fbpx

Bologna con i bambini, cosa fare il 14 e il 15 dicembre

albero di natale bimba mette pallina

Il weekend a Bologna con i bambini dà ampio spazio alla creatività a tema natalizio, con cacce al tesoro, proiezioni cinematografiche, spettacoli teatrali e l’imperdibile opportunità di contribuire alla costruzione del mitico Vecchione!
Le famiglie potranno immergersi nella storia della Bella Addormentata, del Barbiere di Siviglia, del cinema astratto e degli dèi dell’Olimpo, o esplorare il mondo delle stelle, della fotografia e degli smartphone.
Il Natale assumerà varie forme e sarà interpretato in chiave preistorica al Museo “Luigi Donini” e avanguardistica alla Fondazione Golinelli, per chi desidera viverselo a 360 gradi. E se proprio non volete rinunciare al relax… date un’occhiata a quello che le Terme Felsinee hanno organizzato per voi!

Se vuoi ricevere l’agenda in anteprima via mail iscriviti alla nostra newsletter

Bologna con i bambini, cosa fare il 14 dicembre

Vecchione partecipato 2019

Il rogo del Vecchione è un rito collettivo convissuto da migliaia di persone nello stesso posto e nello stesso momento. Illuminata dal fuoco, Piazza Maggiore sospende il tempo in una mezzanotte prolungata. Seguite da migliaia di occhi le faville si staccano dalle fiamme portando con sé ansie, angosce e paure che si spengono nella notte.
Ma se è vero che al Vecchione si affida l’augurio di un intero anno, perché limitare il rito collettivo al solo momento del rogo? Perché non estendere il rito collettivo anche alla pratica di costruzione del Vecchione?
L’anno scorso i cittadini di Bologna hanno partecipato donando vecchie porte, finestre inutilizzate o mobili in disuso, ma quest’anno sono invitati a partecipare alla costruzione del Vecchione creando materialmente i “mattoni” che lo comporranno.
Cantieri Meticci ha allestito un’officina permanente dove scenografi e artigiani della compagnia aiuteranno adulti e bambini a rielaborare artisticamente quello che dell’anno vecchio si vuole lasciare e quello che del nuovo si vuole salvare. Tutti potranno costruire il proprio cassetto/mattone assemblando pezzi di legno, per poi plasmarlo in cartapesta, cucirlo con stoffe e scampoli o semplicemente dipingerlo o pirografarlo… Tutto questo utilizzando solo materiali di recupero!
La notte del 31 dicembre le fiamme del Vecchine divoreranno ciò che volete lasciarvi alle spalle del vecchio anno. Ma fra le ceneri rimarrà l’antidoto.
L’antidoto lo inciderete sul metallo insieme al fabbro nel corso dei laboratori e lo nasconderete nel cassetto. La notte di Capodanno lo potrete cercare tra le ceneri del Vecchione e se lo trovate lo porterete a casa con voi.

  • Quando: ogni martedì e giovedì dalle 14:30 alle 16:30 e il sabato dalle 14:30 fino alle 18:30
  • Dove: Spazio bianco di DumBO (capannone n.3), Via Casarini 19, Bologna
  • Costo: laboratori gratuiti
  • Per partecipare scrivete a info@cantierimeticci.it o telefonate al numero 3395972782
  • Sito: https://www.cantierimeticci.it/vecchione/

Io lavoro in museo: lo speleologo

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni e i loro accompagnatori.
Alla scoperta del mondo dei professionisti delle grotte e di questi affascinanti ambienti, di cui realizzerete un modellino, arricchendolo delle caratteristiche concrezioni, di flora e fauna.
E’ necessario portare una scatola di scarpe per realizzare il modellino.

  • Quando: sabato 14 dicembre alle ore 16:00
  • Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49 – San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: 5 euro a bambino + 1 accompagnatore gratuito / 2 euro dal secondo accompagnatore in poi
  • Prenotazione obbligatoria al numero 051465132. Numero massimo partecipanti: 15

I ricordi di Nonna Stellina

Attività laboratoriale su prenotazione dedicata ai bambini dai 4 ai 6 anni.
Nonna Stellina è ormai molto vecchia e un po’ smemorata: per poter riordinare gli eventi della sua vita e costruire un proprio “album dei ricordi” ha bisogno di un po’ di aiuto.
Ecco allora che, con giochi divertenti, semplici esperimenti e prove, alcuni simpatici personaggi (l’affascinante Cometa, il buffo Asteroide e il curioso Satellite Artificiale) dovranno aiutarla a ripercorrere la storia della sua lunghissima vita: da quando era nella culla della sua nube molecolare, agli anni della giovinezza come una splendente stella gialla, fino alla tarda maturità come gigante rossa e alla placida vecchiaia circondata dalla sua nebulosa planetaria.

Quando: sabato 14 dicembre alle ore 16:00
Dove: Museo del Patrimonio Industriale, Via della Beverara 123, Bologna
Costo: 5 euro, l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi iscritti e un accompagnatore
Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 13 dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611
Sito: http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/date/2019-12-14/date_from/2019-12-14/id/100401

Cineteca di Bologna: Le avanguardie e il cinema astratto

Gli anni Venti in Europa sono stati caratterizzati dalla sperimentazione delle avanguardie, nel cinema come nelle arti visive: il viaggio nella storia del cinema prosegue alla scoperta di autori come Richter, Eggeling, Ruttman, che hanno saputo creare un cinema di forme pure in cui alla narrazione si sostituiva il ritmico avvicendarsi di figure geometriche. Gli spettatori più piccoli potranno farsi rapire dalle suggestioni visive che prenderanno vita sullo schermo.
Film adatto alla visione dai 5 anni in su.

