
  • https://www.facebook.com/events/290055265208728/

 

Lucciole e Sibilla al lago d’Averno

Visita serale archeo-naturalistica in compagnia delle lucciole con degustazione, organizzata da Organizzato da Gruppo Archeologico Campi Flegrei. L’associazione flegrea Gruppo Archeologico dei Campi Flegrei organizza la settima edizione dell’appuntamento culturale “Lucciole e Sibilla” con la visita serale al Lago d’Averno alla scoperta delle lucciole all’interno dell’area protetta del Parco regionale dei Campi flegrei.

Immersi nello scenario mitico del lago “aornos”, il lago senza uccelli nonché luogo della discesa agli inferi per gli antichi, circondato da colline che evocano ancora oggi il ricordo dei miti legati ad Ulisse, ad Enea e a Dante si presenta al visitatore la “Danza delle lucciole”, che si manifesta in questo periodo dell’anno con un gioco di luci naturali ad alto tasso di emozioni che solo la natura incontaminata può regalare.

Il percorso archeologico-naturalistico, accompagnato da guide turistiche regionali, ci condurrà lungo le sponde del lago e attraverso i sentieri si potrà godere lo spettacolo delle lucciole ricordando la presenza mitologica della Sibilla, sacerdotessa del dio Apollo dotata di poteri divinatori. Visiteremo l’azienda agricola Mirabella dove degusteremo un piccolo aperitivo accompagnato dal vino di loro produzione.

 

  • Quando: Sabato 1 giugno, ore 20
  • Dove: Appuntamento nei pressi del Ristopub Caronte (locale estraneo all’iniziativa) in via Lago d’Averno.
  • Prezzo biglietto: 10 euro adulti ; 5 euro dai 3 ai 10 anni
  • Contatti e informazioni: Prenotazione obbligatoria, 3888352036 preferibile wa indicando data, n. di persone, un nominativo di riferimento. gcampiflegrei@gmail.com
  • https://www.facebook.com/events/607294546358814/

 

San Leucio: la via della seta

Visita guidata alla reggia e al Belvedere di San Leucio per scoprire insieme la storia di un luogo unico.

San Leucio, nata come tenuta di caccia, è divenuta sede di uno degli esperimenti sociali più spettacolari al mondo ma ahimè di breve durata.

Passeggiate con Sara Prossomatiri ( scrittice e guida) tra le stanze di una reggia per metà azienda e per metà abitazione e scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sull’arte della seta e sui Borbone.

  • Quando: Sabato 1 giugno , alle 14.45
  • Dove: Appuntamento alla biglietteria del sito
  • Per info 3498831295 o https://www.facebook.com/events/672131476568570/
  • costo 5€ a persona biglietto d’ingresso escluso

 

Due appuntamenti all’Orto Botanico di Napoli con i Teatrini

Storia di un albero e di un bambino

E’ la storia di un albero e della sua generosità. Del suo amore per un bambino, amico e compagno di giochi, che continuerà ad amare nel tempo, senza riserve, come un grande genitore, seguendo le tappe della sua vita, dall’infanzia alla vecchiaia, ognuna segnata da urgenze e richieste differenti, sempre più grandi e impellenti.

  •    Quando: Sabato 1 giugno e domenica 2 giugno, ore 11
  •    Dove: Orto Botanico, via Foria 323
  •    biglietto unico: € 8 bambini e adulti
  •    Mostrando il link di Viaggiapiccoli: biglietto unico € 7
  •    info e prenotazioni: I Teatrini: 081 0330619 (feriali 9.30/15.30)

 

 

Il Magico Pifferaio

Pensare la propria città attraverso la favola del Pifferaio Magico. Uno spettacolo dedicato a tutti i bambini perché possano essere “piccoli cittadini” e non “cittadini piccoli”

 

  •    Quando: Sabato 1 giugno e domenica 2 giugno, ore 11
  •    Dove: Orto Botanico, via Foria 323
  •    biglietto unico: € 8 bambini e adulti
  •    Mostrando il link di Viaggiapiccoli: biglietto unico € 7
  •    età consigliata 5>10 anni
  •    info e prenotazioni: I Teatrini: 081 0330619 (feriali 9.30/15.30)

 

 

Napoli con i bambini, cosa fare domenica 2 giugno

Napoli Bike Festival

Una pedalata (#pedaloper) che attraversa la città da pizza Municipio all’Ex Base Nato di Bagnoli e una grande festa tra bici, natura, cultura e cibo per l’Ottava edizione del Napoli Bike festival.

