fbpx

Bologna con i bambini, cosa fare il 25 e il 26 gennaio

bambini museo

Il weekend a Bologna con i bambini sarà un’occasione per immergersi nell’Art Week, che segna l’ottava edizione di ART CITY Bologna, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere. I musei si preparano ad accogliere le famiglie per attività scientifiche e creative, con laboratori dedicati alla musica, alla terracotta e al tempo, che appassioneranno i più curiosi. Non mancano gli appuntamenti teatrali e cinematografici… e qualche sorpresa per gli amanti di Frozen!

Se vuoi ricevere l’agenda in anteprima via mail iscriviti alla nostra newsletter

Bologna con i bambini, cosa fare il 25 gennaio 2020

In quanti modi puoi leggere?

La Biblioteca Salaborsa offre un punto informativo per la promozione dell’accesso alla lettura. Lo sportello è promosso dalla Sezione AID di Bologna (Associazione Italiana Dislessia) in collaborazione con l’Istituzione biblioteche ed è dedicato alle persone di tutte le età con disturbo specifico dell’apprendimento per promuovere le competenze nella lettura, nella comprensione del testo e nello studio.

  • Quando: sabato 25 gennaio dalle ore 16:00 alle 18:00
  • Dove: box al secondo piano della Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno 3, Bologna
  • Costo: gratuito

Io lavoro in Museo: l’archeozoologo. Per bambini da 6 a 10 anni

Un nome complicato per un lavoro molto affascinante: recuperare e riconoscere i resti ossei degli animali. Provate a svelare insieme i suoi segreti!

Quando: sabato 25 gennaio alle ore 16:00
Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49, San Lazzaro di Savena (BO)
Costo: 5 euro a bambino + 1 accompagnatore gratuito / 2 euro dal secondo accompagnatore in poi
Prenotazione obbligatoria al numero 051465132. Numero massimo partecipanti: 15.

La scienza curiosa, laboratorio per bambini da 6 a 10 anni
Giochi ed esperimenti per capire semplici principi scientifici in un curioso viaggio di scoperta ed approfondimento di alcune leggi della fisica, della meccanica e dell’ottica.
I ragazzi, protagonisti in prima persona come piccoli scienziati, assisteranno ad alcuni esperimenti spettacolari, ribattezzati con nomi simpatici e divertenti: “la pila con le mani”, “il palombaro”, “la danza dei forzati”.

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo del Patrimonio Industriale, Via della Beverara 123, Bologna
  • Costo: 5 euro, l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi iscritti e un accompagnatore
  • Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 24 gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611

Voci che danzano, mani che narrano, piedi che suonano, laboratorio per bambini da 3 a 5 anni

Il Bhārata Nātyam è la più antica forma di teatro danza sacra originaria del Sud dell’India, in cui le gesta degli dei vengono “narrate” da un preciso linguaggio corporeo. All’espressività di questa antica danza viene affiancato l’approccio del Canto Sensibile, un’eccellente combinazione di strumenti per lavorare sullo sviluppo senso-motorio e creativo della prima infanzia.

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 10:30
  • Dove: Museo internazionale e biblioteca della musica, Strada Maggiore 34, Bologna
  • Costo: € 5,00
  • Prenotazione obbligatoria e info

Walk on art: alla scoperta dei Main project di ART CITY Bologna, per ragazzi da 11 a 16 anni

Il Dipartimento educativo MAMbo propone un itinerario per ragazzi alla scoperta dei progetti più curiosi tra quelli promossi da ART CITY Bologna: una mappa e cinque tappe per sperimentare sguardi e pratiche artistiche con l’aiuto di un educatore museale specializzato.

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 15:00
  • Dove: MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14, Bologna
  • Costo: € 5,00
  • Durata: 3 ore
  • Prenotazione obbligatoria a mamboedu@comune.bologna.it oppure allo 051 6496628 entro venerdì 24 gennaio ore 12:00

Anna&Elsa: l’estate può attendere

Spettacolo teatrale a cura della compagnia “I Muffins”.
Nel regno di Ghiaccio la magia è dietro ogni angolo: la Regina possiede meravigliosi poteri di ghiaccio, tanto belli quanto pericolosi. Con un incantesimo, infatti, lancerà un inverno perenne su tutto il regno e toccherà alla sua dolce sorella Anna mettersi in viaggio per ritrovare sua sorella e fermare il gelo. Riuscirà a impedire che il ghiaccio ricopra il Regno per sempre?

