fbpx

Lavare vetri e pavimenti senza detersivi: idea eco friendly

Una regola in  casa nostra è: “Non si entra con le scarpe”. Anche gli ospiti si devono mettere in calzini. Siamo viaggiatori, ma la casa è il nostro nido, un nido di cui prendersi cura e da tenere pulito e al sicuro. Lasciare le scarpe sulla soglia di casa è come creare una “barriera” tra il mondo e la nostra famiglia. Visto che camminiamo a piedi scalzi  i pavimenti devono essere non solo puliti, ma anche igienizzati. Ed ecco nel nostro percorso per eliminare la plastica e ridurre i rifiuti nella nostra vita quotidiana abbiamo scelto di lavare vetri e pavimenti senza detersivi: una soluzione eco friendly e sicura. L’idea ci è venuta grazie a Polti e alla forza del vapore per pulire e igienizzare.

Lavare vetri e pavimenti senza detersivi: come fare?

Camminiamo scalzi e non solo, confesso che  il nostro tavolo da gioco preferito è il pavimento: spessissimo ci sediamo per terra  fare un puzzle o leggere un libro.

Ma come pulire davvero senza usare i detersivi?

Moppy polty con bambola

I detersivi sterminano chimicamente i batteri  ma anche il vapore ha il potere di ucciderli. La ricerca di soluzioni innovative può aiutare a migliorare la qualità della vita. Ed ecco un’altra pcicola abitudine che abbiamo cambiato in casa.

Lavare pavimenti e vetri senza detersivi con Moppy Polti

Polti ci ha inviato da provare Moppy, della serie #homelovers. E … è stato amore a prima vista. È facilissimo da usare (per me che odio leggere le istruzioni), comodo perché senza filo e grazie allo spazzolone ultraleggero, che ruota a 360 gradi, arriva praticamente ovunque.

Moppy polti con i ricambi di panni per parquet e pavimenti normali

Come funziona Moppy Polti

Moppy  è composto da uno spazzolone snodato in alluminio senza fili e una base con serbatoio che si collega alla corrente (la spina è una spina schuko, perciò serve l’adattatore) .

Riempi il serbatoio con un bicchiere grande di acqua; in meno di un minuto l’acqua si riscalda e via, impregni il panno di vapore sulla base e lo passi sui pavimenti.

Moppy è un lavapavimenti a vapore senza filo: igienizza le superfici, rimuove e uccide il 99,9% di germi e batteri .

Come? Il panno in microfibra di Moppy rimuove e trattiene lo sporco quindi elimina germi e batteri dalle superfici già dalla prima passata. E poi, come dire, gli dà il colpo di grazia, quando si poggia di nuovo il panno sulla base di ricarica e parte il getto di vapore.

Lo spazzolone senza filo è  facile e veloce da utilizzare: per tutti i pavimenti (anche i più delicati come il parquet) e per le superfici verticali (purché lavabili: come porte, piastrelle , mobili).Per noi è molto comodo anche per i mobili della cucina che sono alti fino ai tre metri. Per i panni esistono:

  • Panni universali: il Kit è composto da due panni in microfibra per tutti i tipi di superfici
  • Panni per parquet: il Kit è composto da due panni specifici per la pulizia di superfici delicate, legno e parquet
  • Panni per i vetri: il Kit è composto da due panni per i vetri, uno per pulire e l’altro per asciugare

La nostra esperienza con Moppy di Polti

A casa abbiamo il parquet, il parquettista mi aveva consigliato di lavarlo solo con acqua, ma a me sembrava strano, come se non lo igienizzassi, perciò fino ad ora ho sempre usato i detersivi. Ora con Moppy lo lavo in maniera veloce e il risultato è ottimo: il vapore mi dà una grande sensazione di igiene.

Il panno intriso di vapore lascia una scia umida sul pavimento, che si asciuga in pochi secondi e con due bambini la velocità nel lavare è fondamentale.

 

Moppy polti con i ricambi di panni per parquet e pavimenti normali

I panni, ovviamente si igienizzano a ogni getto di vapore, ma si possono anche lavare in lavatrice. Io per sicurezza li sciacquo prima a mano (per togliere qualche residuo di polvere) e poi li lavo in lavatrice.  C’è anche un panno elettrostatico per catturare la polvere.

Invece la caldaia, usando Moppy tutti i igiorni non la svuoto, ma quando partiamo la svuoto e la lascio asciugare bene, per evitare depositi di calcare.

Polti è  made in Italy: lo stabilimento è a Como. Questa per me è un’altra garanzia.

Ma la cosa che mi rende più felice è la consapevolezza di avere i pavimenti puliti per camminare a piedi scalzi, giocare e magari organizzare i nostri famosi pic-nic in salotto e di aver eliminato i detersivi chimici grazie alla forza del vapore.

Un piccolo passo avanti a casa nostra per rispettare l’ambiente.

 

 

Post scritto in collaborazione con Polti.

 

4 Replies to “Lavare vetri e pavimenti senza detersivi: idea eco friendly”

  1. Silvia Chiesa says: 19 Novembre 2019 at 3:19 PM

    La scopa a vapore è stata la scoperta migliore per me!!! Mi aiuta tantisismo a pulire meglio impiegandoci meno tempo!!! E poi basta mille detersivi

    1. viaggiapiccoli says: 19 Novembre 2019 at 3:22 PM

      E’ un vero lavapavimenti: leggerisismo. E il parquet è perfetto

  2. Raffi says: 21 Novembre 2019 at 9:54 AM

    Visto che sei così attenta all’igiene ti segnalo che esistono dei detergenti probiotici a base microbica che mantengono l’igiene stabile più a lungo. Ricerche scientifiche dimostrano che vaporizzatori e detergenti chimici non garantiscono igiene stabile e che i batteri patogeni si riproducono più velocemente e più forti che mai. Quindi il consiglio è di utilizzarli solo dopo una malattia o dopo una visita a “rischio” di diffusione di patogeni. E di utilizzare subito dopo i detergenti a base microbica.

    1. viaggiapiccoli says: 22 Novembre 2019 at 12:11 AM

      Noi in casa non entriamo mai con le scarpe e appena entriamo indossiamo i “vestiti di casa”, in questo modo in parte tuteliamo il nostro “nido” da tutto cioò che proviene dall’esterno. Il vapore a cento gradi in caso di normale pulizia della casa mi ha dato un’ottima prestazione…ma ora mi informo sui detergenti probiotici che non conoscevo… è bello quando la rete diventa occasione di scambi odi informazioni. Grazie

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X