  • Quando: sabato 14 dicembre alle ore 16:00
  • Dove: Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni, Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65), Bologna
  • Costo: intero € 6,00; Family Card € 5,00; studenti universitari, over 60, carta Giovani, soci Coop € 4,00; ragazzi fino a 17 anni € 3,00
  • Sito: http://www.cinetecadibologna.it/vedere/programmazione/app_11001/from_2019-12-14/h_1600

System Failure

Un esperimento di interazione tra tecnologia e teatro che eleva ad oggetti di scena e strumenti narrativi dei dispositivi di uso comune come gli smartphone. Ambientata in uno strano e improbabile ambiente di lavoro, la storia racconta di un viaggio onirico che porterà il protagonista ad uscire dalla sua routine e a vivere un’avventura fantastica.
Gli smartphone, inizialmente semplici strumenti del suo lavoro, si riveleranno artefici e complici del suo straordinario viaggio: quello che apparentemente sembrava un errore del sistema, si rivelerà essere la chiave del cambiamento.

  • Quando: sabato 14 dicembre alle 17:30 e alle 18:30
  • Dove: Officine SanLab, Via Emilia 253 A, Bologna
  • Costo: 5 euro
  • Info: info@g-lab.eu; 0510923208
  • Sito: https://www.fondazionegolinelli.it/it/events/140

Bestialopoli

Incontro di lettura del libro di Brunella Gasperini “Una donna e altri animali” con accompagnamento musicale all’interno del progetto “Bestialopoli – scopri gli animali dentro e intorno a te”, che vuole utilizzare la metafora dell’animalesco e del bestiale per parlare delle vicende umane, con performance, spettacoli e laboratori artistici in diversi luoghi della città.
Dopo ogni appuntamento è prevista una merenda/aperitivo negli spazi comuni del co-housing!

  • Quando: sabato 14 dicembre alle ore 19:30
  • Dove: co-housing Porto 15, Via del Porto 15, Bologna
  • Tutti gli spettacoli sono ad offerta consapevole e ad ingresso limitato
  • Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@porto15.it

Tortellini Bestiali alla Fattoria Urbana

Il bello di essere un circolo con una storia e tante tradizioni è proprio quello di potersi scambiare conoscenze ed esperienze!
Sabato siete tutti invitati a fare i tortellini con l’aiuto e le mani esperte di alcune socie storiche della Fattoria.
Portate tutta la vostra carica bestiale, un grembiule, un mattarello e se lo avete anche un tagliere.

  • Quando: sabato 14 dicembre dalle ore 15:30 alle 18:30
  • Dove: Fattoria Urbana, Via Luigi Pirandello 3, Bologna
  • Costo: 15 euro a persona
  • Info e prenotazioni: fattoria.urbana.bologna@gmail.com; 3664899239

Visite guidate agli scavi archeologici

Un bibliotecario accompagnerà i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.

  • Quando: sabato 14 dicembre alle ore 10:15
  • Dove: Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno 3, Bologna. Il ritrovo è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato
  • Costo: è richiesta un’offerta libera per il sostegno delle spese
  • La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca o telefonando allo 0512194400 (lunedì-venerdì 9:00-13:00)

A teatro con Babbo Natale

Si chiama “Chi sono io, Babbo Natale?” lo spettacolo comico della compagnia Ambaradan di Bologna rivolto ai bambini dai 3 ai 10 anni che ha per tema ovviamente il Natale, l’amore e la generosità. Scritto e diretto da Martina Pizziconi, vede l’autrice anche interpretare un’elfa e recitare insieme a Emanuele Truffa nel ruolo di Babbo Natale. La protagonista, con l’aiuto dei bambini presenti, deve risolvere un serio problema: Babbo Natale ha perso la memoria. Gli succede quando incappa in qualcuno che non crede in lui: per questo non deve incontrare i bambini e porta i regali di notte, quando tutti dormono. Purtroppo l’elfa ha trasgredito questa regola e ora Babbo Natale è convinto di essere Nicola il muratore, deciso a partire per una bella vacanza al mare. Sarà solo l’amore dell’elfa e una commovente letterina e riportare la storia verso l’atteso lieto fine.

  • Quando e dove: sabato 14 dicembre nella biblioteca di Vergato (Galleria I° Maggio, 86/a) alle 10:30 e nella biblioteca comunale di Castiglione dei Pepoli (Via Aldo Moro, 31) alle 16:30
  • Costo: ingresso gratuito
  • Durata: 50 min. circa

