Bambini in viaggio, sette nuove rubriche

Viaggiare co n ibambini

Safety in numbers. L’unione fa la forza. Viaggiapiccoli vuole raccontare le avventure dei genitori in viaggio con i loro piccoli, i problemi, le paure, le soluzioni. Vuole racccontare possibili itinerari, ma anche dare tanti consigli. La pagina nasce questa primavera su Instagram. E i social ci hanno insegnato subito la potenza della condivisione.


Questa estate in Cina abbiamo fatto il nostro primo viaggio con foto e stories su Instagram ed è stato bellissimo. Non siamo mai stati soli e soprattutto abbiamo riso molto di più.

Turismo, ttg rimini 2018La svolta al TTG di Rimini

Poi, a inizio ottobre, c’è stato Rimini e il TTG, tre giorni alla più grande fiera del Turismo italiano, un turbinio di emozioni, un giro del mondo concentrato, la borsa piena di dépliant e mete da sogno e biglietti da visita per future (chissà) collaborazioni.

Il TTG è stato la svolta, Viaggiapiccoli è nato sull’onda dell’emozione e a Rimini, dove avevo una comapgna di viaggio perfetta come Inviaggiconmonica (a cui devo molti grazie),  ho capito che ci sono milioni di travel blog (per famiglie, per coppie, per viaggiatori solitari, per cani e gatti….), ognuno interessante a suo modo, ognuno nato da una grande passione, ma ho capito anche che se vuoi fare la differenza devi essere: professionale.

Un travel blog professionale

E se vuoi essere professionale devi uscire da te stesso. Se vuoi essere professionale, non devi solo raccontare, ma anche ascoltare. Non devi solo scrivere ciò che ti piace fare, ma metterti alla prova e misurarti su cosa piace fare alle altre famiglie, alcune simili a te, altre diversissime. Devi essere utile, rispondere a molte domande, dare idee e informazioni di prima mano. Devi essere una guida, in un certo senso.

Se vuoi essere professionale devi creare una comunità.

Se vuoi essere professionale devi raccontare la tua esperienza reale e non fare copia e incolla dalla rete.

Ecco perchè ci vogliono più racconti, più voci,  più bimbi in viaggio di età diverse, con genitori diversi.

bambini in viaggio

Sette nuove rubriche di viaggio

Così, sul treno di ritorno da Rimini a Napoli, è nata l’idea: aprire Viaggiapiccoli, non a racconti occasionali e anonimi di altre famiglie, ma a rubriche affidate a genitori che condividono la nostra stessa passione e a esperti. Una rubrica è un impegno ed è sinonimo di affidabilità.

Dal mese di novembre perciò troverete sul  sito (e ora stiamo cercando anche al giusta veste grafica.)  sette nuove rubriche:

1 – In viaggio con Juna

Grace ha due anni e ha preso più aerei di quanti anni ha, molti più aerei. Sua mamma, Juna, ci accompagnerà nei suoi viaggi, tra itinerari, consigli, scelte di alberghi e racconti su come si viaggia con una neonata al seguito. Su Instagram ha una pagina che si chiama LavaligiadiBuba.

Chi è Juna

Rubrica in viaggio ocn JunaSono Juna, ho 31 anni, toscana di origine e romagnola nel sangue con la passione di scoprire il mondo. Viaggio insieme a mio marito Nicola da quando ci siamo conosciuti 10anni fa. Quando è nata nostra figlia Grace nel 2016, le cose sono sì cambiate, ma non abbiamo smesso di inseguire la nostra passione. La piccola viaggiatrice colleziona ad oggi 14 voli, il suo primo a 6 mesi ci ha portati sotto la Tour Eiffel!

2 – Vita da mamma in viaggio, a cura di Francesca Carlesi

Piccoli e grandi viaggi in Europa con Francesca e la piccola Beatrice di un anno e mezzo.

Chi è Francesca

Mamma in viaggio rubricaSono Francesca, ho 27 anni e sono mamma di Beatrice, 1 anno e mezzo. Nella vita lavoro in un negozio di abbigliamento, ma da sempre la mia passione è viaggiare e scoprire il mondo e non mi sono di certo fermata solo perché ho avuto una figlia! Sono fermamente convinta che con i bambini al seguito si può fare di tutto, soprattutto viaggiare!

3- Consigli di viaggio di una Pulce

Informazioni tecniche e suggerimenti di Ilaria, diventata una vera esperta su come viaggiare in aereo, treno e auto….. grazie ai viaggi con il suo piccolo Mattia.

Chi è Ilaria

Pulce in viaggio rubrica Viaggiapiccoli“Sono Ilaria, mamma di Mattia. Grazie ai miei genitori, che mi hanno sempre portato con loro in giro per l’Europa, viaggio fin da quando ero piccola. Adesso, spero di essere io a trasmettere questa passione a mio figlio. Amo viaggiare in modalità fai da te e mi diverto a sognare e programmare i miei viaggi; infatti, non sono ancora tornata da un viaggio che, già, sto pensando ai prossimi 10. Con Mattia viaggiare è diventato ancora più bello: il sorriso che ha fatto la prima volta che ha visto il mare mi fa venire voglia di cercare sempre qualcosa di nuovo da fargli scoprire”!

4 – Viaggi a piccoli passi

Rubrica gite bambiniCarlotta, grazie alle gite fuori porta e ai viaggi con la sua Matilde (29 mesi) ci racconta le preoccupazioni delle mamme in viaggio e come superarle

5  – Trekking con mamma

montagna con i bambiniChiara Borioni, o meglio Mamma con il caschetto, che con la sua dolcissima Cloe ci porta in montagna tra escursioni e consigli pratici per fare trekking con i bimbi in ogni stagione

6- In viaggio con i libri a cura di Stefania Fracasso

Roma Libri
Stefania e Fiamma

Stefania ha appena inaugurato una pagina Instagram Ceraunavolta_libriperbambini , nata da una grande esperienza con i libri e da una grande passioen. Per Viaggiapiccoli cura già la rubrica settimanale degli appuntamenti.

7 – Aeroporti for family

Aeroporti bambiniViaggiando molto ci siamo accorti di quanto sia importante l’aeroporto per una famiglia in partenza o di ritorno. Coinvolgendo l’Enac vogliamo racocnrtare gli aeroporti italiani a misura di famiglia e grazie anche ai vostri sugerimenti ci piacerebbe migliorare servizi e accoglienza.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.