fbpx

Case vacanza in Italia con Dormoa App: experience e sicurezza

famiglia sul terrazzo di una casa vacanza di Ostuni

Affittare una casa vacanza in Italia, sicura, pulita, selezionata non è facile. Ahimè le case non si possono vedere prima se non in fotografia e spesso le foto ingannano. Noi a Londra abbiamo scoperto Domoa, un sito per scegliere casa tutto in italiano e con assistenza dalla partenza al check-out. Dormoa è arrivato in Italia e noi siamo stati i primi a provare la nuova App di Dormoa per affittare case vacanza in Italia e programmare escursioni, gite esperienze.

Perché siamo i primi in Italia ad aver testato le case vacanza di Dormoa

Quando siamo stati in Inghilterra abbiamo dormito in un bellissimo appartamento a Londra con giardino scelto per noi da Dormoa, ci siamo trovati benissimo, ma non abbiamo esitato a segnalare i punti in cui il servizio poteva migliorare. Abbiamo dato un giudizio sincero, nel rispetto delle tante famiglie che ci seguono, questo alla squadra di Dormoa è piaciuto moltissimo, perché il loro lavoro è proprio questo: “Riuscire a selezionare sempre appartamenti di qualità, migliorandosi”. I consigli sinceri aiutano. Perciò per il debutto della nuova avventura italiana Viaggiapiccoli ha testato un appartamento e la nuova App.

Dormoa nasce a Londra

bambino su letto a castello

Come vi dicevo Dormoa nasce come piattaforma on line per trovare casa a Londra ed è un sito tutto in Italiano. I suoi pilastri sono tre:

–          Selezione degli appartamenti da agenti qualificati e da professionisti (e non da privati): l’utente non deve scegliere da solo l’appartamento, ma inserendo i suoi dati e el sue esigenze riceve una serie di proposte scelte da Dormoa per lui;

–          Qualità, gli appartamenti vengono costantemente monitorati dai property manager che assicurano uno standar di qualità,  igiene e sicurezza;

–          Assistenza, la filosofia di Dormoa è diversa dai soliti portali, non assicura solo l’appartamento, ma si preoccupa che l’arrivo e la vacanza siano facilitati ,suggerendo per esempio siti di interesse culturale, farmacie, ristoranti, parchi gioco nelle vicinanze dell’appartamento scelto.

Leggete la nostra esperienza e Londra. E se programmate un viaggi consideratela come alternativa per dormire, perché soprattutto per le famiglie rispetto all’albergo è una soluzione più economica.

 

Case vancanza in Italia con Dormoa da luglio 2020

A marzo con il lockdown e la pandemia di coronavirus gli aeroporti hanno chiuso. Il mondo si è fermato. I viaggi sono stati congelati. E anche oggi, a distanza di tre mesi, nella fase tre molte famiglie questa esatte preferiscono rimanere in Italia e non viaggiare in aereo.

Nei momenti di crisi, si creano delle occasioni

Dormoa ha pensato di sfruttare l’esperienza sul campo con le famiglie italiane a Londra per attivare un circuito di case vacanze in Italia.

L’esperienza aiuta a capire cosa cerca una mamma, cosa vuole una coppia in viaggio, cosa rassicura un single e l’esperienza non ha confini.

E così è nata Dormoa Italia #viaggiareitaliano  e da luglio 2020 potete prenotare una casa vacanza in Italia con l’esperienza di Dormoa. Ma non basta, come vi scrivevo, a differenza di altre piattaforme on line. Dormoa non di limita a fittare una casa, ma vuole provare a assistere il turista per tutta la vacanza, con consigli e indicazioni …. ed ecco che è nata una App dedicata ai clienti Dormoa e a tutti i turisti.

Per me che faccio tutto all’ultimo minuto e studio l’itinerario praticamente in auto è stata una salvezza. Siamo partiti da Napoli e con lo smartphone ho fatto il check-in e ho scelto dove andare a cena.

Per ora iniziate a scaricare e a familiarizzare con l’App, da luglio troverete tutti gli appartamenti , in tutte le regioni Italiane, con i prezzi e per qualsiasi domanda un customer service molto attento e veloce nelle risposte.

La tourist App di Dormoa per tutti

Anche se non avete prenotato una casa vacanza potete andare nel vostro store on line (Android o Ios) e scaricare la tourist App Dormoa.

Cosa trovate?