Bologna con i bambini, cosa fare il 14 e il 15 dicembre: arte e cultura

Piazza della Salute

Sabato 14 e domenica 15 dicembre torna la Piazza della salute a FICO. Tema portante di questi due giorni all’insegna della prevenzione è la salute e la prevenzione dei bambini insieme alla FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri.
L’evento si svolge grazie alla collaborazione con Fondazione ENPAM nell’ambito di “Piazza della salute”, progetto che ha l’obiettivo di diffondere i corretti stili di vita e promuovere l’autorevolezza e l’utilità sociale della professione medica attraverso eventi sanitari aperti al pubblico. Un obiettivo che FICO Eataly World e la Fondazione FICO per l’Educazione alimentare e alla Sostenibilità sposano e promuovono nei confronti dei loro visitatori.
Attività previste: visite di screening per l’individuazione di eventuali lesioni del cavo orale e confronto e conoscenza dell’insidiosa sindrome delle apnee notturne, corsi di disostruzione pediatrica sabato 14 dicembre alle ore 11:30 e 16:00 e domenica 15 dicembre alle ore 11:30.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre, tutto il giorno
  • Dove: Teatro Arena di Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: evento gratuito
  • Sito: https://www.eatalyworld.it/it/il-benessere-e-fico

Kids Workshop – Magiche Lucigrafie

La Fondazione MAST, in collaborazione con il fotografo Nino Migliori, propone ai bambini dai 3 anni accompagnati da un adulto e ai ragazzi interessati a sperimentare diverse tecniche fotografiche una serie di atelier dedicati alla fotografia con una stanza stenopeica e l’uso di tecniche analogiche, digitali e off-camera.
Come nasce una fotografia? Può bastare anche solo una scatola con un piccolo foro: è la luce che ci permette di scrivere, disegnare, creare immagini di noi stessi e del mondo.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre alle ore 11:00, 15:30, 17:00
  • Dove: MAST, Via Speranza 42, Bologna
  • Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria
  • Info e prenotazioni: 0516104831; workshop@fondazionemast.org

Diana sottosopra

Mostra dedicata all’omonimo libro a fumetti di Kalina Hristova Muhova. Diana sottosopra è un’avventura al confine tra due mondi, un viaggio che coniuga le atmosfere oniriche di Alice nel paese delle Meraviglie e la dimensione fiabesca di Madama Holle dei Grimm.
La piccola Diana si perde nel bosco, cade nel fiume e al risveglio, proprio come nel risveglio di Gulliver a Lilliput, si ritrova nel mondo del Piccolo Popolo, un paradiso devastato dall’inquinamento causato dagli esseri umani. Diana tenta la fuga prima di accorgersi che questo mondo sconosciuto ha bisogno proprio del suo aiuto e, in ciò che credeva una minaccia, trova l’opportunità di realizzare il proprio destino.
Diana sottosopra è una fiaba delicata che riporta l’attenzione al disastro ecologico e all’importanza della salvaguardia dell’ambiente attraverso un linguaggio capace di parlare a bambine e bambini.
La mostra sarà un’immersione nell’universo di Diana e del Piccolo Popolo attraverso tavole a fumetti, disegni e materiali di riferimento per l’immaginario dell’autrice.

  • Quando: fino al 6 gennaio 2020, dalle ore 10:00 alle 18:30, il giovedì fino alle 22:00
  • Dove: MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14 – Bologna
  • Costo: ingresso libero
  • Sito: http://www.mambo-bologna.org/eventi/evento-2932/

I vestiti nuovi dell’Imperatore

Mostra nell’ambito degli eventi per bambini e ragazzi di BBB19 – BilBOlbul Festival internazionale di fumetto.
L’Imperatore è nudo, ma non per questo manca di eleganza! Nella rivisitazione de “I vestiti nuovi dell’imperatore”, Steven Guarnaccia aggiunge e nasconde tra le sue illustrazioni dettagli e omaggi ai grandi nomi della moda e un richiamo al fascino dei dandies di altri tempi: calzature maschili di storici marchi inglesi, cappelli portati da crooner indimenticabili e stivali come quelli calzati da Elton John nel corso della sua luccicante carriera. Il tutto illustrato con il tratto nitido e i disegni dal sapore vintage di Steven Guarnaccia, che porta un tocco di contemporaneità nella fiaba ideata nel 1837 da Hans Christian Andersen.

  • Quando: fino al 22 dicembre 2019, dalle ore 10:00 alle 18:30, il giovedì fino alle 22:00
  • Dove: Corraini MAMbo artbookshop, via Don Giovanni Minzoni 14, Bologna
  • Costo: ingresso libero
  • Sito: https://www.bilbolbul.net/BBB19/?p=10386

Nella foresta

Mostra nell’ambito degli eventi per bambini e ragazzi di BBB19 – BilBOlbul Festival internazionale di fumetto.
“Nella foresta” è un progetto di Martina Tonello che unisce la scrittura, l’illustrazione e il legno come elementi di un’unica narrazione. La storia inizia dentro le pagine di un libro, ma continua anche fuori, attraverso una scultura di legno a metà fra l’oggetto d’arte e il giocattolo.
Tutto raccolto in una scatola, che contiene una scultura di Poncho, un armadillo giallo e blu, primo della serie di animali fantastici inventati dall’autrice.
Ogni pezzo è prodotto artigianalmente e dipinto con colori atossici certificati per giocattoli.