Si parte alle 8,30 e si arriva a Bagnoli per le 10, dove apre il village, con spettaccoli, incontri, laboratori, stand culinari e esposizioni di bici (che si possono provare) , ma anche uno spettacolo di Bike-Trial, uno spettacolo di giocoleria a cura de la Serenissima Filage e una caccia al tesoro in bici.

  • L’ingresso al village del Napoli Bike Festival è gratuito.
  • Programma completo su www.napolibikefestival.it . https://www.napolibikefestival.it/programma-2-giugno/
  • Info: info@napolibikefestival.it 3382723767/3382127542
  • Al Village si può arrivare in auto e metro

 

C’era una volta… il Belvedere di Capodimonte

Visita guidata allo Spianato ed alla Fontana restaurata per tutta la famiglia e  per i bambini c’è anche la lettura interattiva de “La Camelia di Carolina”, favola sull’educazione ambientale voluta dalla presidente del Premio Green Care Benedetta de Falco, laboratori di educazione ambientale e attività ludiche per la riscoperta di giochi storici all’aria aperta (la cavallina, la campana, giochi con la palla e con la corda) e gare di filastrocche e conte in lingua napoletana a cura di Aurora Giglio, presidente di MusiCapodimonte.

I piccoli partecipanti dovranno impegnarsi a memorizzare a memorizzare regole e filastrocche funzionali ai giochi di una volta. e per questo riceveranno, un attestato di “custodi delle tradizioni orali e dei giochi tradizionali” con l’invito ad arricchirli e tramandarli ai propri compagni.

Lo spirito dell’iniziativa “Incontriamoci in Giardino” è quello di invitare il grande pubblico a scoprire la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani.

  • Quando: Domenica 2 giugno ore 11
  • Dove: via Miano 2, Napoli
  • Partecipazione libera, prenotazione obbligatoria
  • Per partecipare alla visita guidata al Belvedere e alla Fontana di Capodimonte domenica 2 giugno alle ore 11.00 è necessario inviare una mail all’indirizzo mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it o telefonare allo 081 7499130

 

Un treno tricolore al Museo di Pietrarsa

Qualcuno ha rubato la bandiera d’Italia e si è divertito a mescolare i colori.

I protagonisti di questa nuova avventura insieme ai personaggi dei cartoni animati andranno alla ricerca degli indizi necessari a ricomporre la sequenza di colori che ha reso celebre la nostra nazione.

  • Quando: domenica 2 giugno Percorsi itineranti ore 11.00 – 12.00 – 13.00 – 15.00 – 16.00 – 17.00
  • Dove: Museo di Pietrarsa
  • Pacchetto famiglia (per 3 o 4 persone) € 25,00
  • Info e prenotazioni: evento organizzato da “Ma dove vivono i cartoni” , Tel. 081/8678369 , Whatsapp 327/2540679 https://www.facebook.com/events/2688267804578101/

 

Miniolimpiadi del mito

Gli educatori di Legambiente vi guideranno in una giornata alla scoperta dei giochi all’aperto e dei giochi antichi nel famoso panorama delle Terme Romane di Baia. Qui si terranno le “Mini Olimpiadi del Mito” con giochi atti a sviluppare la creatività dei bambini, incoraggiando una competizione amichevole per far riscoprire ai più piccoli il piacere dei giochi all’aperto e dei giochi greci, romani e medievali.

  • Quando: Domenica 2 giugno, ore 10,00 si prega di essere puntuali
  • Dove: Luogo d’incontro biglietteria delle Terme
  • Contributo associativo : 5 euro a bambino mentre per gli adulti biglietto di ingresso al sito di 4 euro, gratuito per i bambini
  • Prenotazione obbligatoria entro il 1 giugno 2019 dalle ore 10.00 al numero 3281731302
  • Evento fb: https://www.facebook.com/events/742505672818308/

 

Lucciole, tarallucci e vino

Passeggiata nell’incanto della Foresta di Cuma aspettando il calare del sole.

Salutiamo il calare del sole bevendo un bicchiere di vino per immergerci lentamente nella magica atmosfera della notte illuminata dalla romantica danza delle lucciole.

Per le famiglie una passeggiata a misura di bambino ricca di racconti e fiabe del mondo antico riguardanti la foresta e le lucciole.