La App legge la tua posizione (si inserisce la funzione navigatore) e vi suggerisce:

  1. I servizi come farmacie, supermercati, ospedali…. nelle vicinanze
  2. Esperienze con i bambini
  3. Esperienze romantiche
  4. Esperienze avventura
  5. Attività invernali
  6. Esperienze relax
  7. Cosa vedere
  8. Tours e attività
  9. Spiagge
  10. Esperienze gastronomiche
  11. Itinerari
  12. Dove mangiare
  13. Attività con i bambini

 

Tutti i contenuti sono inseriti e fruibili gratuitamente. Che significa? Che se volete segnalare come proprietari, ma anche semplicemente come utenti un luogo di interesse potete scrivere a ciao@dormoa.com

 

Dormoa e i blogger

E per dare un aiuto ulteriore a chi sta programmando una vacanza o e già in vacanza Dormoa ha inserito nella sua App centinaia di articoli di blogger italiani con racconti delle destinazioni italiane.

I blogger (anche noi) hanno autorizzato l’App a utilizzare i link ai contenuti dei siti gratuitamente. Il principio è quello della condivisione e come recita lo slogan di Dormoa #Viaggiaitaliano #viaggiasicuro. E per viaggiare sicuri bisogna essere informati.

 

Host App Dormoa

Nel caso in cui poi voi abbiate prenotato un appartamento per le vacanze con Dormoa utilizzerete anche le funzioni Host della App. Sul telefono vi arriveranno tutte le procedure per contattare direttamente l’host, che vi seguirà nelle procedure di check in e check out e le informazioni per l’appartamento.

Per esempio in questo periodo tutta la procedura per l’igienizzazione e tutti i servizi e le attività nella zona della vostra casa.

 

La nostra esperienza con la App di Dormoa in Italia

mamma e bambino a letto lei lavora al computer
La nostra casetta a Ostuni- Si chiama la Terrazza del marinaio

E veniamo a noi. Come vi dicevo siamo stati i primi in Italia a sperimentare la App, negli store dal 19 giugno 2020 (data del mio compleanno, forse per quello ci sono così affezionata) per le case vacanza in Italia con Dormoa e non solo, per viaggiare in Italia, direi.

Noi siamo andati in Puglia con i bambini.

Al momento della prenotazione abbiamo trovato sul sito di Dormoa gli appartamenti nella zona di Ostuni-Fasano e abbiamo scelto il nostro. “La casa del Marinaio”, nel centro storico della città bianca.

Sulla nostra App sono arrivate tutte le info.

L’appartamento ha due stanze, una bella terrazza e tutto quello che serve a una famiglia in vacanza, cucina, frigorifero, lavatrice, due bagni.

Non c’era linea wi-fi, ma a richiesta ci hanno subito dotato di un router portatile.

Grande attenzione negli arredi e quello che mi è piaciuto prodotti da bagno green e in confezioni ricaricabili, per non inquinare

Per tre giorni abbiamo vissuto in una vera casa pugliese, con la volta a stella, i mattoni di tufo, il terrazzo sospeso tra cielo e mare. Il voto è assolutamente positivo su tutto. Unico consiglio, se volete una casa particolare, come quella che abbiamo scelto noi, quindi nel borgo antico di un paesino pugliese dovete convivere con le scale. Sempre con sincerità vi dico che io e Francesco abbiamo dormito separati con i bimbi, per paura che scendessero le scale di notte (una stanza era a pian terreno e una al primo piano), perciò non è consigliato se avete bambini dai due ai quattro anni. Ma appunto, noi volevamo vivere un’esperienza, sul sito di Dormoa nella stessa zona ci sono case senza scale o anche masserie e ville con piscina. L’idea è proprio quella di offrire una casa, ma anche un’ esperienza. E a proposito di esperienza, grazie ai suggerimenti di Dormoa a Otranto abbiamo vissuto un’esperienza che consigliamo a tutti, famiglie, coppie, single. Abbiamo imparato a fare le orecchiette.

 

Come si usa l’App di Dormoa Italia?

Lavoro on line e ho due bimbi di cui occuparmi da sola,  quindi amo tutto ciò che è on line e che mi semplifica la vita. Perciò consiglio agli amici se cercano un appartamento per la famiglia di affittare le case vacanza in Italia con Dormoa

Come funziona?

  1. Andate sul sito di Dormoa, che sia a Londra e In Italia, e scegliete il vostro appartamento. Dormoa non prende appartamenti di privati, ma per mantenere un buono standard di qualità,  sceglie le sue case solo da società (quindi il controllo è più alto).
  2. Sul vostro Store scaricate L’App Dormoa, che potrete usare subito nella versione Tourist.
  3. Tutti i dettagli per la prenotazione, il check-in e il check-int vi arrivano sul telefono, tutto scritto e tutto tracciabile.
  4. Piccolo consiglio: quando vi appare la mappa, ingranditela bene e troverete attività e servizi consigliati con grande facilità.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X