palline anatale

Il venerdì prima dell’Avvento al crepuscolo dalla Chiesa di Nostra Signora si sente lo squillo di una tromba. Un attimo di silenzio, in piazza grandi e piccini trattengono il respiro e guardano verso l’alto, in attesa. Partono i canti di Natale del coro di voci bianche, sul balcone del coro si affaccia un bambino, è il Bambin Gesù. I bambini cantano e silenziosa arriva la sera, la piazza ad un tratto si accende di luci: si inaugurano i mercatini di Natale di Norimberga,

stella di natale addobbo

La Romantische Strasse è una delle strade più affascianti e romantiche di tutta Europa e il periodo natalizio è il momento più magico e suggestivo dell’anno per visitarla. Durante l’Avvento percorrere la Romantische Strasse  significa compiere un viaggio senza tempo alla scoperta dei profumi e dei colori tipici dei mercatini di Natale.

berlino cosa vedere con i bambini

Berlino. Potrei non aggiungere altro. Una città davvero magnifica, moderna e in costante e continua evoluzione nonostante il suo passato davvero molto complicato. Un’eredità pesante da portarsi dietro ma che la rende unica. A fine agosto ci sembrava la meta perfetta, ma ahimè non avevamo fatto i conti con il gran caldo ma per fortuna il comodissimo albergo (dotato anche di angolo cottura) e i mezzi pubblici freschi ed efficienti non ci hanno fatto perdere d’animo. Ecco il diario del nostro viaggio a Berlino con una bimba in 4 giorni. Emma ha tre anni e otto mesi ed è una piccola grande viaggiatrice. read more

Non è un luna park, ma ci si diverte moltissimo. Un parco giochi bellissimo e poco pubblicizzato (in rete abbiamo trovato pochissimo in italiano) è il Parco Playmobil a Norimberga. Non ci sono giostre, attrazioni rocambolesche o spettacoli fiabeschi, ma è un parco in cui i bambini si sentono liberi e possono sfrenarsi, provare l’emozione dell’arrampicata, scivolare su super scivoli, arrampicarsi su una rete e conquistare un castello.

Viaggiare con i bambini (non ci stancheremo mai di scriverlo) non è facile, ma ci sono piccoli trucchi. Noi, spessissimo, come ultima meta di un viaggio impegnativo scegliamo un parco giochi, così nei momenti difficili usiamo l’arma segreta. “Bambini, se fate i buoni andiamo al parco”. È un piccolo ricatto? Sì, ma piccolo. Ed è così che abbiamo scoperto questo parco nel cuore della Germania, sulla strada di ritorno dalla Danimarca.Una tappa che consigliamo, sia per chi rientra in auto dall’Europa del Nord, sia per chi ha organizzato un viaggio in Germania.
read more