  • Quando: fino al 28 dicembre 2019, dal lunedì alla domenica dalle ore 11:00 alle 18:00
  • Dove: Zoo, Strada Maggiore 50, Bologna
  • Costo: ingresso libero
  • Sito: https://www.bilbolbul.net/BBB19/?p=10884

Luna Farm
Fico Eataly World ospita il Luna Farm, il primo Luna Park a tema contadino ( che noi abbiamo visitato in anteprima: Leggi tutti i dettagli della visita a Luna Farm).
Luna Farm è la fattoria del contadino Gianni, che vive con quattro frizzanti animali: Penelope (maialina), Ricky (gallo), Valentino (toro) e Martina (ape). Lavoratore inarrestabile e dotato di grande creatività, Gianni ha disseminato la sua tenuta di bizzarri macchinari e tecnologie per il divertimento. Il recinto dei tori, per esempio, è diventato un autoscontro con proiezioni interattive in pista (Toroscontro), il pollaio è una monorotaia sospesa da percorrere a bordo di una gallina (Cocò Dance), la ruota del mulino monta piccoli carretti che l’hanno trasformata in una ruota panoramica (Giramisù). E non finisce qui perché sul palco di Luna Farm, ogni giorno, gli animali della fattoria mettono in scena animazioni e spettacoli, il cuoco è sempre pronto a sfornare delizie per una Pausa in cortile supermegagnammi e i migliori designer del pollaio hanno realizzato gli oggetti in vendita all’Emporio di Gianni.

  • Quando: sabato 14 dicembre dalle 11:00 alle 22:00 e domenica 15 dicembre dalle 11:00 alle 20:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: 15 euro
  • Info e biglietti: https://lunafarm.it/

Il magico castello dei balocchi

Dopo il successo dell’anno scorso, torna la manifestazione ospitata dalla Rocchetta Mattei. Due giorni di incanto, magia e sogni, aspettando il Natale, in un contesto unico come quello del castello del conte Mattei: un percorso interattivo che vedrà un susseguirsi di giochi e intrattenimenti in ambientazioni fantastiche. I piccoli e i loro genitori saranno accompagnati in un tragitto molto particolare, allietato da musica natalizia, luci e animazioni, nelle suggestive sale della Rocchetta.
Gli autori quest’anno si sono sbizzarriti in un mix di fiabe tradizionali rivisitate e storie natalizie. I partecipanti saranno infatti calati in una avventura che prende spunto dalla proibizione del Natale voluta dalla Bestia, irato perché l’incantesimo che lo ha trasformato in quella mostruosa creatura gli è stato lanciato proprio quel giorno. Belle, ormai innamorata, vuole fargli cambiare idea, gli prepara quindi un bellissimo regalo e invita al Castello le sue amiche principesse provenienti da altri regni, e Babbo Natale in persona accompagnato dai suoi fedelissimi elfi, per i festeggiamenti. Solo chi parteciperà a questa iniziativa scoprirà se la principessa Belle, con l’aiuto di Elsa, Anna e altre fantastiche amiche riuscirà a far cambiare idea alla Bestia e a festeggiare il Natale dei suoi sogni nel loro magico castello.
Il percorso porterà i giovani esploratori a scoprire i segreti del Polo nord, a incontrare elfi birichini e incantevoli principesse, fino all’incontro più atteso: quello con Babbo Natale, pronto ad ascoltare i desideri di tutti i bimbi e a ricevere la loro letterina. È previsto inoltre un piccolo spettacolo e un laboratorio per bambini con realizzazione di un gadget da portare a casa.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre, con turni dalle ore 10:00 alle 19:00 (la visita natalizia dura circa un’ora)
  • Dove: Castello Rocchetta Mattei, Via Rocchetta 46A, Grizzana Morandi (BO)
  • Costo: 10 € (i bambini di meno di un anno di età non pagano)
  • Prenotazione obbligatoria sul sito https://www.rocchetta-mattei.it/

Dinosauri in carne e ossa

La mostra ideata e costruita in Italia torna a San Lazzaro di Savena con un nuovo spettacolare allestimento che la trasforma in un vero e proprio Parco preistorico. Protagonisti indiscussi sono sempre i dinosauri e gli altri animali preistorici: trenta modelli, tutti ricostruiti rigorosamente a grandezza reale con la storia e l’evoluzione della vita sulla terraferma. Il percorso di visita, in ordine cronologico, è immerso in una cornice naturale molto suggestiva, un vero e proprio giardino botanico con alberi e arbusti odierni che rimandano a epoche remotissime.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle 9:00 alle 17:00
  • Dove: Via della Repubblica, San Lazzaro di Savena
  • Costo: €10 intero (adulti e non rientranti nelle successive categorie); €7 ridotto (over 65, minorenni da 4 a 18 anni, studenti, convenzionati)
  • Info e prenotazioni: segreteria attiva al 351.9127808 nelle giornate di martedì, giovedì, venerdì dalle 15 alle 19 (anche whatsapp – no SMS)
  • Sito: http://www.dinosauricarneossa.it/sanlazzaro.php

Festival delle lanterne

Il Festival delle Lanterne affonda le sue radici in una tradizione millenaria, nata a Zigong durante la dinastia Tang (618-907 d.C.). In questa città antica e ricca di storia si diffonde nei secoli l’arte della costruzione di grandi lanterne in carta, un’usanza oggi imitata e replicata in tutta la Cina. Fino a gennaio 2020 Bologna diventa la capitale delle lanterne cinesi, vere e proprie opere d’arte lavorate e dipinte a mano dagli artigiani e dagli artisti locali, ispirati da leggende e miti della cultura millenaria della Cina, che illumineranno il parco tematico FICO in uno spettacolo inedito e adatto a tutta la famiglia.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 18:00 alle 24:00
  • Dove: Fico Eataly World in via Paolo Canali 8, Bologna
  • Costo: tariffa diurna 8 euro; tariffa serale 15 euro; tariffa diurna e serale 4-10 anni 5 euro; gratuito per bambini 0-3 anni. Sconto di 3 euro per i soci Coop
  • Biglietti: https://www.vivaticket.it/ita/event/festival-delle-lanterne/135058
  • Sito: https://www.eatalyworld.it/it/festival-delle-lanterne