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Arena di FICO, via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: 8€ per gli adulti e 6€ per i bambini (dai 2 anni in su)
  • Durata: circa 1 ora
  • Info e prenotazioni alla mail prenotazioni@feshioneventi.it o al 3495878324

Teatro: Tangram, per bambini da 1 a 4 anni

Tangram: un quadrato perfetto che si divide in 7 forme geometriche. A partire da questi elementi è possibile creare una serie pressoché infinita di figure.
Da questo famoso rompicapo cinese nasce il racconto di viaggio dei tre protagonisti, che insieme attraversano luoghi conosciuti e altri inesplorati, incontrano soggetti strani in situazioni ancora più strane, giocano con loro e continuano a viaggiare, fino a perdersi. Solo attraverso la loro fiducia e l’aiuto reciproco riusciranno a tornare, accorgendosi di aver condiviso un’esperienza che li ha aiutati a crescere e a fidarsi l’uno dell’altro.

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Testoni Ragazzi, Sala B, Via Matteotti 16, Bologna
  • Costo: da 7€ a 8€
  • Biglietti

Cinema: Khumba – Cercasi strisce disperatamente

Nella comunità delle zebre che vivono nel deserto di Kharoo, in Sudafrica, c’è
un nuovo nato a cui viene dato il nome di Khumba. Il piccolo ha però una
diversità: solo metà corpo è a strisce. Questo fa sì che il piccolo Khumba venga discriminato dalla altre zebre.
Un film prodotto in Sudafrica e dedicato alla memoria del fondatore del Quagga Project, Reinhold Rau, che si proponeva di ricreare la specie di zebre estinta denominata “quagga”.

  • Quando: sabato 25 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: MAST, Via Speranza 42, Bologna
  • Costo: ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su Mast

Bologna con i bambini, cosa fare il 25 e il 26 gennaio

Cineteca di Bologna: Frozen II – Il segreto di Arendelle, per bambini da 6 anni in su
Arendelle è il regno che ha dato i natali alle principesse Anna ed Elsa, ricalcato sullo spettacolare fiordo Naeroyfiord nella Norvegia occidentale. Sei anni dopo il successo planetario del primo capitolo, il regno dei ghiacci è minacciato da nuovi pericoli…

  • Quando: sabato 25 e domenica 26 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni, Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65), Bologna
  • Costo: intero € 6,00; Family Card € 5,00; studenti universitari, over 60, carta Giovani, soci Coop € 4,00; ragazzi fino a 17 anni € 3,00

Kids Workshop – Magiche Lucigrafie

La Fondazione MAST, in collaborazione con il fotografo Nino Migliori, propone ai bambini dai 3 anni accompagnati da un adulto e ai ragazzi interessati a sperimentare diverse tecniche fotografiche una serie di atelier dedicati alla fotografia con una stanza stenopeica e l’uso di tecniche analogiche, digitali e off-camera.
Come nasce una fotografia? Può bastare anche solo una scatola con un piccolo foro: è la luce che ci permette di scrivere, disegnare, creare immagini di noi stessi e del mondo.

  • Quando: sabato 25 e domenica 26 gennaio alle ore 11:00, 15:30, 17:00
  • Dove: MAST, Via Speranza 42, Bologna
  • Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria
  • Info e prenotazioni: 0516104831; workshop@fondazionemast.org

Via libera per volare

“Abbiamo un infinito bisogno di sognare. Abbiamo così tanto bisogno di arte che ci aiuti a farlo, perché spesso ce ne manca il coraggio.” Il centenario della nascita di Gianni Rodari sembra arrivare esattamente per ricordarci questa necessità dell’uomo. Semafori blu sparsi in città saranno immaginifiche postazioni di volo, satelliti del cuore della mostra di Palazzo Davia Bargellini, dove il semaforo per sognare sarà in dialogo con la collezione permanente del museo e con l’allestimento di specchi che mandano segnali, nuvole leggere sospese tra cornici antiche e ridondanti, luci blu come il colore del cielo.

