campania villaggi bambini

L’Estate è alle porte, state programmando le vacanze  in Campania con i bambini? Da maggio a settembre troverete spiagge bellissime, tanti siti culturali da visitare e eventi a misura di famiglia. Ma dove andare? Dove dormire? Cosa vedere?

Per la nostra esperienza le mete a misura di famiglia, per una vacanza lunga, in Campania sono tre: Cilento, Ischia e Procida.

Il Cilento è consigliatissimo (ha grandi spiagge con l’acqua bassa e la sabbia chiara, adattissime ai bambini) soprattutto se siete in macchina. Invece, se arrivate in aereo, forse potete valutare le isole, dove si arriva con 40 minuti (Procida) o un’ora (Ischia) di aliscafo. read more

Museo capodimonte: I depositi in mostra

A Napoli c’è una storia ancora da scrivere.  È la storia dei depositi del museo di Capodimonte: 1220 opere in mostra provenienti dai cinque Depositi di Capodimonte. Avete mai pensato, che in un museo, c’è un percorso organizzato e studiato che il visitatore deve seguire? In questo caso, unico direi, viene data al visitatore la possibilità di costruirsi un proprio percorso individuale.

Si entra nelle diverse stanze e si viene travolti dalla bellezza delle opere. Non c’à ordine, non c’è una guida. Sei a tu per tu con le opere. È proprio come entrare in un deposito:  lo sguardo vaga e si ferma su un dettaglio, una luce, un volto …. chi guarda  sceglie,  analizza,  approfondisce, senza sentirsi in colpa, senza sentire di trascurare qualcos’altro. Sì, perché nei depositi non c’è ordine, puoi trovare di tutto, sei tu che scegli. read more

Le vacanze, due o magari tre settimane che aspettiamo tutto l’anno, diventano uno stress se hai dei bambini? Qualche giorno fa ho letto su Repubblica l’articolo nel link, in cui un esperto, Alberto Pellai, psicoterapeuta dell’età evolutiva presso il Dipartimento di Scienze Bio-mediche dell’Università degli Studi di Milano nonché autore del libro Il metodo famiglia felice (De Agostini) spiega che: “Viaggiare con i ragazzini, soprattutto se adolescenti, può essere logorante. Hanno spesso da ridire e si annoiano a stare con i genitori. Anche quando sono piccoli, ci possono essere delle difficoltà”. Non voglio entrare nel merito dell’articolo, ma voglio ribaltare il titolo “Come sopravvivere alle vacanze con i figli” in “Come si va in vacanza con i bambini senza stress”. read more

Viaggiapiccoli, comincia l’avventura. Come comincia? Su Instagram. Sì, Instagram è un social gentile. È un social dove si propone, si cerca e si trova bellezza. Non c’è livore, non c’è polemica, c’è condivisione. Hai un interesse? Trovi persone che hanno il tuo interesse, ma non nel tuo palazzo, nel tuo quartiere, nella tua citta: in tutto il mondo.

Come ho scoperto Instagram

Ho scoperto Instagram nelle scuole, presentando i miei libri (ma questa è un’altra vita), i ragazzini delle medie e delle elementari mi chiedevano se ero su Instagram, se facevamo una diretta su Instagram, se facevo le Stories. Io avevo un profilo dove ogni tanto pubblicavo una foto che mi sembrava carina, con hashtag tipo #love #family #happymoment. In una parola:  “una negata”. Però ho capito che Instagram era un social vivo, un social da esplorare …che parlava anche ai più piccoli. read more