Diplodoco – il dinosauro americano a Bologna

Lo scheletro del dinosauro ‘Diplodoco’ fu scoperto negli Stati Uniti nel 1898 e le sue dimensioni erano enormi: alto più di una giraffa, lungo come un vagone ferroviario e pesante come quattro elefanti. A Bologna arrivò grazie anche al lavoro di Giovanni Capellini, professore universitario di geologia. La strana storia del Diplodoco del Capellini è in mostra fino al 9 gennaio 2020, per festeggiare i 110 anni dall’arrivo del dinosauro al museo.

  • Quando: fino al 12 gennaio 2020. Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 18.00
  • Dove: Collezione di Geologia “Museo Giovanni Capellini”, via Zamboni 63, Bologna
  • Costo: Intero 3€. Gratuito per bambini da 0 a 6 anni.
  • Sito: https://eventi.unibo.it/smamostre-undinosauroamericanoabologna

Bologna con i bambini, cosa fare il 15 dicembre

Un Natale preistorico – Un mammut sotto l’albero

Laboratorio a rotazione per bambini fino ad esaurimento materiali.
Un’imperdibile occasione per creare sorprendenti decorazioni a tema preistorico per il vostro albero di Natale!

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 15:30
  • Dove: Museo della Preistoria “Luigi Donini”, via Fratelli Canova 49 – San Lazzaro di Savena (BO)
  • Costo: 3 euro a bambino + 1 accompagnatore gratuito / 2 euro dal secondo accompagnatore in poi
  • Senza prenotazione

Natale a Opificio Golinelli tra arte e scienza

Un pomeriggio di attività a tema natalizio, postazioni aperte e confronti con ricercatori e divulgatori per tutte le fasce d’età.
Il programma prevede letture ed esperimenti digitali con ombre, luci e colori, oltre ai laboratori e alle attività a fruizione libera legate alla mostra U.MANO.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 15:30
  • Dove: Fondazione Golinelli, Via Paolo Nanni Costa 14, Bologna
  • Costo: gratuito per gli adulti, 10 € per i ragazzi
  • Info e programma: https://fondazionegolinelli.it/it/events/144

Bizzarrierbarirari

Tre domeniche di cinema d’animazione, merende e incontri per piccoli spettatori a DOM la cupola del Pilastro, in collaborazione con Schermi e Lavagne e il Dipartimento educativo Fondazione Cineteca di Bologna.
Domenica 15 dicembre il programma prevede alle ore 15:00 la proiezione di “Jack e il fagiolo magico e altre storie”, una selezione di cortometraggi animati, alle 16:30 la merenda, e alle 17:30 un laboratorio a cura di Laminarie.

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 15:00
  • Dove: DOM la cupola del Pilastro, Via Alfredo Panzini 1, Bologna
  • Sito: http://www.domlacupoladelpilastro.it/

Natale al Villaggio

Bancarelle dell’usato e di oggettistica, giochi per bambini, presentazione delle associazioni del quartiere, merenda e accensione delle luminarie natalizie: una festa tutti insieme in attesa del Natale!
Il programma della domenica prevede alle ore 11:00 un laboratorio del riciclo, dal rifiuto al regalo, alle 14:00 l’addobbo degli alberi di Natale con i lavori creati nei laboratori insieme alle famiglie alla scuola dell’infanzia Savio, alle 15:00 una caccia al tesoro natalizia genitori-bambini e alle 16:00 l’accensione delle luci dell’albero di Natale con merenda.

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 09:00 alle 17:30
  • Dove: Piazza Grigoris Lambrakis, Bologna

Teatro: La bella addormentata nel bosco

È il capolavoro di Čajkovskij e del balletto romantico d’ogni tempo. Un incantesimo lungo cent’anni che si romperà solo con il bacio del principe Florimondo che risveglia la principessa Aurora. La Fata dei Lillà che vuole il bene di tutti, la perfida fata Carabosse e un gran finale con le nozze principesche dei due protagonisti che volteggiano sulle punte in un magnifico Grand pas de deux.
Consigliato dai 3 anni.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 16:00
  • Dove: Teatro Celebrazioni, Via Saragozza 234, Bologna
  • Costo: € 12
  • Durata: 70 min. circa
  • Info e biglietti: https://www.bolognafestival.it/it/la-bella-addormentata-nel-bosco/

