fbpx


Bologna con i bambini, cosa fare il 18 e 19 gennaio

bologna

Il weekend a Bologna con i bambini offre laboratori in grado di portarvi indietro nel tempo, esplorando la preistoria, e nel futuro, alla scoperta della robotica. I cinema ospiteranno proiezioni all’avanguardia e i teatri saranno animati da personaggi come l’ingegner Calder, i Tre Porcellini e Aladino. Insomma, date uno sguardo agli appuntamenti che abbiamo scelto per voi per scoprire come approfittare del fine settimana in famiglia per coniugare l’arte e la cultura con il divertimento!

Se vuoi ricevere l’agenda in anteprima via mail iscriviti alla nostra newsletter

Bologna con i bambini, cosa fare il 18 gennaio 2020

Una paleomitica serata

Visita guidata serale al Museo della Preistoria, dove andrete alla scoperta dei segreti delle preistoria… e del fuoco!

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 21:00
  • Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49 – San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: 5 euro a partecipante / pacchetto famiglia 2 adulti + 2 bambini = 15 euro
  • Prenotazione obbligatoria al numero 051465132. Numero massimo partecipanti: 30.

La scienza in cucina, laboratorio per bambini da 6 a 10 anni

Trasformare la propria cucina in un laboratorio è facile: basta fare un salto dal fruttivendolo o al mercato!

Esperimenti e semplici prove con alcuni alimenti usati quotidianamente trasformeranno i partecipanti in piccoli scienziati in grado di compiere esperimenti di alta scienza.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo del Patrimonio Industriale, Via della Beverara 123, Bologna
  • Costo: 5 euro, l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi iscritti e un accompagnatore
  • Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 17 gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611

Storie per tutti alla Libreria Trame, per bambini da 3 a 8 anni

Letture accessibili ad alta voce, Lis e musica dal vivo.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 11:00
  • Dove: Trame Libreria Bookshop, Via Goito 3/c, Bologna
  • Costo: evento gratuito e senza necessità di prenotazione

Cineteca di Bologna: Mary e il fiore della strega, per bambini da 8 anni in su

Mary è una ragazzina allegra e vivace, ma i suoi modi impacciati le complicano la vita. La scoperta di un fiore magico e proibito la trascinerà in una straordinaria avventura non priva di insidie. Dopo Arrietty e Quando c’era Marnie, Yonebayashi propone un nuovo grande personaggio femminile indipendente e combattivo in un racconto fantastico di crescita, sconfitta e rinascita.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni, Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65), Bologna
  • Costo: intero € 6,00; Family Card € 5,00; studenti universitari, over 60, carta Giovani, soci Coop € 4,00; ragazzi fino a 17 anni € 3,00

Abstr-Action, per bambini da 3 anni in su

In Cinnoteca uno speciale appuntamento alla scoperta del cinema astratto e della videoarte in compagnia di Audrey Coïaniz, co-fondatrice di Basmati Film, progetto di ricerca multimediale dedicato ad animazione, immagini e video sperimentali.

Al termine della proiezione una golosa merenda e poi una sperimentazione di animazione in compagnia di Audrey. Merenda offerta da Alce Nero.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Cinnoteca – Sala Cervi, Via Riva di Reno 72, Bologna
  • Costo: ingresso libero dietro presentazione della tessera Schermi e Lavagne, acquistabile in loco

Teatro: I tre porcellini, per bambini da 4 anni in su

Porcellini, porcelloni, case, casine, lupi, uomini-lupo, magari pirati. Per di più lui, il lupo, è un appassionato di salumi, prosciutti e in genere della carne di maiale. Ma non è finita! Se il lupo è anche un appassionato del fai da te, gli piacciono gli imbonitori televisivi e ama canticchiare canzoncine per bambini, come andrà a finire la storia? Uno spettacolo in bilico fra gioco e narrazione, fra paura e ironia, fra solide pareti e fantasmatiche evocazioni.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 17:00
  • Dove: Palazzo Minerva, Via Roma 2, Minerbio (BO)
  • Costo: posto unico 5€
  • Biglietti: acquistabili in teatro nei giorni delle rappresentazioni da un’ora prima dello spettacolo
  • Info e prenotazioni: 3483551058; palazzominerva@comune.minerbio.bo.it

Bologna con i bambini, cosa fare il 18 e il 19 gennaio

Teatro: I giochi dell’ingegner Calder, per bambini da 3 a 6 anni

Uno spettacolo dedicato a Calder, cacciatore di uccelli di ferro, orologiaio accordato dal vento, scultore del tempo, equilibrista stabile e mobile, ingegnere giocoso che si è fermato a guardare il movimento.

