fbpx


ibre naturali ortica bambù

Quando si viaggia on the road e con due bambini bisogna avere una valigia leggera e pratica. Pochi indumenti eselezionati. Chi ci conosce sa che Viaggiapiccoli nasce su Instagram e su Instagram ho scoperto Amrita Kids e le fibre naturali per gli accessori, come sciarpe, scalda collo e cappellini. Lo sapevate che esiste la fibra di bambù? In molte credo di sì. Ma che esiste anche quella di ortica… io non lo sapevo.

Sono fibre naturali, che rispettano l’ambiente, ma soprattutto resistenti, che proteggono dal vento, dal caldo e dal freddo (sono ottimi isolanti) e dai raggi Uv. Ottimi isolanti e antibatterici, igienici e eprfettu per quando si è fuori casa e non si può lavare sempre.
read more

Abruzzo artigianato

Questo Capodanno siamo fuggiti da Napoli e ci siamo rifugiati in Abruzzo, sperando di poter godere del silenzio della montagna e far sciare i bambini. Ahimè, però, abbiamo trovato pochissima neve e non abbiamo sciato (sciare in Abruzzo con i bambini). Ma le vacanze sono vacanze e allora abbiamo approfittato per rilassarci e per fare qualche escursione nei dintorni. Viaggiare per noi non è solo visitare dei luoghi ma scoprire delle persone ed ecco che a Pescocostanzo ho abbiamo Roberta e il suo progetto: Lana d’Abruzzo, lana a chilometro zero, con pecore allevate in Abruzzo, lavorata e venduta in Abruzzo read more

au-pair famiglia inglese bambini

Avete mai pensato di ospitare una ragazza Au-pair in casa? Per viaggiare è necessario riuscire a comunicare. Questa, per certi versi, è un’arte che nessuno può insegnare, nella quale bisogna arrangiarsi con gesti, espressioni, perfino disegni (una volta in Giappone a me, Cristina, è capitato di disegnare per farmi capire!); ci saranno sempre dei posti nel mondo in cui le difficoltà saranno grandi come quelle che abbiamo incontrato noi in Cina (e non ci siamo scoraggiati, anche se certe volte era da impazzire…) read more

Dolci per halloween

Spooky Witches’ Fingers. Mostruose e buonissime dita di strega. Pronti a leccarvi i baffi da pipistrello?

Una ricetta per Halloween facilissima

È una ricetta semplicissima: farina, burro, uova marmellata e mandorle. Ma è anche una ricetta mostruosa che piacerà moltissimo ai vostri piccoli e ai loro compagni di scuola per Halloween o nelle spaventose merende a casa in questi giorni.

Stamattina Sofia, una compagna di Enrico e Giulia, ha portato gli Spooky Witches’ Fingers in classe ed è stato un successo.

Questo non è un blog di cucina

Questo non è un blog di cucina, è un blog di viaggi. Sì, sì, me lo ricordo. Però come avete visto  negli ultimi post ( Halloween 10 mete last minute in Italia, Halloween al Museo, Halloween a Roma e Halloween a Napoli) stiamo studiando Halloween, perché quest’anno abbiamo preparato una sorpresa per i nostri bimbi, li poteremo in un luogo segreto  (non sveliamo ancora dove) per vivere la vera emozione di “trick or treat”. read more

I bambini in vacanza giocano con la sabbia, si tuffano, corrono, si arrampicano. In pochi stanno fermi sotto l’ombrellone o sul prato in montagna. I nostri due monelli per primi. Però l’estate è il momento giusto per rilassarsi e leggere non solo per gli adulti.Leggere è come viaggiare: è scoprire nuovi mondi. E i libri sono i nostri mezzi di trasporto.Leggere insieme, leggere ad alta voce, poi, vuol dire dedicare del tempo ai bambini, condividere con loro emozioni e storie. Noi in vacanza leggiamo moltissimo.
read more