Stazione Bruges

Avete organizzato un week-end a Bruxelles e volete fare una gita. Bruges è un’ottima idea. Ma come arrivare a Bruges?  Il modo più comodo per arrivare da Bruxelles a Bruges è in treno, soprattutto se avete bambini e nel week-end. Perché?

In Belgio i treni sono puliti, puntuali e nuovisismi.

Sui treni in Belgio i bambini non pagano

I bambini da 0 a 11 accompagnati da un adulto pagante viaggiano gratis. Ed ci sono degli sconti speciali per famiglie e comitive. Noi in quattro, con due bambini, per andare e tornare da Bruxelles a bruges abbiamo speso 30 euro.
read more

Vi è mai capitato di sottovalutare una meta di viaggio? A me sì. Francesco ha un cugino che vive a Bruxelles e me l’ha sempre proposta come fuga per un week-end, io invece l’ho sempre snobbata, preferendo altre capitali europee. E invece sbagliavo, perché è una città da scoprire e assolutamente a misura di bambini e famiglie. Perché? Ecco la nostra mini guida: Bruxelles, 10 motivi per visitarla con i bambini

Ah, quasi dimenticavo, prima di partire avevo fatto un giro in rete per capire cosa vedere a Bruxelles, ora vi posso segnalare cinque cose consigliate da evitare. read more

Alza le mani al cielo, senti il vento tra i capelli e gridaaaaaaaaa. Se ti piacciono le montagne russe e i giochi adrenalinici Walib, il parco giochi alle porte di Bruxelles,  è una tappa obbligata. È uno dei più grandi parchi di divertimento dei Paesi Bassi. Il parco si trova a Biddinghuizen (in comune di Dronten), nel nostro week-end lungo a Bruxelles abbiamo dedicato un giorno a questo parco divertimenti.

Walibi: famiglia, bambini e adrenalina

Il parco è diviso per zone: attrazioni per famiglia, giochi per bambini e divertimento ad alta adrenalina, anche se non è molto ordinato, perché per esempio per i piccoli c’è un percorso avventura vicino alle montagne russe e poi un altro percorso avventura in un’altra zona del parco, quindi è un po’ dispersivo, per esempio abbiamo incontrato in parti diverse del parco i pony, l’octopus, gli areoplanini e le tazze… e alcuni giochi anche duplicati. read more

Bruxelles puffi

Prima di andare a Bruxelles con i bambini ho fatto diverse ricerche su Internet, tra blog e siti istituzionali, per capire cosa vedere con i bambini. A dire la verità non c’è molto, ci sono consigli molto simili e scopiazzati. La visita alla città vi ha rivelato tersori nascosti e inaspettati. E visto che Bruxelles è davvero bella e a misura di famiglia e immagino che non avrete molto tempo, ecco cinque cose consigliate on line, ma  da non vedere con i bambini.

Bruxelles, cinque cose da non vedere: il negozio dei puffi

Lo sapevate che i Puffi, o meglio Les Schtroumpfs, sono nati in Belgio, nel 1958, grazie al disegnatore Peyo?  E ovviamente a Bruxelles c’è un negozio ufficiale. È in centro, a pochi metri dalla statua di Don Quijote e Sancho Panza, in Plaza de España, molto vicino alla stazione centrale e al Museo Moof. read more