Immaginate l’officina di uno scultore un po’ strano, che sembra più un fabbro che un artista, perché usa il martello e non il pennello. Ascoltate le sue storie, divertitevi con lui e con i suoi giochi fantastici e lasciatevi andare a quel mondo strano che costruirà attorno a voi.

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 16:30 e domenica 19 gennaio alle ore 10:30
  • Dove: Teatro Testoni Ragazzi, Sala B, Via Matteotti 16, Bologna
  • Costo: da € 7,00 a € 8,00
  • Biglietti

Kids Workshop – Magiche Lucigrafie

La Fondazione MAST, in collaborazione con il fotografo Nino Migliori, propone ai bambini dai 3 anni accompagnati da un adulto e ai ragazzi interessati a sperimentare diverse tecniche fotografiche una serie di atelier dedicati alla fotografia con una stanza stenopeica e l’uso di tecniche analogiche, digitali e off-camera.

Come nasce una fotografia? Può bastare anche solo una scatola con un piccolo foro: è la luce che ci permette di scrivere, disegnare, creare immagini di noi stessi e del mondo.

  • Quando: sabato 18 e domenica 19 gennaio alle ore 11:00, 15:30, 17:00
  • Dove: MAST, Via Speranza 42, Bologna
  • Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria
  • Info e prenotazioni: 0516104831; workshop@fondazionemast.org

Etruschi: viaggio nelle terre dei Rasna

Immergetevi in questo affascinante viaggio tra archeologia e paesaggi sorprendenti nelle terre degli Etruschi, in una mostra che punta sulle novità di scavo e di ricerca e sulla storia di uno dei più importanti popoli dell’Italia antica. La metafora del viaggio darà forma e struttura all’esposizione, divisa in due grandi sezioni. La prima offre un momento di preparazione al viaggio, facendo conoscere al visitatore i lineamenti principali della cultura e della storia del popolo etrusco. Così preparato, il visitatore potrà affrontare la seconda sezione, dove si compie il viaggio vero e proprio nelle terre dei Rasna, come gli Etruschi chiamavano se stessi.

  • Quando: sabato 18 e domenica 19 gennaio dalle ore 10:00 alle 20:00
  • Dove: Museo Civico Archeologico, Via dell’Archiginnasio 2, Bologna
  • Costo: intero 14 euro; (ridotto per ragazzi da 6 a 17 anni) 7 euro; gratuito per minori di 6 anni
  • Info: tel. 051 2757211

Atomic Pandoro: circo d’inverno, per bambini da 4 anni in su

Atomic Pandoro fonde musica dal vivo, canto, teatro e circo. Uno spettacolo esplosivo (grazie anche alle discipline come corda volante, palo cinese, acrobatica collettiva, giocoleria) e allo stesso tempo che trasporta il pubblico dentro una piccola, delicata, poetica e dolce palla di neve… diabetici astenersi.

Una creazione di circo contemporaneo unica e originale con momenti di alto, altissimo volo (ma senza renne) che porta l’accento su questioni esistenziali: panettone o pandoro?

  • Quando: sabato 18 gennaio alle ore 21:00 e domenica 19 gennaio alle ore 16:30. Si consiglia di arrivare almeno 20 minuti prima dell’inizio.
  • Dove: Parco Villa Angeletti, due entrate: Via Yuri Gagarin e Via Carracci, Bologna
  • Costo: ingresso libero e uscita a offerta libera e consapevole
  • Durata: 60 minuti
  • Prenotazione altamente consigliata al 3922649215. No SMS, no WhatsApp, no segreteria.

Luna Farm

Fico Eataly World ospita il Luna Farm, il primo Luna Park a tema contadino.

Luna Farm è la fattoria del contadino Gianni, che vive con quattro frizzanti animali: Penelope (maialina), Ricky (gallo), Valentino (toro) e Martina (ape). Lavoratore inarrestabile e dotato di grande creatività, Gianni ha disseminato la sua tenuta di bizzarri macchinari e tecnologie per il divertimento.

  • Quando: sabato 18 gennaio dalle 11:00 alle 22:00 e domenica 19 gennaio dalle 11:00 alle 20:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: 15 euro intero; 13 euro ridotto (da 90 a 104 cm e over 65); gratis fino a 89 cm, donne in gravidanza e accompagnatori di ospiti con disabilità
  • Info e biglietti

Dinosauri in carne e ossa

La mostra ideata e costruita in Italia torna a San Lazzaro di Savena con un nuovo spettacolare allestimento che la trasforma in un vero e proprio Parco preistorico. Protagonisti indiscussi sono sempre i dinosauri e gli altri animali preistorici: trenta modelli, tutti ricostruiti rigorosamente a grandezza reale con la storia e l’evoluzione della vita sulla terraferma. Il percorso di visita, in ordine cronologico, è immerso in una cornice naturale molto suggestiva, un vero e proprio giardino botanico con alberi e arbusti odierni che rimandano a epoche remotissime.

