fbpx
Cerca

Destinazioni

bambina di spalle sul tram

Il Ring di Vienna è una delle strade più famose del mondo, e se lo merita. È un viale largo più di 50 metri e lungo poco più di 5 chilometri, che fu voluto dall’Imperatore Francesco Giuseppe nel 1857 al posto delle vecchie mura della città. Si tratta, come suggerisce il nome, di una strada “circolare”, che circonda il centro della città. Attraversandola, si possono vedere diversi monumenti e comprendere la grandezza della capitale dell’Impero Asburgico. Come si può fare il giro del ring? A piedi o in bicicletta, certamente. Ma il modo più romantico è  fare il giro del Ring di Vienna con il tram. read more

bambini ruota panoramica prater

Ne siamo sempre più convinti: Vienna è una città per i bambini e da visitare con i bambini. È una capitale europea, ma non ha ritmi frenetici, si gira facilmente a piedi, con i mezzi pubblici o in bicicletta, e nonostante sia una grande città ha tanti posti da vedere e cose da fare con i bambini, a cominciare dalla colazione con una torta al cioccolato e alla marmellata di albicocca, la mitica Sacher. Con i nostri piccoli ci siamo stati una settimana, perché volevamo girarla in lungo e in largo. Ecco la nostra classifica personale delle 10 cose da vedere assolutamente a Vienna con i bambini. read more

famiglia colazione in malga

Come si munge il latte? Come si fa il formaggio? Quanto è grande una mucca? I bambini hanno sempre mille domande e se, come i miei, sono bimbi di città spesso non hanno le risposte giuste sui prodotti che in genere comprano semplicemente al supermercato o animali che vedono sui libri. Ecco perché le vacanze estive, i viaggi, per noi diventano sempre una scusa per cercare “risposte” alla vita, vivendo. Scusate il gioco di parole, ma per noi il viaggio è da sempre scuola di vita. Ecco perché questa estate abbiamo scelto di dormire in un rifugio e svegliarci all’alba per vivere la vita di una malga alpina in Val di Fassa. È stata la giornata più bella del nostro viaggio. Ecco il racconto di Albe in Malga  (#albeinmalga) una giornata alla malga Contrin. read more

bambini con le zucche

In autunno i parchi divertimento si trasformano, i primi a comparire sono scheletri, zucche e fantasmi per la grande notte di Halloween che dura tutto il mese di ottobre e, dopo un breve pausa, ecco le campanelle di Natale, le slitte e gli elfi. I nostri bimbi  stanno dando grande prova di coraggio e maturità nell’affrontare questo difficile anno scolastico, pieno di regole, divieti e sacrifici e si meritano un regalo, tra giostre, spettacoli e scenografie da sogno. Ecco come organizzare un week-end d’autunno nei parchi divertimento in Italia e come trovare una casa vacanze a buon prezzo e a misura di famiglie. Pronti a sognare e a dimenticare, almeno per due giorni,  la realtà? read more

giardino zucche halloween

Ogni fine ottobre vorrei prendere un aereo e volare in America per vivere la vera atmosfera di Halloween: intagliare zucche, mangiare biscotti a forma di teschio, fare plum-cake alla zucca. Ma quest’anno …. niente aerei!

E se l’America non fosse così lontana?  E se anche rimanendo a casa potessi regalare ai bambini la vera atmosfera di halloween?

Castiglione della Pescaia bambini

Siamo in provincia di Grosseto, nel cuore della maremma toscana. Castiglione della Pescaia è senz’altro una delle cittadine della zona da visitare in giornata o per una vera e propria vacanza di mare, ma non solo. Durante tutte le stagioni è affascinante camminare per le vie del suo centro storico, fare una visita alle mura del castello, mangiare in uno dei ristoranti di pesce in riva al mare.

Prater Vienna ruota panoramica

Se dici Vienna dici Prater. Se dici Prater dici ruota panoramica e luna Park. La prima volta che sono andata a Vienna era inverno e il Prater era chiuso. Questa volta il mio obiettivo era uno: fare un giro sulla ruota panoramica, mangiare lo zucchero filato e andare nella casa degli errori. Insomma se andare al Prater è un must, state attenti, perchè a fine serata potreste trovarvi con il portafoglio vuoto. Ecco il nostro giorno al Prater di Vienna con i bambini: come divertirsi senza spendere troppo. read more

mamma e bambini a vienna

Vienna per famiglie è una meta facile dall’Italia. Si arriva in aereo o anche in auto, però se volete godervi a pieno Vienna con i bambini ci sono dei piccoli trucchi che vi possono aiutare a risparmiare e a perdere meno tempo.  Al rientro della nostra settimana a Vienna in questo articolo proviamo a raccogliere i consigli su dove dormire a Vienna, sui biglietti musei e le  attrazioni gratuite, le tessere sconto e le soluzioni migliori per chi vuole scoprire la città senza perdersi nulla, ma ha un budget contenuto: una mini guida su Vienna con la famiglia, come risparmiare e organizzare la visita con i bambini. read more

X