U.MANO – Arte e Scienza: antica misura, nuova civiltà

Domenica 8 e 15 dicembre, 26 gennaio, 23 febbraio, 22 marzo e giovedì 26 dicembre, Fondazione Golinelli organizza visite interattive per bambini e ragazzi.
La nuova mostra, curata da Andrea Zanotti con Silvia Evangelisti, Carlo Fiorini e Stefano Zuffi, è dedicata alla mano e sviluppata su più piani di lettura: dall’esplorazione dell’interiorità dell’uomo all’aprirsi alla comprensione dell’universo che gli sta intorno, in stretto e inevitabile collegamento con il cervello. La mano è l’elemento di raccordo tra la dimensione del fare e quella del pensare ed è rappresentativa della prospettiva di azione di Fondazione Golinelli nel recuperare il segno di un legame oggi perduto: quello tra arte e scienza, che proprio nella cultura italiana ha raggiunto il suo culmine. In mostra i maestri del passato dialogano con il presente attraverso installazioni, esperienze di realtà aumentata, rimaterializzazioni, innovazioni robotiche applicate e postazioni interattive. Da Caravaggio a Guercino, da Carracci a Pistoletto, i visitatori compiono un viaggio unico e irripetibile tra passato, presente e futuro. La riflessione sul tema della mano consente così di indagare il ruolo dell’uomo in un presente dominato dalla tecnologia.
Il programma di domenica 8 dicembre prevede due laboratori dedicati alla realizzazione di un braccio robotico, alle ore 16:00 per bambini da 6 a 9 anni e alle ore 17:30 per bambini da 10 a 13 anni.

  • Quando: domenica 15 dicembre
  • Dove: Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14, Bologna
  • Costo: € 10,00
  • Info e biglietti: https://fondazionegolinelli.it/it/events/142

Natale sull’Olimpo con gli affreschi Fava

Visita animata e laboratorio destinati a famiglie con bambini dai 6 anni in su.
Un percorso di visita davvero inconsueto, all’insegna dell’atmosfera natalizia ed accompagnati dagli affreschi di Palazzo Fava. Sarà un viaggio pieno di peripezie: scoprirete luoghi, paesaggi, animali reali ed immaginari oltre ai protagonisti che sono raffigurati nelle sale dipinte dagli artisti bolognesi, meglio noti come i Carracci. Conoscerete gli dèi dell’Olimpo e giocherete con loro attraverso una caccia al tesoro per imparare a riconoscerli in un mondo costellato di mille avventure. In laboratorio realizzerete la vostra cartolina natalizia con francobollo personalizzabile, prendendo spunto dagli affreschi rappresentati.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 10:30
  • Dove: Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni, Via Manzoni 2, Bologna
  • Costo: 5 € attività + ingresso ridotto
  • Durata: 1 ora
  • Prenotazione obbligatoria: min. 10 – max. 30 partecipanti
  • Sito: https://genusbononiae.it/servizi_educativi/target/famiglie/

L’arte: una scelta o una vocazione? Dabadás – Merende Creative

Ciclo di appuntamenti domenicali, dal 13 ottobre al 15 dicembre, dedicati ai più piccoli (6-10 anni) per sperimentare, confrontarsi, imparare con le mani, col corpo, con la mente. Gli incontri prevedono la proiezione di un cortometraggio introduttivo, un’attività laboratoriale ed esperienziale per continuare in maniera pratica la sollecitazione sui temi proposti: ambiente, natura e sistemi vegetali; educazione alle differenze; arte. I bambini vengono stimolati al pensiero critico in modo giocoso, attraverso pratiche differenti e strumenti sempre diversi. I genitori sono invitati a sostare nell’angolo ristoro all’interno del DAS. Al termine degli incontri merenda a offerta libera e consapevole.

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 15:30 alle 19:00
  • Dove: DAS – Dispositivo Arti Sperimentali Via Del Porto 11/2, Bologna
  • Costo: gratuito
  • Info: https://www.facebook.com/events/385213028812274/

Cineteca di Bologna: Zog/Il topo brigante

Zog è un draghetto che ha molta voglia di imparare, ma non ottiene grandi risultati a scuola fino a quando in suo aiuto non arriva Sabrina, una principessa anticonformista. Il topo brigante è un roditore dispettoso che ruba il cibo agli altri animali, ma riceve una lezione da un’anatra molto astuta. Dopo le avventure del Gruffalò e di La strega Rossella e Bastoncino, la Cineteca di Bologna distribuisce in sala e in cofanetto Dvd due nuovi capolavori animati tratti dai libri di Julia Donaldson e Axel Scheffler, di cui ripropongono storie, personaggi, temi e il racconto in rima.
Pe bambini dai 3 anni in su.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 16:00
  • Dove: Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni, Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65), Bologna
  • Costo: intero € 6,00; Family Card € 5,00; studenti universitari, over 60, carta Giovani, soci Coop € 4,00; ragazzi fino a 17 anni € 3,00
  • Sito: http://www.cinetecadibologna.it/vedere/programmazione/app_10984/from_2019-12-15/h_1600

Teatro: Il barbiere di Siviglia

Liberamente tratto dall’opera omonima di Gioacchino Rossini e Cesare Sterbini. Un’originale e armoniosa fusione tra la trasposizione del libretto d’opera per il teatro dei burattini e le musiche per settimino di ocarine. Il Gruppo Ocarinistico Budriese ha recuperato le numerose partiture di musica operistica per settimino di ocarine, dalla fine del diciannovesimo secolo ai giorni nostri, scoprendo che erano state prodotte trascrizioni di molte arie del Barbiere di Siviglia. Lo spettacolo è adatto ad un pubblico eterogeneo: si rivolge agli adulti e agli appassionati di lirica, ma è adatto anche ai bambini in età scolare per avvicinarli in modo divertente al mondo del melodramma.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 17:30
  • Dove: TaG – Teatro a Granarolo, Via S. Donato 209/D, Granarolo dell’Emilia (BO)
  • Costo: € 15; socio € 12,50; ridotto (under 25 e over 65) € 13.50; bambini € 1
  • Sito: http://www.teatroagranarolo.it/spettacolo/il-barbiere-di-siviglia-con-la-compagna-burattini-di-riccardo-e-il-gruppo-ocarinistico-budriese/?wcs_timestamp=1576431000

Una pazza caccia al tesoro urbana, per una città in gioco!