  • Quando: domenica 2 giugno, appuntamento ore 19. Il gruppo parte massimo alle 19:30 si prega la puntualità.
  • Dove: appuntamento al bar dell’Acropoli di Di Meo Sergio, Via Monte Cuma 1 – 80078 Pozzuoli
  • Contributo associativo: € 10,00 adulti, bambini da 5 a 12 anni € 7,00.
  • Prenotazione obbligatoria
  • Come raggiungere il luogo dell’appuntamento: inserite le coordinate nel navigatore: 40.847997, 14.059001
  • Info e prenotazioni: 334 332 9500. Va bene anche un messaggio WhatsApp oppure una mail a gakyme@libero.it. (nome, numero di cellulare e email)
  • In caso di pioggia l’evento sarà rimandato.

 

Laboratorio di artigianato

Laboratorio sull’arte, percezione e riciclo, per bambini dai 5 ai 10 anni con i genitori , a cura di Luigi Tornincasa e Carlo Menale artisti, artigiani, scultori

Attraverso l’uso di materiali di recupero, si realizzano sculture e si comprende il percorso creativo che sta alla base di un’opera d’arte. Questi diventano pezzi unici che nascono dalla raccolta e dall’assemblaggio di materiali vari: legni consumati dal mare, oggetti dimenticati, stoffe, carta e giornali, parti metalliche di meccanismi che non si usano più vengono ricomposti fino a creare qualcosa di nuovo. I bambini ed i genitori lavorano assieme per favorire la collaborazione e migliorare la capacità di cooperare.

Il laboratorio si articola in 3 fasi:

✓ scelta dei materiali da parte di tutti i partecipanti insieme ai maestri

✓ elaborazione collettiva del progetto di scultura da fare insieme in base ai materiali raccolti (cosa utilizzare e come)

✓ realizzazione della scultura

Verranno messi a disposizione attrezzi, colla, gesso, fil di ferro e materiali. Le sculture, una volta finite, potranno essere portate a casa.

  • Quando: Domenica 2 giugno, ore 12.00
  • Dove: al Parco di Baia presso l’Agriturismo Fondi di Baia
  • Costo 10 euro a bambino/a con i genitori, sconto per fratelli
  • I nfo: 388 19 74 112 ladanzadellefarfalle@gmail.com
  • PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
  • Organizzato dall’Associazione La Danza delle Farfalle Onlus , via Fondi di Baia 3, 80070 Bacoli
  • www.ladanzadellefarfalle.com

 

Caccia al tesoro culturale

Metti alla prova le tue conoscenze e scopri insieme a me una delle città più spettacolari al mondo. Segui gli indizi e trova il tesoro.

Ci si può iscrivere singolarmente e unirsi ad altri cacciatori singoli in una squadra formata da noi al momento oppure ci si può iscrivere a squadre di 6 componenti.

Avete bisogno solo del vostro cervello e di un cellulare. Adatto a tutti.

  • Quando: domenica 2 giugno
  • Dove: Duomo di Napoli
  • Il costo è di 10€ a persona e includevun gadget e il premio finale per i vincitori.
  • Per info e prenotazioni 3498831295 o sara.morosofi@gmail o https://www.facebook.com/events/326410441392387/

 

Pietrarsa Express, viaggio in treno storico e visita del Museo

pietrarsa viaggio treno storico
Museo di Pietrarsa Napoli

Viaggia nel tempo con il “Pietrarsa Express” e trascorri una domenica all’insegna di cultura e relax, prima a bordo di un treno storico da Napoli Centrale, poi al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa per la visita della collezione di locomotive, carrozze, cimeli.

Biglietti:  Il titolo di viaggio, comprensivo di corsa di andata e di ritorno, dà diritto all’ingresso al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e alla visita libera della collezione museale il giorno stesso di effettuazione del treno storico.

  • € 12 adulto
  • € 6 ragazzo

La tariffa ragazzo è destinata ai viaggiatori tra 4 e 12 anni non compiuti. E’ prevista la gratuità per la fascia di età tra 0 e 4 anni non compiuti, accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Per i viaggiatori che effettuano la sola corsa di andata o ritorno o per la tratta da Portici-Ercolano a Pietrarsa-S. Giorgio a Cremano e viceversa, si applica lo sconto del 50% sulle tariffe indicate, con l’esclusione dell’ingresso gratuito al Museo di Pietrarsa.