  • Quando: sabato 18 e domenica 19 gennaio dalle 9:00 alle 17:00
  • Dove: Via della Repubblica, San Lazzaro di Savena
  • Costo: €10 intero (adulti e non rientranti nelle successive categorie); €7 ridotto (over 65, minorenni da 4 a 18 anni, studenti, convenzionati)
  • Info e prenotazioni: segreteria attiva al 351.9127808 nelle giornate di martedì, giovedì, venerdì dalle 15 alle 19 (anche whatsapp – no SMS)

Festival delle lanterne

Il Festival delle Lanterne affonda le sue radici in una tradizione millenaria, nata a Zigong durante la dinastia Tang (618-907 d.C.). In questa città antica e ricca di storia si diffonde nei secoli l’arte della costruzione di grandi lanterne in carta, un’usanza oggi imitata e replicata in tutta la Cina. Fino a gennaio 2020 Bologna diventa la capitale delle lanterne cinesi, vere e proprie opere d’arte lavorate e dipinte a mano dagli artigiani e dagli artisti locali, ispirati da leggende e miti della cultura millenaria della Cina, che illumineranno il parco tematico FICO in uno spettacolo inedito e adatto a tutta la famiglia.

  • Quando: sabato 18 e domenica 19 gennaio dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 18:00 alle 24:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: tariffa diurna 8 euro; tariffa serale 15 euro; tariffa diurna e serale 4-10 anni 5 euro; gratuito per bambini 0-3 anni. Sconto di 3 euro per i soci Coop
  • Biglietti

Bologna con i bambini, cosa fare il 19 gennaio 2020

Le tecnologie del futuro: la robotica

Nel corso del laboratorio sarà possibile utilizzare il braccio robotico modulare EDO così da capirne il funzionamento con giochi e piccoli esperimenti.

Infine, la visita allo spazio dedicato alla “Fabbrica del Futuro” consentirà di introdurre i più giovani alle tecnologie che caratterizzano i settori più avanzati dell’industria contemporanea con cui il nostro territorio dall’alta vocazione manifatturiera deve confrontarsi.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo del Patrimonio Industriale, Via della Beverara 123, Bologna
  • Costo: 5 euro, l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi iscritti e un accompagnatore
  • Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 17 gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611

Come lavare un mammut peloso, per bambini da 3 a 5 anni

Lettura animata della favola di Michelle Robinson e Kate Hindley e a seguire mini laboratorio per i bambini e i loro accompagnatori.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49 – San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: 5 euro a bambino + 1 accompagnatore gratuito / 2 euro dal secondo accompagnatore in poi
  • Prenotazione obbligatoria al numero 051465132. Numero massimo partecipanti: 12.

Insolita visita al Museo con Malandrino e Veronica

Il Museo del Risorgimento è un piccolo mondo del passato così importante e affascinante che merita irruzioni temporali destinate a dar vita a fatti e personaggi! Naturale, allora, che appaia Napoleone Bonaparte in persona ricordando la sua venuta a Bologna. Chi, poi, meglio di due cantastorie, tipici della regione, può narrare eventi della Restaurazione come i moti di Savigno? E come si può parlare di Risorgimento senza coinvolgere l’eroe dei due mondi? Per Giuseppe Garibaldi è previsto una sorta di talk show con un servizio giornalistico che potrà fare rumore. Forse troppo, visto che sopra il museo c’è casa Carducci e il vate non ama essere disturbato!

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 15:30 e alle 17:00. Ritrovo 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
  • Dove: Museo Civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5, Bologna
  • Costo: € 16,00; € 7,00 fino a 12 anni; € 8 Card Musei Bologna. Il biglietto dà diritto, entro 30 giorni, all’ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e a Casa Carducci.
  • Prenotazione obbligatoria al 051.347592 (martedì-venerdì 9:00-13:00; sabato-domenica 10:00-14:00); museorisorgimento@comune.bologna.it (fino al venerdì, ore 12:00).

