Fuori dai normali percorsi turistici, un quartiere da non perdere a Napoli è il Rione Sanità. È un quartiere che molti napoletani non conoscono e non frequentano, ma fidatevi, se siete a Napoli almeno tre giorni, o se ci siete già stati e volete tornare, dedicate una mattina o un intero pomeriggio al Rione Sanità. Vi porterete a casa il cuore di Napoli.

pan laboratorio bimbi mirò

Avete già visto la mostra di Mirò a Napoli? È una mostra bellissima e assolutamente a misura di bambini (leggi il nostro racconto con tutti i dettagli e il percorso della mostra: “Mirò a Napoli“). Ottanta opere, sei decenni (dal 1924 al 1981) dell’artista surrealista in mostra fino al 23 febbraio 2020, al Palazzo delle Arti. Ma oltre la mostra c’è un vero e proprio “cantiere artistico” dedicato ai più piccoli con laboratori sette giorni alla settimana:

città scienza museo napoli

Città della Scienza per noi è un luogo magico. Qui Napoli ha vinto la sua sfida e ha dimostrato quanto la cultura possa essere più forte della camorra, qui Napoli è risorta dalle sue ceneri come una fenice. Oggi è il primo museo scientifico interattivo in Italia. Ed è bellissimo.

Un grande parco dedicato alla Scienza

E’ un grande parco scientifico, in cui si possono scoprire i segreti del corpo umano e si può scendere negli abissi più profondi, un museo dove i bambini provano l’emozione di esplorare il mondo infinitamente piccolo degli insetti, tra laboratori, spettacoli, percorsi interattivi e sentire il brivido di volare fino alle stelle a bordo di un razzo 3D. Un parco dove imparare divertendosi.
read more

Grazie Napoli

Napoli comincia a cambiare volto. È estate, i napoletani partono e arrivano i turisti … e noi, che rimaniamo in città, ci camuffiamo e diventiamo turisti nella nostra città, all’alba attraversiamo Napoli dal centro storico al Vomero, salendo in silenzio i gradini della Petraio, fino ad arrivare alla Certosa di San Martino a abbracciare la nostra città dall’alto. Perché? Perché programmiamo viaggi , oltrepassiamo confini, giriamo il mondo e solo Napoli ci fa battere il cuore. Grazie Napoli.
read more

Ogni volta che bisogna prendere un mezzo di trasporto con i bambini noi mamme siamo sempre un po’ terrorizzate: come affronterà il viaggio? Come lo intrattengo? Darà fastidio agli altri passeggeri? Preoccupazioni comuni. Ed ecco che  la giovanissima Ceo di Alilauro, Maria Celeste Alilauro, manager, ma anche giovane mamma, ha usato il suo know-how di manager e mamma per mettere a punto il viaggio “We are Alilauro kids”, un viaggio in mare a misura di bambini.

Così per le famiglie viaggiare sui traghetti e aliscafi per le isole del Golfo di Napoli, per la Costiera Amalfitana e isole Eolie sarà più facile (Tutte le Informazioni sulle linee e gli orari). read more

campania villaggi bambini

L’Estate è alle porte, state programmando le vacanze  in Campania con i bambini? Da maggio a settembre troverete spiagge bellissime, tanti siti culturali da visitare e eventi a misura di famiglia. Ma dove andare? Dove dormire? Cosa vedere?

Per la nostra esperienza le mete a misura di famiglia, per una vacanza lunga, in Campania sono tre: Cilento, Ischia e Procida.

Il Cilento è consigliatissimo (ha grandi spiagge con l’acqua bassa e la sabbia chiara, adattissime ai bambini) soprattutto se siete in macchina. Invece, se arrivate in aereo, forse potete valutare le isole, dove si arriva con 40 minuti (Procida) o un’ora (Ischia) di aliscafo. read more

Mostra chagall napoli

Lasciare la realtà, sollevarsi verso mondi inesplorati, sognare a occhi aperti e poi chiuderli, proprio perché il sogno non fugga via. Niente schermi, niente joystick, nessuna tecnologia: solo una stanza, musica e luci che riproducono le opere di Marc Chagall. Solo la Dream Room vale la visita a “Chagall sogno d’amore”, in corso a Napoli fino all’otto settembre.

Perché? Seguiteci nella nostra visita

 “Chagall sogno d‘amore” nella Basilica della Pietrasanta

Partiamo dal “contenitore” , la mostra si trova nel polo culturale della Basilica di Pietrasnata , con la chiesa, le cappelle, il campanile e le cripte… che costituiscono un unicum napoletano. La bellezza è ovunque: volte alte, pavimenti antichi, affreschi. E’ come entrare in uno scrigno prezioso.
read more

Museo archoielogico Napoli bambini

Chi ha detto che i musei sono posti noiosi, solo per adulti e addetti ai lavori? Un museo può essere a misura bambini. Come? Il Museo archeologico di Napoli, ogni terza domenica del mese, organizza una mattina dedicata ai bambini: Mann for kids.

Il museo si trasforma in un luogo di gioco in cui scoprire, disegnare, cercare, imparare e divertisti, grazie a un’idea del direttore Paolo Giulierini e della responsabile del Servizio educativo Lucia Emilio.

Ogni terza domenica del mese, da ottobre 2018 a giugno 2019, sono previsti laboratori per bambini e ragazzi, organizzati dal Servizio Educativo del Museo in collaborazione con Scuola italiana di Comix, Accademia di Belle Arti di Napoli, Diarc dell’Università “Federico II” ed il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. read more

Corriamo sempre e corriamo troppo, triturati alla routine, dai sensi di colpa di non essere mai abbastanza, di essere sempre stanchi, di non essere presenti per tutti. La domenica proviamo a fermarci, a riprendere, almeno per 24 ore la nostra vita in mano, cerchiamo di stare insieme e di stare bene.Ma passa sempre troppo velocemente. Il lunedì è in agguato.

E se per una volta cercassimo anche di andare oltre, oltre noi stessi, oltre la routine, oltre i nostri abituali e saldi punti di vista?

Domenica scorsa abbiamo provato ad andare “oltre” la nostra routine con un Trekking botanico tra bosco e dune. read more