Illustratori per bambini
Su Viaggiapiccoli parte una nuova rubrica: questionario di Proust per illustratori, a cura di Stefania Fracasso. La prima intervista è per Francesca Dafne Vignaga.

Chi è Francesca Dafne Vignaga

Ho avuto il piacere di intervistare Francesca Dafne Vignaga, autrice e illustratrice dell’adorabile “Igor“, creatura fantastica in libreria dallo scorso maggio per le Edizioni Corsare. Francesca Dafne Vignaga vive con la sua cagnolina Liska in provincia di Vicenza, dove dipinge, illustra, cucina e si prende cura del suo orticello. Ha preso parte a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero, pubblicato albi illustrati e ricevuto premi e riconoscimenti sia in ambito nazionale che internazionale fra cui il Terzo premio al Sharjah International bookfair negli Emirati Arabi nell’Aprile 2014. Ci ha accolto nella sua casa studio in occasione degli open days, ci ha mostrato lavori vecchi e nuovi, deliziato con una tisana e risposto alle domande della nostra versione rivisitata del famosissimo Questionario di Proust. E non è così imbranata come vi racconterà, ma una creatura eterea, succosa e pepata tutto insieme.

Descrivi in tre parole il tuo stile

Non posso rispondere alla domanda perché dal mio punto di vista non ho uno stile e non apprezzo molto questa parola. Mi piace pensare che il mio modo di lavorare possa continuamente cambiare ed evolversi.

Tecnica preferita (matita, pastelli, acquerelli, acrilico, etc.) di Francesca Dafne Vignaga

Non ho una tecnica preferita. Credo che ogni lavoro o progetto porti con sé la sua tecnica più adatta. Scelgo di volta in volta con che modalità illustrare un testo o un’idea, lo faccio senza forzature in modo che ogni atmosfera porti con sé la sua tecnica preferita.

Ricetta per una illustrazione efficace

Dev’essere onesta read more