Teatro: La lampada di Aladino, per bambini da 4 anni in su

Aladino viene incaricato da uno stregone di recuperare una misteriosa lampada posta all’interno di una caverna piena di trappole. Il giovane scoprirà che la lampada permette di evocare un Genio in grado di esaudire i suoi desideri, ma prima dovrà fare i conti con lo stregone e la sua ira! Fantateatro propone al pubblico questa celebre storia con divertimento, magnifici costumi e incredibili videoproiezioni che trasportano grandi e piccini sul magico tappeto volante nell’affascinante mondo d’Oriente.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Fanin, Piazza Garibaldi 3/C, San Giovanni in Persiceto (BO)
  • Costo: ingresso unico 8 euro + diritti di prevendita
  • Biglietti

Gli affreschi in formato figurine: crea il tuo album di Palazzo Fava, per bambini da 6 anni in su

Gli affreschi di Palazzo Fava diventeranno del formato adeguato per essere inserite all’interno delle pagine di un album unico. Ma bisogna raccogliere e guadagnare il maggior numero di figurine per completare la collezione. Bisognerà risolvere complicati quesiti mitologici, non cadere nei vari trabocchetti che sono sempre in agguato, e ricordarsi i nomi di personaggi inusuali… con l’unico ausilio di un adulto accompagnatore!

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 10:30
  • Dove: Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni, Via Manzoni 2, Bologna
  • Costo: 5 € attività + ingresso ridotto per il bambino e 1 accompagnatore
  • Durata: 1 ora e 30 min.
  • Prenotazione obbligatoria: min. 10 – max. 30 partecipanti

Cineteca di Bologna: Kizart, per bambini da 0 a 14 anni

Kizart è un festival di video-arte che vuole introdurre i bambini all’arte contemporanea. Temi come la difesa del pianeta, l’impegno sociale, la difesa della memoria, la solidarietà, emergono dal linguaggio video incoraggiando i bambini ad affrontare il mondo senza privarsi della magia del gioco.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:00
  • Dove: Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni, Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65), Bologna
  • Costo: intero € 6,00; Family Card € 5,00; studenti universitari, over 60, carta Giovani, soci Coop € 4,00; ragazzi fino a 17 anni € 3,00

Cinema: Lo scrigno delle 7 perle

I sette cortometraggi che compongono il film sono: Once Upone a Wintertime e Bumble Boogie, con i disegni della pittrice Mary Blair; The Legend of Johnny Appleseed, la storia di John Chapman, pioniere realmente esistito; Little Toot, che narra la storia di un piccolo rimorchiatore; Trees, che propone una serie di stupendi scenari naturalistici che mostrano la vita di un albero; Blame it on the Samba, ambientato a Rio de Janeiro, dove si aggirano Paperino e José in versione insolitamente malinconica; Pecos Bill, che racconta la storia del leggendario cowboy.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:00. Inizio film alle ore 17:30.
  • Dove: Casa delle Associazioni del Baraccano, Via Santo Stefano 119/2, Bologna
  • Costo: 6 euro (merenda+laboratorio+film). Entrata al film per genitore/accompagnatore: 3 euro

Domeniche in Fattoria, per bambini da 3 a 5 anni

Lettura Animata di “Non è una scatola!”, libro di Antoinette Portis.

Quante volte avete buttato via un vecchio scatolone credendo che non avesse più nessun utilizzo? Beh, imparerete che la carta è un bene prezioso, che per farla ci vogliono tanti alberi e tanta fatica, e che la carta… non muore mai! All’interno dell’atelier sul riciclo creativo, darete una seconda vita a vecchi scatoloni senza più uno scopo, li decorerete con colori, oggetti e tanta fantasia!

  • Quando: domenica 19 gennaio dalle ore 10:30 alle 13:00
  • Dove: Fattoria Urbana, Via Luigi Pirandello 3, Bologna
  • Costo: 5,00 € a bambino
  • Info e prenotazioni: fattoria.urbana.bologna@gmail.com; 3664899239

L’omino della pioggia, ovvero: una notte tra acqua e bolle di sapone, per bambini da 3 anni in su

L’omino della pioggia è la storia di un uomo che, sorpreso da un violento temporale notturno, riesce a raggiungere la sua abitazione; inzuppato di pioggia inizia a starnutire bolle di sapone. La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo, in un’avventura abitata dalla fantasia e dalla creatività.

Con la comicità del gesto, la magia e le tecniche delle arti circensi, Michele Cafaggi diverte e stupisce il pubblico di tutte le età.

  • Quando: domenica 19 gennaio alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Comunale Pubblico, Piazza del Popolo 1, Casalecchio di Reno (BO)
  • Costo: intero 9,00 €; ridotto bimbi (fino a 12 anni) 6,70 €
  • Biglietti

 

Simona Giangregorio Viaggiapiccoli Bologna con i bambini è a Cura di Simona Giangregorio

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.