  • Quando: sabato 25 gennaio dalle 10:00 alle 24:00 e domenica 26 gennaio dalle 10:00 alle 20:00
  • Dove: Museo Davia Bargellini, Strada Maggiore 44, Bologna

Etruschi: viaggio nelle terre dei Rasna

Immergetevi in questo affascinante viaggio tra archeologia e paesaggi sorprendenti nelle terre degli Etruschi, in una mostra che punta sulle novità di scavo e di ricerca e sulla storia di uno dei più importanti popoli dell’Italia antica. La metafora del viaggio darà forma e struttura all’esposizione, divisa in due grandi sezioni. La prima offre un momento di preparazione al viaggio, facendo conoscere al visitatore i lineamenti principali della cultura e della storia del popolo etrusco. Così preparato, il visitatore potrà affrontare la seconda sezione, dove si compie il viaggio vero e proprio nelle terre dei Rasna, come gli Etruschi chiamavano se stessi.

  • Quando: sabato 25 e domenica 26 gennaio dalle ore 10:00 alle 20:00
  • Dove: Museo Civico Archeologico, Via dell’Archiginnasio 2, Bologna
  • Costo: intero 14 euro; (ridotto per ragazzi da 6 a 17 anni) 7 euro; gratuito per minori di 6 anni
  • Info: tel. 051 2757211

Luna Farm

Fico Eataly World ospita il Luna Farm, il primo Luna Park a tema contadino.
Luna Farm è la fattoria del contadino Gianni, che vive con quattro frizzanti animali: Penelope (maialina), Ricky (gallo), Valentino (toro) e Martina (ape). Lavoratore inarrestabile e dotato di grande creatività, Gianni ha disseminato la sua tenuta di bizzarri macchinari e tecnologie per il divertimento. E non finisce qui, perché sul palco di Luna Farm, ogni giorno, gli animali della fattoria mettono in scena animazioni e spettacoli, il cuoco è sempre pronto a sfornare delizie per una pausa in cortile e i migliori designer del pollaio hanno realizzato gli oggetti in vendita all’Emporio di Gianni.

  • Quando: sabato 25 gennaio dalle 11:00 alle 22:00 e domenica 26 gennaio dalle 11:00 alle 20:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: 15 euro intero; 13 euro ridotto (da 90 a 104 cm e over 65); gratis fino a 89 cm, donne in gravidanza e accompagnatori di ospiti con disabilità
  • Info e biglietti: https://lunafarm.it/

Festival delle lanterne

Il Festival delle Lanterne affonda le sue radici in una tradizione millenaria, nata a Zigong durante la dinastia Tang (618-907 d.C.). In questa città antica e ricca di storia si diffonde nei secoli l’arte della costruzione di grandi lanterne in carta, un’usanza oggi imitata e replicata in tutta la Cina. Fino a gennaio 2020 Bologna diventa la capitale delle lanterne cinesi, vere e proprie opere d’arte lavorate e dipinte a mano dagli artigiani e dagli artisti locali, ispirati da leggende e miti della cultura millenaria della Cina, che illumineranno il parco tematico FICO in uno spettacolo inedito e adatto a tutta la famiglia.

  • Quando: sabato 25 e domenica 26 gennaio dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 18:00 alle 24:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: tariffa diurna 8 euro; tariffa serale 15 euro; tariffa diurna e serale 4-10 anni 5 euro; gratuito per bambini 0-3 anni. Sconto di 3 euro per i soci Coop

Bologna con i bambini, cosa fare il 26 gennaio 2020

Entra in fornace e trova… il mattone! Per bambini dai 6 anni

L’industria del laterizio ha a Bologna una lunghissima tradizione. L’architettura cittadina ne reca tracce evidenti sia nei materiali di costruzione che negli inserti decorativi di chiese e palazzi del centro storico. Il percorso proposto si articola attorno alla storia della Fornace Galotti del Battiferro, costruita nel 1887 e attuale sede del Museo. Nel corso della visita animata bimbi, genitori, nonni ecc… proveranno a ricostruire le fasi di lavorazione dell’argilla con giochi, prove e utilizzando piccoli indizi lasciati nel forno.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo del Patrimonio Industriale, Via della Beverara 123, Bologna
  • Costo: visita guidata gratuita previo pagamento del biglietto di accesso al Museo (5-3 euro)
  • Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 24 gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611

