fbpx
Cerca

Parchi giochi e parchi divertimento

tazze di miele giostra

In fattoria si lavora, ma se la fattoria diventa un parco giochi, allora si torna tutti bambini. Apre all’interno di Fico Eataly World, a Bologna: un luna park. Quindici attrazioni, tra le quali 7 giostre con accessibilità agevolata, animazioni interattive e musiche. È Luna Farm, il parco divertimenti a tema contadino.

Alza le mani al cielo, senti il vento tra i capelli e gridaaaaaaaaa. Se ti piacciono le montagne russe e i giochi adrenalinici Walib, il parco giochi alle porte di Bruxelles,  è una tappa obbligata. È uno dei più grandi parchi di divertimento dei Paesi Bassi. Il parco si trova a Biddinghuizen (in comune di Dronten), nel nostro week-end lungo a Bruxelles abbiamo dedicato un giorno a questo parco divertimenti.

Walibi: famiglia, bambini e adrenalina

Il parco è diviso per zone: attrazioni per famiglia, giochi per bambini e divertimento ad alta adrenalina, anche se non è molto ordinato, perché per esempio per i piccoli c’è un percorso avventura vicino alle montagne russe e poi un altro percorso avventura in un’altra zona del parco, quindi è un po’ dispersivo, per esempio abbiamo incontrato in parti diverse del parco i pony, l’octopus, gli areoplanini e le tazze… e alcuni giochi anche duplicati. read more

Montepratello Kinderheim Abruzzo neve

È arrivato il freddo. I fiocchi di neve fanno capolino anche nelle città di mare, ed è tempo di pensare a un week end in montagna o a una settimana bianca con i comprensorio sciistico dell’Alto Sangro, nel cuore dell’Appennino, tra i pachi nazionali della Majella e d’Abruzzo.

Enrico e Giulia sciano (ecco dove e come sciare in Abruzzo), ma cosa fare sulla neve se si ha un bambino di 1-3 anni, che non scia?

La neve è faticosa, ancora di più con i bambini piccoli, e bisogna trovare attività su misura per loro. Oltre che alberghi family friendly o il bellissimo treno della Transiberiana d’Italia per visitare i Mercatini di Natale, tra dicembre e gennaio.
read more

Si può vivere senza magia? No. Anche i più seri hanno bisogno di un pizzico di polvere magica nella vita. E c’è un luogo in cui tutti, anche quelli burberi e scontrosi, tornano bambini: Disneyland.

Se poi si ha un bimbo, Disneyland, è una meta obbligata, per fermare il tran tran quotidiano e ricordarsi di sognare.

Il nostro sogno, come famiglia, è di vederli tutti, i parchi Disney.

Lo sapevate che il primo parco Disney è stato inaugurato in California nel 1955?

Oggi oltre al parco originale, ne esistono altri 5 nel mondo: read more

Playmobil Fun Park Norimberga viaggiapiccoli

Non è un luna park, ma ci si diverte moltissimo. Un parco giochi bellissimo e poco pubblicizzato (in rete abbiamo trovato pochissimo in italiano) è il Parco Playmobil a Norimberga. Non ci sono giostre, attrazioni rocambolesche o spettacoli fiabeschi, ma è un parco in cui i bambini si sentono liberi e possono sfrenarsi, provare l’emozione dell’arrampicata, scivolare su super scivoli, arrampicarsi su una rete e conquistare un castello.

Viaggiare con i bambini (non ci stancheremo mai di scriverlo) non è facile, ma ci sono piccoli trucchi. Noi, spessissimo, come ultima meta di un viaggio impegnativo scegliamo un parco giochi, così nei momenti difficili usiamo l’arma segreta. “Bambini, se fate i buoni andiamo al parco”. È un piccolo ricatto? Sì, ma piccolo. Ed è così che abbiamo scoperto questo parco nel cuore della Germania, sulla strada di ritorno dalla Danimarca.Una tappa che consigliamo, sia per chi rientra in auto dall’Europa del Nord, sia per chi ha organizzato un viaggio in Germania. read more

X