All’interno del progetto “Porto Saragozza sta bene in strada” il terzo evento organizzato in collaborazione con MOM Approved per creare reti sociali, vivendo in maniera originale e innovativa gli spazi pubblici e di socialità del quartiere.
Una passeggiata per grandi e piccini nell’area Ex-Roncati AUSL BO (giardino di Corte Roncati e nelle aree esterne e prossime all’ex-Ospedale), un’esplorazione alla scoperta di una storia ai più sconosciuta con un incontro speciale: “COSO”!
Munitevi di scarpe comode, un piccolo gioco da scambiare, spirito di avventura e un pizzico di follia!

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 15:30 alle 18:00
  • Dove: ritrovo e partenza dall’ingresso Ospedale F. Roncati, Via Sant’Isaia 90, Bologna
  • Costo: partecipazione gratuita
  • Prenotazione consigliata: tel. +393462389861; e-mail: familyfriendlybo@gmail.com

Happy Family! Speciale Festa di Natale alle Terme

Le Terme Felsinee addobbate per Natale organizzano una festa per tutta la famiglia. Un evento speciale per scoprire uno spazio di condivisione fra genitori e figli (0-12 anni) e dedicare tempo alla salute e al gioco. E in omaggio per tutti i bambini ci sarà un coupon valido per un giro in trenino al Villaggio della Salute Più.
Tutti i bambini devono presentare la tessera sanitaria.
I bambini che compiono gli anni entrano gratis!

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00
  • Dove: Terme Felsinee, Via di Vagno 7, Bologna
  • Costo: adulti € 14; bambini fino a 12 anni € 5
  • Non occorre prenotazione
  • Info: https://www.maretermalebolognese.it/terme-felsinee-happy-family-piscina-bambini-famiglie-bologna-casalecchio

Al cinema con i bambini – Kids Green Christmas

La Fondazione MAST, che da anni si impegna a favorire lo sviluppo della creatività e dell’imprenditorialità tra le giovani generazioni, presenta due proiezioni cinematografiche destinate ai più piccoli.
Alle 16:30 la proiezione di “Epic – Il mondo segreto”: Mary Katherine, diciassettenne, alla morte della madre torna nella casa in cui è cresciuta per ricucire i legami con un padre da sempre perso dentro all’ossessione di provare l’esistenza del minuscolo popolo che vive nei boschi. Dapprima scettica nei confronti delle teorie paterne, la risoluta ragazza si dovrà ricredere quando, per un magico incontro, si ritroverà rimpicciolita drasticamente, andando presto a ricoprire un ruolo fondamentale nella battaglia che i minuscoli Leafmen, corpo speciale votato alla salvaguardia della foresta, stanno combattendo contro i terribili Bogani, decisi a distruggere ogni forma di vita.
Alle 18:30 la proiezione di ”Microcosmos”. Un viaggio sorprendente su un pianeta sconosciuto: la Terra riscoperta su scala di un centimetro. I suoi abitanti: creature fantastiche, insetti ed altri esseri viventi in mezzo all’erba e nell’acqua. La sua campagna: una foresta impenetrabile di ciuffi d’erba, gocce di rugiada grosse come palloni. Questa è l’esplorazione di un nuovo mondo, un semplice prato, durante un giorno d’estate: un giorno, una notte e l’alba di un secondo giorno. Un singolo giorno è paragonabile a un’intera stagione in questo microcosmo. Un intero periodo di vita dove, come per gli insetti, l’arco di una vita si misura in settimane.
Il film è opera di due biologi di Parigi che hanno abbandonato l’insegnamento per dedicarsi allo studio della vita animale attraverso tecniche particolari di ripresa. Hanno girato venti chilometri di pellicola per ottenere questo mediometraggio di poco più di un’ora. La loro tesi è che, esaminando al microscopio la vita degli organismi, ci si trova immersi in una magnifica favola, e non c’è nemmeno bisogno di andare tanto lontano, basta il giardino di casa propria. Una goccia di pioggia ristagnante, una foglia: sono tutto un mondo.
Proiezioni consigliate per bambini dai 5 anni.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle 16:30 e alle 18:30
  • Dove: MAST, Via Speranza 42, Bologna
  • Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: https://anthropocene.mast.org/eventi/

Rassegna di teatro “Merenda Sospesa”

La “merenda sospesa” è una rassegna teatrale dedicata a bambini e famiglie giunta alla sua ottava edizione! Nasce con l’obiettivo di far convergere il teatro di qualità e la cultura del mangiar sano come unico momento di convivialità e interazione tra pubblico e attori: dopo ogni spettacolo, infatti, tutti i presenti potranno condividere una merenda a base di frutta di stagione!
L’offerta artistica è quanto più variegata possibile, con compagnie teatrali e attori professionisti provenienti dal territorio nazionale ed internazionale, scelti accuratamente per dare la possibilità al piccolo e al grande pubblico di poter assistere a spettacoli di qualità e che spaziano dal teatro d’attore, al teatro di figura, al teatro di burattini e marionette, clown e acrobatica e tanto altro!
Domenica il programma prevede uno spettacolo per bambini da 3 a 8 anni sull’interculturalità, approfittando del Natale e della ricetta del panettone, “Pangrande alla corte del Re”. Un viaggio divertente di due cuochi attraverso vari luoghi geografici: Romania, India e Africa, per cercare gli ingredienti per un dolce di Natale speciale che possa unire i popoli in festa.