AGAINandAGAINandAGAINand… L’ora di ieri a quest’ora. Per bambini da 5 a 11 anni

Una visita “da capogiro” nelle sale espositive del MAMbo per perdersi e ritrovarsi tra le opere degli artisti che indagano il tempo e la sua ciclicità. In laboratorio, un allestimento immersivo coinvolge i bambini in attività dove sperimentare, anche fisicamente, le diverse percezioni della routine quotidiana mentre la lancetta dei secondi fa il giro dell’orologio. Una speciale linea del tempo circolare permette ai bambini di realizzare personali elaborati per comprendere come cambia il valore di giorni, ore e minuti, nonostante il loro continuo ripetersi.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Via Don Minzoni 14, Bologna
  • Costo: € 5,00
  • Prenotazione obbligatoria allo 051 6496628 (mercoledì ore 10:00-17:00 e giovedì ore 13:00-17:00) oppure a mamboedu@comune.bologna.it

Una domenica al Museo: andiamo a caccia!

In questa visita guidata del Museo della Preistoria scoprirete come l’uomo preistorico si procacciava il cibo e quali erano le sue prede… e ammirerete i suoi temibili strumenti!

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49 – San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: 5 euro (3 euro dai 3 ai 18 anni / gratuito fino ai 3 anni)
  • Prenotazione obbligatoria al numero 051465132. Numero massimo partecipanti: 30.

Insolita visita al Museo con Malandrino e Veronica

Il Museo del Risorgimento è un piccolo mondo del passato così importante e affascinante che merita irruzioni temporali destinate a dar vita a fatti e personaggi! Naturale, allora, che appaia Napoleone Bonaparte in persona ricordando la sua venuta a Bologna. Chi, poi, meglio di due cantastorie, tipici della regione, può narrare eventi della Restaurazione come i moti di Savigno? E come si può parlare di Risorgimento senza coinvolgere l’eroe dei due mondi? Per Giuseppe Garibaldi è previsto una sorta di talk show con un servizio giornalistico che potrà fare rumore. Forse troppo, visto che sopra il museo c’è casa Carducci e il vate non ama essere disturbato!

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:00 e alle 17:30. Ritrovo 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
    Dove: Museo Civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5, Bologna
    Costo: € 16,00; € 7,00 fino a 12 anni; € 8 Card Musei Bologna. Il biglietto dà diritto, entro 30 giorni, all’ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e a Casa Carducci.
    Prenotazione obbligatoria al 051.347592 (martedì-venerdì 9:00-13:00; sabato-domenica 10:00-14:00); museorisorgimento@comune.bologna.it (fino al venerdì, ore 12:00).

Arte e scienza in festa

n occasione della mostra U.MANO e dei tanti appuntamenti cittadini legati ai temi dell’arte contemporanea, la Fondazione Golinelli offre un pomeriggio di laboratori gratuiti, attività interattive e incontri sulla relazione tra creatività, scienza e tecnologia, per bambini e ragazzi di tutte le fasce d’età.

  • Quando: domenica 26 gennaio dalle ore 15:30 alle 19:30
  • Dove: Opificio Golinelli, Via Paolo Nanni Costa 14, Bologna
  • Costo: ingresso gratuito su prenotazione
  • Info e programma

Teatro: Il piccolo clown, per bambini da 4 a 8 anni

Lo spettacolo vede in scena un padre, attore professionista, con suo figlio, un bambino di otto anni. In un lavoro senza parole, indagano sulle relazioni di scambio fra due generazioni, verso un ascolto reciproco capace di creare un legame profondo. La visione rimanda alla tenerezza e al divertimento de “Il Monello”, le impertinenze di Pinocchio e Geppetto, le scoperte di “Little Nemo”, in forma di antologia e sana dedica all’immaginario collettivo.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Testoni Ragazzi, Sala A, Via Matteotti 16, Bologna
  • Costo: da 7€ a 8€
  • Biglietti

 

Pollon combinaguai a Palazzo Fava: una nuova eroina all’Olimpo! Per bambini da 6 anni in su

Direttamente dal famoso cartone degli anni ‘80/’90 torna la piccola Pollon combinaguai, che tenta in tutti i modi di diventare una dèa del Monte Olimpo. Il suo percorso è costellato di intoppi, alcuni anche molto singolari… ma per ogni ostacolo superato c’è la ricompensa, una moneta EureKa direttamente dal nonno Zeus. Cercherete di aiutarla risolvendo piccoli enigmi e rispondendo a quesiti nascosti all’interno degli affreschi. Se non riuscirete nell’intento la povera Pollon si aprirà il nefasto Vaso di Pandora…