I biglietti sono in vendita attraverso tutti i canali Trenitalia:

  • www.trenitalia.com
  • biglietterie e self service di stazione
  • agenzie di viaggio abilitate
  • a bordo treno (salvo disponibilità dei posti)

Info: Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa www.museopietrarsa.it museopietrarsa@fondazionefs.it 081.472003

 

Portami a Giocare! Laboratorio di ceramica per bambini

Laboratori di ceramica alle Catacombe di Napoli. Un’attività gratuita per tutta la famiglia, mattinata da trascorrere insieme, grandi e piccini, scoprendo le meraviglie del Rione Sanità senza tralasciare il divertimento: saranno realizzate creazioni artigianali ispirate alle opere scoperte durante la visita guidata alle catacombe di San Gennaro di Napoli.

 

  •  Appuntamento sabato 1 giugno (ore 16) e domenica 2 giugno (ore 10,30) c/o biglietteria delle catacombe di San Gennaro
  •  Visita guidata alle catacombe + laboratorio di ceramica
  • Durata 2 ore e mezza circa
  •  Quota di partecipazione € 9 per adulti accompagnatori
  •  Gratuito per tutti i bambini
  •  Prenotazione obbligatoria
  •  Per informazioni, dettagli e prenotazioni chiama il numero 0817443714 o scrivi a prenotazioni@catacombedinapoli.it e visita il sito www.catacombedinapoli.it.

 

Visita alla Certosa di San Martino

Visita guidata alla splendida Certosa di San Martino, la più bella terrazza di Napoli, alla scoperta della storia e delle tradizioni della città. Una chiesa unica al mondo e tanti altri piccoli gioielli.

  • Quando: domenica 2 giugno, Appuntamento ore 9.45 all’ingresso della Certosa.
  • Per info e prenotazioni 3498831295.
  •  Costo 8€ a persona
  • Info https://www.facebook.com/events/2454446961252524/

Le mostre da non perdere a Napoli a maggio

 

  • La Mostra di Canova al Museo Archeologico
  • La Mostra di Caravaggio e quella sui Depositi a Capodimonte
  • La mostra su Marc Chagall, nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, nel centro storico. Oltre 150 opere in un percorso espositivo, diviso in 4 sezioni per la mostra Chagall.
  • La mostra Leonardo da Vinci – il Genio del Bene si terrà fino al 30 Giugno 2019 nella suggestiva Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano ai Vergini. Per i bambini alla fine del percorso espositivo c’è la possibilità di travestirsi da Leonardo da Vinci e provare a costruire con le proprie mani alcune delle macchine in esposizione come il ponte girevole, il ponte ad incastro, il paracadute, la camera degli specchi e il crik. La Mostra è aperta dal mercoledì alla domenica dalle 10:00 alle 17:00 e nei giorni Festivi e prefestivi. La visita guidata con gli attori in costume è prevista ogni 45 minuti per max 40 persone alla volta: si consiglia la prenotazione. Biglietto: 8,00 euro per gli adulti | 6,00 per gli Under 1. Contatti e informazioni: Info e prenotazioni: 0818631581 – 3391888611 (anche WhatsApp)
  • “L’arte sa nuotare”, dal 30 maggio al 31 agosto in mostra al Mann le opere dello street artist Blub , che espone le sue creazioni dedicate al Museo

    opera di Blub dedicata al Mann

    Blub crea alcune opere originali, che dialogano con i reperti del MANN, accompagnando il visitatore in una dimensione subacquea dai colori sfocati; trait d’union dei lavori è l’elemento primordiale dell’acqua, che definisce le suggestioni di un’inedita Saffo, gioca con una versione sottomarina di Terentius Neo e sua moglie, rende contemporanei alcuni capolavori della statuaria antica (tra questi, Apollo in bronzo della Casa del Citarista; Efebo in bronzo di Via dell’abbondanza; Busto di Artemide in bronzo dal tempio di Apollo di Pompei; Busto di Giove Ammone in marmo; Venere Marina e Venere Lovatelli da Pompei in marmo).

    La Sala del Plastico di Pompei diviene, in questo modo, un vero e proprio scenario immersivo, in cui l’allestimento site specific ed il video dell’artista, con un particolare effetto sonoro realizzato grazie al regista Riccardo Sansone, permettono al visitatore di tuffarsi, letteralmente, in una dimensione evocativa in equilibrio tra passato e presente.

     

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.