  • Quando: domenica 15 dicembre alle ore 16:30
  • Dove: Teatro Ridotto, Via Marco Emilio Lepido 255 (Lavino di Mezzo), Bologna
  • Costo: adulti 6€; bambini 4€; carnet 4 spettacoli a scelta 20 € adulti / 14€ bambini
  • Prenotazione consigliata chiamando o inviando un sms con nome e numero di posti richiesti (anche WhatsApp) al numero 3339911554 oppure 3497468384 o una mail a teatroridotto@gmail.com
  • I biglietti si possono ritirare il giorno stesso dello spettacolo a partire da 30 minuti prima di ogni rappresentazione
  • Programma: http://www.teatroridotto.it/teatro-ragazzi/

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei!

Laboratorio didattico per bambini dagli 8 ai 10 anni a cura dei volontari del Servizio Civile – Progetto “Be SMArt. Volontari per il Sistema Museale di Ateneo”.
Che cosa mangia una giraffa? E un delfino? E un pipistrello?
Correte a scoprirlo nella Collezione di Anatomia Comparata con una caccia al tesoro sorprendente, alla scoperta dell’alimentazione dei vertebrati.

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 15:00 alle 17:00
  • Dove: Collezione di Anatomia Comparata – SMA Unibo, Via Francesco Selmi 3, Bologna
  • Costo: 5€
  • Info e prenotazioni: www.sma.unibo.it/it/agenda/dimmi-cosa-mangi-e-ti-diro-chi-sei-laboratorio-didattico

Lettura e laboratorio per bambini

Lettura e laboratorio con l’autrice Ilaria Zannoni e l’illustratrice Margherita Morellini.
Bambine e bambini da 4 a 8 anni sono invitati alla lettura del libro “Sotto i loro occhi” (Edizioni Libre), a cui seguirà un laboratorio durante il quale creare con la fantasia… figure misteriose!
Cercando gli indizi nascosti nel libro, a caccia di tracce segrete, tutti i bambini potranno scoprire, mischiando ciò che esiste e ciò che non esiste, il più fantastico dei misteri: cosa si nasconde sotto i loro occhi?

  • Quando: domenica 15 dicembre dalle ore 11:00 alle 12:30
  • Dove: Librerie.coop (Ambasciatori), via Orefici 19, Bologna
  • Costo: evento gratuito
  • Prenotazioni: tel. 051.220131; eventi.ambasciatori@librerie.coop.it

Bologna con i bambini: i Mercatini di Natale

I mercatini in piazza Minghetti

Da sabato 23 novembre a domenica 22 dicembre, in piazza Minghetti a Bologna torna una nuova edizione del Villaggio di Natale francese.
Addobbi natalizi, prodotti di artigianato e tante specialità culinarie. Uno spazio sarà dedicato alle specialità regionali, da degustare anche calde.

Il Villaggio Natalizio alla Corte dei Fiori

La Corte dei Fiori offre un percorso di 800 metri quadri con tantissimi accessori natalizi in cui i bambini potranno immergersi e volare con la fantasia, e per loro ci sarà anche l’opportunità di conoscere il sorridente e generoso Babbo Natale in persona, dargli un vero abbraccio e consegnargli la letterina dei desideri o i disegni colorati a mano.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre
  • Dove: La Corte dei Fiori, Via Zannoni 27 a Casalecchio di Reno (BO)
  • Costo: entrata libera
  • Sito: http://www.lacortedeifiori.it/2019/10/11/apertura-del-villaggio-natalizio-2/
    Tel. 051 575 533

I mercatini a Fico

Senza mercatini di Natale, che Natale è? FICO si veste di Natale con i mercatini natalizi artigianali in collaborazione con l’Associazione Creartisti. Un’imperdibile occasione per ammirare le creazioni uniche di più di 40 artigiani e per dedicarsi allo shopping natalizio.
Piazza XX Settembre a Bologna si anima per tutto il mese di dicembre con diversi stand dove sarà possibile trovare articoli d’abbigliamento e accessori, idee regalo e altro ancora, e sarà presente anche una piccola giostra per i più piccoli.
Immancabili la Fiera di Santa Lucia, lungo il Portico dei Servi in Strada Maggiore, che vanta più di quattro secoli di storia, e la Fiera di Natale di via Altabella, in pieno centro storico.
In Piazza Minghetti torna il Villaggio di Natale Francese, con le casette addobbate a festa ed il profumo di legno che si affiancherà ai profumi e ai sapori tradizionali d’Oltralpe, con una proposta enogastronomica molto ricca.
Infine, il chiostro della basilica di San Francesco in Piazza Malpighi ospiterà il consueto mercatino solidale, particolarmente suggestivo e colorato.

  • Quando: sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle 9:00 alle 20:00

 

Simona Giangregorio Viaggiapiccoli Agenda a cura di Simona Giangregorio

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X