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 10:30
  • Dove: Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni, Via Manzoni 2, Bologna
  • Costo: 5 € attività + ingresso ridotto per il bambino e 1 accompagnatore
  • Durata: 1 ora e 30 min.
  • Prenotazione obbligatoria: min. 10 – max. 30 partecipanti

Teatro: Moun – Portata dalla schiuma delle onde, per bambini da 5 a 10 anni

Moun è l’avventura di una bambina che, rimasta sola mentre imperversa la guerra, attraversa l’oceano dentro una scatola di bambù arrivando al di là del mare, adottata da una nuova famiglia amorevole. Quando però vengono rivelate a Moun le sue origini, la piccola deve fare i conti con il proprio passato, facendo ritorno al paese natale. Pur indagando temi forti come l’abbandono, l’adozione, la nostalgia e la costruzione di sé, Moun è una storia che riesce a trasmettere un senso di grande serenità, trasportando bambini e bambine in un mondo leggero, poetico, delicato, dai toni pastello e dai ritmi distesi.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: ITC Teatro, Via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: adulte/i € 8,00; bambine/i € 6,00
  • Biglietti: Vivaticket

Matilde e il castello di Canossa – Puppet House, per bambini da 3 a 10 anni

Uno spettacolo tra narrazione, marionette da tavolo e sagome.
Matilde racconta come è nato il Castello di Canossa, tra storia e leggenda. Un grande libro si aprirà, apparirà una scenografia con paesaggi medievali e i personaggi prenderanno vita.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Ridotto, Via Marco Emilio Lepido 255, Bologna
  • Costo: adulti 6€; bambini 4€
  • Prenotazione sempre consigliata chiamando o inviando un sms con nome e numero di posti richiesti (anche WhatsApp) al numero 333.9911554 oppure 349.7468384, o una mail a teatroridotto@gmail.com. I biglietti si possono ritirare il giorno stesso dello spettacolo a partire da 30 minuti prima di ogni rappresentazione.

Ginevra degli Almieri, per bambini da 8 anni in su

La Ginevra degli Almieri è uno spettacolo di burattini di tradizione ripristinato dal maestro bolognese Romano Danielli.
Al centro della storia, come ogni copione burattinesco che si rispetti, non vi è la bella Ginevra, bensì due burattini della tradizione, Fagiolino e Sganapino.
Il risultato è una specie di compendio dell’arte burattinesca con gag all’infinito e invenzioni irresistibili: uno spettacolo, dunque, teatralmente indimenticabile, dalla comicità nello stesso tempo popolare e raffinata.

  • Quando: domenica 26 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Comunale Laura Betti, Piazza del Popolo 1, Casalecchio di Reno (BO)
  • Costo: intero 9,00 €; ridotto bimbi (fino a 12 anni) 6,70 €
  • Biglietti: https://www.vivaticket.it/ita/event/ginevra-degli-almieri/145958

Mercato di tutti: super-domeniche per famiglie

Al Mercato Sonato torna a grande richiesta la giornata dedicata ai bambini!
Il programma prevede alle 10:15 un laboratorio musicale per bambini da 0 a 36 mesi (iscrizioni: spazioilgermoglio@gmail.com e costo: 5 euro a persona). Alle 11:30 il laboratorio di esplorazione corporea e creatività “Meraviglie in valigia”, per bambini da 3 a 6 anni accompagnati da un genitore (iscrizioni: emporiodelsale@gmail.com e costo: offerta libera e consapevole). E alle 12:00 la cucina sonata vi delizierà con il brunch della domenica (prenotazione a segreteria@mercatosonato.com entro venerdì 24 gennaio).

  • Quando: domenica 26 gennaio dalle ore 10:00 alle 17:00
  • Dove: Mercato Sonato, Via Tartini 3, Bologna
  • Costo: ingresso con tessera Arci 19/20 – è possibile farla all’ingresso: adulti 10 euro, bambini 6 euro

 

La foto di  Copertina è stata scattata al MUBA ph.ElenaValdré

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X